COVID-19 (coronavirus) potrebbe avere un impatto sui tuoi programmi di viaggio. Qualunque sia la tua destinazione, troverai qui le indicazioni più aggiornate.

Home notizie Cosa vedere a Zurigo: 10 cose imperdibili

Tutti gli articoli

Cosa vedere a Zurigo: 10 cose imperdibili

Cosmopolita, artistica e punteggiata di laghi, Zurigo saprà come conquistarvi in ogni stagione dell’anno. Skyscanner vi porta in Svizzera, per un viaggio alla scoperta di una città cosmopolita e tra le più interessanti del panorama europeo. Se vi state chiedendo cosa vedere a Zurigo, scoprite con noi i posti imperdibili da vedere in città.

Zurigo è un centro bancario e finanziario sulle sponde del Lago di Zurigo e del fiume Limmat. Su acque di un blu cobalto si riflettono palazzi eleganti, edifici futuristici e chiese svettanti verso il cielo. Le pittoresche viuzze dell’Altstadt, l’antico centro storico, fanno da contraltare alle vetrine scintillanti di boutique di lusso, dando vita a una città dai felici contrasti. Alta qualità della vita e spirito innovativo fanno di Zurigo una meta perfetta per tutti. Anche gli amanti dell’arte troveranno il loro bel da fare, tra più di 50 musei, oltre 100 gallerie e opere di grandi artisti, come Marc Chagall, sparse per la città.

Scopri di più: Le 10 città della Svizzera da vedere

Come arrivare a Zurigo e come muoversi

Come arrivare a Zurigo? La città svizzera è servita dall’Aeroporto Internazionale di Zurigo-Kloten, distante circa 10 km dal centro, facilmente raggiungibile in treno (10-15 minuti, corsa singola CHF 6.80), tram linea 10 (35 minuti, gratis con la Zurich Card), navetta (30-40 minuti, CHF 25) o taxi (15 minuti, CHF 60-70). L’aeroporto, il più grande e importante della Svizzera, offre collegamenti diretti giornalieri anche per altre città svizzere come Basilea, Berna o Ginevra. Un’altra soluzione per arrivare a Zurigo è in treno, grazie all’efficiente rete ferroviaria e alla presenza direttamente nel cuore cittadino della Stazione Centrale, importante crocevia europeo collegato con Parigi, Milano, Amburgo, Monaco, Vienna, Budapest e altre città europee. Grazie alla buona rete autostradale potete raggiungere Zurigo anche in pullman o in macchina, in questo caso vi ricordiamo che la velocità massima raggiungibile sulle tangenziali è di 120 km/h. Muoversi a Zurigo e dintorni è facile con i mezzi pubblici oppure noleggiando una vettura, che vi premetterà spostamenti più rapidi e liberi. In centro il nostro consiglio è quello di lasciarvi andare a piacevoli passeggiate sulle sponde del lago e del fiume. 

1. Grossmünster & Fraumünster

Protagonista indiscusso dello skyline nonché simbolo cittadino nel mondo è il Grossmünster, il Duomo di Zurigo, che secondo la leggenda sorge direttamente sulle tombe dei santi patroni della città, Felix e Regula. Casa natale della riforma protestante svizzero-tedesca, questa maestosa chiesa lascia senza fiato con le sue imponenti torri svettanti verso il cielo. Aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18, fino alle 17 da novembre a febbraio, questa meraviglia cittadina vi aspetta con le vetrate di Sigmar Polke, la cripta romanica, le finestre del coro di Augusto Giacometti, le porte in bronzo di Otto Münch e il Museo della Riforma, situato nel chiostro. Il panorama che che si gode dalla Karlsturm, una delle due torri, mozza il fiato! Svetta verso il cielo anche la guglia del Fraumünster, un’affascinante abbazia gotica adatta a chi vuole inseguire le orme dell’artista bielorusso Marc Chagall, il quale ha disegnato le vetrate del coro e del rosone. Degni di nota anche gli affreschi di Paul Bodmer, artista locale tra i più importanti del Novecento.

2. Niederdof

Una rilassante passeggiata nel centro storico è una cosa assolutamente da fare a Zurigo, meglio ancora se guidata grazie alla visita “centro storico zurighese ai piedi“, la più gettonata in città, attraverso la quale guide esperte vi porteranno alla scoperta di angoli nascosti e curiosità storiche. Del centro fa parte il Niederdof, quartiere-gioiello chiuso al traffico di giorno e animato di notte, chiamato dai locali “Dörfli“, che pullula di boutique e ristoranti. Il posto giusto per un turista vivace e giovane, amante del bien vivre e delle cartoline: a proposito di divertimento, a fine agosto non perdetevi il famoso Dörflifäscht, un evento che si svolge tra dj set, bancarelle, spettacoli e leccornie. 

3. Sechseläutenplatz

Ma il cuore di Zurigo è solo uno e batte forte fronte lago: stiamo parlando di Sechseläutenplatz, la più grande piazza cittadina, che prende il nome dal “Sechseläuten“, la caratteristica festa di primavera zurighese che inaugura la bella stagione e la fine delle temperature fredde con l’esplosione del “Böögg”, il pupazzo delle nevi che simboleggia l’inverno (segnatevi in agenda il 20 aprile 2020!). Questa piazza di circa 16mila mq è occupata da eleganti palazzi, dall’Opera e dal Bellevue, importante fermata del tram. Calpestate il suo elegante pavimento in quarzite, poi sedetevi su una panchina per gustatevi quel fantastico via vai di una città che non si ferma mai. 

4. Bahnhofstrasse 

Shopping-addicted non temete perché a Zurigo c’è una lunga via tutta dedicata alle spese pazze! Si chiama Bahnhofstrasse ed è famosa in tutto il mondo per i suoi incredibili negozi di abbigliamento, arredamento, souvenir, oggettistica e dulcis in fundo, cioccolato, dopotutto siamo in Svizzera. Lunga circa 1,5 km, collega il Lago di Zurigo alla Stazione Centrale, per un percorso di vetrine luccicanti, grandi magazzini e gallerie d’arte, da cui si dipanano il Rennweg e la Augustinerasse, due strade che conducono al centro storico. Una volta qui concedetevi un giro anche a Paradeplatz, il centro delle banche svizzere, e respirate l’agiatezza di questa città che strizza l’occhio all’economia.

5. Lindenhof

Dai grandi capitali agli spazi verdi a Zurigo il passo è breve e allora dalle vie affollate del centro spostatevi a Lindenhof, un’oasi di magia che domina la città regalando la pace dei sensi e le vedute da cartolina con il Grossmünster, il municipio, il fiume Limmat, l’università e il Politecnico Federale ai vostri piedi. Prima castello, poi residenza regia voluta dal nipote di Carlo Magno e dopo ancora luogo del giuramento sulla costituzione elvetica, questo luogo intriso di storia saprà rivelarsi il vostro angolo di svago, soprattutto se siete amanti delle partite a scacchi, che tutti i giorni animano la piazza ombrosa. 

6. Kunsthaus

Sono davvero tanti i musei e le gallerie d’arte della città di Zurigo ma il Kunsthaus merita assolutamente una visita. Gli amanti dell’arte e del bello possono riempirsi gli occhi di forme e colori all’interno di questo museo di arte antica, moderna e contemporanea che ospita grandi capolavori da tutto il mondo. Al civico 1 di Heimplatz, varcate un universo animato dalle opere di Van GoghMonetMiròChagallWahrol, Munch (la sua più grande collezione fuori dalla Norvegia si trova proprio qui), Giacometti, Picasso, Delacroix per citarne alcuni dei maggiori. Spazio anche all’arte elvetica contemporanea con la presenza dei lavori di artisti come Pipilotti Rist, Peter Fischli, David Weiss. Attesa per il 2020 l’inaugurazione dell’ampliamento: stay tuned cari viaggiatori! 

7. Rechtswissenschaftliche Bibliothek

Tra gli highlights architettonici di Zurigo vogliamo parlarvi della Rechtswissenschaftliche Bibliothek, la portentosa Biblioteca della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Zurigo. A mettere mano a questa meraviglia dai tratti futuristici l’architetto spagnolo naturalizzato svizzero Santiago Calatrava: lasciatevi ispirare dalle sue forme curvy e date libero sfogo a scatti d’autore ma ricordate, le foto sono permesse solo al piano terra, senza flash, a scopo privato. Grandiosi esempi di architettura urbana sono sparsi per la città, tra i maggiori figurano: lo Student Village del Politecnico Federale, l’ampliamento del Museo Nazionale, il Campus dell’Istituto di Arte di Zurigo Toni-Areal, le buffe finestre del K.I.S.S., Badenerstrasse, la Prime Tower del del quartiere Zürich-West, la Stazione di Stadelhofen, il Parco MFO del quartiere di Zürich-Nord e tanti altri ancora…

8. Uetliberg

Zurigo vanta anche una vera e propria montagna che sorge appena fuori il centro cittadino e con la sua altezza di 871 metri regala una vista spettacolare a 360° sulla città, fino al lago e alle vette delle Alpi, sempre spolverate di bianco. Il monte in questione di chiama Uetliberg ed il posto ideale per intraprendere sentieri nella natura e piste per mountain-bike d’estate e avventurose discese in slittino d’inverno. Tra i percorsi escursionistici più incredibili segnaliamo la “Via dei Pianeti“, che con due ore di camminata circa consude sul Felsenegg, un punto panoramico della catena dell’Albis.

9. Crociera sul Lago di Zurigo

Ma una vacanza a Zurigo non è di certo completa senza una bellissima crociera sul Lago di Zurigo e sul Fiume Limmat. A bordo di imbarcazioni medio-grandi avrete modo di osservare la città dall’acqua, prospettiva magica che vi resterà impressa nella mente… dal Museo Nazionale Svizzero al lago e ritorno salite a bordo dei battelli fluviali e trascorrete 50 minuti di relax e scoperta (volendo è possibile anche il giro da 25 minuti). La compagnia di navigazione Zürichsee Schifffahrtsgesellschaft, invece, propone giornalmente diverse gite in battello: brevi fino a Thalwil ed Erlenbach (1,5 ore), medie fino a Richterswil (2,5 ore) e lunghe fino a Rapperswil (4 ore). Meritano tutte!

10. Street Parade

Una città di felice contrasti questa, che fa mostra del suo lato più trasgressivo anche alla luce del giorno! Se siete amanti della musica elettronica e del divertimento esagerato dovete capitare a Zurigo il secondo sabato di agosto, in occasione della famosa Street Parade. Questo che è uno dei più grandi festival del mondo, la cui prima edizione è stata nell’ormai lontano 1992, attira ogni anno orde di giovani, e meno, intenti a far festa tra colore e follia. Musica a tutto volume e grandi tir, i Love Mobiles, a bordo dei quali ballano gruppi scatenati, colorano di grande energia una parata decisamente bizzarra. 

Cosa vedere a Zurigo10 attrazioni assolutamente da non perdere secondo la redazione di Skyscanner

Cosa vederePerché andareTarget
Grossmünster & FraumünsterPer scoprire le chiese più affascinantiCuriosi
NiederdofPer vivere il centro storico più animatoViveur
SechseläutenplatzPer godere della piazza fronte lagoCittadini
BahnhofstrassePer fare tanti acquisti pazziFashion-victim
LindenhofPer rilassarsi in un’oasi cittadinaRilassati
KunsthausPer visitare un museo d’arte moderna-contemporaneaArtistici
Rechtswissenschaftliche BibliothekPer fotografare highlits architettoniciInstagrammer
UetlibergPer esplorare la montagna cittadinaSportivi
Crociera sul lago e sul fiumePer ammirare Zurigo dall’acquaRomantici
Street ParadePer partecipare a un festival elettronicoFestaioli

Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca “Ovunque” di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!


Potrebbero interessarvi anche:

Weekend romantico in Europa: 15 bellissime città da vedere

Vacanze estive: 15 posti bellissimi per l’estate


Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.