Home notizie Cosa vedere a Lisbona: voli low cost e posti trendy della città del momento!

Tutti gli articoli

Cosa vedere a Lisbona: voli low cost e posti trendy della città del momento!

Lisbona: cosa vedere e cosa fare nella bellissima capitale del Portogallo. Il video di Lisbona che vi svela gli angoli speciali, i posti più trendy e tutti i luoghi di interesse da visitare a Lisbona.

I Voli più economici per Lisbona

Sono stata a Lisbona e me ne sono innamorata. Lisbona è una città meravigliosa, piena di giorni di luce e cose da fare all’aperto. La città detiene il record di Capitale con il maggior numero di giornate di sole in Europa e rappresenta una bellissima opzione per un weekend a poche ore di volo dall’Italia, magari come ultima tappa di un road trip sulla costa portoghese, che da Porto va Coimbra, da Cascais a Cabo da Roca (il punto più a Ovest d’Europa a picco sull’Oceano Atlantico), fino a Sintra.

Lisbona è la Capitale del Portogallo, luogo plasmato da popoli diversi (dai Fenici, ai Romani, agli Arabi) che conserva intatto il suo spirito cosmopolita, di città internazionale aperta alle contaminazioni culturali e agli scambi. Lisbona ha un fascino unico, di luogo senza tempo in cui perdersi, fra castelli e conventi a cielo aperto, pasticcerie e musei, stradine acciottolate e piazze luminose, che si affacciano su una baia incantevole, lambita dalle acque serene del Fiume Tago. Noi l’abbiamo visitata in tre giorni e assaporato tutta la generosa accoglienza dei lisboeti e l’atmosfera festosa della città, coloratissima durante i festeggiamenti di Sant’Antoni, patrono di Lisbona. Mi sono persa nei racconti degli abitanti del posto e sciolta davanti ai panorami che i tanti miradores della città possono offrire, con terrazze assolate che si aprono a una vista meravigliosa sulla città e da cui non vorreste mai andare via. In tre giorni è possibile scoprire Lisbona in lungo e in largo, ammirare la maggiorparte dei suoi monumenti e attrazioni principali, visitare tutti i luoghi di interesse di Lisbona e assaggiare le prelibatezze di una cucina semplice e raffinata allo stesso tempo. Se siete in vacanza a Lisbona non potrete non provare il baccalà, le sardine arrostite sulla brace, i famosissimi Pasteis de Nata, con un dolce ripieno alla crema, e brindare al prossimo viaggio con un bicchiere di Moscatel o di liquore Ginjinha.

Curiosi di conoscere di più su questa città piena di luce? Il nostro Video di Lisbona vi ha fatto venire voglia di una vacanza in Portogallo? Godetevi la nostra guida di viaggio e scoprite i posti più trendy e i luoghi di interesse di Lisbona che non dovete perdere.

Un ringraziamento speciale a Turismo de Lisboa per il supporto fornito durante il viaggio, i consigli pratici e l’ispirazione.

Primo giorno

Rossio, Praça Dom Pedro IV e Confeitaria Nacional

Iniziate la giornata raggiungendo il cuore strategico di Lisbona. Piazza Dom Pedro IV, anche nota come Piazza del Rossio, per via della presenza della bellissima stazione del Rossio in stile neo-manuelino, costruita alla fine del XIX secolo e da cui partono treni comodissimi anche per Sintra, è il punto nevralgico da dove poter incominciare il vostro percorso alla scoperta della capitale portoghese. Su uno dei lati della stazione Rossio troverete il Teatro Nacional di Lisbona e a uno degli angoli della grande Piazza, all’incrocio fra Rua da Betesga e Rua dos Correeiros, a pochi passi dal centro di Praca da Figueira, la storica Confeitaria Nacional, una delle pasticcerie più conosciute di Lisbona dove poter assaggiare tra i migliori pasteis de nata della Capitale. Provare per credere!

Scopri di più: ricette e piatti tipici da assaggiare a Lisbona

Confeitaria nacional Lisbona

Pasteis de nata

Praça da Figueira 18B +351 21 342 4470 Aperto tutti i giorni, dalle 08:00 alle 20:00

Elevador Santa Justa

Con una piccola passeggiata tra le stradine del quartiere della Baixa, a non molta distanza dalla lunghissima Rua Augusta, piena di ristorantini e negozi, e dalla panoramica Praca Comercio, affacciata sul Tago, potrete raggiungere l’Elevador Santa Justa, una delle attrazioni più spettacolari di Lisbona. L’Ascensore di Santa Giusta, architettura in ferro in stile neo-classico, è raggiungibile all’incrocio tra R. de Santa Justa e via R.Aurea: qui si trova la biglietteria e, probabilmente, anche la coda dei turisti in attesa di poter salire sulla grande terrazza panoramica affacciata sui tetti della capitale portoghese. Se avete la LX Card, la card che vi permette di visitare le attrazioni più importanti di Lisbona e di usufruire dei mezzi pubblici gratuitamente, non avrete bisogno di pagare il biglietto. Una volta arrivato il vostro turno, l’ascensore vi porterà in pochi secondi sulla grande terrazza che sovrasta il quartiere Baixa e che offre una vista a 360 gradi della città. Da una parte scorgerete il quartiere dell’Alfama, dall’altro i profili del Convento do Carmo, prossima tappa del nostro itinerario.

Elevador Santa Justa

Elevador Santa Justa, R. Aurea Aperto tutti i giorni, dalle 07:00 alle 23:00 Biglietto di entrata: circa 3.00 euro

Carmo Convent

Uno dei posti più scenografici di Lisbona è questo convento a cielo aperto, parte di una antica Chiesa Gotica della città, ditrutta dal terribile terremoto del 1755. Il convento e la chiesa, risalenti al 1389, si trovano anel quartiere di Chiado e sono oggi testimonianza di uno dei momenti più bui e tristi della storia di Lisbona, ma rappresentano anche uno dei siti più affascinanti e suggestivi della capitale portoghese. Nonostante abbiate la LX card, vi sarà richiesto di pagare un biglietto di pochi euro per entrare e visitare il Convento e il museo archeologico. E io vi consiglio davvero di farlo. Le arcate a sesto acuto dell’antico convento delle Carmelitane spiccano sul fondo azzurro de cielo e regalano un’emozione unica. Se avete tempo, visitate anche il Miradouro de São Pedro de Alcântara, a pochi passi dal Convento do Carmo.

Convento do Carmo

Convento do Carmo, Largo do Carmo Aperto tutti i giorni, dalle 10:00 alle 17:00

Miradouro de Santa Luzia

Se non avete ancora pranzato, prendete in considerazione l’idea di farlo in una classica locanda portoghese, o al Mercato da Ribeira, un grande mercato coperto dove poter assaggiare piatti della tradizioni rivisitati in chiave moderna da chef stellati. Quindi dirigetevi verso il quartiere dell’Alfama, magari a bordo del famosissimo tram 28. Potrete visitare la Cattedrale di Lisbona, il Castello di São Jorge e i luoghi più caratteristici di questo quartiere tanto amato da turisti e lisboeti. Uno degli angoli più incantevoli e romantici è rappresentato dal Miradouro di Santa Luzia. Bounganville e una piccola piscina d’acqua fresca dove mettere i piedi a mollo per un po’, godendo di una vista incantevole sulla città, è quello che ci vuole dopo tanta fatica.

Miradouro Lisbona

Miradouro das Porta do Sol

Siete arrivati nel punto più panoramico del noto quartiere dell’Alfama. Dal Miradouro das Porta do Sol si gode della più bella vista sulla città. Casette bianche arroccate, terrazze e piccoli cortili, tetti rossi e palme sinuose, il cielo azzurro a fare da sfondo e il fiume Tago a due passi, con qualche grande nave da crociera attraccata al porto. Prendetevi tutto il tempo per familiarizzare con i profili candidi e spettacolari di Lisbona e per immortalare nella memoria questo momento magico del vostro viaggio in Portogallo.

Porta do Sol

Museo Nacional do Azulejo

Vi sarete già sbizzarriti a fotografare le facciate delle case, decorate con maioliche dipinte a mano dalle più strambe fantasie geometriche, gli azulejos, tipico prodotto dell’estro creativo dei lisboeti. Se i colori accesi e i motivi sinuosi delle ceramiche dipinte di Lisbona vi affascinano tanto, dovreste assolutamente fare un salto al Museo Nazionale delle Azulejo, il luogo che saprà raccontarvi la storia di questa particolare produzione artistica e darvi più e più motivi per video e foto ricordo. Immergetevi in questo mondo coloratissimo e spendete un’ora della vostra visita a Lisbona, tra le sale e i chiostri di un museo ricco di storie e tradizione. Non ve ne pentirete.

Scopri di più: i 10 Musei più strani del Mondo

Museo azulejos

Museo

Museo Nacional do Azulejo Rua da Madre de Deus 4 (+351) 218 100 340 Chiuso il lunedì, aperto dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 18:00 Costo del biglietto: 5 euro / ingresso gratuito con la LX card

Mouraria e Vida Portoguesa

Se vi resta tempo, vi suggerisco di visitare il quartiere di Mouraria, che ricorda una città marocchina, o uno dei quartieri colorati di Istanbul, e di fare un salto da Vida Portoguesa, per un po’ di sano shopping, tra scatolette di acciughe, conserve, profumi, calamite, tessuti, souvenir, gioielli e libri.

Lisbona

Lisbona

Secondo giorno

Monastero dos Jeronimos

Vi consiglio di inserire la visita delle attrazioni del quartiere di Belem al secondo giorno della vostra permanenza a Lisbona. Potrete raggiungere Belem con un tram da Piazza Figueira, vicino alla stazione do Rossio, magari nella prima mattinata, così da provare ad anticipare i tanti turisti che si riverseranno nell’area prima del pranzo. Nel quartiere di belem ci sono molte delle attrazioni principali da vedere a Lisbona e una di queste e senz’altro il maestoso ed elegante complesso del Monastero dos Jerònimos, un edificio storico, che Re Emanuele I commissionò per commemorare il ritorno di Vasco de Gama in patria. Iniziato nel secondo decennio del XVI secolo e completato intorno alla metà del 1500, il Monastero dos Jeronimos è un monumento in stile tardo gotico e tipica espressione dell’arte manuelina, inserito insieme alla famigerata Torre di Belem (che anche vi consigliamo di visitare, insieme al Monumento alle Scoperte), fra i siti Patrimonio UNESCO del Portogallo.

Monastero dos Jeronimos

Antiga Confeitaria de Belem

Se siete stati come me a spulciare guide di viaggio e a capire come studiare un itinerario che comprendesse tutte le attrazioni principali della città in pochi giorni, sicuramente vi sarete imbattuti più di una volta nella pagina dedicata alla gastronomia tipica, ai rinomatissimi Pasteis de Nata e al luogo al quale si deve la fama e la bontà di queste delizie alla crema: la Antica Pasticceria di Belem. Non provate nemmeno a saltarla questa tappa, nonostante la fila chilometrica che vi attenderà all’ingresso, qualche minuto in coda vale due o tre Pasteis de Belem gustati nel posto in cui furono inventati, o meglio: reinventati, da una antica ricetta messa a punto nelle cucine del Convento dos Jeronimos. Da allora, dal 1837, qui sfornano dolcetti che fanno impazzire. Dovete fare un salto!

Pasteis

Antiga Confeitaria de Belem, Rua de Belém nº 84 a 92 +351 21 363 74 23 Aperta tutti i giorni, dalle 08:00 alle 23:00. Fino a Mezzanotte in estate.

Museo Berardo

A pochi passi dal Monastero dos Jeronimos, dal Monumento alle scoperte e dalla Pasticceria di Belem troverete uno dei musei che vi consiglio di non perdere in città: il Museo Berardo. Le sale del complesso sono allestite con opere d’arte moderna e contemporanea internazionale, dalla scultura alla fotografia. Ci impiegherete circa un’ora e mezza e visitarlo e potrete fermarvi allo shop per un acquisto ricordo. Super consigliato!

Museo berardo

museo berardo

museo berardo

Museu Coleção Berardo – Centro Cultural de Belém Aperto tutti i giorni, dalle 10:00 alle 19:00 Ingresso gratuito

LX Factory

Lisbona non è solo una città intrisa di cultura, tradizioni e storia, ma è anche una Capitale europea aperta alle nuove tendenze e una destinazione che potrà stupirvi in quanto a bellezza e creatività. Uno dei luoghi che più ha saputo negli ultimi tempi svelare di Lisbona il volto di una città giovane e piena di stimoli è il vecchio polo industriale di LX Factory, oggi un piccolo quartiere a metà strada fra Belem e il centro di Lisbona (che potrete raggiungere facilmente in tram) in cui poter scoprire gallerie d’arte, librerie e boutique di designer, centri d’arte e ristoranti arredati in stile vintage. I negozi di LX Factory sono perfetti per acquisti chic, dagli abiti agli accessori, o per soste golose fra gelaterie e cioccolaterie super rinomate. Una tappa fondamentale del vostro viaggio a Lisbona, che non vi deluderà affatto. Vi consiglio di venire qui a pranzo, prima di tornare in centro, e di visitare la libreria Ler Devagar, decretata una delle librerie più belle del mondo.

Scopri di più: i 20 quartieri più creativi del Mondo

LX Factory

LX Factory

LX Factory

LX Factory – Rua Rodrigues de Faria, 103 Phone: +351 213 143 399

Elevador da Bica e tram 28

Ci sono almeno due esperienze da fare a Lisbona quando ci si vuole spostare in città: una è salire su una funicolare che vi porti in cima a uno dei sette colli di Lisbona; l’altra è prendere un tram tradizionale, uno di quelli vecchi che sferragliano, ma stanno ancora in piedi. Nel primo caso vi consiglio di salire sull’Elevador da Bica, non un ascensore nel senso della parola, come nel caso dell’Elevador de Santa Justa, ma una funicolare che vi porterà in cima al Barrio. Da lì, o da Baixa, potrete salire sul famosissimo tram giallo numero 28 e magari dirigervi all’Alfama. Con circa 3 euro potrete effettuare una corsa storica, su uno dei mezzi di trasporto più conosciuti e amati al mondo.

Tram 28

The Park, bar panormaico

Lisbona è un luogo in bilico fra i due elementi di terra e acqua. La città è affacciata sul Fiume Tago ed è a pochi passi dall’Oceano Atlantico e per questo motivo, le sue giornate sono calde e luminose, lunghissime e piene di punti spettacolari dove riprendersi dopo un giorno di cammino e aspettare il tramonto. Uno dei posti più belli e alla moda dove spendere un po’ di tempo aspettando che il sole cali e tinga tutto di arancio è il The Park, un bar con terrazza panoramica sulla città, che all’ora dell’aperitivo si riempie di giovani turisti e lisboeti, che tra un cocktail e due chiacchiere si intattengono fino alle prime luci della sera. Dress code non formale, ma casual elegante. Venite qui con qualcosa di carino, magari dopo essere passati in hotel per una doccia rinfrescante. Uno dei rooftop bar più belli da vedere in città.

The Park

The Park, Calçada do Combro, 58 +351 21 591 4011

Terzo giorno

Se avete un altro giorno a disposizione, prima di rientrare in Italia, magari vi va di uscire un po’ fuori dalla città e di visitare uno dei tanti posti che meritano una visita e che si trovano a pochi chilometri dal centro di Lisbona. Noi vi consigliamo di visitare la città di Sintra che, tra castelli, palazzi e parchi sconfinati, rappresenta un’ottima meta a poca distanza dalla capitale portoghese.

Scopri di più: Cosa fare e cosa vedere a Sintra, Portogallo

Sintra

Dove mangiare a Lisbona

Se vi state chiedendo dove mangiare a Lisbona, io ho giusto qualche posto da potervi consigliare e che sono sicura vi piacerà.

Ristorante tipico – Granja Velha (Rua dos Douradores 200)

Qui potete gustare baccala in tutte le salse, sardine arrostite, arroz de marisco e concludere il pranzo con un bicchierino di Ginjinha, da veri lisboeti. Prezzi contenuti e buona qualità.

Ristorante giovane/chic – The Decadente

Venite qui a cena, magari dopo aver aspettato il tramonto su una delle panchine del Miradouro dell’Alcantara che si trova di fronte al ristorante/hotel. Qui i piatti della tradiziono sono rivisitati in chiave moderna. Prezzi medi, ottima qualità e bellissima atmosfera.

Ristorante con spettacolo di Fado – Sr Vinho

Il Fado è una delle più belle manifestazioni artistiche del mondo e uno show di fado è imprescindibile se siete in città. Il consiglio è quello di recarvi in uno dei locali storici, dove si esibiscono i migliori cantanti e interpreti e dove potrete gustare ottimi piatti in un’atmosfera unica ed esclusiva. Prezzi medio-alti, esperienza indimenticabile.

Sardine

Dolce portoghese

Scoprite di più sul nostro viaggio in Portogallo e su #Sivalisbona, il viaggio delle blogger italiane a Lisbona.

Curiosi di scoprire questa città bellissima e piena di fascino? Spero questa guida vi possa essere di aiuto per conoscere alcuni degli angoli speciali di Lisbona e per organizzare il vostro viaggio in Portogallo. Noi di Skyscanner vi auguriamo buon viaggio!

I Voli più economici per Lisbona


Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca "Ovunque" di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!

Potreste anche essere interessati a:

10 Attrazioni principali da vedere a Lisbona

Video dei posti più belli di Amsterdam

Video di una giornata passata a Manhattan, New York

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa