Home notizie Le 15 città da vedere nel Lazio

Tutti gli articoli

Le 15 città da vedere nel Lazio

Ci sono città da vedere nel Lazio, oltre a Roma! Piccoli paesi dove il tempo sembra essersi fermato, luoghi dal passato millenario, borghi arroccati sul tufo o sul mare. Oggi vi portiamo alla scoperta di 15 città da vedere nel Lazio, una più bella dell’altra, tutte assolutamente da visitare.

Scarica la app di Skyscanner

In Lazio le città da vedere sono tantissime: ogni città laziale, dalla Tuscia alla Ciociaria, passando per l’Agro Pontino e la Valle Reatina, ha qualcosa da raccontare… Siamo certissimi che queste 15 città del Lazio sapranno lasciarvi a bocca aperta per la loro bellezza, posizione e fascino… e non dimenticate di farci sapere qual è la vostra città del cuore! Oppure segnalateci con un commento quali città da vedere secondo voi mancano in questa lista. Altri posti meriterebbero un posto nella nostra classifica delle città più belle del Lazio? Siamo sicuri di sì…

Scopri di più: Le 100 Città italiane che i turisti dovrebbero vedere

Mappa
Prenota un hotel nel Lazio Noleggia un’auto nel Lazio

1. Roma

Non possiamo non iniziare un articolo sulle 15 città da vedere nel Lazio se non con Roma, una delle città più belle, desiderate e visitate del mondo. Le bellezze della Città Eterna sono infinite e vanno scoperte prendendosi il giusto tempo e perdendosi per le strade dei quartieri del centro, tappezzate di tesori ad ogni angolo. Dalla magnificenza del Colosseo alla vista mozzafiato del Pincio, dalla monumentalità di Piazza di Spagna alla tranquillità di Villa Borghese, e via dicendo, la Capitale d’Italia vi aspetta per una vacanza a tu per tu con la storia millenaria che poche città al mondo sanno custodire. Noi vi consigliamo di visitarla in primavera o meglio ancora in autunno, quando le famigerate “ottobrate romane” vi regaleranno serate all’aperto e momenti da ricordare.

Scopri di più: Le 10 migliori Cacio e Pepe di Roma

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Roma

2. Viterbo

Solo il fascino medievale del pittoresco quartiere San Pellegrino vale il viaggio verso la capitale della Tuscia che, credeteci, saprà rivelarsi una grande sorpresa. Città di papi, terme e facchini (i robusti uomini che ogni sera del 3 settembre trasportano in spalla la Macchina di Santa Rosa, dal 2013 inserita nel patrimonio orale e immateriale dell’umanità dell’UNESCO), Viterbo offre tanto tra monumenti storici, boutique alla moda e acque benefiche. Una città immancabile fra le top del Lazio, poiché ha stregato tanti viaggiatori e continua a farlo ogni giorno. Qui dove si svolse il primo e più lungo conclave della storia della Chiesa, potrete fare una bellissima passeggiata indietro nel tempo, per poi partire alla scoperta dei vicini borghi della provincia.

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Viterbo

3. Tivoli

Villa d’Este e il suo splendido esempio di architettura rinascimentale, Villa Adriana e la magnificenza dell’Impero Romano, la Villa Gregoriana e il rigoglioso parco gestito dal FAI, il Santuario di Ercole Vincitore, i luoghi di culto, le piazze animate e l’atmosfera vivace… Tutta una serie di reperti del passato e patrimoni UNESCO illuminano la bellissima città laziale di Tivoli, scrigno di tesori a due passi dalla capitale, che vi consigliamo assolutamente di visitare nel vostro tour delle città da vedere nel Lazio. Prendetevi il giusto tempo per esplorare le grandiose ville romane e poi andate a conoscere il centro storico dove si trova la massiccia Rocca Pia, edificata da Papa Pio II Piccolomini, e le altissime case-torri, le prime abitazioni medievali. Resterete piacevolmente stupiti dalla sua atmosfera.

Scopri di più: Cosa fare vicino Roma, 10 gite e posti da non perdere

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Tivoli

4. Bracciano

Dalle pompose ville romane ai romantici castelli medievali il passo è breve… E allora da Tivoli voliamo sulle sponde del Lago di Bracciano, alla scoperta della città che ha dato il nome a questo incantevole bacino lacustre di origine vulcanica. Il Castello Orsini-Odescalchi di Bracciano è il protagonista dello skyline cittadino, con la sua massiccia struttura che svetta tra le case dell’abitato come fosse sospesa sui tetti. Le torri cilindriche, le piante rampicanti, le merlature, i camminamenti e i giardini curati fanno di questo maniero un luogo da fiaba, spesso utilizzato per cerimonie ed eventi speciali. Da favola anche l’atmosfera che si respira in città, placida come le acque del lago, prese d’assalto durante la stagione estiva da turisti provenienti da ogni dove. Non c’è da stupirsi: si tratta di una delle cittadine più belle del Lazio, da vedere assolutamente nel vostro viaggio attraverso la regione.

Città da vedere nel Lazio: Bracciano

5. Civita di Bagnoregio

Non ha più bisogno di presentazioni la piccola Civita, frazione del comune di Bagnoregio, città incantata del viterbese protagonista di scatti d’autore e vincitrice seriale di classifiche delle migliori città del Lazio e d’Italia. La “città che muore“, così chiamata per la precarietà della sua struttura dovuta alla continua erosione, si erge solitaria nel bel mezzo della Valle dei Calanchi, conta una manciata di residenti ed è raggiungibile solo percorrendo un ponte di cemento che risale il ripido sperone di roccia su cui sorge, fino all’entrata principale. Di nascita etrusca ma di impianto medievale, Civita di Bagnoregio è un vanto nazionale che dobbiamo preservare e ammirare in tutta la sua singolare meraviglia. Andate a scoprirla prima che sia troppo tardi, e lasciatevi estasiare!

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Civita di Bagnoregio

6. Greccio

Nel cuore della verde Valle Reatina sorge un piccolo borgo medievale conosciuto per un grande eremo incastonato nella roccia e per essere il luogo dove è nato il primo presepe vivente del mondo. Stiamo parlando di Greccio, una delle città più belle da vedere in Lazio, dove spiritualità e naturalità si prendono per mano, accompagnandoci alla scoperta di un centro di pellegrinaggio che sorge lungo il celebre Cammino di Francesco. E fu proprio il Santo di Assisi, patrono d’Italia, a erigere il grandioso Santuario, un complesso architettonico unico che custodisce al suo interno la Cappella del Presepio, risalente al 1228. Esplorate il piccolo centro storico ai piedi del Monte Lacerone, con la sua struttura di castrum fortificato e, gambe forti permettendo, affrontate uno dei tantissimi percorsi di trekking nella natura.

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Greccio

7. Tuscania

Come Roma anche Tuscania sorge su sette colli, o meglio, promontori di roccia tufacea e dai suoi circa 180 metri di altezza sul livello del mare è incastonata tra il litorale e le dolci colline. Abitata fin dall’Età del Bronzo per via della sua posizione strategica, vanta una lunghissima storia che l’ha trasformata in uno dei maggiori poli etruschi. Città d’arte dal fascino rurale, vi aspetta per una bellissimo viaggio nel tempo, con un centro storico medievale magnificamente conservato tutto da vedere, e un museo che ospita al suo interno sarcofagi in tufo e preziosi corredi funerari. Non perdetevi la Basilica di San Pietro e la Chiesa di Santa Maria Maggiore, poi salite in Piazza Basile e gustatevi il colpo d’occhio sul parco cittadino e le costruzioni del Tartaglia

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Tuscania

8. Bolsena

Bolsena dà il nome al lago sul quale si affaccia, e vanta una vista spettacolare che si allunga fino alla sponda opposta del bacino lacustre, talmente vasto da contenere due isole, Martana e Bisentina. Del resto, il Lago di Bolsena è il lago vulcanico più grande d’Europa! La splendida città di Bolsena, una delle città da vedere nel Lazio, vanta un antico borgo medievale con tanto di castello, meglio noto come la Rocca Monaldeschi della Cervara, fatto costruire per difendere la città dagli attacchi dei barbari e oggi sede del Museo Territoriale del Lago di Bolsena. Qui si trovano fontane miracolose – come la Fontana di San Rocco, famosa per aver guarito una dolorosa piaga sulla coscia del santo – e palazzi cinquecenteschi magnificamente conservati, come il Palazzo Cozza Crispo o del Drago. Esplorate la città, assaggiate il luccio alla bolsenese e i filetti di persico, poi salite in barca per fare il giro del lago.

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Bolsena

9. Sperlonga

Uno sperone roccioso che si tuffa nel Tirreno e un abitato arroccato che toglie il fiato. In una parola, Sperlonga! Sperlonga, una delle città marinare più particolari del Sud Pontino, vi aspetta con il suo pittoresco borgo bianco fatto di saliscendi, cunicoli, scalette, una serie di deliziose boutique artigiane e le sue bellissime spiagge dorate che si allungano fino a Gaeta, alcune delle quali raggiungibili solo dal mare. Sempre in direzione sud, lungo la Via Flacca, si trovano il Museo Archeologico e la Villa di Tiberio, che vi consigliamo di andare a visitare presto per poi rilassarvi sulla sabbia della Grotta di Tiberio, una delle cale più affascinanti di tutto il litorale laziale.

Le 15 città da vedere nel Lazio: Sperlonga

10. Anagni

Un’altra Città dei Papi – e fra quelle da vedere nel Lazio – è Anagni, adagiata su una collina tufacea che si affaccia, fiera, sulla bellissima Valle del Sacco in Ciociaria. Famosa per i rapporti stretti con il Papato, per l’episodio dello “Schiaffo di Anagni“, per il Palazzo Bonifacio VIII e la Piazza Innocenzo III, questa città del Lazio è uno scrigno di tesori unici, tutti da conoscere da vicino. Fiore all’occhiello cittadino è la Cripta di San Magno, anche chiamata “Cappella Sistina del Duecento” perché magnificamente ricoperta di affreschi che rappresentano argomenti biblici. Dopo un’esplorazione del ricchissimo centro storico, allungatevi fino alle sponde del vicino Lago di Caterno, e rilassatevi circondati dai Monti Ernici.  

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Anagni

11. Calcata

Un’altra città del Lazio di cui resterete piacevolmente colpiti è la misteriosa Calcata, un borgo medievale arroccato sul tufo e circondato dalla natura incontaminata della spettacolare Valle del Treja. La strada per arrivare è stretta e tortuosa, ma mano a mano che si risale lo sperone roccioso ci si rende conto della bellezza senza tempo di questo fantastico paese laziale: l’abitato sembra librarsi in cielo, spesso sospeso su di una soffice nuvola bianca. L’unica porta in pietra del centro storico vi farà entrare in un mondo fuori dall’ordinario, abitato da molti artisti, spesso stranieri venuti da lontano e amanti della vita slow, che qui hanno trovato la loro dimensione aprendo botteghe di artigianato o trattorie. Curiosi troni in tufo, rocce simili a menhir, porticine colorate, vicoli stretti e scorci sul vuoto vi regaleranno la passeggiata più esoterica della provincia di Viterbo. 

12. San Felice Circeo

Dalla Tuscia scivoliamo sulla costa a sud della capitale per approdare in una delle località balneari più amate dai romani: il Circeo. Questo monte dal significato mitologico, nonché parco nazionale italiano, si erge sul Tirreno e dà il nome a uno dei fantastici borghi alle sue pendici, San Felice Circeo. Con le dirimpettaie Isole Pontine, un litorale incantato fatto di lunghe spiagge dorate e un antichissimo borgo medievale caratterizzato da case bianche e scorci sul blu, San Felice si trasforma ogni estate in un’oasi di rilassatezza e bellezza. Dopo una giornata sotto il sole (potete scegliere tra stabilimenti attrezzati o calette ad accesso libero), andate a fare un aperitivo nella piazzetta principale e lasciatevi incantare dall’atmosfera marinara di questa bellissima città del Lazio.

13. Arpino

Benvenuti ad Arpino, una città del Lazio incastonata tra i fiumi Liri e Melfa, la cui bellezza ben rappresenta l’identità più profonda della Ciociaria. Qui dove nacque il grande oratore Cicerone e ogni anno, a maggio, si svolge il Certamen Ciceronianum Arpinas, la maggiore competizione internazionale sulla lingua latina, si trovano infinite bellezze architettoniche, paesaggistiche e gastronomiche. I suoi palazzi storici si tengono stretti sull’alto colle, circondati da verdi boschi e oliveti secolari tutti intorno, mentre le chiesette dell’antico abitato invitano al silenzio. Una storia plurisecolare anche in cucina, con piatti-capolavoro come le sagne (pasta fresca) con fagioli e ruschi (asparagi selvatici) e le ciammaruche (lumache al sugo). 

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Arpino

14. Subiaco

Il suo prezioso Santuario del Sacro Speco richiama turisti, fedeli e curiosi da ogni parte d’Italia. Dopotutto quello di Subiaco è il primo monastero benedettino al mondo! Ma al di là di questo spettacolare luogo religioso addossato sulla roccia e protagonista di infiniti scatti d’autore, la città di Subiaco vi aspetta nell’alta Valle dell’Aniene, ai piedi dei Monti Simbruini in Lazio, tra percorsi di trekking nel verde ed edifici che raccontano storie antiche e misteriose, da vedere e scoprire. La Rocca Abbaziale, dove si narra sia nata Lucrezia Borgia, una delle figure più controverse del Rinascimento, vi accoglierà dall’alto della collina su cui sorge mentre il Lago di San Benedetto saprà rinfrescarvi con la sua cascata scrosciante.

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Subiaco

15. Castel di Tora

Sarà pure artificiale ma a noi fa battere il cuore. Con il Lago del Turano chiudiamo in bellezza il nostro articolo sulle 15 città da vedere nel Lazio e intitoliamo Castel di Tora uno dei borghi medievali più belli d’Italia. Il piccolo abitato in provincia di Rieti sorge sulle sponde del lago color smeraldo ed è immerso nella florida Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia. Perdetevi per le viuzze acciottolate del centro storico, tra archi, grotte, scale e passaggi interamente scavati nella roccia, poi fermatevi in trattoria per uno stop a suon di strigliozzi, pasta tipica fatta in casa, infine, per smaltire il pranzo, raggiungete lo scenografico Castello di Antuni

Le 15 Città da vedere nel Lazio: Castel di Tora

Le 15 città da vedere nel Lazio

15 bellissime città del Lazio da vedere e scoprire

CittàProvinciaDistanza da Roma
RomaRoma
ViterboViterbo85 km
Tivoli Roma40 km
BraccianoRoma50 km
Civita di BagnoregioViterbo125 km
GreccioRieti100 km
TuscaniaViterbo93 km
BolsenaViterbo130 km
SperlongaLatina130 km
AnagniFrosinone70 km
CalcataViterbo52 km
San Felice CirceoLatina110 km
ArpinoFrosinone120 km
SubiacoRoma70 km
Castel di ToraRieti82 km

Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca “Ovunque” di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!

Potrebbe interessarvi anche:

Cosa fare vicino Roma: 10 gite e posti da non perdere

L’Oroscopo di Viaggio 2019 di Skyscanner

Le 20 Città sul fiume più belle d’Italia

10 Bellissime città straniere in Italia

I 10 Paesi più economici per un viaggio a Febbraio

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso