Home notizie 30 Posti color verde “Greenery” da vedere nel 2017

Tutti gli articoli

30 Posti color verde “Greenery” da vedere nel 2017

Nel 2017 saremo tutti al verde! Altro che crisi: a decretare il colore dell’anno ci ha pensato Pantone, che ha appena annunciato quale sarà il colore dominante dell’anno che sta per arrivare. Si chiama “Greenery” ed è un verde luminoso e brillante, che fa pensare alla natura più selvaggia e autentica dei paesi del Sud America, ma anche alle piantagioni di tè in Sri Lanka e ai rigogliosi campi di riso della Cina. “Greenery” (codice 15-0343), è un colore positivo e ottimista, che stimola viaggi a stretto contatto con la natura e trekking nelle meravigliose highlands scozzesi.

In questo articolo, abbiamo selezionato i 30 posti color “Greenery” che dovete assolutamente vedere nel 2017! Ne avete altri da suggerire? Commentate e caricate le vostre foto (anche dei vostri posti preferiti in Italia, purché “Greenery”) in fondo all’articolo.

Fate il giro del mondo con noi di Skyscanner, attraverso 30 posti meravigliosi del mondo e godetevi questa galleria di immagini mozzafiato. State già organizzando il vostro prossimo viaggio? Noi siamo già verdi di invidia.

 

I voli più economici per il Mondo

Bamboo Forest, Giappone

Nell’incantevole Arashiyama, vi troverete immersi nel verde brillante di una delle foreste di bamboo più suggestive del Paese, con il suo fitto e apparentemente infinito intrico di piante altissime che, insieme con il vicino tempio zen Tenryu-ji e al suo curatissimo giardino, costituiscono due delle tappe imperdibili di una visita a Kyoto.
Per un viaggio low cost in Giappone, scegliere di partire in febbraio, quando i prezzi dei voli sono di circa il 9% più bassi.

Bamboo Forest, Giappone

Campi di riso in Cina

Nel periodo di semina, fra giugno e settembre, i campi di riso in Cina sono un vero spettacolo: distese verdi che brillano al sole. Come a Yuanyang, dove campi a terrazze disegnano ben 13.000 ettari di terra, uno spettacolo unico, dichiarato Patrimonio UNESCO.

Campi di riso in Cina

Castello di Danluce, Irlanda

Se c’è un Paese che richiama immediatamente alla mente immagini di distese verdi, questo è l’Irlanda. Per un viaggio a tema con il colore tendenza dell’anno, il verde “Greenery”, spingetevi nella costa settentrionale dell’Antrim, in Irlanda del Nord, per ammirare le rovine del Castello di Danluce, a picco sul mare, che spicca fra il verde acceso dei prati che si stendono alle sue spalle.

Castello di Danluce, Irlanda

Bosco Verticale, Milano, Italia

Non poteva certo mancare la Capitale della moda e del design fra le tappe trendy per un 2017 sui toni “Greenery”. Nel cuore di Milano, in zona Garibaldi, fermatevi naso all’insù ad ammirare un ingegnoso progetto di architettura sostenibile: due grattacieli che formano un bosco urbano verticale che cresce verso il cielo.

Milano, Italia

Sito archeologico Ceibal, Sayaxche, Guatemala

Questo luogo nelle vicinanze di Sayaxché, immerso in una fitta vegetazione di un colore verde brillante, deve il suo nome alle enormi piante di ceiba che fanno da contorno a un ampio complesso archeologico Maya, che comprende un tempio e un osservatorio astronomico.

Sito archeologico Ceibal, Sayaxche, Guatemala

Cascata Skogafoss, Islanda

Con un salto di più di 60 metri nel verde del sud dell’Islanda, Skogafoss è una delle cascate più spettacolari del Paese e una delle tante meraviglie che vi attraggono sempre più viaggiatori a caccia di una natura incontaminata e di paesaggi mozzafiato. Non sorprende affatto, quindi, che l’Islanda si sia guadagnata il 4° posto nei nostri Travel Trend 2017, con un aumento medio delle ricerche di voli dall’Italia di oltre il 19% negli ultimi 3 anni e di più del 30% solo nell’ultimo anno!

Cascata Skogafoss, Islanda

Kalambaka, Grecia

Le meteore, spettacolari speroni rocciosi, si ergono nel cuore verde della Tessaglia. Qui i monaci ortidossi hanno costuito le loro oasi di pace, sospesi fra terra e cielo, verde e azzurrro. Un’escursione che riappacifica l’animo dei viaggiatori più inquieti e si abbina alla perfezione con il verde Greenery, colore dell’anno!

Kalambaka

Lavaux, sentiero dei vigneti, Svizzera

Oltre 800 ettari di vigneti terrazzati verdissimi con alle spalle cime innevate per una vista mozzafiato – davvero da cartolina! – vi attendono in questa regione della Svizzera, fra Losanna e Montreux, che si è meritatatmente guadagnata il riconoscimento di patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Lavaux, sentiero dei vigneti, Svizzera

 

Macchu Picchu, Perù

A oltre 2.400 metri di altitudine, le maestose rovine della misteriosa città perduta degli Inca si celano fra picchi quasi inaccessibili, intervallate da sprazzi erbosi di un verde brillante punteggiati di alpaca pronti a mettersi in posa per voi su questo sfondo dai toni del colore del 2017!

Perù

 

Campi verdi in Myanmar

Il fascino misterioso di questa terra punteggiata di incantevoli templi, che regala momenti di pace in un’atmosfera quasi fuori dal tempo, affascina sempre più turisti. Il Myanmar è sul terzo gradino del podio dei nostri Travel Trend 2017 grazie a un aumento di ricerche di voli dall’Italia di quasi il 21% negli ultimi 3 anni e, con le sue verdi distese di campi di riso a perdita d’occhio “veste” il alla perfezione il colore del 2017, il verde Greenery.

Myanmar

I bagliori verdi dell’aurora boreale in Finlandia

Come resistere al fascino di uno dei fenomeni naturali più spettacolari? Da fine settembre a fine marzo, se si ha la fortuna di trovare un cielo terso, le lunghe notti scandinave regalano momenti di pura magia, illuminandosi di verdi bagliori dell’aurora boreale.

Aurora boreale finlandia

Sognefjord, il fiordo più lungo in Norvegia

Secondo solo allo Scoresby Sund in Groenlandia, il Sognefjord è il più lungo e profondo fiordo della Norvegia e si estende dalla costa a nord di Bergen fino alle cime del Parco Nazionale Jotunheimen e ai ghiacci del Parco Nazionale Jostedalsbreen. Una meraviglia della natura, nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’UNESCO, che al momento del disgelo dei ghiacciai si colora di un verde intenso. Assolutamente da aggiungere alla lista di destinazioni da vedere nel 2017!

Sognefjord, il fiordo più lungo in Norvegia

Palawan, Filippine

Votata come Isola più bella del mondo sia nel 2015, sia nel 2013, Palawan è un autentico gioiello nelle Filippine, per metà desertico e per metà coperto da verdi montagne, giungla e spiagge bianche e una fauna e una flora straordinariamente variegate.

Palawan, Filippine

Parco nazionale dei laghi di Pitvlice, Croazia

Avventurndovi sulle passerelle di legno che seguono il profilo di specchi d’acqua di un intenso color azzurro con sfumature cangianti in base alla luce e ai minerali, ruscelli e cascate contornati da una vegetazione rigogliosa e verdissima vi sembrerà di essere in un autentico paradiso naturale! Siamo in Croazia, nel Parco nazionale dei laghi di Pitvlice, patrimonio UNESCO.

Parco nazionale dei laghi di Pitvlice, Croazia

Canyon del rio Sil, Ribeira Sacra, Galizia, Spagna

Nell’entroterra della Galizia, nella Spagna settentrionale, potrete avventurarvi nel verde di una gola attraversata dalle acque del Sil e dominata da vigneti e montagne verdeggianti, il cui aspetto rivela lo zampino dei Romani. Una zona dal prezioso patrimonio artistico, fatto di chiese ed eremi, ma anche enologico, grazie ai vini della Ribeira Sacra.

Canyon del rio Sil, Ribeira Sacra, Galizia, Spagna

Castello di Schwerin, Meclemburgo, Germania

È una delle Regioni meno note e più spettacolari d’Europa, il Meclemburgo, nel Nord Est della Germania. Foreste, laghi e parchi inscritti tra le Riserve della Biosfera dell’Unesco, si alternano a borghi medievali e Castelli di una indicibile bellezza, come quello di Schwerin, venuto fuori da una fiaba.

Castello di Schwerin, Meclemburgo, Germania

Highlands, Scozia

C’è terra più verde al mondo della Scozia? Le Highlands scozzesi sono un paradiso di colline muschiose e prati color “greenery” da scoprire possibilmente in un magico road trip che da Edimburgo, vi condurrà a nord, fino all’isola di Skye.

Highlands, Scozia

Villaggio abbandonato, isole Shengsi, Cina

C’è un villaggio in Cina completamente abbandonato e ricoperto da edera e muschio. Si tratta del villaggio fantasma di Houtou Wan a Gouqui, una delle quasi 400 isole Shengsi, sulla costa orientale cinese. Un paese che più verde non si può!

isola di Shengsi, Cina

Gardens by the bay, Singapore

Singapore è una città bellissima e all’avanguardia e una delle sue attrazioni principali è rappresentata da questo giardino di alberi giganti che protendono i loro rami luminosi al cielo. Se siete di passaggio a Singapore, non perdete una visita al Gardens by the bay e alla foresta dei “Superalberi” alti fino a 50 metri!

Gardens by the bay, Singapore

Parco nazionale di Triglav, Slovenia

La Slovenia è il “Paese verde” per eccellenza e il Parco Nazionale del Triglav, con i suoi 7 laghi smeraldo, è solo uno dei tanti specchi di verde greenery che punteggiano questo incredibile Paese.

Parco nazionale di Triglav, Slovenia

Piantagioni di tè in Sri Lanka

Facciamo un salto in Sri Lanka, la lacrima dell’India, per una corsa in treno fra le piantagioni di tè che abbondano in questo Paese. Le foglie di un verde brillante del tè più pregiato sono quelle coltivate al di sopra dei 1000 metri d’altezza. Un tuffo in un mare color greenery che non dimenticherete più! Lo Sri Lanka è anche fra le 10 destinazioni per incremento di ricerche di voli dall’Italia negli ultimi 3 anni, con una crescita media di oltre il 17%.

Sri lanka

Giardino d’Estate, San Pietroburgo

A cavallo fra Europa e Asia, San Pietroburgo non smette mai di stupire e di regalare scorci di una poesia unica. Uno dei luoghi più amati della città russa è il Giardino d’Estate, a pochi passi dalla passeggiata sulla Neva. Un giardino alla francese del 1700, con siepi scolpite, sculture veneziane e passaggi segreti nel verde… rigorosamente greenery!

Giardino d'Estate, San Pietroburgo

Dove nasce il Prosecco. Vigneti del Veneto

Nella foto, uno scorcio delle colline vicino Treviso, una delle 9 province (fra Veneto e Friuli Venezia Giulia) che dà origine all’oro frizzantino delle nostre terre: il Prosecco!

veneto

Reggia di Versailles, Francia

Uno degli scorci più signorili e sfarzosi della nostra galleria color “greenery” viene dalla Francia ed esattamente dal Palazzo di Versailles, una delle residenze reali più spettacolari del mondo, posta a circa 20 km dal centro della capitale del romanticismo per eccellenza: Parigi!

Versailles

Spiaggia in Co Thach, Binh Thuan, Vietnam

In foto, il verde dei muschi sulle rocce della spiaggia di Co Thach, in Vietnam. Una delle destinazioni ancora poco esplorate del Paese, ma ricca di fascino e, soprattutto: in tinta con la nostra galleria!

Spiaggia in Co Thach, Binh Thuan, Vietnam

Valle di Vinales, Pinar del Rio, Cuba

Nella verdissima provincia di Pinar del Rio, nel nord ovest dell’Isola di Cuba, si trova la Valle di Vinales: un territorio argilloso e verde “greenery” coperto da piantagioni di tabacco, banane e caffè! Un luogo spettacolare a pochi minuti dalle spiagge più belle dei Caraibi.

Valle di Vinales, Pinar del Rio, Cuba

Museo e Giardini Vizcaya, Miami, Florida

Miami non è solo spiagge e palmeti, quartieri della street art e boutique di grandi marchi. A pochi minuti dal centro, potrete visitare uno dei più bei musei delle città: la vecchia residenza estiva di un industriale del secolo scorso, oggi museo preziosissimo. Perdetevi fra i giardini all’italiana, labirinti verde “greenery” e affacci sulla baia, non ve ne pentirete!

Museo e Giardini Vizcaya, Miami, Florida

Campo di Tennis di Wimbledon, Regno Unito

Il rettangolo di gioco in verde “greenery” più amato dagli appassionati di Tennis, e non solo. Wimbledon è una vera istituzione e oggi ancora più di moda, grazie al suo colore verde erba dalle sfumature “greenery”, impeccabili!

Wimbledon

Contea di Värmland, Svezia

Una delle aree più intatte e incontaminate d’Europa si trova a sud della Svezia, nella Regione del Värmland. Qui ci si può abbandonare a passeggiate nei borgi tradizionali, oppure avventurare nella natura tra giri in canoa o in zattera sul fiume.

Svezia

Regione della Stiria, Austria

Nel cuore più verde, di un paese verdissimo come l’Austria, si trova la Stiria, una regione montuosa amatissima per le sue vette, boschi e prati greenery. Non perdete un’escursione tra i sentieri alpini di un luogo tanto incantevole e lasciatevi affascinare da questi scenari da cartolina, prima di una cenetta nel calduccio di una baita.

Stiria


I voli più economici per il Mondo


Potreste anche essere interessati a:

I 30 Ponti più belli d’Italia

I 15 Musei di Fotografia più belli del Mondo

I 10 hotel più incredibili di Singapore

Le 20 città nella roccia più spettacolari d’Italia

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.

Mappa