Kumanovo

19 dic 2018 - 20 dic 2018

2 ospiti - 1 camera

Ti serve uno spunto su dove alloggiare? I migliori hotel economici a Kumanovo includono Grand Apartments, Apartmant Stasha e Apartmani Centar Kumanovo sulla base delle recensioni dei nostri utenti. Hotel di Skyscanner è una soluzione veloce, gratuita e semplice per organizzare il tuo soggiorno. In pochi clic, puoi cercare e confrontare il tuo alloggio a Kumanovo e poi prenotarlo cliccando direttamente sul sito dell'hotel o dell'agente di viaggio. Nessun costo aggiuntivo quando prenoti con noi. Per iniziare, aggiungi le date del tuo viaggio nella casella di ricerca. Ti proporremo le offerte più convenienti per gli hotel. In alternativa, seleziona una delle opzioni qui sopra.

Cosa dicono i viaggiatori di Kumanovo?

Recensioni dei membri (4)
Stojan Toshe Nikolovski
Stojan Toshe NikolovskiSkopje
06/01/17

La terza città più grande della Macedonia dopo Skopje e Bitola è Kumanovo. Il nome di Kumanovo è creduto per derivare dal Cumani, una tribù turca che si stabilirono nella zona nel 12 ° al 13 ° secolo. industrie metal-elaborazione, tabacco, agricoltura, calzature e tessili del Kumanovo hanno reso punto di vista economico, commerciale e culturale di circa 135.529 persone. Agricoltura e commercio sviluppati principalmente nel 19 ° secolo, ma look moderno del Kumanovo è stata fondata dopo la seconda guerra mondiale. La storia sulla città: La zona vanta numerosi insediamenti preistorici vicino a Kumanovo. Il sito più significativo è il PREISTORIA OSSERVATORIO Kokina. Alcuni 5.800 anni fa, antichi che vivono vicino l'odierna Macedonia stavano alto su una collina ombreggiato da enormi creste di pietra e monitorati il ​​corso del sole e della luna. Oggi Kokino è al quarto posto nella lista di osservatori più antiche del mondo, dietro Abu Simbel in Egitto, Stonehenge in Gran Bretagna, e Angkor Wat in Cambogia. La collina era stata formata da rocce vulcaniche. La naturale predisposizione di queste rocce andesite di crack verticale e orizzontale ha causato la formazione di quasi ideale blocchi di roccia cubici che potrebbe essere facilmente modellato e saggiamente utilizzate dagli abitanti preistorici come aree / posizioni per osservare il movimento del Sole e della Luna e per l'esecuzione di religiosi riti. Altri siti importanti sono: la Kostoperska karpa, l'età del bronzo Gradiste (vicino al villaggio di Pelince), il sito neolitico di Mlado Nagorichane, il tumulo del cimitero dell'età del ferro (villaggio di Vojnik), la Necropoli romana Drezga (villaggio di Lopate), il Insediamento romano Vicianus (villaggio di Klecovce), e molti altri. In tempi Medieavl, città di Kumanovo stata la prima volta nel 1519 in un documento ospitato in un archivio turca ad Istanbul. Le informazioni più complete e pertinenti su Kumanovo è fornita da Evlija Celebija nel 1660. Kumanovo divenne un insediamento urbano e centro amministrativo della regione alla fine del 16 ° secolo o all'inizio del 17 ° secolo. In seguito agli eventi turbolenti (la ribellione Karpos nel 1689) la città conobbe un periodo di stagnazione, ed entro la fine del 18 ° secolo Kumanovo sintetizzato una città di provincia ottomana. Un grande leader ribelle di nome Karpos è nato in un villaggio vicino Kumanovo chiamato Vojnik. Inizialmente, era un vassallo di turchi, ma quando l'impero ottomano ha cominciato a indebolirsi nel 1689 e il malcontento è aumentato per quanto riguarda le nuove politiche fiscali più elevati, Karpos è diventato un punto di svolta nella battaglia contro i Turchi. In quel periodo l'Austria ha organizzato un attacco contro l'Impero Ottomano. Poi il Karpos sequestrato sulla situazione e la rivolta si diffuse rapidamente ai ribelli liberando Kratovo, Kriva Palanka, Kumanovo, Kacanik e in altre città. Poi, insieme con l'esercito austriaco, portare entro il 1 ° imperatore Leopoldo, hanno combattuto per liberare Skopje e Štip. In seguito ci fu un cambiamento nella situazione militare e politica nei Balcani, che ha avuto un effetto determinante sulla ribellione. L'esercito austriaco è stato costretto a ritirarsi e potenti forze turche, rinforzato da distaccamenti tartari di Crimea appartenenti al Khan Selim Giral, ha attaccato i ribelli. Dopo feroci battaglie i turchi presero Kriva Palanka, la roccaforte dei ribelli, e poi attaccato Kumanovo e la sua fortezza di nuova costruzione. Karpos è stato catturato, rimosso a Skopje, e messo a morte sul ponte di pietra attraverso il Vardar. Si è sviluppato economicamente nel tardo 19 ° secolo (agricoltura, artigianato e commercio). Ancora, lo sviluppo industriale si è verificato solo alla fine della seconda guerra mondiale. La rapida espansione economica, amministrativa e culturale di Kumanovo è iniziata nel 1945. Oggi è una città moderna, con circa 70.000 abitanti. Eventi e Sagre in Kumanovo Kumanovo 1. Jazz Festival 2. Giorni di Comedy Festival, e dispone di commedie da diversi teatri macedoni e anche dalla vicina Serbia e Bulgaria. 3. Kumanovo VIE Festival ogni anno 4-6 luglio con Foltin, BllaBlla, Kthjellu, parketi, Vinsky progetto, suono Inquinamento, Sercuk Orkestar, Rumore bianco in una stanza bianca sulla piazza principale Kumanovo.

qendresa z.
qendresa z.Giannitsa
03/03/13

Godersi la domenica pomeriggio in un ottimo posto :)

Elizabeta Jovanovska
Elizabeta JovanovskaKumanovo
25/08/12

Juljan Hajdarmataj
Juljan HajdarmatajTirana
23/09/12

Pianifica un viaggio con destinazione Macedonia