Home notizie I 10 Migliori Ristoranti di Milano per una cena speciale

Tutti gli articoli

I 10 Migliori Ristoranti di Milano per una cena speciale

I migliori ristoranti di Milano, dal bistrot trendy al Sushi, dalla cucina tradizionale ai piatti del sud, dalla fusion alla cucina di strada, oltre la cucina milanese: 10 ristoranti da provare (o da riscoprire) a Milano per una cena romantica o un pranzo di lavoro!

Siete a Milano e avete in programma una cena galante sui Navigli, un pranzo gourmand con gli amici o cercate un ristorante dove fare una scorpacciata di sushi? Avrete solo l’imbarazzo della scelta! Il lato positivo di vivere in una città con ambizioni internazionali e piena di stimoli come Milano è la possibilità di avere un’offerta gastronomica pressoché illimitata. Tanto che, riuscire a orientarsi fra i locali spesso è un’impresa difficile.

Date un’occhiata alla lista golosissima dei ristoranti di Milano stilata da Skyscanner. I dieci ristoranti che meritano un assaggio (ma anche due…). Dal locale per gourmand, a quello per gli amanti dei sapori del sud, dal ristorante più chic a quello strano, fino allo stellato che propone piatti della tradizione. Vi è venuta fame, eh? L’importante è tenere il palato allenato! Ecco a voi i 10 ristoranti di Milano da non perdere!

Scopri di più: Brunch a Milano: 10 posti imperdibili

1. Sadler Chic’n Quick

I bistrot "accessibili" dei ristoranti stellati adesso sono un fatto noto. Ma solo qualche anno fa, quando Claudio Sadler ha avuto l’idea di aprire al civico contiguo al suo storico spazio milanese un ristorante alla portata di tutti, per Milano e per l’Italia era una novità. Rispetto al bistellato Sadler, al Chic’n Quick si ritrova la stessa qualità, ma a prezzi più abbordabili e in un ambiente informale. Il menu è attento alla stagionalità, ma conta anche sui piatti classici, come il risotto al salto, i crudi di pesce e il pescato del giorno in casseruola. Apprezzabile la possibilità di ordinare per pranzo un menu del giorno di tre portate a soli 21 euro: dovrete ripetervi più volte "è tutto vero"!

Milano, Via Cardinale Ascanio Sforza, 77

Aperto tutti i giorni, esclusi lunedì a pranzo e domenica

Conto sui 30 euro; pranzo 21 euro (più coperto a 2 euro) per tre portate

Metro più vicina: Romolo

2. Il Capestrano

Forse solo a Milano esiste un’offerta così variegata di ristoranti regionali italiani. Dai ristoranti pugliesi, di cui ormai si è perso il conto, ai campani, fino ai liguri. Ma le radici abruzzesi de Il Capestrano meritano più di una menzione, anche solo per sfatare il mito di una tradizione contadina priva di estro o di raffinatezza. Qui i piatti sono tutti ben presentati e offrono un’idea autentica e generosa delle tradizioni abruzzesi. Le specialità della casa sono la chitarra all’uovo fatta in casa con il sugo di castrato e scaglie di pecorino e gli arrosticini di pecora, gli spiedini tipici delle bellissime terre d’Abruzzo. Chiudete gli occhi, Pescara e L’Aquila non sono poi così lontane!

Milano, Via Gian Francesco Pizzi, 14 (Traversa di Via Ripamonti)

Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena

Conto sui 35 euro, bibite a parte

Metro più vicina: Lodi

3. Temakinho

Al debutto sui Navigli nemmeno un paio di anni fa, sono subito seguiti il raddoppio in zona Brera e il successivo sbarco a Roma, segno che il flirt tra Brasile e Giappone del ristorante Temakinho piace, e anche parecchio. Il primo locale con vista sul Ponte dei Sassi, però, è il più piccolo e il più autentico. In Brasile esiste il nucleo più importante di giapponesi naturalizzati all’estero, e qui ve ne renderete conto: i tipici temaki (e i maki) del Sol Levante sono rivisitati con i sapori brasiliani e accompagnati dalle mitiche caipirinhas. Una volta provati il “Salmao gustoso” con le mandorle o il “Camarao carioca” con il mango, niente sarà più come prima.

Milano, Ripa di Porta Ticinese, 37

Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena

Conto sui 20-25 euro, bibite a parte

Metro più vicina: Porta Genova

4. Pisacco

Qualcuno ha detto hamburger? Da Pisacco, locale giovane e alla moda (l’atmosfera è decisamente hipster) in Via Solferino, il panino più famoso del mondo entra in scena da attore principale. E non perché gli altri piatti alla carta lascino a desiderare, tutt’altro: ottimi gli spaghetti al pomodoro con crema di bufala, il salmone con la salsa allo yogurt e la crema di ceci con le cozze. Ma l’hamburger che servono qui è un compito svolto magistralmente: carne di controfiletto tagliata al coltello, maionese fatta in casa e insalata mista. Saporita, cotta a puntino, accompagnata da patatine croccanti. C’è bisogno di aggiungere altro?

Milano, Via Solferino, 48

Aperto tutti giorni a pranzo e a cena, escluso il lunedì

Conto sui 25-30 euro, bibite a parte

Metro più vicina: Moscova

5. Ristorante Berton

Dietro il sopracitato Ristorante Pisacco c’è un’idea di Andrea Berton, ex chef del Ristorante di Piazza della Scala, che sotto la sua guida è diventato luogo di culto della ristorazione milanese. Ma nel suo ristorante alle Varesine, Berton ci mette anche la faccia e le mani. Fra le proposte due menu degustazione (quello a base di brodo lascia senza parole) e piatti alla carta di spessore: su tutti, il risotto con gambero crudo e corallo di crostacei e il vitello alla milanese, limone e cavoli di Bruxelles. Per festeggiare un’occasione davvero importante, o farvi una sorpresa, questo è il luogo perfetto: niente paura, qualsiasi ragione si trovi dietro alla vostra scelta, sarà giusta.

Milano, Viale della Liberazione, 13

Aperto tutti i giorni, esclusi sabato a pranzo e domenica

Menu 120-135 euro, bevande a parte

Metro più vicina: Repubblica

6. Iyo

Se si parla di giorni speciali da celebrare in ristorante, a Milano non si può non fare riferimento a Iyo e ai suoi piatti ricercati della tradizione giapponese. Tappa imprescindibile per tutti i gourmand che capitano in zona Sempione, qui si può andare davvero oltre i classici sushi e sashimi. Da non perdere i gunkan (bignè di sushi con pesce crudo sia all’interno che all’esterno), i gamberi rossi crudi in salsa ponzu, rafano ed erba cipollina e le carni, il pesce e le verdure grigliati sul robatayaki. Sarà che il nome Iyo deriva dalle ultime tre lettere di Ukiyo, il "mondo fluttuante", ma uscirete dal ristorante pensando di essere in una dimensione parallela e con un unico pensiero in testa: “Ne voglio ancora!”.

Milano, Via Piero della Francesca, 74

Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena, escluso il lunedì

Conto sui 50-60 euro, bibite a parte

Metro più vicina: Lotto

7. Mangiari di Strada

Avete presente la scena del ristorante di Harry ti presento Sally ormai passata alla storia? Ecco, lì i protagonisti stanno mangiando un pastrami, carne affumicata e speziata racchiusa tra due fette di pane di segale, praticamente impossibile da trovare in Italia. Non da Mangiari di Strada, dove campeggia in menu assieme ad altri cibi caratteristici dello street food: pani câ meusa, panino con il lampredotto, panelle, hot dog, bombette di Alberobello e via dicendo, in un giro d’Italia gastronomico da perdere la testa. La reazione finale, ve l’assicuriamo, non sarà così distante da quella di Sally.

Milano, Via Lorenteggio, 269

Aperto tutti i giorni solo a pranzo, esclusa domenica

Conto sui 15 euro, bibite a parte

Metro più vicina: Bisceglie

8. Wang Jiao – The Corner

Tutti meriterebbero di avere dei noodles fatti come si deve, non trovate? A Milano, dove è difficile districarsi fra la miriade di ristoranti cinesi, non sempre è facile trovarli. Provate The Corner! Accanto alle favolose tagliatelle di riso fresche con verdure – tra le migliori di tutta la città – è possibile gustare piatti inflazionati ma ben fatti come gli involtini primavera, e proposte decisamente meno frequenti come le scodelle di fuoco con i calamari e i gamberi al tè verde. Non sarà un caso che la maggior parte dei clienti seduti a tavola è di nazionalità cinese!

Milano, Via Felice Casati, 7

Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 23

Conto sui 15 euro, bibite a parte

Metro più vicina: Porta Venezia

9. Giacomo Arengario

Qual è il monumento più importante (e imponente) di tutta Milano? Il Duomo, certo. E come potrebbe essere pranzare, o ancora meglio, cenare davanti alla sua vista mozzafiato all’interno della splendida cornice del Museo del Novecento? Magnetico, certo, soprattutto se la visuale è accompagnata da piatti notevoli. Per questo uno stop dal ristorante Giacomo Arengario, la cui gestione è la stessa di una delle colonne portanti della ristorazione meneghina, il ristorante Da Giacomo di via Sottocorno, è d’obbligo. I piatti della tradizione milanese, dal risotto alla cotoletta, ci sono tutti, anche se a farla da padrone sono le portate a base di pesce. E il gran finale contempla la “Bomba”, una meravigliosa sfoglia ripiena di crema al mascarpone e fragoline di bosco. Bomba di nome, e di fatto.

Milano, Via Guglielmo Marconi, 1

Aperto tutti i giorni dalle 12 a mezzanotte

Conto sui 40-50 euro, bevande a parte

Metro più vicina: Duomo

10. Tagiura

Al Tagiura si inizia dalla colazione, alle prime luci dell’alba, e si continua nel corso della giornata, dalla pausa pranzo all’aperitivo, fino alla cena. L’impostazione è quella tipica di un ristorante a conduzione familiare e i prodotti, da più di vent’anni, sono quelli della tradizione milanese e regionale. Menzione d’onore va ai ravioli di magro e alla zucca fatti in casa e ai dessert, anch’essi rigorosamente preparati dietro le porte della cucina. Ogni piatto, qui, è da bis, e non farlo è un peccato mortale.

Milano, Via Tagiura, 5

Aperto tutti i giorni dalla colazione alla cena, esclusi sabato sera e domenica

Conto sui 30-40 euro, bevande a parte

Metro più vicina: Bande Nere

Siete mai stati in uno di questi ristoranti? Ne avete altri da consigliarci? Lasciate un commento qui sotto e fatecelo sapere!

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni nel mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca Ovunque di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!

Potrebbe interessarvi anche:

San Marino cosa vedere: 10 posti da non perdere

Regioni della Spagna: quali sono e cosa vedere

10 Cose bellissime da vedere a Ferrara

I 20 Paesi più economici del 2017

Galles: cosa vedere e cosa fare

Balkan express: in treno alla scoperta dei Balcani

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa