Home notizie Le 10 spiagge più belle della Sicilia

Tutti gli articoli

Le 10 spiagge più belle della Sicilia

Sono tempi duri per i viaggiatori. Ma con il mondo che si prepara a riaprire nel 2021, siamo qui per farvi sognare e pianificare la vostra prossima avventura, che si tratti di una staycation o di un viaggio verso luoghi sconosciuti. Fino ad allora, tenetevi aggiornati e pronti a partire con i nostri consigli di viaggio e le ultime notizie sul Covid-19.

Difficile limitarsi a dieci quando si parla delle spiagge più belle della Sicilia perché tante sono le calette, i promontori, i lunghi litorali e le insenature che caratterizzano quest’isola ospitale e ricca di storia. E cosa c’è di meglio di un tuffo in acque cristalline tra una visita ad antichi monumenti e rovine e un assaggio dell’ottima cucina locale? L’estate si avvicina e la voglia di mare e tintarella cresce sempre di più, specialmente dopo il lungo inverno passato chiusi in casa – anche e soprattutto per via della pandemia – e la Sicilia è una meta ideale per godersi mare, natura, storia, e vita all’aria aperta, senza viaggiare troppo lontano da casa.

La bellissima Sicilia, grande isola del Mediterraneo (o meglio, la più grande), vanta ben 7 siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO, distribuiti su tutto il suo magnifico territorio. Le tante civiltà che si sono succedute nel corso della sua storia millenaria hanno lasciato tracce nei palazzi e nelle chiese, nei siti archeologici, ma anche nelle tradizioni e nell’artigianato, ancora vivo e tutto da scoprire, insieme alle migliori spiagge che abbiamo scelto di segnalarvi in questo articolo. Siete pronti per partire alla scoperta del mare più bello della Sicilia cari viaggiatori? Il nostro articolo vi farà innamorare del Mare Nostrum, parola di Skyscanner!   

spiagge più belle della Sicilia

Poiché la situazione in Italia è in costante mutamento per via della diffusione della pandemia di Covid-19, e considerando che limitazioni e restrizioni di viaggio possono essere introdotte in qualsiasi momento, vi invitiamo a monitorare i siti ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e della Presidenza del Consiglio dei Ministri per avere gli ultimi aggiornamenti ufficiali sul Coronavirus in Italia. E non dimenticate il nostro articolo Coronavirus: consigli di viaggio, che viene continuamente rivisto dalla nostra redazione.

Le 10 spiagge più belle della Sicilia

1. Mondello (PA)

Il nostro viaggio alla scoperta delle spiagge più belle della Sicilia inizia dalla zona di Palermo, capoluogo regionale e simbolo di quel crocevia di civiltà che è tratto distintivo dell’isola. A soli 11 chilometri a nord del centro si trova la frequentata spiaggia di Mondello, ampia baia racchiusa tra il Monte Gallo e il Monte Pellegrino. Distendetevi al sole sulla calda sabbia chiara e regalatevi bagni rigeneranti in acque cristalline, ma non tornate a casa senza aver ammirato le numerose ville in stile Liberty costruite nel corso del Novecento, bellissima espressione dell’Art Nouveau in Italia.

spiagge più belle della Sicilia: Mondello

2. Scopello (TP)

Lasciata Palermo, si prosegue verso ovest e si raggiunge uno dei tratti di costa più spettacolari della Sicilia, localizzato tra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo. Proprio qui si trovano alcune delle spiagge più belle della Sicilia, a cominciare da Scopello, che ospita una serie di calette che si aprono sugli scogli a picco sul mare, acque trasparenti e piccoli lidi di sabbia e ghiaia. La splendida scenografia creata dai faraglioni, proprio di fronte all’antica tonnara, e il ricco fondale, particolarmente adatto allo snorkeling e alle immersioni, rendono questo luogo quasi incantato. Mettete maschera e pinne in valigia e tuffatevi senza pensarci due volte!

spiagge più belle della Sicilia: Scopello

3. Riserva Naturale dello Zingaro (TP)

Proseguendo ancora verso ovest da Palermo, si raggiunge la prima riserva naturale di Sicilia, 7 chilometri di natura incontaminata tra San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo. Area naturale protetta in provincia di Trapani, la Riserva dello Zingaro è una destinazione da sogno per chi al mare vuole abbinare un po’ di trekking. Infatti le sue sette spiagge e calette sono raggiungibili attraverso percorsi a piedi con viste mozzafiato sulla costa. Tra le più facili da raggiungere (e quindi anche più affollate) vi segnaliamo Cala Tonnarella dell’Uzzo, la più grande e frequentata e la più vicina all’ingresso Nord, e la piccola Cala Capreria, la più vicina all’ingresso Sud.

spiagge più belle della Sicilia: Riserva Naturale dello Zingaro

4. San Vito lo Capo (TP)

Il nostro itinerario alla scoperta delle spiagge più belle della Sicilia continua verso la mitica San Vito Lo Capo, conosciuta localmente come “Santu Vitu”. In provincia di Trapani, nella punta nord occidentale della Sicilia, è un incanto della natura: su una baia a ridosso della montagna, troverete un mare di un azzurro pieno e intenso che contrasta con la finissima sabbia bianca e col bianco delle casette del paese, bello e ricco di antichissime tradizioni marinare. Fate un salto al Museo del Mare, se avete in programma più di un giorno sanvitese. Spiaggia ideale anche per i più piccoli, che qui si divertiranno tra castelli di sabbia e tanti bagni.

spiagge più belle della Sicilia: San Vito Lo Capo

5. Cala Rossa, Egadi (TP)

Parte dell’arcipelago delle Egadi, l’isola di Favignana si trova a circa 7 chilometri dalla costa occidentale della Sicilia, tra Trapani e Marsala: a incorniciare il mare, che in questo tratto è davvero spettacolare, un poetico snodarsi di insenature e scogli punteggiati dalla macchia mediterranea. Cala Rossa è la spiaggia più bella; se in passato fu teatro di una battaglia sanguinosa tra Romani e Cartaginesi (che le avrebbe dato il nome), oggi Cala Rossa è un luogo idilliaco, raggiungibile via mare, in barca, o via terra, attraverso un ripido ma pittoresco sentiero che vale tutta la fatica; una volta arrivati, non vi resta che tuffarvi in un mare che, a ragione, è considerato tra i più belli della Sicilia.

spiagge più belle della Sicilia: Cala Rossa

6. Scala dei Turchi (AG)

Quando a scolpire un paesaggio è la natura c’è poco da dire, ci si può solo innamorare: la Scala dei Turchi, a ridosso di una bianchissima falesia di marna che digrada a picco nel mare smeraldino, creando un bellissimo contrasto, è uno di quei posti che vi toglie il fiato, per quant’è bello! Siamo lungo la costa agrigentina, nei pressi di Realmonte, e si racconta che qui trovassero rifugio le imbarcazioni dei pirati turchi, di cui resta traccia nel nome della località. La falesia, a cui si accede dopo una breve passeggiata lungo il litorale sabbioso, presenta delle cavità che formano delle poltroncine naturali, comodissime per prendere il sole; e il tipo di roccia, fredda, vi darà un piacevole refrigerio nelle caldi giornate siciliane.

spiagge più belle della Sicilia: Scala dei Turchi

7. Isola dei Conigli, Lampedusa (AG)

Caraibi? No, Lampedusa! Decretata la spiaggia più bella del mondo, l’Isola dei Conigli dista pochi metri dall’omonima spiaggia che si trova su Lampedusa, nell’arcipelago delle Isole Pelagie al largo della costa meridionale della Sicilia. Completamente rocciosa, circondata da magnifiche acque che virano dal verde smeraldo al blu cobalto, l’Isola dei Conigli è una riserva naturale protetta dove le tartarughe marine Caretta Caretta vengono ogni anno a deporre le loro uova. Sull’isolotto vivono anche un centinaio di coppie di gabbiano reale, che qui nidifica. Tutta l’isola di Lampedusa vanta spiagge e cale tra le più belle della Sicilia che vi consigliamo caldamente di visitare.

spiagge più belle della Sicilia: Isola dei Conigli

8. Calamosche (SR)

Questa caletta paradisiaca, chiamata “Funni Musca” dagli abitanti locali, è lambita da un mare dai colori vividi ed intensi, che invitano all’immersione; grazie alla morfologia tipica della costa, ricca di grotte, qui si può ammirare una variegata fauna marina. La spiaggia di sabbia dorata di Calamosche è molto ampia, lunga circa 200 metri e si trova proprio in mezzo a due promontori rocciosi che rendono il mare sempre calmo e rilassante. Vale la pena godersi un po’ tutta la riserva naturale di Vendicari, che si trova a sud di Siracusa, tra Noto e Pachino. Famosa per l’attività di birdwatching, Vendicari offre attrazioni di vario tipo, tra cui spiagge incontaminate, percorsi naturalistici, e siti archeologici.

Calamosche

9. Fontane Bianche (SR)

Anche Fontane Bianche si può annoverare tra le spiagge di Sicilia a cui diamo l’appellativo di “caraibica”! A soli 10 km dalla bella Siracusa, questa lunga spiaggia, il cui nome deriva dalle fontane di acqua dolce della zona, ha sabbia chiara e un mare cristallino da far invidia a quello dei tropici; oltre a godervi le bellezze naturali e rilassarvi sotto il caldo sole siciliano, qui potrete esplorare l’area marina protetta del Plemmirio, a due passi, e praticare diversi sport acquatici. La spiaggia è ideale per chi va al mare con i bambini, in quanto le acque sono basse e calde. In piena estate, è molto affollata.

spiagge più belle della Sicilia: Fontane Bianche

10. Isola Bella, Taormina (ME)

A brevissima distanza dalla costa di Taormina, alla quale è collegata attraverso una sottile striscia di sabbia, si trova una delle mete siciliane più famose, Isola Bella (o “Isula Bedda” in siciliano), un luogo di grande valore naturalistico, dove inebriarsi del profumo della macchia mediterranea e tuffarsi nel mare cristallino, caraibico. Del resto il suo nome, che un barone tedesco affibbiò all’isola, dice tutto: questo posto è un inno alla bellezza. Consigliata l’escursione intorno all’isola in barca, durante la quale si ammirano le grotte circostanti, la Baia di Naxos, la Grotta Azzurra e la Grotta della Conchiglia.

Isola Bella

Le spiagge più belle della Sicilia

SpiaggiaLocalità / ProvinciaDescrizione
Spiaggia di MondelloMondello / Palermo Ampia baia, sabbia chiara e fine, possibilità di noleggio ombrelloni e sdraio
Spiaggia di Scopello Castellammare del Golfo / TrapaniPiccoli lidi di sabbia e ghiaia ideali per snorkeling e immersioni
Riserva Naturale dello ZingaroTra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo / Trapani Sette meravigliose spiagge e calette da raggiungere attraverso percorsi a piedi nella natura mediterranea
Spiaggia di San Vito Lo CapoSan Vito Lo Capo / TrapaniAmpia spiaggia in un contesto paesaggistico eccezionale, adatta anche a famiglie con bambini
Cala Rossa Isola di Favignana / TrapaniMare cristallino circondato da scogli, raggiungibile via mare o a piedi per ripido sentiero
Scala dei Turchi Realmonte / AgrigentoSpettacolare falesia che si erge a picco sul mare, panorama mozzafiato e meraviglia della natura
Isola dei Conigli Lampedusa / AgrigentoPiccola isola al centro di un’ampia baia con un mare caraibico
Spiaggia di CalamoscheRiserva Faunistica di Vendicari / Siracusa Spiaggia di sabbia dorata molto ampia, mare calmo, adatta anche ai bambini
Spiaggia di Fontane Bianche Fontane Bianche / SiracusaMare cristallino, possibilità di praticare vari sport acquatici, acque basse e calde ideali per i bambini
Isola BellaTaormina / Messina Luogo di grande valore naturalistico da esplorare in barca

Dove puoi viaggiare?

Scoprite dove potete viaggiare con la nostra mappa globale aggiornata in tempo reale. Volete sapere dove volare in Italia e nel resto del mondo senza correre alcun rischio? Iscrivetevi alla nostra newsletter e riceverete aggiornamenti sulla revoca delle restrizioni.

FAQ sui viaggi in Italia

Si può viaggiare tra regioni?

È possibile spostarsi liberamente tra regioni in zona gialla e bianca; tra regioni in zona rossa o arancione, oltre agli spostamenti normalmente consentiti per motivi di lavoro, salute o necessità, si può circolare se la persona che si sposta è in possesso di una “certificazione verde COVID-19” valida, rilasciata per attestare una delle seguenti condizioni:
a) aver completato la vaccinazione anti-SARS-CoV-2;
b) essere guariti da COVID-19, con cessazione dell’isolamento;
c) aver effettuato un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-CoV-2 nelle 48 ore precedenti lo spostamento.

Si può fare il tampone in aeroporto prima di partire?

Il test PCR, ovvero un tampone molecolare, richiede dalle 2 alle 6 ore per l’elaborazione e può essere effettuato solo in laboratorio. Invece il test antigenico rapido, mediante tampone, può essere svolto in aeroporto: le tempistiche e le regole variano da aeroporto ad aeroporto. Il nostro consiglio è quello di effettuare qualsiasi test Covid in anticipo.

Come evitare di perdere soldi se prenotiamo e non possiamo partire?

La cosa migliore è prenotare una sistemazione flessibile, ovvero che consente la cancellazione anche last minute per motivi indipendenti dalla propria volontà. La maggior parte degli hotel e delle strutture turistiche in Italia permette la cancellazione all’ultimo momento, proprio per evitare inconvenienti di qualsiasi tipo.

Vuoi leggere di più?

Mentre iniziate a pianificare il vostro viaggio post-Covid, leggete i consigli di viaggio del nostro team per essere sempre informati:

Skyscanner è leader globale nei viaggi. Controlliamo il costo con 1.200 compagnie di viaggio per aiutarti ad ottenere il miglior prezzo su volihotel e noleggio auto.