Home notizie Le destinazioni dei sogni e il futuro dei viaggi con Jess di The Layover Life

Tutti gli articoli

Le destinazioni dei sogni e il futuro dei viaggi con Jess di The Layover Life

Quale sarà il futuro dei viaggi? Skyscanner incontra Jess Parr, blogger di viaggi e lifestyle di The Layover Life per scoprire le sue destinazioni dei sogni post quarantena, alcuni piacevoli ricordi di viaggio e il suo pensiero sul futuro del viaggio.

Il blog di viaggi e lifestyle The Layover Life è nato dopo che Jess ha appeso al chiodo la sua divisa di assistente di volo, dopo aver trascorso cinque anni in giro per il mondo, un po’ per lavoro, un po’ per diletto. Il suo passato da hostess l’ha aiutata a stilare la lista delle sue destinazioni da sogno, ispirando amici e parenti a viaggiare e a contattarla per consigli di viaggio. E così, The Layover Life è stato creato per diventare una raccolta di consigli dettagliati sulle varie mete, tra alloggi di ogni tipo, luoghi dove mangiare e bere e ispirazioni di viaggio, insomma un canale semplice e veloce per trovare informazioni utili e programmare una vacanza al meglio. Più Jess ha viaggiato, più è cresciuto il blog, fino a quando è stata finalmente in grado di lasciare il suo lavoro per scrivere e viaggiare a tempo pieno. Libera da vincoli lavorativi, orari stressanti, rotte obbligate e programmi di lavoro, Jess ha iniziato a esplorare il mondo a piacere, condividendo le sue esperienze attraverso il suo blog.

Jess Parr, il volto dietro il blog di viaggi The Layover Life

La lista delle sue destinazioni dei sogni

Quando si tratta di raccontare la sue destinazioni dei sogni Jess riesce a coprire il mondo intero. Dalle mete sostenibili del colorato Sud America all’esplorazione delle bellezze del suo Regno Unito, ecco per voi la lista delle sue bellissime destinazioni dei sogni.

Seoul, Corea del Sud, è decisamente in cima alla mia lista dei sogni. La cultura, il cibo, l’architettura, la storia moderna, i prodotti di bellezza e la vita notturna fanno di questo un Paese incredibile. Davvero un posto unico, che merita di essere esplorarlo tutto, dai villaggi tradizionali ai bowling club passando per le insolite esperienze culinarie.

Scozia: ho vissuto a Edimburgo per sei anni e mi vergogno di non aver mai scoperto le sue bellezze naturali. Montagne, laghi, aria fresca e spiagge possono competere con quelle della Polinesia Francese (googlate le Ebridi Esterne e capitere cosa intendo). Sono tanti i viaggi on the road nel Regno Unito in cima alla mia lista dei desideri.

Costa Rica: il 2020 è destinato a diventare l’anno delle “emissioni zero” e questo Paese può considerarsi il pioniere del turismo sostenibile. Spiagge, giungla, fauna e hotel ecologici giocano un ruolo importante in un turismo sempre più attento al pianeta. Man mano che il mondo intorno a noi cambia, le persone viaggiano in modo più consapevole.

Destinazioni memorabili già spuntate dalla lista

Prima del Coronavirus, Jess ha avuto la possibilità di visitare alcune delle sue destinazioni dei sogni che ora rimangono piacevoli ricordi, immortalati nelle pagine del suo blog. Le sue esperienze di vacanza hanno influenzato moltissimi viaggiatori a caccia di avventure, continuando ad alimentare il suo incessante desiderio di scoperta e condivisione.

Suonerà come un cliché, ma la nostra luna di miele alle Maldive l’estate scorsa è stata decisamente la settimana più bella della mia vita. Questa destinazione è perfetta per fare “switch off“, rilassarsi totalmente e ricaricare le batterie dopo i frenetici mesi della pianificazione del matrimonio. In passato ho fatto scali di 24 ore per lavoro senza poter sperimentare la bellezza del posto. È davvero un paradiso terrestre.

Un’altra esperienza di viaggio memorabile è stata visitare la mia migliore amica Lisa a Città del Messico, all’inizio di quest’anno. Una destinazione che ho sempre desiderato vedere e che ho avuto la fortuna di conoscere a fianco di un insider. La bellezza e il fascino della città sono indimenticabili come il cibo, deliziosamente buono. Essere amico di qualcuno che conosce i migliori tacos, tamales e tortas della città è un vero privilegio.

Trovate la mia guida completa su Città del Messico sul mio blog:  THE COMPLETE MEXICO CITY GUIDE // CDMX NEIGHBOURHOODS

Quale sarà il futuro dei viaggi – e di The Layover Life?

Mentre il mondo dei viaggi inizia a vedere un piccolo spiraglio, Jess desidera tornare a godersi i suoni, gli odori e i colori dei luoghi del pianeta, con la speranza di viaggiare presto a Seoul in compagnia della sua migliore amica Lisa. Essendo rimasta a casa per così tanto tempo, desidera ardentemente immergersi in nuove culture, provare nuovi cibi e ascoltare lingue diverse. In questo nuovo mondo, quale sarà il futuro dei viaggi secondo Jess?

Penso che i voli internazionali low cost saranno un ricordo del passato. Le compagnie aeree dovranno conformarsi alle misure di allontanamento sociale a bordo, e alla fine sarà il viaggiatore a pagarne le conseguenze con prezzi sempre più alti e carichi di passeggeri sempre più piccoli! Le persone viaggeranno più lentamente ma più consapevolmente. Meno viaggi, più tempo da trascorrere in una destinazione: viaggi on the road invece di voli interni, staycations invece di vacanze lontane.

Qualunque sia il futuro dei viaggi, potete tenervi aggiornati sulle prossime avventure di Jess su The Layover Life e sul suo account Instagram, temporaneamente rinominato @thestayoverlife per documentare la sua momentanea vita tra le mura di casa.

Volete leggere di più?

13 destinazioni da sogno da visitare non appena possibile

Il futuro del trasporto aereo: volare post COVID-19

10 Posti remoti in Italia da scoprire al più presto