Home notizie 15 Cose bellissime da vedere a Creta

Tutti gli articoli

15 Cose bellissime da vedere a Creta

Creta è un'isola fuori dal tempo, in cui è passata la Storia che, intrecciandosi al Mito, ha lasciato tracce e segni indelebili. Creta è anche una tela d'artista che unisce un mare pulito e intenso ad aspre cime di montagna, passando per le valli verdeggianti di ulivi e alberi da frutto, fino ad arrivare alle romantiche città storiche e ai siti archeologici. Vi portiamo sulla più grande isola greca, quinta del Mediterraneo, attraverso un appassionante tour in 15 tappe: dalla spiaggia rosa di Elafonissi allo sfarzoso Palazzo di Cnosso, dalla rigogliosa foresta di palme, alla splendida fortezza veneziana di Rethymno. Il clima tipicamente mediterraneo è gradevole anche in inverno ma il momento migliore per visitare Creta va certamente da giugno a settembre, quando il mare è più caldo, il sole è potente e la grandissima varietà dei paesaggi si esprime al meglio. Il meltemi, vento tipico dell'Egeo, che soffia generalmente in estate, rende le temperature più piacevoli e girarla in lungo e in largo, magari noleggiando un'automobile, che è il modo migliore per viverla al massimo, sarà davvero una bella esperienza. Avete già fatto il biglietto? Buon viaggio!

Tutti i Voli economici per Creta

Iraklion

Capitale dell’Isola, nota anche col nome turco di Candia, Iraklion è una tappa imprescindibile in cui potrete avvicinarvi alla lunga e appassionante storia cretese: fate un salto al Museo Archeologico, che approfondisce in particolare la cultura e la civiltà minoica e merita davvero una visita, poi rilassatevi concedendovi una bella passeggiata a cavallo sulle spiagge lambite dal Mar Egeo. A circa un’ora di macchina dalla capitale, andate a esplorare la grotta in cui si racconta sia nato Zeus, la Dikteon Andron, semplicemente Dikte per i cretesi, e cominciate ad abituarvi all’atmosfera sospesa di quest’isola e ai continui salti temporali che vi troverete a fare. La macchina del tempo è davanti a voi: salite a bordo.

L’ingresso al Museo Archeologico costa 10 €, il ridotto 5 €; è possibile acquistarlo insieme al biglietto per il palazzo di Cnosso, per 16 €, che è il costo del biglietto intero, 8 € per il ridotto. Orari di apertura da novembre a marzo: Lunedi 11: 00- 17:00; dal Martedì alla Domenica, più giorni festivi 08: 00-15: 00; da aprile a novembre, Lunedi 8:00-20:00, dal Martedì alla Domenica, più giorni festivi 8: 00 – 20:00.

Scopri di più: Isole nelle città, scopri cosa sono e quali sono le 10 più belle del Mondo

Iraklion

Palazzo di Cnosso e Palazzo di Festo

A pochi km da Iraklion, spostatevi a Cnosso, centro della civiltà minoica nonché principale sito archeologico di Creta, tra i più interessanti e famosi al Mondo. Il Palazzo di Cnosso, maestoso e bellissimo, aveva una struttura così complessa e intricata da essere descritto come labirinto nei miti della Grecia antica. Un luogo affascinante che fonde Mito e Storia, un luogo che vi stupirà per la grandezza dei fasti del passato, per le bellezze dei reperti e per i meravigliosi affreschi che riproducevano vita marina e tori, animali sacri per i cretesi. Se amate l’archeologia andate a vedere anche il Palazzo di Festo, più a sud: gambe in spalla, il vostro tour è appena cominciato!

L’ingresso a Cnosso costa 6€ per il biglietto intero; 3€ per il ridotto. Il Palazzo è aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 15.00.

Scopri di più: gli 11 Paesi più felici al Mondo

Palazzo di Cnosso, un particolare

Spiaggia rosa di Elafonissi

E ora diamo la giusta importanza alla Natura, quella spettacolare che qui signoreggia e conquista, facendo grande sfoggio della sua bellezza: andiamo a Elafonissi, che a detta di molti è la spiaggia più incredibile di Creta. La sabbia bianca, con le celebri sfumature rosa, è bagnata da acque cristalline, talmente limpide che resterete ammaliati. In queste acque, se sarete fortunati, potreste scorgere foche e tartarughe marine. Dunque spalancate gli occhi e riempiteli di meraviglie!

Scopri di più: le spiagge più belle d’Italia, classifica 2016!

La spiaggia rosa di Elafonissi

La Canea e la spiaggia di Seitan Limania

Chania, o La Canea, è una cittadina bellissima ed ha un centro storico che è un vero e proprio museo a cielo aperto in cui è possibile ammirare l’intrecciarsi di bizantini, ottomani e veneziani: andate a vedere le mura veneziane, la Moschea dei Giannizzeri, la città vecchia e, al suo interno, il quartiere fortificato di Kastelli. Tutto racconta una storia appassionante e ricchissima di eventi e personaggi! Poi, poco a nord della città, vi consigliamo un posto forse ancora sconosciuto dal turismo di massa ma molto amato dai cretesi: la spiaggia di Seitan Limania, una perla preziosa, un’insenatura naturale con sabbia bianca e acqua turchese. Ci ringrazierete del consiglio!

Scopri di più: Castelli e fortezze, i più belli d’Italia

Chania

_Photo credit by @ VladimirsGorelovs

Gole di Samaria

Altro giro, altra corsa: andiamo a vedere le splendide Gole di Samaria, uno dei canyon più lunghi d’Europa, di ben 16 km, che si situa sul versante occidentale dei Lefka Ori, noti anche come Montagne Bianche, con vette che raggiungono e superano i 2000 m. Qui potrete organizzare escursioni che partono dall’altopiano di Omalos e vi porteranno a scendere dai mille metri e più di altitudine della partenza fino alle rive del Mar Libico, a Agia Roumeli, facendovi ammirare una flora e una fauna ricchissime, anche di specie endemiche cretesi, oltre che paesaggi che vi toglieranno il fiato! Se amate il trekking questo è il posto perfetto per voi!

Scopri di più: trekking in italia, le mete perfette

Gole di Samaria

Spiagge di Falasarna

Dopo il trekking, torniamo al mare: le spiagge di Falasarna sono tutte molto ampie e molto lunghe, a sabbia sottile e chiara, perfette per essere vissute fino alle ore dolci del tramonto, poiché situate sulla costa occidentale di Creta. Le acque intense sono spesso agitate dal vento, essendo questa una zona particolarmente esposta, ma potreste sfruttare la cosa a vantaggio del divertimento mentre fate il bagno: pronti al tuffo?

Scopri di più: le spiagge più belle della Sicilia

Falasarna

Arkadi Monastery e Fortezza veneziana a Rethymno

Altra tappa fondamentale è il Monastero di Arkadi, che deve la sua fama a un drammatico evento storico che lo ha reso simbolo dell’indipendenza cretese e della ribellione contro i turchi. La facciata è l’elemento forse più particolare dell’edificio, probabilmente di origini veneziane o, secondo altre versioni, precedente. Quel che è certo è che catturerà la vostra attenzione con la sua imponenza e le belle decorazioni. Arkadi è a pochi km a sud est di Rethymno, dove pure dovrete preventivare una sosta per ammirare la bellissima fortezza, il più grande castello costruito qui dai veneziani durante la dominazione dell’isola. Buona esplorazione.

Scopri di più: 20 bellissime città italiane scavate nella Roccia

Arkadi Monastery

Spiaggia di Preveli

La voglia di tuffarsi sarà irrefrenabile una volta giunti a Preveli, sempre nella provincia di Rethymno, col suo bellissimo mare di un blu profondo, che invita al puro relax! La spiaggia, che nasce in una posizione privilegiata, alla fine della Gola di Kourtaliotikos e nei pressi del fiume Megalopotamo, vi regalerà scorci impressionanti, qualunque sia il punto dal quale la si guardi e la si viva. Avete segnato sull’agenda? Bene, proseguiamo!

Scopri di più: le spiagge più affollate del Mondo

Preveli

Frangokastello

Qui a Frangokastello coniugherete la bellezza dei paesaggi naturali alle rovine della fortezza veneziana: la spiaggia sorge proprio sotto la fortezza, l’acqua è bella, bassa e dunque adatta anche ai bambini. Le taverne sulla spiaggia, infine, vi permetteranno di gustare l’ottima cucina cretese: succulenti piatti mediterranei e prodotti freschissimi, pesce di giornata, saganaki, pita, tzatziki e chi più ne ha più ne metta. La cucina greca non teme confronti:buon appetito!

Scopri di più: 20 isole da vedere questa estate

Frangokastello

Ierapetra

Scendiamo ora verso la città più a sud d’Europa, Ierapetra, sul mar Libico. Gli ulivi e i mulini a vento tutt’intorno, il mare che mostra le sue infinite gradazioni di azzurro e l’aspetto piuttosto moderno di una città che offre molto ai turisti: sono queste le caratteristiche che hanno fatto di Ierapetra un centro molto frequentato. Spingetevi però anche nei piccoli villaggi vicini, in cui le tradizioni si conservano in maniera più autentica e i paesaggi sono più selvaggi. Non ve ne pentirete!

Scopri di più: le spiagge più colorate del Mondo

Ierapetra

Agios Nikolaos

Agios Nikolaos, San Nicolò, è una delle risorse più importanti di Creta, dotata di strutture turistiche di ogni tipo e piena di cose da vedere e da fare. Il Museo Archeologico e il Museo Etnografico, la fortezza veneziana sullo splendido Golfo di Mirabello, una importante chiesa bizantina e le belle strade della città, che vi porteranno a passeggiare fino al porto, coloratissimo e pieno di barchette di pescatori. Tutt’intorno, spiagge mozzafiato. Non dobbiamo aggiungere altro.

Scopri di più: Oroscopo Summer Edition, scopri dove ti portano le stelle!

Agios Nikolaos, una delle spiagge più belle di Creta

La foresta di palme a Vai

Se siete alla ricerca di un fascino più esotico, beh, a Creta troverete pure quello: andate a Vai per ammirare, alle spalle dell’acqua smeraldina e della calda sabbia dorata, il più grande palmeto naturale d’Europa di Phoneix Theoprastii, una specie protetta di quest’isola. Vai significa palma, appunto, e l’atmosfera di questa spiaggia è piuttosto insolita da vivere in questa parte di globo. Spegnete il cellulare e godetevi la vacanza!

Scopri di più: le cascate più belle del Mondo

La spiaggia e le palme a Vai

Lago di Kournas

Meta ideale anche per i più piccoli, che si divertiranno a giocare con gli animali in libertà e a vedere le acque limpide cambiare colore in base al momento della giornata e alla temperatura, il Lago di Kournas è un posto incantato, che vi farà riscoprire la bellezza della tranquillità a contatto con la natura. Questo è l’unico lago d’acqua dolce a Creta e offre moltissimi servizi e attività, dalle caffetterie per ristorarvi con una bibita fresca fino al noleggio dei kayak, con cui lanciarvi alla scoperta del lago. Buon divertimento!

Scopri di più: i laghi più belli d’Italia

Kournas

Escursione sull’Isola di Chrissi

Da Ierapetra partite per un’escursione indimenticabile verso l’isoletta di Chrissi, raggiungibile con meno di un’ora di barca: la sua origine vulcanica e il suo aspetto subtropicale ne fanno un paradiso di rara bellezza. Sarete colpiti dal bellissimo contrasto cromatico tra le spiagge bianche e le verdeggianti zone boschive, dai profumi delle piante grasse fiorite e dalla coloratissima fauna marina protetta. I traghetti sono numerosi, non pensateci due volte!

Scopri di più: le spiagge più belle della Sardegna

Chrissi

Escursione all’Isola di Spinalonga

Se avete ancora giorni a disposizione, considerate anche l’ipotesi di un’altra escursione, quella all’Isola di Spinalonga, un vero e proprio baluardo veneziano, questa volta a nord-est di Creta. Questa è la meta ideale per un’immersione tanto nella storia quanto nella natura, con le sue pareti rocciose a strapiombo sul mare e le calette selvagge. I battelli partono da Agios Nikolaos, Elounda e Plaka. Fateci un pensierino!

Scopri di più: le isole più belle dei Caraibi

Spinalonga

Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca "Ovunque" di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!

12 Isole del Mediterraneo che nessuno conosce

Road Trip in Sardegna: 10 tappe imperdibili

ViaggiAvventure nel Mondo: 20 tour spettacolari

15 weekend Romantici in Italia

Oroscopo Summer Edition: un’isola per ogni segno zodiacale

20 voli low cost per Ferragosto

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa