Home notizie Le 10 destinazioni imperdibili per gli amanti della storia

Tutti gli articoli

Le 10 destinazioni imperdibili per gli amanti della storia

Piramidi enormi, siti archeologici pieni di fascino e città misteriose: scopri 10 posti in cui rivivere la grande Storia

Al momento di scegliere la destinazione di un viaggio ci confrontiamo con gli amici che intraprenderanno il cammino con noi: c’è chi è in cerca di belle spiagge e mete estive; chi preferisce le montagne, le foreste e la natura selvaggia, per una buona dose di avventura; chi ama le città d’arte, che offrono l’ottima combinazione di cultura, ristoranti e divertimenti e poi ci sono gli amanti della storia, quelli che hanno divorato tutti i libri sulle antiche civiltà e visto un milione di documentari, con passione e attenzione.

Bene, qui troverete le 10 destinazioni che gli appassionati di storia e archeologia, ma anche tutti coloro che cercano costantemente il segno dell’uomo sul pianeta, non posso proprio fare a meno di vedere.

Salite sul primo volo che vi porterà in uno di questi posti magici.

Pronti a viaggiare con la macchina del tempo?

Machu Picchu – Perù

Scoperto soltanto poco più di cento anni fa, il Machu Picchu o Machu Pikchu è un sito archeologico che vi lascerà davvero senza parole: il nome, che deriva dai termini machu, vecchio, e pikchu, montagna, vi farà subito venire in mente l’immagine, famosissima, di questa spettacolare città, segno tangibile dell’affascinante Impero Inca, situata a più di 2000 metri d’altezza e immersa in uno scenario naturale di immensa bellezza. La città è considerata da alcuni una residenza imperiale e da altri un luogo di culto. Ad ogni modo, le rovine della civiltà inca sono tutte da scoprire e sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO insieme alla città di Cuzco, che pure vi consigliamo di vedere, leggendaria e bellissima, che fu capitale dell’Impero Inca. Si va?

Lalibela – Etiopia

L’Etiopia è un tesoro purtroppo ancora sottovalutato a livello globale. Sebbene il numero di visitatori aumenti ogni anno, sono ancora molto pochi i turisti che decidono di avventurarsi alla scoperta di questo Paese, icona di bellezza naturale che si fonde con una storia molto antica. Il fiore all’occhiello è la città etiope di Lalibela: a quasi 3000 metri sul livello del mare, tra montagne inaccessibili, maestose e imponenti, le sue chiese rupestri sono Patrimonio dell’Umanità e sarebbe davvero un peccato non vederle. Non trovate?

Spiagge della Normandia – Francia

Non vedrete cattedrali né enormi edifici né siti archeologici: qui, sulle spiagge della costa francese della Normandia, vi verrà la pelle d’oca perché, senza fare troppi sforzi per esercitare la vostra memoria storica, vi ritroverete catapultati nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale. Il famoso Sbarco in Normandia, il 6 giugno 1944, è ricordato con musei e monumenti che godono di una cornice speciale, fatta di scogliere e mare turchese. Un luogo che un amante della storia non può certo ignorare.

I templi di Angkor – Cambogia

Divorati dalla giungla cambogiana fitta e lussureggiante, i templi buddisti costituiscono la prova del dominio e della grandezza della dinastia Khmer. Angkor è stata costruita nel XII secolo e si dice che possa ospitare una popolazione di quasi mezzo milione di persone, in più di 200 chilometri quadrati. Il modo migliore per visitare i suoi numerosi templi, di ogni fattezza e dimensione e tutti incredibilmente belli, è affittare una moto o un’automobile non appena si arriva alla città di Siem Reap e organizzare un roadtrip unico!

Piramidi – Egitto

Immerse nel paesaggio desertico egiziano, svettanti col loro color oro sull’azzurro intenso del cielo, le Piramidi della piana di Giza sono il simbolo di una delle più antiche e fiorenti civiltà del passato, quella egizia, e non potranno che conquistarvi immediatamente. Lasciatevi stupire dalla possente Piramide di Cheope, forse la più conosciuta, e poi perdetevi a scoprire le antiche tradizioni di sepoltura e le modalità di costruzione di queste meraviglie. Buon viaggio!

Stonehenge – Regno Unito

Situato alla stessa altezza cronologica delle altrettanto famose piramidi egiziane, il sito di Stonehenge, con le sue iconiche rocce circolari, è considerato uno dei monumenti di sepoltura più antichi e meglio conservati al mondo. Il sito non si riduce solo all’immagine più nota dei megaliti, che vedete anche qui in basso: ci sono, infatti, oltre 26 chilometri quadrati di strade, insediamenti, tombe – più di trecento – , case ed edifici diversi, tutti eretti dagli uomini del neolitico che abitarono queste terre nel sud dell’Inghilterra. Fascino indiscutibile e storia antica. Pronti a partire?

Tikal – Guatemala

Quando ci si trova nell’immensa piazza della città di Tikal, la più estesa delle antiche città in rovina della civiltà Maya, nel cuore della giungla guatemalteca, non ci si può non chiedere come sia potuto accadere che la questa civiltà sia scomparsa. Spettacolari templi piramidali, ampi viali che conducono alle case più nobili dell’Acropoli e molti altri edifici, tutti bellissimi e pieni di storia, sono ciò che si vede di una splendida città che è ancora in parte sepolta sotto la selva fitta. La sua costruzione iniziò nel IV secolo a.C., ma il suo periodo di massimo splendore si ebbe tra il 200 e il 900 d.C.. Scimmie e ragni saranno probabilmente i vostri compagni di spedizione: natura e storia vanno a braccetto in questo luogo magico. Noi siamo già là!

La Grande Muraglia – Cina

L’enorme cinturone in pietra creato dalle dinastie cinesi per proteggersi dalle invasioni mongole rimane una delle opere artificiali più incredibili mai realizzate dall’uomo. I lavori cominciarono nel III secolo a.C. per volere dell’imperatore Qin Shi Huang, lo stesso che volle l’altrettanto famoso Esercito di terracotta. Camminare lungo le sue migliaia di chilometri vi farà sentire minuscoli come una formichina nel mondo, ma avrete la possibilità di approfondire la storia e le tradizioni della Cina rurale. Davvero da non perdere!

Roma – Italia

Epicentro di uno degli imperi più duraturi e conosciuti al mondo, l’Impero Romano, Roma è davvero una città per tutti i gusti, e non delude dal punto di vista storico: la città, infatti, offre al viaggiatore una collezione infinita di monumenti e siti archeologici che gli farà rivivere importanti momenti storici e lo trasporterà agli albori della nostra epoca. Il Colosseo, il Foro Italico, il Campidoglio, il Vaticano: chi più ne ha più ne metta! A Roma tutto parla la lingua della magnificenza di un passato glorioso e tutto racconta aneddoti che risalgono ai periodi più disparati, dalla storia antica a quella più recente. Bisogna partire subito!

Petra – Giordania

Conosciuta come la città rosa, Petra è stata capitale del regno Nabateo ed è rimasta nascosta agli occhi del mondo occidentale fino al XIX secolo. Fondata nell’VIII secolo a.C. dagli Edomiti, furono poi i Nabatei che la resero prospera grazie, soprattutto, alla posizione strategica che occupava per i commerci, proprio lungo la via delle carovane. Rimarrete stupiti di fronte alla bellezza dei suoi principali edifici, scolpiti nella roccia. Un posto incantato e, insieme, una meta imperdibile che per chi ama la storia.

Da un articolo di Skyscanner.es

Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca "Ovunque" di Skyscanner e organizzare viaggi fantasici ai prezzi migliori!

Le 10 Spiagge più belle d’Italia

Gli accenti più sexy del Mondo

I 20 siti Unesco più spettacolari d’Italia

Skyscanner speciale estate: le settimane migliori per viaggiare

A NEW YORK si va Gratis

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa