Sito archeologico di Delfi

12 dic 2018 - 13 dic 2018

2 ospiti - 1 camera

Ti serve uno spunto su dove alloggiare? I migliori hotel economici a Sito archeologico di Delfi includono Villa Apollonia, Hotel Castalia e Terracotta sulla base delle recensioni dei nostri utenti. Hotel di Skyscanner è una soluzione veloce, gratuita e semplice per organizzare il tuo soggiorno. In pochi clic, puoi cercare e confrontare il tuo alloggio a Sito archeologico di Delfi e poi prenotarlo cliccando direttamente sul sito dell'hotel o dell'agente di viaggio. Nessun costo aggiuntivo quando prenoti con noi. Per iniziare, aggiungi le date del tuo viaggio nella casella di ricerca. Ti proporremo le offerte più convenienti per gli hotel. In alternativa, seleziona una delle opzioni qui sopra.

Cosa dicono i viaggiatori di Sito archeologico di Delfi?

Recensioni dei membri (11)
Andreas L
Andreas LCittà Salamina
10/03/15

Dopo l'Acropoli, Delphi è il sito archeologico più popolare in viaggio Greece.A a Delfi è elencato in quasi ogni itinerario turistico ed è di gran lunga il viaggio più popolari giorno. Molte persone non sanno nemmeno perché stanno andando a Delfi. E 'solo una cosa che sanno che sono chiamati a fare quando vanno in Grecia.

Despina F
Despina FAtene
02/10/14

Ai piedi del Monte Parnaso, all'interno dell'angolo formato dalle rocce gemelle del Phaedriades, si trova il santuario panellenico di Delfi, che ha avuto il più famoso oracolo della Grecia antica. Delphi era considerato il centro del mondo. Secondo la mitologia, è qui che le due aquile inviate da Zeus dai confini dell'universo per trovare l'ombelico del mondo si sono incontrati. Il santuario di Delfi, situato all'interno di un paesaggio più spettacolare, è stata per molti secoli il centro culturale e religioso e simbolo di unità per il mondo ellenico. I primi ritrovamenti nella zona di Delfi, che risalgono al periodo neolitico (4000 aC), provengono dal Korykeion Andron, una grotta sul Parnaso, dove i primi riti hanno avuto luogo. I resti di un insediamento micenea e il cimitero sono stati scoperti all'interno del santuario, ma tracce di occupazione sono rari e molto frammentarie fino al secolo aC ottava, quando è stato istituito il culto di Apollo e lo sviluppo del santuario e l'oracolo ha cominciato. I primi templi di pietra di Apollo e Atena, che è stato anche ufficialmente venerati sotto il nome di "Pronaia" o "Pronoia" e aveva il suo santuario, sono state costruite verso la fine del VII secolo aC. Secondo letterarie e archeologiche evidenza altri dei sono stati associati con il santuario; questi hanno incluso Artemide, Poseidone, Dioniso, Hermes, Zeus Polieus, Igea e Eileithyia.

Shivangi
ShivangiMumbai (Bombay)
06/01/17

Questa piccola città poco è stato il pezzo forte del mio viaggio. Abbiamo deciso di guidare in questo posto per un giorno. Mi aspettavo che fosse un disco non così scenica regolare. ma sono rimasto scioccato. La sua incredibile come il paesaggio cambia in 20 minuti di auto da Atene. Ricca di colline, Momastaries cima delle colline. È magnifico. Quando siamo finalmente arrivati ​​in thsi piccola città, è stato meraviglioso. taverne locali ahev grande offerta cosa sto. Questa parte non sta pesantemente turistica che si trova ancora * *. Delphi ha l'anfiteatro meglio conservato in Grecia e in tempi oldern era considerato il centro dell'universo. Piuttosto notevole che dico!

Athanasios K
Athanasios K
10/11/14

Il tempio di Apollo e il museo di Delphi

Pianifica un viaggio con destinazione Grecia