Home notizie Gli Hotel di ghiaccio più belli del Mondo

Tutti gli articoli

Gli Hotel di ghiaccio più belli del Mondo

Mai pensato di dormire in un Hotel di ghiaccio? Scoprite i più belli del mondo nella classifica stilata da Skyscanner!

Chi non ha mai sognato almeno una volta nella vita di provare l’esperienza dell’Hotel di ghiaccio? Dormire in un igloo come gli eschimesi? Ecco i 12 Ice Hotel più belli del mondo in cui passare notti magiche! Unica raccomandazione: mettete in valigia un pigiama caldissimo!

Skyscanner presenta i 12 Migliori alberghi del mondo dove è possibile soggiornare tra pareti fatte di ghiaccio e neve. La maggior parte di questi Hotel si trova nelle vicinanze del Circolo Polare Artico. Hotel, alberghi, resort di lusso, igloo e tanto altro nella raccolta di Skyscanner.

Ice Hotel, Jukkasjäroi, Svezia

L’ Ice Hotel di Jukkasjäroi è il primo hotel di ghiaccio ad essere stato costruito (circa 25 anni fa) e il più grande del pianeta. Si trova in una piccola cittadina a 200 chilometri dal Circolo Polare Artico, dove vivono solo 1.100 persone e 1.000 cani. Ogni inverno più di 50.000 persone provenienti da tutto il mondo visitano e rimanere qui per godere la tranquillità di un luogo remoto e lo spettacolo dell’aurora boreale.

L’ Ice Hotel dispone di 5.500 metri quadrati ed è stato costruito con 1.000 tonnellate di ghiaccio proveniente dall’acqua del fiume Torne, e da 30.000 tonnellate di una miscela di neve e ghiaccio che rinforza la struttura. L’hotel è aperto da dicembre a metà aprile, quando comincia a sciogliersi… e ri- entrare nel fiume.

La temperatura all’interno dell’Ice Hotel è di circa -5 gradi e tutto nelle camere è fatto di ghiaccio: i letti sono blocchi di ghiaccio ricoperti con pelli e sacchi a pelo, ci sono divani ghiaccio, un ice bar… Naturalmente. Anche stando in un igloo si può vivere un’esperienza di lusso e con tutti i comfort che ci si aspetterebbe da un Hotel 5 stelle!

Hotel de Glace, Quebec, Canada

Il bellissimo Hotel di Ghiaccio si trova appena fuori la città di Quebec e propone un’accoglienza simile a quella dell‘Ice Hotel di Jukkasjaröi, ma forse anche più lusso. Aperto dal 5 gennaio alla fine di marzo di quest’anno, il tema delle decorazioni dell’Hotel sono i miti e le leggende di tutto il mondo, quindi il posto è pieno di sculture di ghiaccio e neve.

L’Hotel di ghiaccio dispone di 44 camere (29 delle quali sono suite) ed è abbastanza grande. Il personale è molto attento alle esigenze della clientela, coinvolto nella la promozione del turismo e organizza molte attività. Se non si vuole lasciare questo ambiente gelido (la temperatura viene mantenuta costante tra -3 e 5 gradi), si può fare anche un solo salto allo shop, o prendere qualcosa di forte all’ice bar.

Ogni anno, quando inizia a fare caldo, la natura fa il suo lavoro e la struttura fonde per tornare in armonia con l’ambiente circostante.

Artic Resort, Kakslauttanen, Finlandia

L‘Artic resort di Kakslauttanen, in Finlandia sostiene di essere il "più incantevole di tutta la Lapponia" e, se dobbiamo fare giustizia, alle foto igloo con tetto di vetro per vedere l’aurora boreale, sembra proprio abbiano ragione. Il posto è incredibile. Kakslauttanen si trova a circa 250 chilometri dal Circolo Polare Artico. Questo spettacolare resort è molto vicino al più grande parco nazionale "Urho Kekkonen" in Finlandia e il popolo Sami hanno per secoli vissuto nella zona, in un ambiente incontaminato: questo hotel sfiora la perfezione.

Stella del resort è l’igloo con baldacchino di ghiaccio dove, il cielo stellato e l’aurora boreale saranno i vostri compagni di notte. Al suo interno è caldo e c’è ogni comfort immaginabile. Cei sono armadi in legno, case tradizionali e un albergo con splendide suites. Cosa c’è di più? Babbo Natale vive abbastanza vicino , magari fate un salto. Qui organizzano molte attività in estate e in inverno e, naturalmente, hanno anche una cappella di ghiaccio per il matrimonio più romantico.

Sorrisniva Igloo Hotel, Alta, Norvegia

L’Igloo Hotel è situato a 15 km da una piccola popolazione nel circolo polare artico, in Norvegia ed è spettacolare. Aperto 15 anni fa, il tema che ruota attorno l’intera decorazione degli interni sono Re, vichinghi e l’aurora boreale. È stato il primo albergo costruito con ghiaccio e neve e la struttura (sempre unica) viene costruita ogni anno in inverno, per poi sciogliersi in primavera. Sì, nonostante il freddo pungente, gli ospiti sono al sicuro con coperte di renne, sacchi a pelo termici e, naturalmente, biancheria intima termica ed un bel cappello in modo da non congelare i pensieri. Se andate, non perdete la sauna. Si organizzano anche molte attività per esplorare la zona, safari in motoslitta, escursioni e gite in slitta con gli husky per vedere l’aurora boreale. Nella cappella di ghiaccio dell’Hotel si organizzano addirittura matrimoni! Un posto da favola.

Igloo Hotel, Grandvalira, Andorra

Chi dice che devi andare nel lontano nord per godere di un’esperienza sotto zero? In Andorra, da poco tempo a questa parte si può dormire in un hotel di neve. L’Igloo Hotel si trova a Grandvalira ed è una interessante e attraente alternativa per una vacanza con tutta la famiglia. Qui è possibile trascorrere una notte sotto zero, alle temperature di una località posta a 2.350 metri di altezza. L’Igloo Hotel dispone attualmente di sole 4 camere, e piuò ospitare fino a 6 persone. L’interno è arredato con gusto. L’esperienza si completa con le racchette da neve grazie alle quali passeggiare di notte per osservare le stelle; il bagno nella vasca idromassaggio e lo skipass per le piste da sci. Andiamo?

Snow Village, Finlandia

Questo "Snow Village" viene costruito in Finlandia ogni anno a fine novembre con più di un milione di chili di neve e 300.000 chili ghiaccio. Il complesso di ghiaccio e neve cambia forma e dimensioni ogni inverno senza perdere la magia delle sculture di ghiaccio. Lo Snow Village si estende su una superficie di 20.000 metri quadrati (di cui 3.000 coperti) in cui si alternano cabine, sculture, circa 30 camere, un bar di ghiaccio e la cappella di ghiaccio. All’interno la temperatura è di -5 gradi, quindi dovrebbe essere caldo, ma tutti i letti sono dotati di sacchi a pelo termici. Fate un salto!

Village des Neiges, Montreal, Canada

Questo Hotel di neve (Snow Village o il Village des Neiges, come volete chiamarlo) di Montreal ha aperto nel gennaio 2011, per fare un po’ di concorrenza al mitico Hotel de Glace. Anche se quest’anno non è stato costruito, nel 2015 tornerà ad ospitare curiosi viaggiatori da tutto il mondo. Viene costruito in inverno nel parco Jean-Drapeau e d è una delle più suggestive attività organizzate in città. Si presenta come "un’esperienza unica, un’avventura gastronomica e una fonte di intrattenimento per la famiglia e per la cultura urbana, sportiva…". L’hotel di ghiaccio dispone di 30 camere (15 standard, 10 suite e 5 igloo a tema), insieme ad un centro termale all’aperto, un ristorante con 60 posti a sedere, bar con una terrazza, un centro congressi, una cappella, un labirinto, scivoli di ghiaccio e molto altro ancora.

Aurora Ice Hotel, Alaska, Stati Uniti

L’Aurora Ice Hotel (nella città di Fairbanks, Alaska) è l’unico aperto tutto l’anno grazie ad un sistema di raffreddamento che sfrutta l’energia geotermica. I suoi proprietari dicono che è il luogo perfetto per godersi lo spettacolo dell’aurora boreale. L’Aurora Ice Hotel è costruito nello stile di una cattedrale gotica e, quando è stato inaugurato nel gennaio 2004, è stato un successo. Ma in estate, pufh: scompare! In autunno 2014 sarà costruito anche il Museo Aurora Ice. Anche se non si può trascorrere la notte lì, ci saranno tour organizzati, competizioni, laboratori di scultura del ghiaccio, eventi speciali e matrimoni.

Hotel of Ice, Romania

L’Ice Hotel Romania fu costruito nell’inverno del 2005-2006 ed è stato il primo del suo genere in Europa orientale. Alto costruito all’altezza dei Carpazi (Fate attenzione a Dracula!), vicino al lago Balea. Il progetto è cresciuto negli anni e ora include un bar e un ristorante con ghiaccio, una cappella e piste da sci perfetti per gli amanti della neve. Attualmente l’hotel dispone di 12 camere costruite ogni anno a seconda di uno specifico tema (quest’anno è il "Barocco"). Degno di nota e ideale per conoscere l’incredibile patrimonio naturale e culturale della Romania.

Snow Castle, Kemi, Finlandia

Snow Castle di Kemi si trova nel Golfo di Botnia in Finlandia ed è una fonte di orgoglio nazionale. Ogni inverno, da 19 anni a questa parte, diventa uno spettacolo di arte e creatività nell’uso della neve e del ghiaccio. Il castello (con le sue mura, torri, ecc ) è aperto da fine gennaio ai primi di aprile e ogni anno ci sono tutti i tipi di attività per godere del freddo. Ci sono 20 camere. O Olokolo, una sorta di nido per 1 o 2 persone con il soffitto di vetro, sono stanze speciali costruite all’interno delle mura del castello in modo da poter vedere l’aurora boreale dal vostro letto. L’ intero gruppo è fatto di neve e la temperatura è stabile a -5 gradi. Oltre alle tipiche attività sulla neve, a Kemi è possibile praticare la pesca nel ghiaccio, curling e golf in mezzo alla neve.

Kirkenes Snow Hotel, Norvegia

Il Kirkenes Snow Hotel ha aperto le sue porte per la prima volta nel 2006 e da allora è diventato una delle esperienze essenziali per godere della stagione fredda in Norvegia. I norvegesi sono riusciti a trasformare la neve in un’opportunità. Con 20 confortevoli suite decorate con la neve e sculture di ghiaccio realizzate da artisti cinesi provenienti da Harbin, il sonno sarà un’esperienza nuova! Questo hotel glaciale è costruito ogni anno con 15 tonnellate di ghiaccio proveniente dalle acque del lago di Kirkenes. Nel momento in cui le temperature si fanno più rigide, le pareti sono spesse più di 70 pollici. La temperatura è stabile a -5 e non si soffre il freddo, grazie ai sacchi a pelo polari in grado di resistere fino a -35 gradi. Il suo bar e il ristorante sono belli, ma si consiglia di non perdere una visita al Andersgrotta, rifugio a prova di bomba: il più grande della seconda guerra mondiale nella zona.

Eskimska Vas, Eskimo Village, Slovenia

Nelle montagne della Slovenia, nei Balcani, è anche possibile dormire in igloo di ghiaccio. Gli igloo sono collegati da un sistema di tunnel, l’ambiente è incredibilmente bello e affascinante e ci sono tantissime attività che vi terranno occupati senza farvi soffrire il freddo (beh, un po’ di forza di volontà ci vuole!). Questo villaggio eschimese è perfetto per tutta la famiglia e un modo diverso per trascorrere l’inverno in un ambiente unico e davvero magico!

Da un articolo di Patricia Cuni

E voi? Avete mai pensato di dormire in un Hotel di ghiaccio? Avete mai soggiornato in un Igloo? Lascite i vostri commenti qui sotto e fatecelo sapere!

Mappa