COVID-19 (coronavirus) potrebbe avere un impatto sui tuoi programmi di viaggio. Qualunque sia la tua destinazione, troverai qui le indicazioni più aggiornate.

Home notizie collaborazione Come organizzare un viaggio alle Maldive, tra le meraviglie di una natura incontaminata

Tutti gli articoli

Come organizzare un viaggio alle Maldive, tra le meraviglie di una natura incontaminata

In partnership con

Mare cristallino punteggiato di atolli luccicanti come diamanti, spiagge bianche che si accendono di colori al tramonto, fondali da esplorare e un mondo sottomarino che incanta… Le Maldive sono da sempre una destinazione da sogno, ma in questi mesi post-quarantena le Maldive offrono anche la sicurezza di un isolamento naturale e l’opportunità di potersi godere una vacanza al mare senza preoccupazioni, coccolati dalla bellezza di una natura straordinaria e quanto mai generosa.

In questo articolo troverete alcuni consigli sul periodo migliore per visitare l’arcipelago maldiviano, su cosa vedere e cosa fare alle Maldive, ma anche informazioni su come vivere al meglio un viaggio alle Maldive e godere delle acque turchesi e delle isole coralline di questo paradiso naturale.

Maldive quando andare e dove

Se state pensando di organizzare un viaggio alle Maldive, troverete utile sapere che il periodo migliore per visitare le Maldive va generalmente da Novembre ad Aprile, ossia nella “stagione secca”, quando le giornate sono soleggiate e le temperature si attestano in media attorno ai 31.5 gradi. In ogni caso, e come potrete immaginare, temperature tropicali e una varietà di escursioni e attività praticabili tutto l’anno favoriscono un viaggio alle Maldive davvero in ogni stagione. Una meta perfetta da godersi in ogni momento dell’anno, sia per un viaggio in famiglia, che per una fuga romantica a due.

Inoltre, con ben 1192 isole coralline raccolte in 26 atolli e sparse tra le acque smeraldine dell’Oceano Indiano, le Maldive sorprendono per la straordinaria offerta turistica e sono la destinazione perfetta per accontentare qualsiasi tipo di viaggiatore.

Quale atollo scegliere alle Maldive

Non è semplice eleggere gli atolli più belli delle Maldive, e potreste decidere di prendere in considerazione diversi fattori per la scelta su dove soggiornare alle Maldive. Potreste optare per il grande Atollo di Malè Nord, nel quale si trova la capitale Malè e dove è situato l’Aeroporto internazionale; oppure per l’Atollo di Ari, tra gli atolli più famosi delle Maldive, con i suoi tanti resort esclusivi e di lusso; fino al meraviglioso Atollo di Baa, un paradiso per gli appassionati d’immersioni e di snorkeling, dichiarato Riserva della Biosfera dall’UNESCO per la sua straordinaria biodiversità.

organizzare un viaggio alle maldive

Cosa fare alle Maldive

Snorkeling e immersioni

Le Maldive possono vantare circa il 5% della barriera corallina mondiale, un patrimonio d’inestimabile valore e bellezza fatto di oltre 250 specie di coralli diversi, centinaia tra specie di pesci multicolori e mammiferi, da ammirare durante sessioni di snorkeling, o più in profondità, con immersioni subacquee indimenticabili. Nei vari resort e guesthouse sparsi fra le isole troverete moltissimi centri e scuole per approcciare queste discipline in modo sicuro, e godervi un mondo sottomarino senza eguali. Nuotare fra tartarughe, squaletti e mante sarà un’esperienza incredibile!

Attività a pelo d’acqua

Circa il 99% del territorio maldiviano è fatto di acqua. Acque cristalline, di un azzurro chiaro e trasparente, in cui immergersi, ma da vivere anche in modo più avventuroso, tra corse in banana boat con gli amici, giri adrenalinici in moto d’acqua o sessioni di wakeboard e kite-surf. Ci sono tantissime attività per gli appassionati di sport acquatici, o per tutti quelli desiderosi di sperimentare qualcosa di nuovo e provare un brivido in più.

sport acquatici maldive

Avvistamento dei delfini

Tra le escursioni più amate durante un viaggio alle Maldive, particolarmente adatta per sorprendere i più piccoli, c’è anche quella che vi porterà ad avvistare i delfini nel loro habitat naturale. A bordo di un bellissimo dhoni, l’imbarcazione tradizionale maldiviana, e in pochi minuti di navigazione, raggiungerete il luogo in cui poter avvistare questi splendidi cetacei e provare a scattare una foto mentre saltano fuori dall’acqua. Un appuntamento unico, divertente ed emozionante, che vi suggeriamo di non perdere.

Barbecue al tramonto

Ogni momento della giornata alle Maldive acquista un valore diverso, ma il tramonto riesce sempre a sorprendere e a regalare attimi di cui fare tesoro a lungo. Il giorno che si spegne nelle acque turchesi dell’arcipelago tinge tutto di rosa e crea l’atmosfera giusta per una cena sulla spiaggia davvero romantica. Scalzi sulla sabbia, prendete posto a tavola, fra candele e luci e i profumi della cucina tradizionale. Un barbecue al tramonto è quello che ci vuole per concludere una giornata perfetta su un’isola maldiviana.

Visita delle isole

Circa 200 delle quasi 2000 isole dell’arcipelago delle Maldive sono abitate. La visita a una o a più di queste costituisce la perfetta chiave d’accesso a un mondo ricco di colori, tradizioni e di storia. Un mondo semplice, in cui la vita scorre lenta e con rituali antichi. Passeggiate fra le vie della capitale Malè, o di uno degli altri centri abitati, osservate la vita dei pescatori e il vai e vieni dei dhoni tradizionali; concedetevi un drink esotico in uno dei piccoli bar che servono succhi di cocco; e spendete un po’ di tempo fra i mercati brulicanti, le boutique e i souk in cui acquistare parei dalle fantasie vivacissime, oggetti in madreperla o legno, gioielli in argento e altri pezzi unici opera di artigiani locali.

Matrimonio sulla spiaggia

Perché no? La magia delle Maldive pervade ogni cosa ed è pronta e regalarvi un’esperienza indimenticabile, stregati dal fascino di un’isola esotica e magnetica. Dopotutto, siete in uno dei luoghi più romantici del mondo e rinnovare una promessa d’amore sulla spiaggia potrebbe essere davvero una meravigliosa idea. Soprattutto, se volete sorprendere la vostra dolce metà e condividere assieme a lei un momento intimo e speciale, da custodire per sempre.

Massaggi e coccole in spa

Circondati da foreste di mangrovie e piante tropicali, lingue di sabbia candida e un orizzonte sereno che abbraccia ogni cosa, dedicarsi un po’ di tempo e ritrovare l’equilibrio durante un viaggio alle Maldive è la regola. Meglio ancora se coccolati da rituali di bellezza ed esperienze uniche che sapranno sostituire a stress e preoccupazioni uno stato di pace e benessere. Non solo le spa dei resort più lussuosi, ma anche i centri delle guesthouse e degli hotel più semplici, sapranno accogliervi e regalarvi momenti preziosi in cui staccare la spina. Massaggi, trattamenti beauty personalizzati, meditazione e lezioni di yoga vi aspettano, e così una natura lussureggiante che saprà come ricaricarvi.

spa e yoga alle maldive

Scoprite di più sulle Maldive

Per scoprire di più su questo paradiso naturale e tenervi sempre aggiornati sulle ultime notizie relative alle Maldive, potete visitare il sito visitmaldives.com.

Maldive e Covid

La domanda più frequente di questi tempi, se si sta pensando di organizzare un viaggio alle Maldive, è se le Maldive sono sicure, e se siano aperte al turismo.

Il DPCM 3 dicembre 2020 non consente spostamenti per turismo verso i Paesi inclusi nell’elenco E dello stesso DPCM, che comprende anche le Maldive, e informa che, per i rientri dalle Maldive, al momento, continua ad essere prevista la quarantena fiduciaria di 14 giorni presso la propria abitazione.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti viaggi alle Maldive e coronavirus, la situazione dei casi sulle isole e le restrizioni vigenti per viaggi dall’Italia, vi ricordiamo di consultare il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina.


Questa pagina è stata aggiornata l’ultima volta l’11 Gennaio 2021.

Skyscanner è leader globale nei viaggi. Controlliamo i costi con 1.200 compagnie di viaggio per aiutarti ad ottenere il miglior prezzo su volihotel e noleggio auto.