Home notizie 10 cose da fare a Barcellona gratis!

Tutti gli articoli

10 cose da fare a Barcellona gratis!

Barcellona ha fama di città economica... Ma può essere addirittura gratis? Dalla Sagrada Familia alla Barceloneta, dalle passeggiate in centro ai musei, come trarre il meglio dalla vostra visita a Barcellona. E senza spendere un soldo! 10 preziosi consigli per vivere Barcellona in modo autentico, originale e soprattutto economico! Pronti a far festa? Ecco a voi la guida a Barcellona gratis di Skyscanner!

Giovane e dinamica, colorata e frizzante, Barcellona è una delle mete top della Spagna e dell’Europa, piena di energia, di arte, di buona cucina e di posti da esplorare. Skyscanner ha selezionato per voi 10 attività gratuite per vivere appieno Barcellona, senza mai mettere mano al portafoglio!

Non vi resta che bloccare il volo più conveniente, scegliere l’hotel e poi gettarvi in strada, per farvi travolgere dal ritmo di Barcellona seguendo i nostri consigli. Incredibile, ma vero, ecco a voi Barcellona gratis!

Scopri di più: BARCELLONA cosa vedere: le 10 attrazioni più importanti

Barcellona gratis, cosa vedere

Trova tutte le offerte di voli per Barcellona

Trova tutte le offerte di voli per Girona

1. Da Plaza de Catalunya fino a Colón, passeggiando per Las Ramblas

Plaza de Catalunya è il centro nevralgico di Barcellona, punto di incontro per gli abitanti, oltre che per i turisti. Iniziate la vostra "giornata gratis" da qui, assumendo zuccheri nello storico e bellissimo Cafe Zurich, e poi incamminatevi lungo Las Ramblas, in direzione del porto. Da non perdere la scenografica Fontana di Canaletas e altre due fermate obbligatorie: La Boqueria, il profumatissimo e colorato mercato famoso in tutto il mondo, e il Gran Teatre del Liceu. Alla fine di questo tour, dopo aver incontrato, camminando, una miriade di artisti di strada e assistito ad altrettanti spettacoli, vi troverete sotto la statua di Cristoforo Colombo, che si dice stia indicando il Nuovo Mondo… ma, a ben guardare la direzione del suo dito, pare stia puntando l’Italia, e quindi Genova, sua città natale. Secondo altri invece, indica Maiorca. Vi tocca andare a vedere di persona, per scoprire l’arcano.

Barcellona gratis, Plaza de Catalunya

2. La biblioteca dell’Università

La biblioteca dell’Università di Barcellona è un gioiellino che dovrete assolutamente vedere, visto che si può visitare, gratis, durante tutto l’anno accademico. Ricca di storia e piena di studenti che arrivano da ogni parte del mondo, questa è una delle Università più prestigiose del Paese e la sua biblioteca, tra le più grandi della Spagna, è davvero una tappa imprescindibile se vi interessa una vacanza che lasci spazio anche a un pizzico di cultura e conoscenza – che non guasta mai!

Barcellona gratis, Biblioteca dell'Università

3. Chiesa di Santa María del Mar

La chiesa di Santa Maria del Mar è una delle perle dell’architettura gotica catalana ed è visitabile del tutto gratis in alcuni momenti della giornata: all’interno rimarrete stupiti per l’altezza dei pilastri, per i colori vivaci delle vetrate e per la maestosità della struttura, che è bella da lasciare senza fiato. Incastonata tra le vie del quartiere El Born, la visita a questa chiesa sarà la vostra occasione per passeggiare in questo bellissimo barrio dal passato aristocratico che oggi pullula di artisti e locali, tra magiche viuzze e angoli suggestivi. Troppo spesso ignorato dalle guide turistiche, forse perché lontano dal centro, El Born merita di essere vissuto nel vostro tour di Barcellona gratis!

Barcellona gratis, Santa María del Mar

4. La Barceloneta

Siete stanchi? Fate una pausa riposante in uno dei quartieri più emblematici di Barcellona, la Barceloneta. Qui potrete passeggiare tranquillamente per le sue strade strette e piene di fascino o prendere il sole in una delle tante spiagge della zona, tutte vivaci e piene di vita in ogni giorno dell’anno, anche in inverno, se amate il mare sempre e comunque, anche quando le temperature sono più basse. Se volete concludere in bellezza, andate all’Eclipse, all’interno del famosissimo hotel vela, il W Hotel: qui vi divertirete al massimo e godrete di una vista mozzafiato a 360 gradi sulla città. Il costo? Ma gratis, naturalmente. Che aspettate?

Barcellona gratis, La Barceloneta

Photo credit @J2R

5. La Cattedrale e il suo chiostro

La Cattedrale di Barcellona, il cui nome completo è Cattedrale della Santa Croce e Sant’Eulalia, che è la protettrice della città, è una meravigliosa basilica in stile gotico che vi stupirà già dall’esterno per la bellezza della facciata. L’interno, a tre navate con volte a crociera, vi conquisterà invece per la sua imponenza. Per finire, sempre dopo esservi informati sugli orari in cui la visita è gratuita, non perdete il chiostro, che è veramente originale, con al centro, circondata da palme e magnolie, la bellissima fontana delle oche. Se potete, andateci durante la Processione del Corpus Domini: in una delle fontane viene fatto galleggiare un guscio d’uovo, che richiama una tradizione antichissima. Non vi diciamo di più.

Barcellona gratis, la Cattedrale

6. La Notte dei Musei

Una delle notti più speciali e più indicate per vivere al meglio la città è la Notte dei Musei: se fate coincidere la vostra vacanza con questa nottata non ve ne pentirete. Potrete infatti visitare gratuitamente i musei più famosi, come il bellissimo Castello di Montjuïc ma anche il MNAC, il Museo Picasso o la Fondazione Miró. Poi potrete ammirare tantissime mostre d’arte e partecipare a laboratori e visite guidate. Il tutto sotto la romantica luce della luna e senza spendere nemmeno un euro. Fateci un pensierino!

Barcellona gratis, Castello di Montjuïc

7. Il Paseo de Gracia

Il Paseo de Gracia è una delle vie più esclusive e conosciute di Barcellona, non solo per le sue mille boutique di moda, anche per l’architettura che la caratterizza: su entrambi i lati, infatti, sorgono edifici splendidi, tra cui tre dei più bei palazzi del modernismo catalano: Casa Lleó Morera, Ametller House e Casa Batlló. A pochi passi, Casa Milà, conosciuta anche come La Pedrera, vi ammalierà con le sue forme sinuose e i suoi colori. Davvero da non perdere, e soprattutto… gratis!

Barcellona gratis, Paseo de Gracia

© Luciano Mortul / shutterstock.com

8. La Sagrada Familia

Se c’è un simbolo di Barcellona, che per la sua fama supera la città stessa, è sicuramente la Sagrada Familia, ancora opera di Antoni Gaudí. L’ingresso è a pagamento, ma non possiamo non consigliarvi di ammirare, anche solo dall’esterno, lo spettacolare complesso dell’edificio, fare un giro intorno alla sua mole e stupirvi davanti alle ricche facciate: apprezzerete senza dubbio questo meraviglioso capolavoro artistico. Del resto, Barcellona non sarebbe tale senza un selfie con questo sfondo!

Barcellona gratis, la Sagrada Familia

9. Las fiestas populares de los barrios de Barcelona

Come ogni città mediterranea che si rispetti, Barcellona vive in maniera molto intensa le feste popolari. Durante l’estate, in particolare, la maggior parte dei quartieri festeggiano il loro santo patrono e tutto si colora, le strade si animano e si riempiono di musica e persone. In particolare non perdete la Fiesta Mayor del barrio de Gracia, a metà agosto, tra le più famose. Calendario alla mano, organizzatevi per esserci: vivrete una città che più autentica non si può e vi divertirete a costo zero. Non potete chiedere di più!

Barcellona gratis, fiestas

© Iakov Filimonov / shutterstock.com

10. Montjuïc e l’Anello Olimpico

La montagna di Montjuïc ospita alcuni tra gli edifici più famosi dell’Anello Olimpico, tappa imprescindibile per gli amanti dello sport e dell’architettura, di fondamentale importanza per le Olimpiadi del 1992. Fate un salto allo Stadio Olimpico Lluís Companys, dove si tennero le gare di atletica, e al Palau Sant Jordi, per ammirare le spettacolari forme arrotondate di questo enorme centro sportivo polivalente. La zona di Montjuïc è conosciuta, però, maggiormente, per essere una zona di parchi costellata da musei e fontane: in particolare, andate a vedere la spettacolare, super famosa, Fontana Magica, che vi regalerà giochi d’acqua incredibili, accompagnati da luci e musica. Questo è il modo migliore per salutare col sorriso questa splendida città!

Barcellona gratis, Montjuïc

© Bokic Bojan / shutterstock.com

Da un articolo di Celina Cedro.


Volete conoscere la destinazione ideale in base al vostro budget? Lasciatevi ispirare dalla funzione "Ovunque" di Skyscanner. Il nostro sito vi mostrerà in tempo reale tutti i voli per tutto il mondo, da quello più economico al più costoso.

Potrebbe interessarvi anche:

10 Cose da fare gratis ad Amsterdam

Regioni della Spagna: quali sono e cosa vedere

Provenza: tra borghi, spiagge e campi di lavanda I 20 Paesi più economici del 2017

10 Cose da vedere a Breslavia, bellissima città della Polonia Balkan express: in treno alla scoperta dei Balcani

10 Cose bellissime da vedere a Ferrara

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa