Home notizie Cosa vedere a Bordeaux: 10 attrazioni da non perdere

Tutti gli articoli

Cosa vedere a Bordeaux: 10 attrazioni da non perdere

Se siete in cerca di idee per un weekend in Francia, tra enogastronomia e storia, Bordeaux potrebbe essere la risposta che fa per voi. Bordeaux è una delle città più vivaci di Francia, ricca di cose da vedere e da fare che possono tranquillamente riempire un paio di giorni. Che ci andiate apposta, o che vi fermiate nel vostro viaggio on the road attraverso la Francia, ecco cosa vedere a Bordeaux.

Bordeaux, in Guascogna, capoluogo della Nuova Aquitania, viene comunemente associata con il vino che porta lo stesso nome, e che viene prodotto nei dintorni della città, lungo la Garonna. Antico porto commerciale, già noto in epoca romana con il nome di Burdigala, Bordeaux ha saputo costruirsi come altre città francesi una sua identità da grande città di provincia, forte di una ricca offerta culturale, di alcuni monumenti molto interessanti e – naturalmente – di un’incredibile offerta enogastronomica. Siete convinti? Abbiamo raccolto per voi le 10 cose da vedere assolutamente a Bordeaux, più qualche consiglio sul cibo…

Scopri di più: Le regioni della Francia

Mappa

Come arrivare a Bordeaux

Prima di raccontarvi cosa vedere, ecco alcune informazioni pratiche per organizzare la vostra partenza; Bordeaux si trova sulla costa atlantica della Francia, nella regione della Nuova Aquitania. Il modo migliore per raggiungerla dall’Italia è sicuramente l’aereo, atterrando all’aeroporto di Bordeaux: non mancano i voli low cost da diversi aeroporti italiani. In alternativa, si può raggiungere in treno, con un TGV. Se volete visitare i dintorni, la costa e – magari – la favolosa Duna di Pilat, vi converrà invece noleggiare una macchina.

Bordeaux - cosa vedere

Cosa mangiare a Bordeaux

Come in tutta la Francia, anche la regione di Bordeaux ha delle tradizioni di un certo peso, e una vacanza in zona non può che trasformarsi in una scoperta di sapori nuovi e speciali. Ammettiamo: si viene qui anche per mangiare e bere! Il foie gras – un must francese – è qui molto popolare, così come il paté gratton e la salsa alla bordolese, a base di vino rosso e midollo, magari da servire su un bel piatto di carne rossa. E poi costolette di agnello di Pauillac à la persillade, formaggi, ostriche di Arcachon, i ceppatelli (funghi), e ancora gli asparagi, una delle specialità della zona. Se avete spazio per il dolce, non potete non provare i canelés, croccanti fuori e morbidi dentro.

Cosa mangiare a bordeaux: salsa bordolese

Il vino Bordeaux

Il nome Bordeaux indica un tipo di vino, che può essere rosso, bianco, o rosé, prodotto a partire da diversi vitigni. Il vino principe è naturalmente il rosso: si tratta di uno dei grandi vini francesi, celebre in tutto il mondo, prodotto con uve Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot. Una bottiglia di buon Bordeaux può arrivare a costare non poco… ma non dubitiamo che durante il vostro soggiorno avrete modo di assaggiarlo, magari alla Cité du Vin.

Vino Bordeaux

Cosa vedere a Bordeaux: 10 attrazioni da non perdere

1. Place de la Bourse

La pataugeoire (ovvero, “piscinetta”, più o meno) della centrale Piazza della Borsa è uno dei simboli riconosciuti di Bordeaux: uno specchio d’acqua (ci si può camminare sopra: è profondo appena un paio di centimetri) che riflette i grandi palazzi della piazza, tra cui la Camera di Commercio e il Musée national des Douanes, anche da visitare. In centro si trova la Fontana delle Tre Grazie: gli amanti di fotografia adoreranno le linee simmetriche e il gioco di riflessi. Tutti gli altri possono accontentarsi di passeggiare in giro – la prima cosa da vedere, una volta arrivati in città.

Cosa vedere a Bordeaux: place de la bourse

2. Cattedrale di Sant’Andrea

Pensavate di visitare una città senza portare omaggio ad almeno una chiesa locale? Nel caso di Bordeaux, è bene vedere almeno la Cattedrale di Sant’Andrea. L’esterno è piuttosto eterogeneo: la facciata nord, gotica, è la più spettacolare, mentre la chiesa letteralmente cambia volto sulle altre facciate, costruite in momenti diversi. Date un’occhiata anche all’interno, affascinante ma certo meno spettacolare di altre cattedrali francesi.

3. Basilica di Saint Michel 

Ma, ovviamente, potreste anche puntare sulla Basilica di Saint Michel e la sua torre campanaria, il vero pezzo forte da vedere. Si tratta infatti di uno dei campanili più alti di Francia, grazie ai suoi oltre 114 metri (e sotto c’è anche una cripta!), e lo vedrete da ogni parte nello skyline di Bordeaux. La chiesa, un bel gotico risalente al sedicesimo secolo, merita senz’altro una visita prima di gettarsi nel vivace centro storico.

Lungofiume Bordeaux

4. Grosse-Cloche

Continuando la carrellata dei simboli di Bordeaux che non potete non vedere se siete in città, parliamo ora della Porta della Grosse-Cloche. Si tratta di uno dei resti più significativi del medioevo a Bordeaux: la grande campana risale al Settecento, e per anni ha suonato per annunciare alla città catastrofi e lieti eventi.

5. Museo delle Belle Arti di Bordeaux

Una cosa da vedere a Bordeaux se piove – e potrebbe succedere: siamo sull’Atlantico – è senz’altro il Museo delle Belle Arti. Tiziano, Rubens, Delacroix, Van Dyck, Perugino, Paolo Veronese – ma anche Matisse, Picasso, Kokoschka, Renoir… Il Musée des Beaux-Arts di Bordeaux non sarà il Louvre, ma diciamo che si difende benissimo!

6. Centro storico e Rue Sainte Catherine

Il centro storico di Bordeaux è un vero piacere da girare, tra negozietti, ristoranti di verace cucina locale e negozi: non a caso l’UNESCO lo ha incluso (per un totale di 347 edifici) tra i patrimoni dell’umanità. La pedonale Rue Sainte Catherine ne è una delle arterie principali, che collega Place de la Comedie a Place de la Victoire. Impossibile non percorrerla avanti e indietro, comprando una cosa qui, assaggiando un bicchiere là: è il posto di Bordeaux dove farsi vedere, ed essere visti.

7. La Cité du Vin

La forma potrebbe ricordare quella di un lumacone, ma in realtà questo palazzo ultramoderno di Bordeaux celebra una delle grandi tradizioni della Gironda e della Francia tutta… In effetti, sarebbe difficile pensare a Bordeaux senza pensare al vino. La Cité du Vin ne racconta la storia in un museo. E sì, naturalmente, ci sono le degustazioni. Dal belvedere all’ultimo piano si gode di un’ottima vista sulla città e sul fiume Garonna.

Vino, Bordeaux

8. Grand Théatre

Uno dei teatri più belli di Francia – e secondo alcuni, del mondo – si trova proprio a Bordeaux, e la cosa, capirete, non può esimervi dall’andare a vedere di persona, se siete in città. Il Grand Théatre risale al 1780, progettato in stile neoclassico dall’architetto Victor Louis. Potrete entrare a curiosare, ma ovviamente il modo migliore per apprezzarlo è assistere a uno spettacolo, magari a un’opera della stagione dell’Opéra National de Bordeaux, tra le più prestigiose d’Europa.

9. Lungofiume

Un giro per Bordeaux non è completo con una passeggiata sul lungofiume, costeggiando la Garonna magari al tramonto. In molte aree, un tempo occupate da magazzini portuali, oggi, si trovano locali e negozi. La domenica, nel quartiere di Chartrons, si tiene il Marché des Quais de Bordeaux Chartrons, mercato che offre di tutto, dal cibo ai libri all’artigianato. Il posto giusto per un souvenir.

Lungofiume

10. Dune du Pilat

È uno dei must di Francia, una vera meraviglia della natura, e si trova a breve distanza da Bordeaux, poco più di 60 chilometri. Si tratta di un’enorme duna di sabbia – è lunga più di tre chilometri, alta 100 e profonda 500 metri – affacciata sull’Oceano: secondo i calcoli, è la duna di sabbia più grande al mondo, ed è un luogo perfetto per passeggiate e gite (rigorosamente ecosostenibili). Se state girando la costa atlantica in auto, sarebbe davvero un grave errore non andarci. Se siete a Bordeaux per il weekend, potete prendere un treno da Gare Saint-Jean per Arcachon, e da qui proseguire con un autobus (non frequentissimo) o un taxi. Ne varrà la pena.

Dune du Pilat

Cosa vedere a Bordeaux

Le 10 cose imperdibili da vedere a Bordeaux

Cosa vedere a BordeauxTipo di attrazioneCosto
Place de la BoursePiazza, monumentoGratis
Cattedrale di Sant’AndreaChiesaGratis
Basilica di Saint Michel ChiesaGratis
Grosse-ClocheMonumento storicoGratis
Museo delle Belle Arti di BordeauxMuseo4€ (ridotti 2€)
Rue Sainte CatherineVia dello shoppingGratis
Cité du VinMuseo25€
Grand ThéatreTeatroA seconda dello spettacolo
Lungofiume sulla GaronnaPasseggiataGratis
Dune du PilatNaturaGratis

Se dopo aver letto la lista con le indicazioni su cosa vedere a Bordeaux vi è venuta voglia di partire, scoprite quando prenotare un volo al prezzo più basso e utilizzate la funzione Avvisi di Prezzo di Skyscanner per sapere quando acquistare i voli al prezzo più conveniente!


Potreste anche essere interessati a:

22 bellissimi hotel sul mare in Italia e in Europa

Isole Svalbard, cosa vedere

Marsiglia, cosa vedere nel capoluogo della Provenza

20 bellissime città sul mare in Italia

Vacanze estive: 15 posti bellissimi per l’estate


Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.