Home notizie Japan Rail Pass: come funziona e dove si compra

Tutti gli articoli

Japan Rail Pass: come funziona e dove si compra

Avete in programma un viaggio in Giappone? Tra i diversi modi per spostarsi nel Sol Levante il treno è indubbiamente il mezzo più comodo e più rapido grazie ai famosi treni superveloci (gli shinkansen, o “treni proiettili”). Spostarsi in treno però può essere davvero costoso se non acquistate il famoso Japan Rail Pass, che è riservato solo agli stranieri. In questo articolo vi spieghiamo come comprarlo, dove e come si utilizza. 

Fino a qualche anno fa il Giappone era un paese super costoso da visitare. Negli ultimi anni, per fortuna nostra, lo Yen si è svalutato molto e un viaggio in Giappone è diventato un viaggio quasi alla portata di tutti. Una delle voci che potrebbe incidere molto sul portafoglio sono i mezzi di trasporto, ma questo è vero solo se non avessimo la possibilità di comprare il Japan Rail Pass. A meno che non abbiate intenzione di fermarvi solo a Tokyo la cosa più conveniente da fare per spostarvi in Giappone è infatti comprare questo Pass che permette di viaggiare liberamente su tutte (o quasi) le linee ferroviarie giapponesi per 7-14 o 21 giorni. È molto meno costoso dell’acquisto separato di singoli biglietti ferroviari. Ma vediamo meglio come funziona.

Scopri di più: Visto Giappone: tutto quello che c’è da sapere

Il Japan Rail Pass: dove si compra e quanto costa 

Il Japan Rail Pass (JRP) può essere acquistato solo fuori dal Giappone dagli stranieri che visitino il paese per meno di 90 giorni e va poi convertito e attivato in Giappone entro 3 mesi dalla data di acquisto. Lo si può acquistare online con carta di credito da una delle agenzie autorizzate come questa, con validità di 1 settimana (224 euro), 14 gg (357 euro) o 21 giorni (457 euro)  Il vaucher da convertire poi sul posto vi verrà spedito a casa in 1-2 giorni. 

Japan Rail Pass: come funziona

Una volta atterrati in Giappone dovrete presentare il vaucher in una delle tante biglietterie della JR Line (si trovano in tutti gli aeroporti e in tutte le stazioni principali del Giappone). Lì vi daranno il Pass vero e proprio che consisterà in un cartoncino ripiegato in 3 dove saranno indicati i vostri dati e la validità del pass. Il pass sarà valido a partire dalla data che indicherete voi per i 7-14 o 21 giorni successivi. 

Ogni volta che prenderete il treno dovrete mostrarlo all’impiegato delle ferrovie che si trova all’ingresso dei binari degli shinkanzen. 

Scopri di più: Cosa vedere a Kyoto: i 10 posti da non perdere

Su quali treni è valido il Japan Rail Pass?

Il JRP include un uso illimitato dell’intera rete nazionale di collegamenti ferroviari della linea Japan Rail (JR), inclusi gli shinkanzen, con poche eccezioni. Il JRP vale anche per il treno che collega gli aeroporti di Narita e Haneda al centro di Tokyo (lo Skyaccess), per diverse linee ferroviarie “cittadine”(sia a Tokyo che a Kyoto), non chè per salire su alcuni traghetti (come il traghetto che porta sull’isola di Miyajima davanti Hiroshima). L’unica eccezione sono gli shinkazen chiamati Nozomi. Tutti gli shinkazen hanno infatti un nome e un numero (es. Sakura 561), quindi fate molta attenzione a non prendere un Nozomi per non incorrere in multe salate. 

Come si prenotano i posti sul treno?

Su tutti (o quasi) gli shinkazen, le carrozze dalla 1 alla 5 sono vagoni con posti non riservati. Anche sui treni “normali” della JR Line ci sono sempre vagoni su cui è possibile salire senza prenotazione e sono sempre ben indicati. Se volete però essere sicuri di avere il vostro posto sul treno (ed è fondamentale nei periodi di alta stagione) vi conviene prenotarlo andando nelle biglietterie JR delle stazioni e/o degli aeroporti. La prenotazione può essere fatta anche con diversi giorni d’anticipo e non succede nulla se poi, per qualche motivo, non riuscirete a prendere esattamente quel treno. 

I Pass Regionali

Se siete degli abituè del paese e volete concentrarvi su una o due regioni specifiche del Giappone vi potrebbe convenire fare uno dei Pass Regionali che, al contrario del JRP, si possono anche acquistare sul posto. 

Hokkaido Rail Pass

Se acquistate l’Hokkaido Rail Pass potete salire su tutti i treni JR dell’isola di Hokkaido nell’estremo nord del paese (escluso lo shinkansen di Hokkaido) e su alcuni bus della JR di Hokkaido entro un determinato periodo di tempo. I pass esistono da 3, 5 o 7 giorni e costano rispettivamente 143, 193 e 211 euro. 

All Shikoku Pass

Questo Pass è invece riservato all’isola di Shikoku, che si trova davanti Osaka, Okayama e Hiroshima. Dello stesso arcipelago fanno parte anche le famose 3 isole dell’arte: Naoshima, Teshima e Inujima. L’All Shinkoku Pass può essere acquistato per 3-4-5-7 giorni al costo rispettivamente di 58, 86, 94 e 100 euro (se lo comprate direttamente in Giappone- se lo comprate prima di entrare nel paese risparmierete un pò). 

JR-Ovest Pass

In questo caso, in realtà, parliamo di diversi Pass che vengono racchiusi nella stessa “categoria” e sono utili per chi ha intenzione di viaggiare esclusivamente in alcune zone specifiche del Giappone (es. nel Kanpai, nella zona di Hiroshima, ecc). Trovate lo schema con le varie aree e le varie tipologie di pass su questo sito

Alpine-Takayama-Matsumoto Pass

Il percorso alpino si estende attraverso le regioni montuose delle prefetture di Toyama , Gifu  e Nagano. L’Alpine-Takayama-Matsumoto Pass offre corse illimitate sulle linee convenzionali JR che passano tra Nagoya , Gero, Takayama e Toyama; tra Nagoya, Kiso Fukushima, Matsumoto  e Shinano Omachi; e su tutti i mezzi di trasporto del percorso alpino di Tateyama Kurobe . Sul sito ufficiale trovate tutti i dettagli su questo Pass. 

Nagano Pass 

Allo stesso modo, se pianificate di esplorare le zone centrali di Nagano e Niigata , il Nagano Pass vi può essere utile per viaggiare più velocemente spendendo meno. Il pass vale 5 giorni e costa 85 euro.  

JR Tokyo WidePass

Quest’ultimo Pass vi può essere utile se avete intenzione di concentrarvi su Tokyo e i suoi dintorni (Monte Fuji, Izu, Karuizawa, Gala Yuzawa, ecc). Il JR Tokyo WidePass è valido 3 giorni, costa 84 euro, e può essere utilizzato anche da e per gli aeroporti di Haneda e Narita e nell’area metropolitana di Tokyo. 

Mappa

Informazioni aggiornate al 10/01/2020, prese dal sito ufficiale del turismo giapponese. Assicuratevi di verificare sempre le informazioni più aggiornate prima di organizzare il vostro viaggio.


Se dopo aver letto l’articolo sul Japan Rail Pass vi è venuta voglia di partire, scoprite quando prenotare un volo al prezzo più basso e utilizzate la funzione Avvisi di Prezzo di Skyscanner per sapere quando acquistare i voli al prezzo più conveniente!


Potreste anche essere interessati a:

Viaggio in Giappone: cosa vedere e cosa fare nel Paese del Sol Levante

Visto Giappone: tutto quello che c’è da sapere

Le 10 città più belle del Giappone da vedere

Fioritura dei ciliegi: la meravigliosa primavera del Giappone

Cosa vedere a Kyoto: i 10 posti da non perdere


Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.