Home notizie I 10 principali aeroporti delle isole greche

Tutti gli articoli

I 10 principali aeroporti delle isole greche

Le isole greche sono centinaia, una più bella e unica dell’altra, e molte – ma non tutte – sono dotate di aeroporto. Che vogliate fare island hopping esplorando più isole che potete, o che puntiate tutto su un arcipelago o su una sola isola, abbiamo raccolto qui tutti i principali aeroporti sulle isole greche, quelli collegati direttamente con l’Italia e i piccoli aeroporti nazionali riservati ai voli interni.

Le isole greche sono divise in cinque arcipelaghi principali: Cicladi, Ionie, Dodecaneso, Sporadi e isole dell’Egeo settentrionale, oltre alle isole Saroniche (quelle nelle vicinanze di Atene) e Creta, che fa gruppo a sè – per così dire. 

Le principali isole di ogni arcipelago hanno uno o più aeroporti, spesso collegati (almeno d’estate) direttamente con molti aeroporti italiani ed europei, e spesso serviti da compagnie low cost. Le isole più piccole hanno talvolta collegamenti aerei diretti con Atene, o sono servite da voli charter. Tenete però presente che potrebbe essere più conveniente, in alcuni casi, muoversi in traghetto. Ad ogni modo, ecco le 10 principali isole greche e i loro aeroporti, e a seguire le altre isole dotate di collegamenti aerei. 

Le isole greche possono essere molto affollate in estate, dunque non tardate a cercare la vostra offerta di voli per atterrare negli aeroporti più comodi.

Mappa

Scopri di più: le 20 isole greche più belle per quest’estate

Scopri di più: le 10 isole greche più turistiche e da non perdere

1. Cefalonia

Fra le isole greche dotate di aeroporti internazionali, Cefalonia – la più grande fra le isole del Mar Ionio – vanta numerosi collegamenti con l’Italia. Si visita Cefalonia per il mare – ed è ovvio – ma anche per seguire le tracce della Storia, che dall’antichità alla Seconda guerra mondiale ha segnato profondamente il paesaggio dell’isola, o per godere di cucina e vino. Lo sapevate che Cefalonia produce vino di alta qualità? Il più noto è il Rombola. Fra gli highlight da non mancare: un gita in grotta (sono molte quelle esplorabili) e una passeggiate sul Monte Enos.

2. Corfù (Kerkyra)

Con collegamenti diretti con Bologna, Pisa, Roma, Bari, Genova, Milano, Palermo, Venezia e Napoli, Corfù è di certo una delle isole greche più amate dagli italiani, facilitati dalla presenza dell’aeroporto e dalla posizione: l’isola, tra Grecia e Albania, non è distante dalla Puglia ed è raggiungibile anche in auto con traghetti dall’Italia. Le ragioni del successo non sono poche: beh, innanzitutto le spiagge (se viaggiate con i bambini e cercate località balneari molto attrezzate, puntate su Roda e Sidari); poi i paesaggi (per gli amanti degli scorci romantici, suggeriamo una gita sul Monte Pantokrator); e, infine, un po’ di mondanità vecchio stile: una passeggiata per Kerkyra, la città principale, vi farà sentire divi del jet set del tempo che fu.

Aeroporti sulle isole greche: Corfu

3. Creta

La maggiore isole della Grecia ha ben due aeroporti, Iraklio a est e Chania a Ovest. Il primo è quello principale, dove è molto probabile atterri il vostro volo: si trova a breve distanza dalla città principale dell’isola, Iraklio o Eraklion, che merita certo una visita. In ogni caso, il modo migliore per girare Creta – a meno che la vostra unica ambizione non sia quella di stravaccarvi al sole e riemergere la settimana dopo! – è di noleggiare un auto per essere completamente autonomi e liberi. Creta è un’isola molto grande, la quinta del Mediterraneo per superficie, e offre resti archeologici, cultura, escursioni e paesaggi per tutti i gusti.

Scopri di più: le 10 spiagge più belle di Creta

Aeroporti sulle isole greche: Creta

4. Karpathos

Nel Dodecaneso, tra le isole di Rodi e Creta, Karpathos è dotata di aeroporto ed è ben collegata con gli altri aeroporti della Grecia e dell’Italia (ci sono anche diversi voli diretti). Perché andare a Karpathos? Beh, l’offerta di spiagge compete con quella di isole più famose, la capitale Pigadia è deliziosa, e noleggiando uno scooter o un auto potrete esplorare a fondo l’interno e uno dei molti paesini, tra resti archeologici e ristoranti dove mangiare e bere… Noi vi consigliamo Olympos, ma anche Mesochori e Aperi meritano una visita.

Aeroporti sulle isole greche: Karpathos

5. Kos

L’aeroporto di Kos si può raggiungere dall’Italia con voli diretti da Roma, Bari, Venezia e Bologna, ma non avrete difficoltà ad arrivare sull’isola, tra quelle del Dodecaneso seconda sola a Rodi per numero di viaggiatori e turisti. La ragione è presto detta: il clima ideale (siamo molto a sud, e a soli 4 chilometri e mezzo dalla costa turca), le molte spiagge e l’entroterra ricco di escursioni: per esempio, noi vi suggeriamo di andare a Zia, piccolo villaggio montano da cui si scorge, in lontananza, la Turchia. Kos è nota per aver dato i natali al padre della medicina, Ippocrate: il platano che prende il suo nome, al centro di Kos città, è tra i più anziani d’Europa (ha circa 500 anni!).

Aeroporti sulle isole greche: Kos

6. Mykonos

Fra le isole della Grecia dotate di aeroporto Mykonos è di certo una di quelle raggiungibili con maggiore facilità dall’Italia: i low cost non mancano, e non potrebbe essere altrimenti in quella che è la capitale del divertimento e della vita notturna in Grecia. Meta prediletta da giovani e giovanissimi, Mykonos ha però un innegabile fascino decisamente “greco”, tra i celebri mulini e le case bianche. Se il caos, la vita da spiaggia appariscente e le discoteche non fanno per voi, noi vi suggeriamo di visitarla fuori dall’alta stagione: in inverno potrebbe essere difficile trovare molte strutture aperte, ma in primavera e autunno Mykonos sa rivelare il suo aspetto più autentico.

Scopri di più: 10 cose da fare a Mykonos

Aeroporti sulle isole greche: Mykonos

7. Rodi

La principale isola del Dodecaneso, Rodi è ben collegata con le principali città italiane e con gli altri aeroporti delle isole della Grecia, e può essere un buon punto di partenza per esplorare questo pezzo di Mar Egeo. Porto strategico fin dall’antichità, Rodi lega il suo nome a una delle meraviglie del mondo antico, il celebre Colosso di Rodi (che, però, è ormai solo leggenda). In ogni caso, chi tra voi ama la storia potrà consolarsi con la deliziosa città vecchia di Rodi, e il suo mix di architetture di diverse epoche, tra medioevo e impero ottomano, e con i molti resti archeologici sparsi qui e là per tutta l’isola: ad esempio Lindos e la sua acropoli. Fra le spiagge, le più famose sono la cosiddetta “Baia di Anthony Quinn”, dove il divo americano ebbe casa, Prassonissi e Faliraki. Ah, e gli amanti della natura non dovrebbero perdere Petaloudes, “la valle delle farfalle”… Il perché del nome vi sarà chiaro non appena arriverete.

Aeroporti sulle isole greche: Rodi

8. Samos

Fra gli aeroporti delle isole greche quello di Samos (o Samo) vanta appena un paio di collegamenti diretti con l’Italia, ma questo non impedirà ai viaggiatori di raggiungere questa meravigliosa isola, la più orientale delle isole dell’Egeo. Luogo natale di Epicuro e Pitagora, Samo ha mantenuto una sua identità nonostante i molti visitatori in cerca di sole e spiagge. Tra i must see, il sito archeologico di Heraion e quello del Pythagoreion. Tra i must drink, invece, segnaliamo l’ottimo vino di Samo, prodotto con uve moscato.

Aeroporti sulle isole greche: Samo

9. Santorini

La più meridionale delle isole Cicladi, Santorini, si trova al centro del Mar Egeo e vanta un aeroporto (quello di Thira, la città principale dell’isola) ben collegato con voli diretti dall’Italia, anche low cost. Fra le isole greche, Santorini merita certo una visita e la presenza di un aeroporto internazionale (insieme con il porto, tappa prediletta dai crocieristi) la rendono piuttosto frequentata (dunque, in alta stagione, prenotate per tempo). I suoi punti di forza? Beh, secondo noi sono le spiagge di sabbia vulcanica e gli splendidi scorci dalle due città principali, Oia e Thira (o Fira), con le loro caratteristiche case cubiche.

Scopri di più: le 10 spiagge più belle di Santorini

Aeroporti sulle isole greche: Santorini

10. Zante

Chiudiamo la nostra scelta delle 10 isole greche con aeroporto con Zante, o Zacinto, che tutti (almeno, in Italia) ricordiamo per la poesia di Ugo Foscolo, che qui nacque nel 1778. L’entusiasmo del poeta non era, in effetti, eccessivo: Zante è un piccolo paradiso nel mare Ionio, con estati calde ma mai umide. L’offerta coniuga anche qui relax e storia, con la spiaggia di Laganas che si è affermata negli anni tra le mete top per gli amanti della movida… ma non preoccupatevi, le scelte per chi predilige la tranquillità non mancano. I voli dall’Italia per Zante sono soprattutto d’estate, ma l’isola è raggiungibile anche in traghetto da Kyllini.

Scopri di più: cosa vedere a Zante: il meglio dell’isola greca

Aeroporti isole greche: Zante

Altri aeroporti sulle isole greche

Queste che vi abbiamo elencato sono le principali isole greche dotate di aeroporti internazionali collegati con l’Italia, ma ci sono altri aeroporti sulle isole della Grecia, spesso con soli voli interni.

Sporadi

Skiathos

Fra gli aeroporti sulle isole greche, quello di Skiathos garantisce diversi collegamenti – anche diretti – con l’Italia.

Aeroporti isole greche: Skiathos

Skiros

Sempre nelle isole Sporadi, anche Skiros è dotata di un piccolo aeroporto, con qualche volo interno.

Isole dell’Egeo settentrionale

Lesbo

L’isola di Lesbo, nell’Egeo ha un piccolo aeroporto a Mitilene, con voli interni e rari collegamenti diretti con l’Europa, soprattutto charter.

Aeroporti isole greche: Lesbo

Fra le isole greche dell’Egeo hanno aeroporti anche Limnos, Ikaria e Chios.

Isole dello Ionio

Lefkada-Leucade

Per raggiungere l’isola di Leucade, nello Ionio, si può atterrare all’aeroporto di Preveza, nei pressi di Aktion, anche collegato con l’Italia: si trova sul continente, ma l’isola è raggiungibile con un ponte stradale

Isole Cicladi

Naxos

Voli nazionali collegano Atene, soprattutto, con l’isola di Naxos nelle Cicladi.

Scopri di più: Vacanze in Grecia ad Amorgos, la perla nascosta delle Cicladi

Paros

Un piccolo aeroporto permette di raggiungere Paros, che è comunque vicino a Mykonos e più facilmente visitabile con il battello.

Milos e Syros

Discorso simile vale per le piccole isole greche di Milos e Syros, dotate di aeroporti collegati con Atene.

Aeroporti isole greche: Milos

Dodecaneso

Le isole di Kasos, Kastellorizo, Astypalaia, Kalymnos e Leros sono tutte dotate di minuscoli aeroporti.


Indecisi tra i vari aeroporti delle isole greche? Con l’opzione di ricerca “Ovunque” di Skyscanner potrete lasciarvi ispirare, scegliendo sempre il prezzo più basso!


Potrebbero interessarvi anche: 

Le 10 spiagge più belle di Santorini

Acropoli di Atene: cosa vedere

Come fare il passaporto e come rinnovarlo

Vacanze in Grecia ad Amorgos, la perla nascosta delle Cicladi


Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.