IT
Inserire un paese, una città o un aeroporto
Inserire un paese, una città o un aeroporto
12+ anni
sotto i 12
sotto i 2
 
Controlla il prezzo (nuove finestre)
    cerca 61 linee aeree

    Voli Easyjet

    Easyjet è una compagnia inglese a basso costo (low cost) e una delle più frequentate linee aree in Inghilterra e in Europa. È stata fondata nel marzo 1995 da Sir Stelios Haji-Ioannou e a novembre dello stesso anno ha effettuato i suoi voli inaugurali da Londra Luton a Glasgow e a Edimburgo, mentre nel 1996 ha inaugurato la sua rotta in Europa, con voli verso Amsterdam, Nizza e Barcellona.

    Nel dicembre 1999 è stata votata la migliore compagnia aerea low cost dai lettori della rivista “Business Traveller”, e nel 2002 ha acquistato la compagnia low cost Go, fondata in origine da British Airways, creando il primo network di trasporti aerei nel Vecchio Continente. Già nel 2005 Easyjet vantava una flotta di 100 aeroplani, nel 2007 Madrid diventava la sua diciassettesima base in Europa, e l'anno successivo iniziava i collegamenti anche con l'aeroporto parigino Charles De Gaulle.

    Nel 2009 contava più di 400 rotte e aveva una flotta di più di 175 velivoli che atterravano in 27 Paesi. Per la prima volta più della metà dei loro passeggeri prenotavano da fuori dell'Inghilterra. Con 500 rotte, nel 2010 Easyjet è diventata la linea aerea inglese con il più alto numero di passeggeri, e a novembre dello stesso anno la compagnia ha lanciato una nuova tariffa flessibile per i passeggeri della Business Class. A gennaio del 2011 ha aumentato la sua flotta con altri 15 Airbus A320, e la sua attuale presenza nella maggior parte dei principali aeroporti europei la rende una delle compagnie preferite dalle più diverse tipologie di viaggiatori sia fuori che dentro il Regno Unito.

    Nel settembre del 2011 Easyjet è stata votata per l'undicesimo anno consecutivo la migliore compagnia low cost dai lettori della rivista “Business Traveller”, e oggi vanta destinazioni in tutta Europa, fra cui 17 città italiane, e in alcune città del Nord Africa e del Medio Oriente, come Marrakesh, Casablanca, Agadir, Fez in Marocco, Hurghada, Luxor e Sharm el-Sheikh in Egitto, Tel Aviv in Israele, Amman in Giordania, e Istanbul, Dalaman, Bodrum, Antalya e Izmir in Turchia.

    Le informazioni presenti in questa pagina sono accurate in data 05 Agosto 2013 e sono soggette a cambiamenti.

    Perché volare con Easyjet

    Come fare il check-in

    EasyJet mette a disposizione dei passeggeri la possibilità di effettuare il check-in online e stampare la carta d'imbarco da 30 giorni fino a due ore prima dell'orario di partenza. Il check-in online si può effettuare dal sito easyjet.com accedendo all'area riservata “Gestisci le tue prenotazioni” in alto a destra della homepage se anche il biglietto è stato acquistato online, selezionando “Check-in online” sempre in alto a destra della homepage, oppure accedendo alla sezione “Check-in online” direttamente dall'email inviata al momento della prenotazione o come promemoria per effettuare il check-in. Dopo aver proceduto al check-in online, è necessario stampare la relativa carta d'imbarco. Chi viaggia solo con il bagaglio a mano può proseguire ai controlli di sicurezza munito di carta d'imbarco e documenti personali, mentre chi viaggia anche con un bagaglio da stiva lo deve depositare nei banchi o nelle apposite postazioni di consegna bagagli che normalmente sono aperti fino a 40 minuti prima della partenza. Anche in caso di modifica del volo, sia volontario che per ritardi o cancellazioni, il passeggero è tenuto a rifare il check-in online e stampare nuovamente la propria carta d'imbarco.

    Bagagli a mano e da stiva

    EasyJet consente il trasporto di un solo bagaglio a mano, e borsette personali, computer portatili, valigie ventiquattr'ore e sacca porta-abiti sono considerati tali. Il bagaglio a mano non può superare le dimensioni di 50 x 40 x 20 cm e sarà misurato dal personale al momento dell'imbarco. C'è la possibilità di trasportare un bagaglio di dimensioni leggermente maggiori, non superiori a 56 x 45 x 25 cm, ma in voli molto affollati potrebbe essere necessario collocarlo in stiva. I titolari della carta easyJet Plus, chi acquista un biglietto Flexi Fare o ha scelto un posto Up Front o Extra Legroom ha diritto a portare in cabina un bagaglio di dimensioni 56 x 45 x 25 cm. Per quanto riguarda il bagaglio da stiva, non deve superare il volume massimo di 275 cm, fatta eccezione per gli equipaggiamenti sportivi e le attrezzature mediche, e il peso massimo consentito è 20 kg indipendentemente dal numero dei bagagli. Se il bagaglio supera i 20 kg, all'aeroporto il passeggero sarà tenuto a pagare una penale di 14 euro per ogni kg in eccesso, mentre se si include il peso in eccesso online, il costo sarà 27 euro ogni 3 kg in eccesso.

    Posti a sedere

    EasyJet dà la possibilità ai passeggeri di scegliere il posto a pagamento durante la prenotazione del biglietto o anche in seguito accedendo all'area riservata “My easyJet”, mentre per le prenotazioni di più di 6 passeggeri si deve contattare il servizio clienti. La selezione del posto è a pagamento, quindi non è obbligatoria. A seconda della disponibilità, tutti i posti nell'aeromobile possono essere prenotati, e chi prenota un posto con più spazio per le gambe o un sedile nelle prime file ha anche diritto allo Speedy Boarding e salire per primo sull'aereo. Chi invece prenota un altro posto, può scegliere il posto che preferisce dalla piantina dell'aeromobile. Non possono prenotare i sedili nelle file delle uscite di emergenza i minori di 16 anni, le donne in stato di gravidanza, i passeggeri con difficoltà motorie e i passeggeri che necessitano di una estensione per la cintura di sicurezza. Il prezzo della prenotazione di un posto a sedere varia a seconda del sedile scelto e va dai 4 ai 15 euro.

    Servizio a bordo

    Nei voli easyJet è disponibile un servizio di snack, panini, dolci e bevande sia calde che fredde, alcoliche e analcoliche. Sia snack che bevande in vendita si possono consultare nella brochure Bistro e essere acquistate al passaggio degli assistenti di volo. Oltre agli snack, gli assistenti di volo offrono anche un servizio duty free in cui è possibile acquistare prodotti cosmetici e profumi a prezzi convenienti. Anche questi possono essere visionati nella brochure Boutique. Tutti gli acquisti possono essere pagati in contanti o con carta di credito. Le carte di credito accettate sono Visa, Mastercard, American Express, Delta e Visa Bleue.

    Tasse di prenotazione

    Prenotando un volo easyJet si paga una tassa amministrativa di 12,50 euro, più le commissioni per la carta di credito che ammontano al 2,5 per cento della transazione totale. Chi prenota la tariffa Flexi Fare non paga la tassa di 12,50 euro. Se si desidera cancellare la prenotazione, la penale è di 36 euro, mentre se si vuole cambiare il volo o il nome nel biglietto si dovrà pagare 42 euro se fatto al telefono e 48 euro se fatto in aeroporto.

    Strumenti di Viaggio

    Siti internazionali

    Connesso come

    Impostazioni account Log out