Cerca

Andata

Persone

Seconda classe

  • Controlla il prezzo (nuove finestre)

Guida di Luca - Malta

Introduzione a La Valletta

Città fortificata, abbarbicata su un piccolo promontorio dell’Isola di Malta, La Valletta venne fondata nel XVI secolo dai Cavalieri Ospitalieri nell’intento di difendere l’isola a seguito del lungo assedio delle forze ottomana. La maggior parte dell’architettura barocca risalente a quel tempo si è preservata nei secoli, rendendo La Valletta una città radicata nella storia oltre che nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Facilmente raggiungibile grazie all’aeroporto internazionale di Luqa, ogni viaggio a Malta non può non prevedere una tappa nella capitale, per un tranquillo ma stimolante soggiorno. Gli hotel a La Valletta sono perfetti per le vacanze in famiglia, ma anche per un break romantico per due.

Palazzo del Grande Maestro

Palazzo del Grande Maestro

Sede del parlamento di Malta con scompartimenti ed armerie impressionanti

Concattedrale di San Giovanni

Concattedrale di San Giovanni

Un capolavoro del XVI secolo, dagli incredibili affreschi e splendide lapidi

The Malta Experience

Sfrutta al massimo il tuo viaggio a Malta con la storia audio-visiva dell’isola

Altre cose da fare a Luqa

Date le dimensioni ristrette di questa città, appena un chilometro quadrato, La Valletta si gira facilmente tutta a piedi, camminando lungomare vicino alle mura cittadine o tra i vicoletti più pittoreschi. Vi sono anche molti luoghi di grande valore storico, per volgere di tanto in tanto lo sguardo al passato preistorico e ai suoi templi o agli anni della seconda guerra mondiale. L’Ipogeo è un tempio preistorico che si è incredibilmente conservato e che è stato dichiarato di per sé Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, mentre la storia seicentesca di Malta la si coglie semplicemente guardando al Forte di Sant’Elmo, scena di una delle più importanti battaglie del Grande Assedio di Malta e sede ora di molte ricostruzioni storico teatrali durante tutta la stagione estiva. Un modo per poter avere un quadro completo della storia di La Valletta è poi il tour in barca in Porto Grande, uno dei più grandi del Mediterraneo, che da solo riesce a svelare diversi dettagli del passato storico della città. Le dimensioni limitate di Malta semplificano molto gli spostamenti verso le altre parti dell’isola o verso la vicina isola di Gozo, che è più tranquilla e meno trafficata. La città medievale di Mdina, infine, – un tempo capitale di Malta – non dista molto da La Valletta e merita senza dubbio una visita.

Mangiare e Bere a Luqa

La Valletta non è nota per la movida notturna, ma la cucina abbonda comunque in qualità. I piatti tradizionali di Malta sono fortemente influenzati dalla cucina italiana, ma non sono così facili da trovare vista la forte presenza di locali dedicati unicamente ai turisti. Tra le specialità maltesi vi è il “fenek” (coniglio in umido) e altri piatti generalmente a base di pesce e verdure. L’antipasto tipicamente maltese è un ottimo modo per avvicinarsi alla cucina di questa città ed è sempre più diffuso anche nei ristoranti dedicati ai turisti; mentre per chiudere in dolcezza si possono assaggiare delle delizie locali, dette “pastizzi”, in una delle tante pasticcerie. Anche sul lungomare si trovano molti ristoranti e locali, che con la loro musica dal vivo creano ogni sera un’atmosfera speciale.

Clima a Luqa

A La Valletta si gode di un clima tipicamente mediterraneo, con estati calde e secche ed inverni freschi. Nonostante le temperature da giugno a settembre possano raggiungere i 30°, il clima rimane sopportabile anche in questi mesi, grazie alla costante brezza marina. In primavera e autunno invece è il vento Xlokk del Sahara ad influenzare le temperature, portando questa volta umidità e calore.

Quando andare a Luqa

Il clima mediterraneo di La Valletta rende questa città una meta ideale per ogni stagione. Un gran numero di festival viene organizzato durante l’estate, con fuochi d’artificio e festeggiamenti all’aria aperta per celebrare eventi particolari, come il giorno di San Paolo. In primavera, invece, il carnevale è un’attrattiva importante per chi ama la vita notturna, che si colora di toni accesi durante tutta la settimana.

Volare a Luqa

I voli per La Valletta arrivano all’Aeroporto Internazionale di Malta, situato a Luqa, appena 7 km sud-ovest da La Valletta. Ogni 20 minuti parte l’autobus per la stazione centrale di Valletta, oppure si può sempre optare per un taxi a tariffa standard.

Immagini da Flickr/pizzo76/fabiogis50/a.lampe

chiudi