Home notizie Le 10 città universitarie più amate d’Italia

Tutti gli articoli

Le 10 città universitarie più amate d’Italia

I turisti le adorano e gli studenti che le hanno vissute non le dimenticano più: scoprite le 10 città universitarie più amate d'Italia.

Le città universitarie sono tutte generalmente molto frizzanti e attive, nonché bellissime e piene di arte che sbuca fuori ad ogni angolo, oltre che di giovani che le colorano e le rendono vivaci, culturalmente e non solo. In Italia ce ne sono dieci, però, che sono particolarmente amate e che restano nel cuore di tutti quegli studenti che, tra le mura dei dipartimenti, o tra i vicoli e le piazze cittadine, le hanno vissute intensamente. Seguiteci per scoprire quali sono e lasciatevi tentare da un viaggetto in una qualunque di queste destinazioni, perché davvero tutte meritano una visita.

Dunque bloccate il vostro volo e poi iniziate a studiare: non potrete certo viaggiare impreparati, stavolta meno che mai! Buona lettura!

Parma

Nel cuore dell’Emilia Romagna, Parma è una città a misura d’uomo e di studente: sede universitaria già dall’XI secolo, oggi si presenta al mondo come un centro interessante e vitale, ricco di storia e di arte, reso ancor più bello e vivace dal famoso Giallo Parma, colore tradizionale delle abitazioni. Tante le attività possibili, dalla visita alla Galleria Nazionale e al Teatro Regio alle passeggiate al Parco Ducale, senza tralasciare il palato, che qui non può che essere soddisfatto. Immancabile, infatti, deve essere la tappa al Museo del Parmigiano Reggiano: nessuno studente è mai rimasto deluso, provate anche voi!

Cliccate sulla foto e scoprite le Meraviglie dell’Emilia Romagna in uno splendido Road Trip

Perugia

Perugia, capoluogo della verdeggiante Umbria, non è solo sede di uno dei più importanti centri universitari italiani: tra le belle vie del centro la tradizione si intreccia armoniosamente all’integrazione culturale internazionale. Merito senz’altro della grande percentuale di studenti stranieri che affollano le strade perugine. Un ambiente ideale, lontano dalle frenesie metropolitane, in cui non si fatica di certo a trovare il giusto svago. Enoteche, pub, caffè, discoteche: impossibile non farsi nuovi amici.

Cliccate sulla foto e scoprite le 15 bellissime città sotterranee d’Italia

Roma

“Un salotto da attraversare in punta di piedi”, così Alberto Sordi definiva la Città Eterna, e come descriverla, in fondo, meglio di così!? Adagiata sui sette colli e attraversata dal Tevere, in mezzo, Roma scoppia di vita. Ogni quartiere è una città nella città, ogni angolo trasuda storia millenaria e storie quotidiane sempre nuove. Si fa lezione di vita ad ogni angolo, in questa città. Tutto ciò di cui uno studente ha bisogno, qui lo troverà, non solo negli storici quartieri universitari: Skyscanner vi lancia una sfida, basterà un’intera carriera universitaria per scoprirla tutta?

Cliccate sulla foto e scoprite le 10 Cose paszzesche che potete fare a Roma… gratis!

Padova

Il Brenta, Giotto e la processione di Sant’Antonio: ovviamente stiamo parlando di Padova, la città dei tre “senza”. Già, perché il centro Euganeo è famoso per avere il Santo senza nome (Sant’Antonio è semplicemente il Santo), il prato senza erba (Prato della Valle, in realtà è una piazza) e il Caffè senza porte (il famoso Caffè Pedrocchi, aperto giorno e notte). Shakespeare la scelse come ambientazione per La bisbetica domata, definendola “culla delle arti”, e noi non ce la sentiamo proprio di dargli torto. Testimonianze pittoriche deliziano Padova già a partire dal ‘300 e l’architettura non è da meno, dalla Torre dell’Orologio alla Basilica di Sant’Antonio, il centro cittadino è una perla preziosa. Che siate studenti o meno, che aspettate a scoprire altre curiosità di Padova? Partire, partire subito!

Cliccate sulla foto e scoprite i 10 Luoghi più Magici del Veneto

Bologna

Come pensare all’università in Italia senza parlare di Bologna? “La Dotta” per eccellenza vanta un Ateneo tra i più antichi d’Occidente ed è impensabile immaginare Bologna senza i suoi studenti. Colorano, vivacizzano, animano a tutte le ore il centro cittadino e non solo. Nessuno studente rifiuterebbe “la scalata” alla Torre degli Asinelli, 498 scalini quasi verticali. La visuale strabiliante vi ripagherà di ogni sforzo. La città e i suoi colli nascondono numerosi segreti, non vi resta che chiudere la valigia e andare a scoprirli!

Cliccate sulla foto e scoprirete che a Bologna c’è uno dei musei più strani del Mondo!

Napoli

Quante poesie e quante canzoni gli artisti di ogni epoca hanno dedicato a questa città dai mille contrasti e dalle indescrivibili bellezze! La vivacità e i colori di Napoli toccano il cuore e da lì non escono più, ve lo garantiamo. Gli studenti e i turisti avranno un bel da fare a visitare le antiche rue, a perdersi fra i mille mercatini, ad assaggiare le infinite specialità culinarie che questa città offre. Biblioteche e facoltà per ogni indirizzo non mancano, ma a Napoli troverete molto altro, tanto che l’intero centro storico partenopeo è stato dichiarato Patrimonio UNESCO. Quel che si dice “un museo a cielo aperto”. Il pericolo di non volerla abbandonare al termine degli studi è reale: ve la sentite di correre il rischio?

Cliccate sulla foto e scoprite le 10 Cose che non dovete proprio perdervi a Napoli!

Torino

All’ombra della Mole Antonelliana e protetta dalle Alpi Occidentali, Torino dà spettacolo, come una diva che ha mille occhi puntati addosso. Una città armoniosa e dall’animo giovane, efficiente nei servizi e instancabile nell’organizzazione di attività culturali. La sua bellezza è nei dettagli, nelle peculiarità di ogni minimo angoletto. Come Casa Scaccabarozzi, conosciuta ai più come Fetta di Polenta, poiché arriva a misurare soli 54 cm in profondità, o il Palazzo con il Piercing, da cui sgorga a destra sangue (dipinto) blu, a sinistra rosso. Sede di molte facoltà e del rinomato Politecnico, una passeggiata nella Torino universitaria dovete includerla nel vostro itinerario. Poi, ristoratevi al Parco del Valentino oppure in una delle mille cioccolaterie storiche nascoste sotto i portici. Insomma qui è possibile rendere le giornate di studio un tantino più dolci.

Cliccate sulla foto e scoprite i 10 Ostelli più belli d’Italia

L’Aquila

Nel cuore dell’Abruzzo, ai piedi del Gran Sasso, L’Aquila ha sempre attratto un gran numero di studenti: una città storica, culturalmente viva e attiva ma lontana dai clamori e dalle grandi e caotiche metropoli, con numerosi Dipartimenti sparsi per la città e belle biblioteche. Ci si immerge nello studio aspettando il giovedì universitario, serata interamente dedicata agli studenti: mai rinunciarci, neanche per il più difficile degli esami! Nei giorni di riposo dallo studio non c’è che l’imbarazzo della scelta: visita alla Basilica di Collemaggio, al Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga o alla Fontana delle 99 Cannelle? L’Aquila non delude, sebbene le ferite del sisma l’abbiano, purtroppo, irrimediabilmente segnata. Fateci un pensierino.

Pavia

Il Ticino la attraversa, per poi abbracciarsi con il Po, poco più a sud. La bella Pavia offre pace e tranquillità ai suoi studenti, oltre che numerosi servizi. Chi non invidierebbe uno studente che frequenta quotidianamente la monumentale Biblioteca Universitaria, tra le più antiche d’Italia? L’Università possiede una quantità di beni culturali da lasciare a bocca aperta. E la città non è da meno. Dalla Certosa al Castello Visconteo, passando per il suggestivo Ponte Coperto, che collega il centro storico al resto del Comune. La sua storia è visibile passo dopo passo, dunque non indugiate oltre, Pavia vi aspetta!

Cliccate sulla foto e scoprite i 30 Ponti più belli d’Italia

Venezia

Venezia e la magia della sua laguna, Piazza San Marco, il Ponte di Rialto: potrebbe essere complicato concentrarsi sullo studio qui, se non fosse per l’altrettanto attraente università che invita migliaia di studenti ogni anno. Venezia, da sempre crocevia di culture diverse, non ha perso la sua vocazione, raccolta e concentrata nei suoi corsi di studio internazionali. Dopo tanto studiare o camminare, bisogna godersi l’aperitivo in campo, occasione di svago e socializzazione in uno dei luoghi più suggestivi della laguna, campo Santa Margherita, degustando i _cicheti _veneziani, sfiziosi spuntini che accompagnano l’aperitivo. Chi ci ha studiato la descrive come un’esperienza di vita unica in una delle città più belle del mondo: come contraddirli? Fate buon viaggio!

Cliccate sulla foto e scoprite 10 SPA lussuosissime in Italia

Volete conoscere la destinazione ideale in base al vostro budget? Lasciatevi ispirare dalla funzione "Ovunque" di Skyscanner. Il nostro sito vi mostrerà in tempo reale tutti i voli per tutto il mondo, da quello più economico al più costoso.

Potreste anche essere interessati a:

I 17 fari più belli del mondo

15 cose da fare gratis a Londra

10 cose da fare a San Pietroburgo

10 cose da fare a Catania

10 meraviglie naturali d’Italia

15 posti da vedere…prima possibile

20 quartieri Yuccie nel mondo!

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa