Boston

Hotel a Boston

Capitale dello stato del Massachusetts e una delle città più vecchie degli Stati Uniti, prenotando uno dei tanti hotel low cost Boston che trovi online sul sito di Skyscanner.it puoi passare una vacanza all'insegna di modernità, storia e cultura senza spendere troppo.

Grazie a Skyscanner, infatti, il motore di ricerca viaggi che ti aiuta a comparare più di 1000 linee aeree e agenzie online in tutto il mondo, puoi scegliere un albergo economico Boston in centro o nella zona della città che preferisci e che meglio si adatta alle tue esigenze di budget e di soggiorno.

In qualunque quartiere decida di prenotare il tuo bed and breakfast Boston a basso costo, la prima esperienza da fare nella città americana è il Freedom Trail, Sentiero della Libertà, linea di 4 km che collega tra di loro i 16 luoghi più significativi della storia di Boston da Beacon Hill a Charlestown, il modo migliore per essere introdotti agli eventi che hanno portato alla costituzione della città com'è oggi. Tra le attrazioni da non perdere lungo il Freedom Trail ci sono la Massachusetts State House, edificio risalente al 1798 e ancora oggi sede del governo dello stato, la Old South Meeting House, da dove partì il Boston Tea Party nel 1773, la Old State House e il relativo museo, dove nel 1776 fu letta la dichiarazione di indipendenza e dove era insediata la sede del governo coloniale, il Park Street Church, luogo dove William Lloyd Garrison pronunciò il primo discorso ufficiale contro la schiavitù nel 1829, e l'Old Granary Burying Ground, cimitero dove sono conservate le spoglie di personaggi chiave della rivoluzione.

Approfitta della tua pensione economica a Boston per rilassarti nel Public Garden a Back Bay, il giardino botanico che risale al 1837 dove le tante specie di piante e fiori colorati si alternano a sculture e monumenti, e che vede da metà aprile a metà settembre lo stagno percorso dalle Swan Boats, imbarcazioni a forma di cigno. Se ami la birra, una delle tappe obbligate è la Samuel Adam 

altro

Immagini da Flickr/BostonPhotoSphere