Cerca

Andata

Persone

Seconda classe

  • Controlla il prezzo (nuove finestre)

Guida di Palma di Majorca

Introduzione a Palma de Mallorca

Per molti è solo il punto di partenza per raggiungere una delle spiagge o dei villaggi turistici dell’isola, ma Palma è una città cosmopolita e sofisticata, che vale la pena di visitare un po’ più a fondo. Il suo centro storico è uno dei meglio conservati di tutta Europa ed è dominato dalla famosa cattedrale La Seu: l’atmosfera tranquilla che circonda la città ha molto da offrire ai suoi tanti turisti.

La Seu

La Seu

Visibile anche dall’aereo, ancor prima di atterrare, la Cattedrale di Santa Maria domina l’orizzonte di Palma.

Palazzo dell’Almudaina

Palazzo dell’Almudaina

Questo palazzo risalente al XIII secolo, ospita il re e la regina di Spagna durante i mesi estivi e vale la pena di essere visitato.

Es Baluard, Museo d’Arte Contemporanea

Es Baluard, Museo d’Arte Contemporanea

Un museo strabiliante, che combina architetture vecchie e nuove per dare spazio al meglio dell’arte moderna delle Baleari e che offre viste spettacolari sul Mar Mediterraneo.

Altre cose da fare a Palma

Gli appassionati d’arte non possono mancare l’appuntamento con il Museo di Mirò, che ospita alcune delle opere più famose di quest’artista, amatissimo sull’isola. La collezione comprende in gran parte le opere donate dall’autore stesso e provenienti dai quattro laboratori che l’artista possedeva sull’Isola di Maiorca. Anche chi ama la storia troverà a Palma pane per i suoi denti: nel piccolo centro storico vi sono i Banys Arabs, esempi quasi unici di architettura musulmana, conservatisi dal periodo musulmano che ebbe inizio qui nel 903 aC. E per chi vuole guardare al presente più che al passato, a Palma lo shopping è formidabile. Nelle principali vie dello shopping e nel centro commerciale Porti Pi si trovano tutte le famose catene commerciali spagnole, come Mango e Zara; mentre spostandosi nella Plaza Juan Carlos I, vicino alla Cattedrale, e nei vicoli circostanti si possono rintracciare anche i famosi marchi come Camper e Desigual, accanto a boutique e negozietti indipendenti.

Mangiare e Bere a Palma

Come in molte città spagnole, le tapas sono il piatto più famoso dell’isola: si possono trovare nei tanti tapas bar presenti a Palma, che si concentrano soprattutto nell’area movimentata di La Lonja e che però non aprono prima delle 21 e fino alle 22 non sono mai molto affollati. Ovviamente anche il pesce è un alimento centrale della cucina di questa città marittima e nella zona del porto si possono trovare alcuni dei migliori ristoranti di pesce. Per gli amanti della carne, invece, il maiale è al centro dei piatti di Maiorca: la porchetta e l’arrosto di maiale sono molto popolari, assieme alla tradizionale salsiccia piccante di carne macinata cruda, marinata e stagionata con pepe e peperoncino di Caienna. L’Hotel Puro è l’attrazione più affollata e più cool di Palma in fatto di festa, cocktail e dj, ma ci sono anche hotel a Palma più tranquilli, per chi vuole rilassarsi lontano dai locali.

Clima a Palma

A Maiorca ci sono 300 giorni e 3000 ore di sole l’anno. In inverno il clima mite e temperato è perfetto per tutti i golfisti che si radunano in uno dei ben otto campi da golf dei dintorni, mentre i mesi estivi sono famosi tra i vacanzieri, per il sole praticamente garantito.

Quando andare a Palma

Palma è una meta perfetta per ogni momento dell’anno, con voli che atterrano qui in tutte le stagioni. Le famiglie che vengono a Palma per godersi d’estate le spiagge e tutti gli splendidi luoghi dell’isola sono moltissime, ma vi sono anche tanti centri benessere e boutique hotel, che rimangono invitanti anche durante le altre stagioni e che in autunno e primavera – con temperature calde, ma mai eccessive – sono anche molto meno affollati. Il mite inverno è ideale per i golfisti e per tutti coloro che vogliono vivere a pieno le montagne di Maiorca con lunghe camminate o giri in bici!

Volare a Palma

I voli per Palma arrivano all’Aeroporto di Palma de Mallorca, a soli 8 km dal centro: un aeroporto molto trafficato, il terzo per quantità di passeggeri in tutta Spagna. Da qui sono poi molti i bus diretti verso il centro di Palma, che impiegano solitamente appena un quarto d’ora, con una spesa di circa 2 euro. Altrimenti ci sono anche taxi e autoneloggio.

Immagini da Flickr/UggboyUgggirl

Se si ritiene che un'informazione presente su questa pagina non sia corretta, si prega di contattare Skyscanner.

chiudi

Accedi o registrati

Connesso come

Avvisi Prezzi Impostazioni account Esci