Home notizie 5 destinazioni senz’auto, liberi dal traffico

Tutti gli articoli

5 destinazioni senz’auto, liberi dal traffico

Al massimo vi noleggiate una bicicletta, così vi girate due o tre spiagge al giorno...

Non dover guidare e trascorrere qualche giorno immersi nella più assoluta tranquillità è il sogno di molti. Fatelo diventare realtà in una di queste splendide isole scelte per voi da Skyscanner.

Formentera

A fianco della capitale della movida e del divertimento, Ibiza, si trova una delle isolette più “in” delle Baleari, Formentera ovvero un posto ideale per rilassarsi di giorno e divertirsi la sera in un paesaggio davvero paradisiaco. Una striscia di terra da percorrere a piedi o in bicicletta, un posto in cui il traffico e lo stress da città sono incredibilmente lontani.

Comino

Una vacanza all’insegna di tanto divertimento e incredibile relax arricchita dalle bellezze di civiltà millenarie e inconfondibili contaminazioni culturali. Comino, isoletta dell’arcipelago maltese, vanta un paesaggio splendido, dove le coste rocciose e le acque cristalline creano un angolo di paradiso tra le due sorelle più grandi Gozo e Malta. A quanto pare gli abitanti dell’isola sono circa… quattro.

Mykonos

L’isola della Grecia più chic e mondana vi aspetta, con le sue poetiche stradine, la vivace Little Venice e i caratteristici mulini a vento, all’ombra dei quali si trovano i locali più cool del posto. Tanta vita notturna e tanto sole e mare nelle spiagge incantevoli dell’isola, per assaporare fino in fondo la vera movida greca!

Isole Cies

Poco distanti da Vigo, lungo la costa galiziana, queste isole spagnole immerse nell’Oceano Atlantico sono parte del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia. Montegaudo, Illa do Faro e San Martino sono riconosciute tra le più belle al mondo. Qualche casetta, zero città e tanta, tanta natura.

Pantelleria

Un’isola da sogno dal clima ideale grazie al lavoro costante dei venti: non a caso gli arabi l’avevano battezzata “Figlia del vento”. Un mare meraviglioso bagna le coste frastagliate che caratterizzano il posto, assieme ai versanti con le spettacolari colture a terrazza e i tipici dammusi. Prima di rientrare, non dimenticate di prendere almeno una bottiglia di succulento passito, che vi ricorderà tanto splendore con un pizzico di nostalgia.

Mappa