Home notizie I 20 Luoghi del mondo senza Pokémon che devi vedere!

Tutti gli articoli

I 20 Luoghi del mondo senza Pokémon che devi vedere!

Pokémon sui monumenti, Pokémon nei musei, Pokémon sotto gli ombrelloni: le città d’arte, le spiagge dagli Stati Uniti al Giappone, le più remote piste da sci e perfino i cimiteri sono ora popolati dai famosi animaletti. Da quando – nello scorso luglio – Pokémon Go è diventato la nuova tendenza globale non c’è luogo del mondo che non sia stato raggiunto da queste piccole creature e dai loro cacciatori. Ma esistono ancora luoghi così inseplorati e intatti da essere al riparo dalla tecnologia? Luoghi perfetti per chi, durante un viaggio, preferisce staccare la spina?

Dopo avervi raccontato i luoghi da vedere almeno una volta nella vita, Skyscanner ha raccolto per voi 20 fantastici luoghi del mondo senza Pokémon. Un viaggio dalle isole più remote alle terre più isolate e affascinanti, dai deserti roventi al Circolo Polare Artico, alla scoperta delle zone incontaminate del nostro pianeta. Rigorosamente senza smartphone.

Deserto di Gobi (Mongolia)

Dai 30-40 gradi centigradi del giorno ad altrettanti sotto zero la notte, con una vegetazione limitata a pochi cespugli spinosi: benvenuti nel Deserto di Gobi, uno dei luoghi del mondo meno confortevoli (almeno sulla sulla carta). Ma anche uno dei più affascinanti, amato da avventurieri incalliti e viaggiatori in cerca di se stessi. Il Deserto di Gobi occupa la parte meridionale della Mongolia, e la confinante Cina settentrionale: alcuni si limitano a guardarlo dal finestrino di un treno della linea Transmongolica (un ramo della Transiberiana). Altri vi si avventurano in fuoristrada, o sul dorso di un cavallo, dormendo in gher (le tipiche tende circolari mongole) in mezzo al nulla. In ogni caso, il telefono non prende bene. Per fortuna!

Scopri di più: I 10 viaggi in treno più belli del mondo

Una gher mongola nel Deserto del Gobi

Tutti i voli economici per la Mongolia

Isole Lofoten

La parte del nostro pianeta al di sopra del Circolo Polare Artico offre alcuni degli spettacoli più incredibili che siano concessi all’occhio umano: il sole di mezzanotte e l’aurora boreale, più il fascino di una natura ancora incontaminata, che le basse temperature sembrano conservare in una dimensione senza tempo. Nel nord della Norvegia, le Isole Lofoten sono una delle migliori porte di accesso a tutto questo: trovate alloggio in uno degli antichi rorbu dei pescatori (le casette di legno sul mare) trasformato in bed and breakfast, e dedicatevi a trekking, surf (una delle specialità del posto) o a esplorare in canoa i fiordi più nascosti, sulle tracce dei vichinghi.

Scopri di più: 6 posti dove vedere l’aurora boreale

Aurora boreale alle isole Lofoten

Tutti i voli economici per la Norvegia

Caucaso (Georgia)

Come le Alpi, ma con meno turisti. Con i suoi 5642 metri di altezza il Monte Elbrus contende al nostro Monte Bianco il primato di vetta più alta d’Europa – a seconda di considerare o meno questa regione divisa fra la Russia, la Georgia, l’Armenia e l’Azerbaigian come parte del nostro continente. Dalle valli della Georgia a nord della capitale Tbilisi, il Caucaso mostra il suo volto migliore, insieme selvaggio e accessibile: è il Grande Caucaso, la parte più elevata e la più spettacolare della catena montuosa. Gli escursionisti camminano qui fra cime innevate, vaste praterie punteggiate da rovine di antichi monasteri, canyon scoscesi, incontrando mandrie di cavalli e villaggi isolati in cui la vita sembra essersi fermata tempi molto lontani. Ben prima di Internet, dei telefonini e dei navigatori satellitari.

In fuoristrada sul Caucaso

Tutti i voli economici per la Georgia

Himalaya

L’Himalaya, il “tetto del mondo”, la più grande catena montuosa del nostro pianeta, è un posto isolato e magnifico. Camminando ai suoi piedi, una mistica solitudine è il sentimento più probabile con cui avrete a che fare (a meno che non vogliate tentare l’ascensione all’Everest: in questo caso, il campo base in quota è piuttosto affollato!). Le 14 montagne più alte di ottomila metri del nostro pianeta – fra cui Everest, K2, Kangchenjunga, Lhotse, Nanga Parbat e Annapurna – si trovano tutte in questa zona. Contemplare dal basso queste vette, immerse fra ghiacciai e nevi perenni, è un’esperienza unica. Lungo il sentiero vi potreste imbattere in esemplari di sambar, pica, yak e panthera uncia: non sono Pokémon, ma alcuni degli animali che abitano le valli dell’Himalaya!

Vette innevate dell'Himalaya

Tutti i voli economici per il Nepal

Deserto del Sahara – Marocco

Il Deserto del Sahara è il deserto per eccellenza, il più vasto deserto caldo del pianeta, la più ampia area sulla Terra priva di vegetazione, esclusi oceani e terre ghiacciate. Attraversarlo, almeno per gli esseri umani, è piuttosto sconsigliato. Ma è comunque possibile avvicinarlo con un’escursione dal Marocco. Solitamente i viaggiatori scelgono l’Erg Chebbi (un erg è un gruppo di grandi dune di sabbia), vicino alla città di Merzouga, o il meno spettacolare ma più comodo Erg Chigaga, più facilmente raggiungibile da Marrakech. Con un viaggio organizzato magari non vi sentirete come un antico mercante diretto verso i porti del golfo di Guinea, ma contemplare la solitudine, il silenzio e l’immensa vastità del paesaggio è qualcosa di difficilmente replicabile altrove. Dormite in una tenda come un pastore tuareg: la notte il cielo stellato è reso quasi vivo dall’assenza totale di illuminazione, e al mattino la sabbia delle dune assume colori cangianti e spettacolari.

Scopri di più: 9 Cose da fare a Marrakech

Cammelli nel deserto del Sahara

Tutti i voli economici per il Marocco

Antartide

Ecco a voi la frontiera estrema, il sesto continente, la vera fortezza della solitudine, la capitale mondiale dell’isolamento. In Antartide la popolazione è composta interamente da pinguini, se si esclude il personale delle basi scientifiche che diverse nazioni hanno costruito negli anni sul continente. Dunque, non solo è molto improbabile incontrare Pokémon, ma è piuttosto strano anche solo incrociare un altro essere umano! Raggiungere l’Antartide, come potete immaginare, non è facilissimo. Solitamente, i viaggiatori partono dall’Australia. Si può tentare uno sbarco, o una crociera intorno alle coste ghiacciate, soltanto nei mesi estivi (dicembre e gennaio sono i più caldi), quando le ore di luce arrivano a 20 al giorno e i pinguini depongono le uova. In alternativa, è possibile sorvolare l’Antartide in aereo, sempre partendo dall’Australia, osservando comodamente dal finestrino catene montuose mai esplorate, iceberg grandi come palazzi e ghiaccio – molto, molto ghiaccio.

Scopri di più: I 20 Luoghi più spettacolari del Mondo

Iceberg al largo dell'Antartide

Tutti i voli economici per l'Australia

Groenlandia

La Groenlandia è la terra degli estremi e delle contraddizioni. A partire dal nome, che significa “terra verde”… Nome evidentemente attribuito da un inguaribile ottimista, dato che per buona parte dell’anno il terreno groenlandese è ricoperto dal ghiaccio! Per di più, la Groenlandia è sia l’isola più grande del mondo (Australia esclusa) che la meno popolata… I tempi in cui solo le barche vichinghe si spingevano fino a questa latitudine sono ormai lontani nei secoli, ma la Groenlandia – per quanto raggiungibile in aereo – non è poi tanto diversa da come era allora. Anche intorno alla capitale Nuuk le strade asfaltate sono pochissime, e per raggiungere i villaggi lungo la costa ci si deve affidare a slitte trainate da cani o, se il ghiaccio lo consente, a trasporti in barca. Se cercate l’avventura polare definitiva, la Groenlandia è il posto per voi.

Scopri di più: Le capitali del freddo

Villaggio della Groenlandia

Tutti i voli economici per la Groenlandia

Kamchatka

La Kamchatka, la penisola estrema del continente asiatico, è nota ai più come stato strategico del Risiko – e per molti è solo questo. Con estate calde (almeno nel sud) e inverni rigidi, ricoperta di neve da ottobre fino alla fine di maggio, la Kamchatka offre tutto quello che un viaggio in Islanda o in Scandinavia può offrire… su una superficie immensamente più vasta: paesaggi mozzafiato, vulcani (i più celebri sono l’Avachinskaya, il Koryakskaya e Tolbachik), geyser e maestosi paesaggi marini. Il terreno intorno al vulcano Tolbachik, segnato dalle eruzioni, è quanto di più simile alla superficie della Luna si possa trovare sul nostro pianeta: in effetti, proprio qui i russi testarono i loro veicoli lunari… La Kamchatka è una delle ultime zone incontaminate del pianeta, e sta diventando una delle destinazioni più amate da chi cerca viaggi lontano dai circuiti turistici più battuti. Conquistatela! (Prima che sia troppo tardi).

Scopri di più: L’inverno in Russia

Un vulcano della Kamchatka

Tutti i voli economici per la Kamchatka

Saint Kitts e Nevis

L’arcipelago composto dalle due isole di Saint Kitts e Nevis, nelle Piccole Antille nel mezzo dell’Oceano Pacifico, è uno degli stati sovrani più minuscoli al mondo: la superficie calpestabile è di poco maggiore di quella dell’Isola d’Elba. È una destinazione remota, che premia quanti la raggiungono con un mare da paradiso tropicale e con la sua atmosfera rilassata. Lasciato a casa il cellulare, le attività possibili non ve lo faranno rimpiangere: snorkelling, escursioni (fino al Monte Liamuiga, il grande vulcano di Saint Kitts, o nel parco nazionale), e – naturalmente – spiaggia, spiaggia e ancora spiaggia.

Scopri di più: 15 paesi caldi per vacanze in spiaggia da favola

Saint Kitts e Nevis

Tutti i voli economici per Saint Kitts e Nevis

Kalahari (Botswana e Namibia)

Il deserto e il bacino del Kalahari, divisi fra Botswana e Namibia, sono esattamente come ci si aspetta che sia l’Africa vera: un’infinita distesa di sabbia di mille colori, grandi praterie e savane punteggiate di rari alberi. La natura selvaggia è qui protetta in numerosi parchi nazionali: la Central Kalahari Game Reserve, la Khutse Game Reserve e il Kgalagadi Transfrontier Park sono alcuni dei luoghi migliori al mondo per avvistare gli animali. E stiamo parlando di animali veri, non virtuali: gazzelle, antilopi, giraffe, leoni… Non provate a prenderli!

Scopri di più: 30 Foto spettacolari di Deserti e Canyon nel Mondo

Deserto della Namibia

Tutti i voli economici per la Namibia

Kirghizistan

Le antiche spedizioni carovaniere arrivavano a Osh, la città più antica del Kirghizistan, via terra da Urumqi e Kashgar (oggi in Cina), per poi proseguire lungo la via della seta con il loro prezioso carico, fino alla lontanissima Europa. Se si escludono le (poche) città che portano i segni dell’architettura sovietica, il Kirghizistan non sembra esser cambiato poi molto da allora. Certo, oggi i (rari) viaggiatori attraversano le steppe infinite di questa perla dell’Asia Centrale in fuoristrada, ma le emozioni che dà l’esperienza di una notte passata in una tipica yurta, senza anima viva per chilometri e chilometri, non devono essere così diverse da quelle provate secoli fa da Marco Polo e dai mercanti che lo seguirono. Provare per credere.

Strada ghiacciata in Asia Centrale

Tutti i voli economici per il Kirghizistan

Isole Galapagos

L’antico nomignolo di “isole incantate” affibbiato alle Galapagos già dice molto di questo arcipelago vulcanico nell’Oceano Pacifico, oggi parte dell’Ecuador, a 1000 chilometri dalla terra ferma. Le Galapagos stregarono, fra i non molti viaggiatori occidentali che le raggiunsero nei secoli scorsi, anche Charles Darwin. Lo scienziato, osservando la ricchezza della fauna locale, formulò la sua celebre teoria sull’evoluzione della specie. In effetti, a causa del totale isolamento delle Galapagos, molti degli animali che si incontrano sulle isole – tartarughe, iguane, leoni marini – vivono qui e qui soltanto, e sono a rischio di estinzione. E le specie sono tantissime, e spesso bizzarre: se esiste un uccello con i colori di un Pokémon, per esempio, è quasi certo che si trovi alle Galapagos.

Scopri di più: 15 posti da vedere prima che scompaiano per sempre

Iguana alla Galapagos

Tutti i voli economici per le Galapagos

Borneo

Un resort sulla costa nel piccolo (e ricchissimo) Sultanato del Brunei, in Malesia o in Indonesia, i tre stati che si dividono l’isola del Borneo, è un’esperienza di un certo lusso. Ma l’interno del Borneo garantisce un’esperienza non replicabile altrove: qui la giungla tropicale regna sovrana, ricoprendo quasi interamente alte montagne (anche oltre i 4000 metri!) e profonde vallate. In molte delle più zone interne l’uomo non è mai arrivato, e la foresta è completamente vergine: la abitano innumerevoli specie di animali – dall’orangutan (che si trova soltanto qui) agli elefanti pigmei, dai rinoceronti agli orsi malesi, fino agli strani babirussa. Se cercate il vero Borneo, non accontentatevi delle spiagge.

Scopri di più: Viaggio in Asia: 15 Paesi da vedere almeno una volta nella vita

Orangutan in Borneo

Tutti i voli economici per l'Indonesia

Nagorno-Karabach

Stretto fra l’Armenia, l’Iran e l’Azerbaigian, il Nagorno-Karabach è uno stato che non esiste, non essendo stato ufficialmente riconosciuto da nessun membro dell’ONU. Il territorio del “paese” è quasi interamente montuoso. Non ci sono aeroporti attivi (almeno per ora) né ferrovie, e l’unico accesso alla capitale Stepanakert può avvenire con un lungo viaggio via terra dall’Armenia… Il paesaggio selvaggio del Caucaso meridionale è punteggiato da ruderi di antiche chiese ortodosse, o dai segni della più recente guerra. Ce n’è abbastanza per fare del Nagorno-Karabach un posto speciale. Anche solo perché… non è sulla mappa!

Scopri di più: I 10 Paesi più sottovalutati del mondo

Chiesa nel Caucaso Meridionale

Tutti i voli economici per l'Armenia

Deserto Australiano

Nella vostra collezione di deserti non può mancare quello il Deserto Australiano: un road trip dalla costa verso l’interno vi farà attraversare diverse aree desertiche. Una delle più celebri è il Grande Deserto Sabbioso, nella zona nord-occidentale del continente, in cui si incontrano solo sabbia, crateri di meteoriti e alcuni rari insediamenti di aborigeni. Ma, in generale, buona parte dell’outback dell’Australia (come viene chiamata la zona interna del continente) è desertico o semi-desertico, caratterizzato da desolati paesaggi di terra rossa. Nel centro esatto di tutto questo… l’Ayers Rock, una delle formazioni rocciose più spettacolari della terra – e uno dei simboli dell’Australia.

Scopri di più: 10 posti da vedere in Australia

Il deserto australiano

Tutti i voli economici per l'Australia

Tuva

La Siberia non vi pare un luogo particolarmente intrigante? Ricredetevi visitando l’isolatissima repubblica di Tuva, oggi parte della Federazione Russa, al confine con la Mongolia. Tuva è un posto piuttosto strano, con tradizioni uniche al mondo: ci incontrerete bizzarri musicisti (la specialità locale è lo xöömej, un inconfondibile canto di gola divenuto celebre in tutto il mondo), mistici sciamani, pastori e infinite riserve naturali, lontane anni luce dal campo di qualsiasi compagnia telefonica nota.

Paesaggio della Siberia

Tutti i voli economici per Tuva

Famagosta (Cipro)

In ogni film western che si rispetti c’è una città fantasma. Se invece che nelle grandi pianure americane dell’Ottocento i grandi western fossero stati girati nel Mediterraneo di oggi, sarebbero probabilmente ambientati a Famagosta, a Cipro. La città si trova esattamente sulla linea di confine fra la parte greca e la parte turca dell’isola. Quando nel 1974 fu tirato il confine, il quartiere di Varosha – quello dei turisti e dei grandi alberghi – rimase chiuso in una terra di nessuno. Da allora i grandi grattacieli, le piscine dei resort e le case di lusso sono rimasti vuoti, frequentati solo da animali e rari visitatori: una spettrale città fantasma sulla riva del mare.

Scopri di più: Le 9 città fantasma del mondo

Il quartiere abbandonato di Varosha

Tutti i voli economici per Cipro

Isole Svalbard

Più a nord di Capo Nord, a sud del solo polo nord, le Isole Svalbard sono la terra abitata dagli uomini più settentrionale di tutto il pianeta. Qui vivono circa 3000 persone, la maggior parte nella “capitale” Longyearbyen, dividendo lo spazio con un numero di poco inferiore di orsi polari e con infinite specie di uccelli. Barche (d’estate), motoslitte e slitte trainate da cani sono l’unico modo di muoversi per le Svalbard. In questa terra in cui è sempre inverno (le medie estive sono intorno ai 6°…) la natura incontaminata dà il meglio di sé. Ma portate la maglia di lana.

Villaggio delle Isole Svalbard

Tutti i voli economici per la Norvegia

Isole Falkland

Le Isole Falkland – dette anche Isole Malvine – si trovano nell’Atlantico meridionale, di fronte alla costa della Patagonia argentina: un pezzo di Terra del Fuoco abbandonato in mezzo al mare. I venti forti e il clima rigido rendono le Falkland quasi completamente prive di vegetazione: grandi praterie verdissime ricoprono quasi tutta la superficie delle isole, mentre lungo la costa grandi scogliere incorniciano fantastiche baie. Non stupisce che la popolazione sia piuttosto poca. Quella umana, almeno. Quella di pinguini (fra cui i famosi pinguini imperatore) è invece decisamente abbondante.

Paesaggio delle Isole Falkland

Tutti i voli economici per le Isole Falkland

Isole francesi dell’Oceano Indiano

Pagare in Euro e mangiare baguette nel mezzo dell’Oceano Indiano? Si può fare, nei Territori Francesi d’Oltremare, la più remota frontiera d’Europa, miglia e miglia al largo della costa del Madagascar. L’isola della Réunion – la più grande – è certo uno dei luoghi più remoti della terra, oltre che un paradiso tropicale amato dai turisti tanto quanto la vicina (e più celebre) isola di Mauritius… Ma gli altri territori francesi in questa parte del mondo possono offrire un isolamento ancora maggiore: ad esempio sulle cosiddette “Isole sparse”, quattro isole coralline e un atollo grandi – tutti insieme – meno dell’Isola di Ischia, e con una popolazione di circa 56 persone… Se trovate i Pokémon qui, davvero, non sappiamo più che cosa consigliarvi!

L'Oceano Indiano

Tutti i voli economici per La Réunion

Per scoprire i prezzi dei voli di tutte le destinazioni del mondo, dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca "Ovunque" di Skyscanner, e trovare finalmente il vostro paradiso senza Pokémon!

Potreste anche essere interessati a:

10 Consigli per sfruttare un volo lunghissimo in aereo

Viaggi avventure nel Mondo: 20 tour spettacolari

Cambio vita: i Paesi più amati per ricominciare una vita all’estero

Le 16 Città da vedere prima che il 2016 finisca

Travel trend 2016: le 20 destinazioni emergenti secondo Skyscanner


Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa