Mappa

Guida di Lisbona

Introduzione a Lisbona

Distesa su ripide pendici collinari che si affacciano sul Rio Tejo, Lisbona ha incantato i suoi visitatori per secoli. Dai Romani ai Mori ai Crociati, in tanti hanno attraversato questa soleggiata cittadina europea ricamando le loro eredità architettoniche e culturali nel tessuto suo sociale, arricchendolo. Susseguendosi, le diverse civiltà ci hanno lasciato una città vivace e orgogliosa tutta da scoprire.

Altre cose da fare a Lisbona

Dai vicoli del moresco quartiere dell'Alfama al più moderno trambusto quotidiano della Baixa, ogni quartiere di Lisbona ha i suoi tesori da offrire al viaggiatore esperto. La notte di sicuro appartiene al Bairro Alto, dove i numerosi bar e ristoranti sono caratterizzati dalla malinconica passione del fado, la musica tradizionale del Portogallo. E state pronti a restare fuori fino a tardi, i Lisboetas amano la vita notturna.

 

Tra le altre attrazioni da non perdere ci sono importanti luoghi storici e simboli architettonici come le rovine del Convento do Carmo. Distrutto dal terremoto del 1755, non è stato ricostruito ma lasciato in memoria del terribile evento. Il complesso, chiesa e convento di Nostra Signora del Monte Carmo, risale al 1389, e oggi ne possiamo vedere i resti imponenti che ospitano un museo archeologico.

 

Cuore pulsante della Lisbona medievale, Piazza Rossio ha mantenuto la sua identità e ancora oggi è il centro nevralgico della città. In passato teatro di corride e festival, oggi ospita eventi pubblici. Da visitare come luogo storico o per prendersi un caffè in uno dei tanti bar che la popolano. Tra le piazze storiche della città, da non perdere anche Piazza del Commercio, in precedenza Terreiro do Paço perché conteneva il Palazzo Reale Ribeira, distrutta durante il terremoto e interamente ricostruita per volere di Primo Marchese di Pombal.

Mangiare e bere a Lisbona

Il piatto forte di Lisbona è il baccalà (bacalhau), cucinato nei modi più diversi, ma di sicuro la gastronomia locale non si limita a questo. Ricca e molto saporita, entra in una delle tante Tascas, piccole trattorie a conduzione familiare dove assaggerai la vera cucina tradizionale. Tra gli altri piatti, ordina almeno una volta il riso ai frutti di mare e le sardine alla piastra (assade), mentre se ti piace la carne, prova il tipico cozido à portuguesa, uno stufato di carne e legumi, o anche il caldo verde, una zuppa tradizionale con cavolo e salsiccia.

 

Gli amanti dei dolci dovranno assaggiare i deliziosi pastéis de nata, crostate di crema alla vaniglia con una spolverata di cannella che si trovano dappertutto, anche come snack di strada. I vini più famosi sono il Porto e i Madeira, ma non limitarti a questi perché la scelta è molto più ampia.

Clima a Lisbona

Grazie agli effetti della Corrente del Golfo, Lisbona gode di un clima temperato e piacevole tutto l'anno, con il più mite inverno del Mediterraneo. La lunga estate di Lisbona è calda e secca (tra luglio e settembre le temperature possono essere roventi), con precipitazioni rare al di fuori dei mesi invernali. Dicembre e gennaio sono più freddi e umidi, ma sempre ottimi per una visita.

Quando andare a Lisbona

Grazie al suo clima ideale tutto l'anno, Lisbona è una destinazione perfetta in qualsiasi stagione, anche se i mesi tardo-primaverili di aprile e maggio sono ideali, la città è assolata e le sardine sono di stagione.

Volare a Lisbona

I voli low cost per Lisbona partono dalle maggiori città italiane come Roma, Venezia, Pisa, Torino e Napoli. L'aeroporto è solo a 4 km dal centro che puoi raggiungere con gli economici taxi, con l'Aerobus ogni 20 minuti o noleggiando un'auto.

 Offerte per Lisbona

Hotel a Lisbona

Noleggio auto a Lisbona

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 15 giorni.