Mappa

Guida di New York

Introduzione a New York

Città piena di icone conosciute in tutto il mondo, New York è da sempre una delle destinazioni di vacanze preferite da molti. Chiamata con i nomi più diversi, da "Grande Mela" a "città dei sogni" a "giungla di cemento", la metropoli statunitense è un crogiolo di culture e razze che ne caratterizzano la personalità e il fascino. Da Manhattan al Queens, dal Bronx a Brooklyn, ogni quartiere ha il suo carattere, la sua identità e i suoi luoghi da visitare.

Altre cose da fare a New York

Le esperienze che si possono fare a New York sono infinite, quindi una sola vacanza di sicuro non basta per approfittare di tutto quello che la città ha da offrire. Gli amanti dell'arte devono sicuramente fare tappa al "Met", Metropolitan Museum of Art, il più grande museo degli Stati Uniti dove puoi ammirare una vasta esposizione permanente che raccoglie circa due milioni di lavori tra opere classiche, dell'antico Egitto, di artisti europei e arte americana, insieme a opere d'arte africane, asiatiche, bizantine, indiane, islamiche e dell'Oceania. Da non perdere anche il Moma, Museum of Modern Art, per una collezione di arte moderna e contemporanea

 

Uno dei simboli della città e dell'intero Paese è la Statua della Libertà, enorme scultura in stile neo-classico che si affaccia sul New York Harbor e che si può visitare dalla mattina alle 8.30 al pomeriggio fino alle 17.00 quando parte l'ultimo traghetto per raggiungere l'isola.

 

Sicuramente Manhattan e Brooklyn sono famosi e di tendenza, ma gli altri distretti di New York, come il Greenwich Village e il Lower East Side, racchiudono il fascino della cultura popolare locale, mentre Harlem è il quartiere afroamericano per eccellenza dove tutto riporta alla cultura black, dalla musica al cibo. Uno dei quartieri più apprezzati per chi è in cerca di sapori etnici e cultura è Chinatown, dove dopo aver assaggiato i deliziosi dim sum, puoi visitare templi buddisti e fare shopping di prodotti asiatici.

Mangiare e bere a New York

Da cuore multiculturale degli Stati Uniti, a New York si può assaggiare la cucina di tutto il mondo, dalla italiana alla cinese all'indiana. Gli amanti della cucina cinese non possono perdersi una tappa a Chinatown dove i tanti ristoranti servono dim sum indimenticabili fatti di piccoli assaggi dei piatti nel menu. Tra i posti da provare ci sono N.Y. Noodletown in 28 ½ Bowery at Bayard Street e Ping's Seafood in 22 Mott Street per specialità a base di frutti di mare.

 

Se non hai paura di spendere, goditi le creazioni di haute cuisine francese Le Bernardin, o le specialità di Daniel, mentre chi vuole opzioni per tutte le tasche può fare tappa al Whole Food Market, catena di supermercati dove si può mangiare di tutto, dalle zuppe calde alle insalate, e si paga a peso.

Clima a New York

L'inverno newyorchese è molto freddo, con temperature che arrivano a -10°, mentre d'estate si possono toccare punte di quasi 40°.

Quando andare a New York

Sebbene l'inverno sia molto freddo, vale la pena coprirsi bene e vivere l'atmosfera natalizia e le celebrazioni per il Capodanno nella Grande Mela. Molto gettonata anche durante l'estate, i periodi più calmi sono la primavera e l'autunno, che oltre a godere di temperature più piacevoli, hanno anche prezzi più contenuti.

Volare a New York

Dall'Italia ci sono voli economici per New York dalle maggiori città come Roma, Milano e Napoli. Una volta arrivati agli aeroporti JFK o Newark, puoi raggiungere il centro con i mezzi pubblici, in taxi o noleggiando un'auto direttamente in aeroporto.

 Offerte per New York

Hotel a New York

Noleggio auto a New York

Immagini da Flickr/S J Pinkney

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 45 giorni.