Rethymno

12 dic 2018 - 13 dic 2018

2 ospiti - 1 camera

Ti serve uno spunto su dove alloggiare? I migliori hotel economici a Rethymno includono Cosmos Hotel, Elina Hotel Apartments e Anita Beach Hotel sulla base delle recensioni dei nostri utenti. Hotel di Skyscanner è una soluzione veloce, gratuita e semplice per organizzare il tuo soggiorno. In pochi clic, puoi cercare e confrontare il tuo alloggio a Rethymno e poi prenotarlo cliccando direttamente sul sito dell'hotel o dell'agente di viaggio. Nessun costo aggiuntivo quando prenoti con noi. Per iniziare, aggiungi le date del tuo viaggio nella casella di ricerca. Ti proporremo le offerte più convenienti per gli hotel. In alternativa, seleziona una delle opzioni qui sopra.

Cosa dicono i viaggiatori di Rethymno?

9,8
Viaggi in famiglia
8,4
Zaino in spalla
8,2
All'aria aperta
6,7
Amanti del lusso
6,7
Ecoturismo
Recensioni dei membri (27)
Valia K
Valia K
06/06/18

La vecchia e la nuova città di Rethymno, offrono una grande varietà di negozi, ristoranti, caffè, musei, cinema e altri servizi! Non dimenticate di visitare la bellissima città giardino e la vicina spiaggia di sabbia!

Christine G
Christine G
04/02/16

Rethymnon è la capitale della prefettura omonima ed è costruito tra le altre due grandi città di Creta. Ad est è Iraklion (80 km) e ad ovest è di Chania (60 km). Si trova lungo la costa settentrionale, avendo ad est una delle più grandi spiagge di sabbia a Creta (12 km) e ad ovest una costa rocciosa che finisce a un altro grande spiaggia di sabbia dopo 10 km. Sono le amministrative, le comunicazioni e centro commerciale della Prefettura con circa 25.000 abitanti. Ci sono prove che città di Rethymnon è costruita sul sito dell'antica Rithymna che fiorì durante i tempi micenei. Nel 3 ° secolo dC, per qualche ragione sconosciuta, ha perso la sua importanza, ed è menzionato solo come un grande villaggio. Tuttavia, Rithymna mantenuto la sua autonomia e indipendenza, come dimostrano le monete, che, come una città libera, ha continuato a menta. Durante il periodo bizantino la città continuò ad essere abitata, e sono stati trovati pezzi di epoca romana e mosaici bizantini. Rethymnon è diventata una città durante l'occupazione veneziana. I veneziani bisogno di una porta intermediario per le loro operazioni per le navi che viaggiano da Iraklion a Chania. Hanno anche bisogno di un centro amministrativo, in modo da Rethymnon è diventata la terza città più grande di Creta e di un importante centro culturale. Rethymnon è stato distrutto nel 1567, quando i pirati algerini conquistato, derubati e bruciati esso. I turchi ha assunto Rethymnon al 1646. Durante il periodo del dominio ottomano, Rethymnon cadde in declino come hanno fatto le altre città a Creta. Durante gli anni difficili della lotta per l'indipendenza, i suoi abitanti sono stati attivamente coinvolti e, di conseguenza, molti della sua libertà - sono stati giustiziati combattenti. Nel 1897, l'esercito russo ha preso Rethymnon e la tenne fino al 1909. Nel 1913, entrò a far parte della Grecia, insieme al resto di Creta. Durante l'occupazione tedesca, i Rethymniots hanno preso parte attiva nella resistenza contro il fascismo. Negli ultimi 25 anni, Rethymno ha visto una crescita significativa, in economia per lo sviluppo del turismo e della cultura per il funzionamento dell'università. Vedere La città mantiene ancora la sua antica immagine aristocratica, con i suoi edifici risalenti al 16 ° secolo, porte ad arco, scale in pietra, resti bizantini e ellenico-romana, piccolo porto veneziano e strade strette. La Loggia veneziana, un elegante edificio del 16 ° secolo che ha usato per essere un veneziano club per gentiluomini e oggi ospita l'ufficio informazioni del ministero della cultura e un punto vendita del museo archeologico. Il castello di Fortezza, in cima a una bassa collina denominata "Palaiokastro" domina la città. E 'stato costruito nel 1590 per proteggere la città dalle incursioni dei pirati e dei turchi. Il nome "Palaiokastro che significa 'Il vecchio castello" era in uso anche da parte dei veneziani, che dimostra l'esistenza di un castello ancora più antica in questo luogo. - Probabilmente l'acropoli della città antica di Rithymna. L'interno della Fortezza ospitato i seguenti edifici di base: il magazzino delle artiglierie, dove sono stati mantenuti i canoni e le armi, la residenza dei Consiglieri, in cui uno dei due consiglieri veneziani della città vivevano, la residenza del rettore, che ha rappresentato un lussuoso, magnifico edificio nella piazza centrale della fortezza. Oggi le parti di edifici, nonché di alcuni altri costruiti in seguito, può essere visto. La vista da lassù è magnifica, soprattutto di notte. Il teatro comunale "Erofili" sta anche presso la sede di Fortezza. Si tratta di un teatro all'aperto che ospita quasi tutti gli spettacoli durante il Festival del Rinascimento. fontana Rimondi con una ricca decorazione è situato in piazza Platanos, il centro della città veneziana. E 'stato costruito nel 1626, da A.Rimondi, al fine di fornire ai cittadini acqua potabile. Neratzes moschea ex chiesa della Santa Vergine fu trasformata in moschea dagli ottomani. Oggi è usato come una serra musicale. Elementi importanti di questo edificio sono lo stipite della porta e le tre cupole. Accanto alla moschea c'è il minareto impressionante, costruita nel 1890. Kara Mousa Pasa anche un monastero veneziano che è stata trasformata in moschea dai Turchi. Oggi è la casa del Consiglio Restaurazione. Porta Guora l'ingresso alla città di Venezia è l'unico resto del muro difensivo. Il Museo Archeologico di Rethymno (08:00-03:00, chiuso il Lunedi), proprio di fronte all'ingresso della fortezza, espone oggetti dal neolitico al periodo romano, che si trova presso la Prefettura di Rethymno (principalmente Eleftherna, Monastiraki e Armeni). figurine di argilla, forzieri funerari, le offerte gravi, statue, gravi stele, vasi a figure rosse, vasi in bronzo, gioielli e vasi di vetro, sono alcuni degli oggetti esposti. I giardini comunali sono l'ideale per chi è alla ricerca di ombra e tranquillità. Durante tutto l'anno varie attività sono organizzate che disegnare una grande folla. Il Wine Festival si svolge lì ogni anno all'inizio di luglio. Un altro festival si tiene il 7-8 novembre, in ricordo della distruzione del monastero di Arkadi. la vita notturna ei suoi servizi può variare da estremamente intensa sui pub e bar intorno al porto e all'interno della città vecchia, a rilassato su piccoli bar proprio sulla spiaggia. C'è sempre il pesce fresco si trovano nelle taverne intorno al porto e ci sono molti altri ristoranti e taverne di fuori della città in un ambiente altrettanto interessanti. Shopping potrebbe anche essere interessante a Rethymno. Ci sono un sacco di piccoli negozi con merci interessanti da souvenir, cartoline, ecc per il più raro tipo di spugna.

Kat Von B (Travelinggreek)
Kat Von B (Travelinggreek)Huntington Beach
14/10/15

Rethymnon è un piccolo, splendido porto sull'isola di Creta. Situato nel centro dell'isola è abbastanza piccolo da manovrare a piedi, ma abbastanza grande per essere interessante e ha un sacco di fascino. Alcuni dei migliori ristoranti si trovano qui, ma virare al largo per le strade laterali, se si vuole sperimentare il meglio di ciò che la città ha da offrire.

Natalia
NataliaGiannina
12/09/13

A mio parere, Reth è la più bella Dipartimento di Creta. Esso combina le caratteristiche di un piccolo paese insieme a questi di un villaggio, accoglie molti studenti, ha grandi motivi di stampaggio, molti luoghi storici da visitare, un interessante vita notturna e luoghi pittoreschi a Bagno di folla.

Pianifica un viaggio con destinazione Grecia