Home notizie 10 Città per 10 Libri / *capitolo primo

Tutti gli articoli

10 Città per 10 Libri / *capitolo primo

Skyscanner come Sherlock Holmes! Sulle tracce delle Città che avete amato grazie a un Libro!

Ci sono città, strade, quartieri conosciuti o amati grazie a un libro! Skyscanner ne ha scelti alcuni. Ma questo è solo il primo capitolo! Ci sono romanzi che vi hanno fatto sognare una città? Desiderare di raggiungere quella destinazione? Fare la valigia e partire?

Fatecelo sapere! Nel prossimo capitolo potreste esserci voi!

1. LISBONA Sostiene Pereira – Antonio Tabucchi
consigliato da Fabrizio Cristallo, Roma

Era il venticinque di luglio del millenovecentotrentotto, e Lisbona scintillava nell’azzurro di una brezza atlantica… proprio così. Lo sostiene Pereira. Un giornalista della pagina culturale del “Lisboa”, il quotidiano locale del pomeriggio. Tabucchi intreccia la vita del personaggio a quella della città. La capitale portoghese sfavilla nel periodo più cupo della sua storia. Da leggere se pianificate una fuga in Portogallo!

2. SARAJEVO Venuto al Mondo – Margaret Mazzantini
consigliato da Gabriella Capoccitti, L’Aquila

Gemma è nella sua casa di Roma, quando riceve una telefonata che la riporta inidetro nel tempo. Tutto inizia a Sarajevo nel 1984. La ragazza si innamora e scopre di essere sterile, eppure, alla fine strappa a quella terra bellissima e lacerata dalla guerra, Pietro, il figlio che ha sempre voluto. Sentimento, dolore e colpi di scena. Sarajevo è la meta perfetta se volete emozionarvi!

3. LONDRA La Signora Dalloway – Virginia Woolf
consigliato da Iolanda Del Prete, Napoli

La Londra fumosa e sporca dei sobborghi, quella borghese, delle vie e dei quarieri eleganti da Bond street a Regent’s Park. Insomma, la città inglese un po’ snob che tutti conoscono e che invade la sorprendente giornata della Signora Dalloway, uscita a comprare i fiori per la sua festa. Proprio quella che tutti dovremmo visitare una volta nella vita. Su, a fare le valigie!

4. EDIMBURGO Trainspotting – Irvine Welsh
consigliato da Claudia Canini, Edimburgo

Probabilmente avete in mente il film, più che il libro. La scena iniziale con la fuga rocambolesca sul rettilineo di Princes street, l’immagine inconfondibile di Weverley station. La luce azzurra del giorno, le case in mattoni in stile scozzese, le strade di pietra. Edmburgo ha un animo discreto e gentile, nonostante tutto. Provare per credere!

5. MOSCA Il Maestro e Margherita – Michail Bulgakov
consigliato da Laura Mariani, Meda

Il libro si apre con la scena famosa del dialogo agli stagni Patriaršie di Mosca. Siamo negli anni ’30, nella Russia stalinista ipocrita e meschina. Il racconto è una caricatura della realtà politica, l’intreccio della trama prende il sopravvento. Un rocambolesco giro di personaggi diabolici e immaginari, serate di gala, incendi e un volo sui tetti della città da mozzare il fiato! Mosca sa sempre come esercitare il suo fascino! Dovreste già aver fatto il biglietto!

6. TORINO **Mandami tanta vita – Paolo di Paolo**
consigliato da Antonella Finucci, Celano

Sono ferme le giostre di Piazza Vittorio, serrati i chioschi del carnevale, il fiume è solo un fruscio inavvertibile, come quello dei pioppi sulla collina. C’è Parigi anche, ma c’è soprattutto Torino in questo romanzo incantato, finalista al Premio Strega 2013! Una città che può fare paura nelle ore più piccole della notte, per quanto è potente e forte il suo richiamo. Torino è davvero magica! E voi, siete già sotto incantesimo?

7. STOCCOLMA Uomini che odiano le donne – Stieg Larssson
consigliato da Roberto Perruzza, Sora

È solo il primo capitolo della trilogia Millennium architettata da Stieg Larsson, ma è da qui che si parte per un viaggio tra omicidi, enigmi e colpi di scena nella tagliente e misteriosa capitale svedese. Se passate a Stoccolma, approfittate del tour che vi porta alla scoperta dei luoghi in cui è ambientata la saga. A Götgatan c’è l’ufficio del protagonista, a pochi passi l’appartamento di Lisbeth e per una sosta golosa: Mellqvists kaffebar. Non vi resta che prendere un volo!

8. COPENHAGEN Il senso di Smilla per la neve – Peter Hoeg
consigliato da Luca Vicentini, Varese

Un thriller tra i ghiacci della Danimarca, cosa c’è di più affascinante e avvincente per convincervi a partire? Questo romanzo degli anni ’90, diventato anche un celebre film, è un’equazione matematica tra cristalli e lastre di acqua ghiacciata. L’inverno danese, la neve e l’atmosfera discreta della città custodiscono un mistero inspiegabile. Copenaghen vi chiama, tocca a voi risolverlo!

9. BANGKOK Bangkok – Lawrence Osborne
consigliato da Cristina Grifoni, Sutri

Cosa decide di fare un uomo senza prospettive, senza lavoro, senza carriera? Partire! E per uno dei posti più incredibili sulla terra! La Thailandia, quella fatta di vicoli, villaggi e nomi da ritrovare sulla cartina. Odori diversi, colori vibranti, case disfatte, abbandonate, e paesaggi da sogno. Bangkok è il luogo ideale per perdersi, prima di ritrovarsi! Non vi è venuta voglia di lasciare tutto e prendere un volo?

10. DUBLINO Agnes Brown mamma – Brendan O’Carroll
consigliato da Evelina Bardini, Cecina

La saga scritta da Brendan O’Carroll, incentrata intorno alla figura di Agnes Brown, è un tuffo nella Dublino proletaria degli anni ’60. La protagonista ha un banco di frutta e verdura al mercato del Jarro e 7 figli a cui badare. Non ci sono mai ore morte, c’è l’ironia irlandese ad animare la vita del quartiere e una pinta di birra o di buon sidro davanti alla quale finire una lunga giornata di fatiche. Uno spasso! Perché no, un bel viaggio nelle terre d’Irlanda?

Lascia il tuo commento qui sotto e facci sapere qual è il Libro che ti ha fatto venire voglia di partire! Nel prossimo capitolo potresti esserci anche tu!

Mappa