Home notizie 12 Cose da fare ad UTRECHT

Tutti gli articoli

12 Cose da fare ad UTRECHT

12 Cose da vedere a Utrecht e tutte le cose imperdibili da fare a Utrecht, all'insegna di arte, cultura e storia. Musei sotterranei, chiese trasformate in osterie, cortili medievali e gite in battello sui canali: date un'occhiata alla nostra guida di viaggio su cosa vedere a Utrecht e preparatevi a scoprire questa bellissima città olandese, gemma dei Paesi Bassi.

Se siete alla ricerca di una meta che mescoli passato e presente, storia e attualità, natura e paesaggio urbano, non fatevi scappare una gita alla città olandese di Utrecht. Piccola quanto basta per trascorrere un piacevole weekend in Olanda, ma anche ricca di storia e avvenimenti, se si desidera visitarla più a lungo.

A 30 minuti di treno da Rotterdam e poca distanza da Amsterdam, piena di piccole gemme, che non hanno nulla da invidiare alla capitale dell’Olanda: con i suoi musei, bellissime chiese, festival e concerti, questa vivace città dei Paesi Bassi è davvero una piccola perla da visitare. Nel 2015, Utrecht è anche stata la città dalla quale è partito il Tour de France!

Ecco le 12 cose da vedere ad Utrecht per una vacanza indimenticabile. Prendete la rincorsa e pedalate anche voi verso questa città meravigliosa.

Voli economici per Utrecht

TORRE DEL DUOMO

Alto 112 metri, la Domtoren, o Torre del Duomo, di Utrecht è il campanile piu’ antico e alto di tutta l’Olanda, un vero e proprio punto di riferimento per la città e il paese. Costruita nella seconda metà del 1300, la torre conta 13 campane e 465 gradini. Ma una volta in cima, una vista strabiliante della città e dell’area circostante vi ripagherà di ogni fatica. Con un po’ di attenzione si riesce a scorgere anche Amsterdam, distante 35 km in direzione nord.

Scoprite le 15 Cattedrali più belle d’Italia

PANDHOF

Il cortile monasteriale interno della chiesa Dom, la cattedrale di Utrecht, rimane nascosto dalla struttura della chiesa stessa, ma una volta scoperto, rappresenta una delle più belle soprese della città. Realizzato nel quindicesimo secolo, è uno dei più bei esemplari di cortili interni di tutta l’Olanda. Presenta elementi dell’arte medioevale arricchiti dal verde rigoglioso di ben 140 esemplari di piante e arbusti. Al centro spicca una fontana e una piccola statua in bronzo di Hugo Wstinc, un tempo prete della chiesa.

Cliccate sulla foto e scoprite i 15 Parchi bellissimi in cui tutti si perdono!

CANALI di UTRECHT

In perfetto stile olandese, Utrecht è famosa anche per i suoi canali, parte integrante e incredibilmente romantica del panorama urbano del città. Tra i più pittoreschi ricordiamo i canali alberati Oudegracht – il canale vecchio – e Nieuwegracht – il canale nuovo. I locali e negozietti lungo i marciapiedi si popolano di residenti e turisti durante le più tiepide giornate estive. Potete anche esplorare la città dall’acqua con i tour in barca, ammirando così i palazzi e le loro le facciate monumentali che sporgono sui canali. Oltre alla barca, i più avventurosi posso scegliere una navigazione in canoa, pedalò o addirittura in gondola, con tanto di gondoliere e bicchiere di vino a rallegrare l’atmosfera.

MUSEO SPEELKLOK

Come suggerisce il nome (speelklok vuol dire infatti “orologio musicale” in olandese) il Museo Speelklok raccoglie una ampia collezione di strumenti musicali automatici: scatole e orologi sonanti, pianole, violini, organi e carillon, molti dei quali ancora funzionanti e squillanti! Una raccolta spettacolare, che unisce insieme cultura e divertimento per tutte le età. Ogni ora c’è un tour gratuito della durata di 30 minuti, in inglese, che vi porta alla scoperta dei primi strumenti automatici, passando in rassegna la grande collezione del museo. Ci sono anche un negozio, per souvenir musicali e un caffè in cui fare pausa, prima di riprendere a passeggiare per le vie del centro.

Cliccate sulla foto e scoprite i 10 Musei più assurdi del Mondo!

DOMUNDER

Oltre alla torre e al chiostro medioevale, la piazza Domplein offre anche una suggestiva prospettiva… sotterranea! Basta scendere a cinque metri di profondità e addentrarsi in DOMUnder, alla scoperta della storia antica di Utrecht con un viaggio nel tempo di ben 2000 anni. Una torcia speciale vi sarà consegnata all’entrata e con quella illuminerete lungo il percorso reperti antichissimi. Una serie di filmati, vi racconterà la storia di questo sito, rivelando strato dopo strato, la storia di Utrecht, dal suo passato romano, a quello medievale, fino all’uragano che distrusse in parte la navata della cattedrale nel 1674.

Cliccate sulle foto per scoprire le 15 città sotterranee d’Italia

Photo credits @ Paul Baltus DOMunder

CASA RIETVELD SCHRÖDER

Costruita nel 1924 dall’architetto danase Gerrit Rietveld, la Casa Schröder fu commissionata dalla signora Truus Schröder-Schräder, che desiderava un’abitazione moderna, sprovvista di pareti. In particolare, la proprietaria cercava una struttura in cui l’elemento interno e quello esterno fossero interconnessi. Il soggiorno al secondo piano, infatti, presenta una serie di pannelli scorrevoli, così da poter soddisfare sia la funzione di salotto open-space, che quella di camere singole private. L’abitazione su due piani, dichiarata museo nel 1976, fu abitata dalla famiglia Schröder-Schräder fino al 1985. Dal 2000 è tra Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Se cliccate sulla foto, scoprite i Siti UNESCO più spettacolari dell’Asia!

Photo credit @ NBTC – visitholland.com

OUDE HORTUS

Questo rigoglioso giardino, aperto tutto l’anno, vi farà quasi dimenticare di essere nel cuore di una città. Ristrutturato nel 1970, lo storico orto botanico cittadino è ora uno splendido museo-giardino facente parte della Università di Utrecht, un luogo storico in cui concedersi una passeggiata rigenerante nella natura. Il giardino Oude Hortus si divide in diverse parti e vanta fiori e piante rari, tra cui un famoso di Ginkgo biloba, il più antico esemplare di noce giapponese in Europa. Potete anche visitare la serra, o gustare uno spuntino al bar, con un buon piatto caldo, o un calice di vino.

Photo credits @ Jurien Drenth for Toerism Utrecht

MUSEO CENTRALE DI UTRECHT CENTRAAL MUSEUM

A pochi passi dal bellissimo Duomo, si trova il Centraal Museum di Utrecht, che, come dice il nome, potrete trovare proprio al centro della città. Raccoglie documenti che raccontano la storia del Paese, le opere di Dick Bruna, il creatore della conglietta Miffy, il personaggio nato nel 1955 e diventato un’icona dello stile e del design olandese. Alla coniglietta è anche dedicata una piazza di Utrecht, chiamata Nijntie Pleintje. All’interno del museo troverete anche collezioni di arte moderna e contemporanea, e una serie dedicata ai più grandi artisti di Utrecht.

Photo credit @ NBTC – visitholland.com

CAFÉ OLIVIER

Uno dei posti piu’ divertenti e affascinanti di tutta Utrecht, Café Olivier altro non è che una tipica birreria belga aperta all’interno di una chiesa sconsacrata. Se è venuta meno la veste sacra, i segni architettonici ancora manifestano il passato religioso, in uno stridente contrasto che rende questo posto davvero unico e imperdibile. La chiesa di Santa Maria Minor ospita infatti un organo e statue religiose, mentre i tavoli e le panche in legno scuro ricordano vagamente l’interno di una chiesa. Eppure l’attività non potrebbe essere più profana: grandi boccali di birra, accompagnati da generose porzioni di bistecca e patatine fritte imbandiscono le tavolate. C’è anche un gatto sempre appisolato sulle poltroncine del Cafè: è lui che vi darà il benvenuto.

Cliccate sulla foto e date un’occhiata ai 10 Caffè più belli d’Italia

UNIVERSITÀ DI UITHOF

Nel quartiere di Uithof sorge il campus universitario di Utrecht. Include il Centro Medico Universitario, l’Università delle Scienze Applicate e altri edifici dedicati agli studenti. Il campus si è espanso notevolmente negli anni, fino a diventare uno dei nuclei formativi più grandi del paese. A renderlo caratteristico è però l’architettura moderna, di cui un notevole esempio ne è la biblioteca, un possente cubo nero progettato da Wiel Arets. Il maestoso edificio vanta una sala di lettura alta 33 metri e passerelle aeree che lo connettono agli altri palazzi vicini, tutti raccolti all’interno di un grande parco.

Clicca sulla foto per scoprire quali sono le migliori città in cui fare l’Erasmus.

WINKEL VAN SINKEL

La storia di Utrecht passa anche da qui, dai Magazzini più antichi della città e di tutta l’Olanda, inaugurati nel 1839 e affacciati sul bellissimo canale di Oudegracht. Nel tempo finirono per ospitare una banca, mentre oggi sono la sede di uno dei caffè più amati della città, che di notte si accende di luci e si trasforma in un club esclusivo. A sorprendere il turista, sono le quattro grandi statue in ghisa che decorano e sorreggono l’imponente facciata.

Photo credit @ NBTC – visitholland.com

CASTELLO DE HAAR

Situato poco distante dal nucleo cittadino, nella localita’ di Haarzuilens, il castello De Haar è il più grande del paese. Conta ben 30 bagni e 200 stanze! Il castello è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, o anche avventurandosi in bicicletta. Ristrutturato a fine ‘800 in stile neogotico, è circondato da piccoli laghi, boschi secolari e un grande parco, la cui realizzazione è stata possibile grazie all’importazione di migliaia di alberi provenienti da tutta l’Olanda. La struttura è composta da due edifici, sormontati dalle caratteristiche torri punta, e collegati tra loro da un ponte coperto. Un fossato d’acqua crea riflessi suggestivi, accrescendo ancor più la magia del luogo.

Clicca sulla foto per scoprire tutti i castelli più belli d’Europa.

Un articolo di Lucia De Stefani

Se avete uno spirito avventuroso e volete girare Utrecht in macchina, non dimenticate di dare un’occhiata alla funzione Skyscanner **Autonoleggio** per i migliori prezzi ogni giorno dell’anno.


Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca "Ovunque" di Skyscanner e organizzare viaggi fantasici ai prezzi migliori!

Cosa vedere a Delft, perla dei Paesi Bassi

6 Posti dove vedere l’aurora boreale

I 10 Musei gratuiti più belli del Mondo

I 15 Ostelli più belli d’Europa

Le destinazioni migliori in base al budget

L’Hotel migliore al prezzo più basso: ecco come!

La Costiera Amalfitana in auto: 10 tappe uniche

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo,

che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa