Home notizie I 30 Ponti più belli d’Italia

Tutti gli articoli

I 30 Ponti più belli d’Italia

Romani, medievali, antichissimi, o opera di architetti moderni: da Cividale a Venezia, fino a Bosa: i 30 Ponti più belli d'Italia.

Ce ne sono di tutti i tipi: a schiena d’asino, coperti, con arcate a tutto sesto, di pietra, di acciaio, costruiti sui resti di vecchi acquedotti romani, o progettati da architetti contemporanei di fama internazionale. I Ponti d’Italia sono storici, eleganti, bellissimi. Noi abbiamo stilato una classifica di quelli che sembrano spuntarla sugli altri, ma è una lista a cui se ne potrebbero aggiungere infiniti altri. Se avete una foto del ponte della vostra città, o del vostro piccolo e meraviglioso paese, e volete condividerla con noi, lasciate un commento in fondo e costruiamo insieme la galleria dei Ponti più belli d’Italia!

Trova i voli più economici Trova offerte di Noleggio Auto low cost

1. PONTE DI FERMIGNANO Marche

Un bellissimo ponte a tre archi in pietra, presumibilmente di epoca romana, collocato sul Metauro e affiancato da una torre medievale, che ha rappresentato, in epoche antiche, un punto strategico per la difesa del territorio.

2. PONTE DI ECHALLOD – ARNAD Valle d’Aosta

Uno dei ponti più belli d’Italia è un ponte edificato lungo la via Francigena, nella frazione di Echallod ad Arnad e costruito tra il 1770 e il 1776. Presenta tre arcate svettanti sulla Dora Baltea, linee in stile simil romanico ed è stato realizzato in pietra e malta.

 

3. PONTE DEL DIAVOLO – CIVIDALE Friuli-Venezia Giulia

Il ponte prende il nome da una leggenda, secondo la quale i cividalesi dovettero chiedere aiuto al Diavolo per la costruzione della struttura. Il ponte è alto poco più di 20 metri, è in due arcate e poggia su un grande sperone di roccia naturale, bagnato dal Natisone. Il simbolo di Cividale e uno dei ponti più famosi dello stivale.

 

4. PONTE DI DOLCEACQUA – IMPERIA Liguria

Edificato in un bellissimo borgo medievale sul torrente Nervia, questo ponte magnifico, dall’elegantissima forma a schiena d’asino, si dice abbia ispirato addirittura Monet. Di certo è uno dei più bei ponti d’Italia!

 

5. PONTE GOBBO – BOBBIO Emilia-Romagna

Un altro ponte legato a mille leggende (conosciuto come Ponte del Diavolo) e dalla storia lunghissima, risalente all’epoca romana. Si trova a Bobbio, in provincia di Piacenza e il suo profilo irregolare gli ha valso la nomina di ponte “gobbo”. Lungo poco meno di 300 metri, svetta con le sue bellissime arcate sul fiume Trebbia.

Scopri di più: Voli Brindisi Bologna e Voli Cagliari Bologna

6. PONTE DI FONTAINEMORE Valle d’Aosta

Il Ponte a una sola arcata di Fontainemore risale al 1200, si erge sul fiume Lys ed è la via d’accesso alla bellissima Chiesa con campanile, edificata nel 1494.

 

7. PONTE DELLE TORRI – SPOLETO Umbria

Tra Colle Sant’Elia e Monteluco, si allunga per 10 arcate di 90 metri di altezza questo ponte meraviglioso, costruito sui resti di un antico acquedotto romano. Uno dei punti più panoramici della città, da cui godere di una vista unica su Spoleto, degna di menzione addirittura nel “Viaggio in Italia” di Goethe.

 

8. PONTE DELLA MADDALENA – BAGNI DI LUCCA Toscana

Senza dubbio, uno dei più straordinari ponti d’Italia. Detto anche Ponte del diavolo, è stato edificato nel XIV secolo sul fiume Serchio, in provincia di Lucca.

 

9. PONTE DI BEVAGNA Umbria

Un ponte speciale quello di Bevagna, in provincia di Perugia, reso ancora più unico per via della presenza di un antico e bellissimo lavatoio (l’Accolta), sul Clitunno.

 

10. PONTE DEI SOSPIRI – VENEZIA

Il più famoso della laguna, uno dei più belli d’Italia e tra i più romantici del mondo: il Ponte dei sospiri ha sempre avuto qualcosa di magico. Essendo collegato alle antiche prigioni della Serenissima, ha dato vita a una serie di aneddoti e curiosità. Il nome sarebbe dovuto agli ultimi “sospiri” dei prigionieri, che per l’ultima volta, attraversando il ponte prima di essere reclusi, avevano contatti col mondo. Oggi è una meta romantica, e molti uomini conducono le loro fidanzate qui per mettere in scena la loro proposta di matrimonio.

Scopri di più: Aeroporto di Venezia

11. PONTE DI GROPPELLO D’ADDA Lombardia

Si tratta di un ponte speciale, affiancato da una grande ruota a 8 pale, realizzata nel XVII per alzare il livello del Martesana. Superato il ponte, oggi si accede all’ecomuseo Adda di Leonardo.

 

12. PONTE SCALIGERO DI CASTELVECCHIO – VERONA

Un ponte bellissimo edificato sull’Adige alla meta del XIV secolo, che continua a meravigliare gli abitanti di Verona e i tanti turisti che giungono in città. Di pietra e cotto, come gli altri edifici del medioevo vicenino, è lungo circa 120 metri e perfetto per romantiche passeggiate.

Scopri di più: Voli Cagliari Verona

13. PONTE DI MEZZO – PISA

Il “ponte Conte Ugolino”, o di Mezzo, di Pisa, è un ponte di quasi 90 metri, dalla forma elegantissima, che si allunga sull’Arno, costruito alla metà del secolo scorso. È sicuramente tra quelli più semplici, lineari ed eleganti del Paese.

Scopri di più: Voli Palermo Pisa

 

14. PONTE DEL DIAVOLO ROCH – LANZO TORINESE Piemonte

Alto 16 metri e costruito a “schiena d’asino” sulla Stura, questo piccolo gioiello in pietra fu edificato nel 1378 e da allora ha continuato a incantare, con la sua arcata a precipizio in una bellissima gola naturale, tantissimi turisti.

Scopri di più: Voli per Torino

 

15. PONTE DI PIETRA – VERONA

Un altro ponte di Verona in questa lista speciale. Un ponte di pietra, lungo poco meno di 100 metri, diviso in 5 arcate, di epoca romana e scaligera, che ha subito numerosi crolli nei secoli, ma che ancora preserva la sua bellezza.

Scopri di più: Voli Cagliari Verona

16. PONTE DEI SARACENI – ADRANOCENTURIPE Sicilia

Si tratta di una delle più belle costruzioni medievali dell’intera Sicilia. Costruito sul Simeto nel IX secolo, e di origine romana, presenta un’elegante arcata centrale e sesto acuto e le più piccole laterali (a tutto sesto e a sesto acuto). Collega le municipalità di Adrano, in provincia di Catania, e di Centuripe, in provincia di Enna.

 

17. PONTE VECCHIO – FIRENZE

Uno dei ponti più famosi d’Italia e tra i simboli di Firenze, Ponte Vecchio presenta uno dei primi esempi di ponte ribassato, superato l’arco a sesto acuto romano. Tre grandi arcate sull’Arno, che sorreggono botteghe di artigiani e gioiellerie, frequentatissime dai turisti di tutto il mondo.

 

18. PONTE DI RIALTO – VENEZIA

Poco da dire su questo ponte, che lascia tutti senza fiato al primo sguardo. Il Ponte di Rialto è uno dei più belli del Mondo e tra i quattro di Venezia ad attraversare il Canal Grande. Un colpo d’occhio magnifico sulla città di Vnezia.

19. PONTE SANT’ANGELO – ROMA

Noto anche come Ponte di Adriano, dal nome di Adriano I, l’Imperatore che volle edificarlo nel 134, questo bellissimo ponte è la via d’accesso a Castel Sant’Angelo. Decorato con statue di allievi del Bernini, adagiato sul Tevere e acceso di rosso dai colori del tramonto, è assolutamente da vedere se siete in visita nella capitale.

20. PONTE COPERTO – PAVIA

È anche noto come “Ponte Vecchio” e collega il centro di Pavia al resto della città. Svetta sul fiume Ticino, con le sue 5 arcate, e la sua copertura speciale, fa di questo ponte uno dei più particolari d’Italia.

21.PONTE DI ATRANI Campania

Un ponte del tutto speciale, un rettilineo panoramico che consente il collegamento tra la bellissima Atrani e la città di Amalfi. Tra casette arroccate, mare e orizzonti da cartolina.

22. PONTE DI BOSA Sardegna

Il Ponte Vecchio di Bosa è un ponte in pietra, costruito sul fiume Temo e di collegamento fra il centro e il sud della città sarda. Dal ponte si scorge il castello di Serravalle, detto anche Castello Malaspina, dal nome della famiglia Toscana che lo fece edificare nel XII secolo.

23. PONTE VECCHIO – BASSANO DEL GRAPPA Veneto

Non passa inosservato, anzi, è uno dei ponti più riconoscibili e famosi in Italia. Chiamato anche ponte degli Alpini, è coperto la sua struttura è interamente in legno. La sua esistenza è documentata sin dal XIII secolo.

24. PONTE DI AUGUSTO E TIBERIO – RIMINI Emilia-Romagna

Un antico ponte romano, edificato tra i regni di Augusto e di Tiberio (14-21 d.c.), come si evince da un’iscrizione latina presente nel luogo. Il ponte è diviso in cinque grandi arcate e continua a dominare con la sua possenza sul fiume Marecchia.

25. PONTE MILVIO **** ROMA

Divenuto famoso per via di un libro e preso d’assalto da migliaia di “lucchetti dell’amore”, Ponte Milvio, o Ponte molle, ha una storia lunghissima, che nulla deve alle narrazioni di Moccia. Nel secondo secolo a.C. già si parlava di questo attraversamento, uno dei più bei ponti di Roma, su sui passeggiare al tramonto.

26. PONTE AI CHIOSI – PONTREMOLI Toscana

Una valle bellissima, fra il verde dell’Alta Lunigiana, in provincia di Massa e Carrara: qui si trova Pontremoli, e qui il Ponte ai Chiosi, sul fiume Magra, uno dei più belli d’Italia.

27. PONTE DI RIETI Lazio

I resti di un antico ponte romano a schiena d’asino, costruito nel III secolo a.C, affiorano da Velino. Oggi a pochi metri da quel prezioso reperto, sorge il ponte nuovo di Rieti, realizzato nel dopoguerra, e dal quale intrattenersi per passeggiate panoramiche nel centro della città.

28. PONTE UMBERTINO – SIRACUSA Sicilia

Prende il nome da quello di Umberto I, Re d’Italia al tempo in cui il ponte venne ricostruito, dopo le demolizioni delle parti spagnole. Rappresenta un prolungamento (“u rettifilu”, così viene chiamato) di Corso Umberto I e collega “Ortigia” (la vecchia Siracusa) ai nuovi quartieri della città.

29. PONTE PALLOTTA TREPPONTI – COMACCHIO Emilia-Romagna

È forse proprio questo il simbolo più importante della città, costruito nel 1638 per volere del Cardinal Pallotta, da cui il ponte prende il nome. Cinque scalinate e 4 canali, detti Salara, Sant’Agostino, Borgo e San Pietro, per un vero e proprio ponte da record.

30. LE VELE DI CALATRAVA – REGGIO EMILIA

Tre ponti disegnati dall’archistar Santiago Calatrava, che entrano in questa lista speciale per aver contribuito al processo di riqualificazione urbana della parte settentrionale della città di Reggio Emilia. Sono imponenti, di cemento armato e acciaio dipinto di bianco e visibili achilometri di distanza.

Volete partire per una meta esotica, ma asatta al vostro budget? Lasciatevi ispirare dalla funzione “Ovunque” di Skyscanner. Potrete scegliere fra tutte le destinazioni del mondo, messe in ordine dalla più economica alla più costosa.

I 20 Paesi più economici del 2015

6 Posti dove vedere l’aurora boreale

I 10 Musei gratuiti più belli del Mondo

I 15 Ostelli più belli d’Europa

Le destinazioni migliori in base al budget

L’Hotel migliore al prezzo più basso: ecco come!

La Costiera Amalfitana in auto: 10 tappe uniche

Mappa