Home notizie LISBONA cosa vedere: 10 attrazioni da non perdere

Tutti gli articoli

LISBONA cosa vedere: 10 attrazioni da non perdere

Cosa fare a Lisbona: Torre di Belem, Bairro Alto, Oceanario e Tram 28, le cose da non perdere in città, scelte da Skyscanner!

Scarica l’App di Skyscanner

Lisbona, capitale europea che da sempre guarda verso mondi lontani e sconosciuti, continua a regalare esperienze indimenticabili. Dalle stradine ripide e misteriose dell’Alfama ai bellissimi musei o alle Pastéis da non perdere, dai monumenti Patrimonio dell’Unesco, alle pazze serate in giro per il Bairro Alto, magari a ritmo di Fado. Città di scrittori e navigatori, ma anche di grande spinta verso il futuro, A questa meravigliosa perla portoghese non manca davvero niente! Mettete in valigia scarpe comode e tuta da surf, e lasciate a casa l’orologio… a Lisbona perderete la cognizione del tempo!

Scopri di più:Voli Napoli Lisbona

Il Video del nostro viaggio a Lisbona

 

Voli economici per Lisbona Noleggio Auto all’aeroporto di Lisbona

Scopri di più: Lisbona Low Cost con le Travel Blogger d’Italia

1. TRAM 28

Ci sono tanti modi per vedere Lisbona, ma uno dei più affascinanti è sicuramente a bordo del mitico tram numero 28! Questo stupendo pezzo d’antiquariato su rotaia vi porterà in giro comodi e senza fretta, dandovi la possibilità di respirare a pieni polmoni l’atmosfera retrò della città. Passa per un sacco di attrazioni importanti, tra cui il castello Sao Jorge e il leggendario mercatino della Feira da Ladra. Acquistando il biglietto giornaliero (meno di 4 euro!) potrete scendere e risalire quando volete. Molto meglio che scarpinare, no?

2. ELEVADOR DE SANTA JUSTA

Lisbona è famosa per i suoi elevadores, metodi di trasporto cittadino decisamente particolari, nati dall’ingegno dei lisboeti di fronte ai “su e giù” della loro città. La maggior parte sono funicolari, mentre quello di Santa Justa è una vera e propria opera d’arte verticale. Inaugurato nel 1902 come meraviglia di ingegneria a vapore, e poi elettrica, oggi è la location ideale per ammirare viste spettacolari – magari sorseggiando un porto dallo splendido bar all’ultimo piano.

Aperto tutti i giorni.

Da ottobre a maggio: 7:00-22:00.

Da giugno a settembre: 7:00-23:00.

Biglietto intero: 5 euro.

3. TORRE DI BELEM

Il simbolo di Lisbona per eccellenza, assolutamente imperdibile. Costruita intorno al 1500 sulle rive del Tago, come struttura difensiva ma anche, o soprattutto, come porta d’entrata in città per i viaggiatori che tornavano dalle esplorazioni intorno al mondo. Ammirate questa imponente perla architettonica, non a caso dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, e vi sentirete subito pronti a levare l’ancora verso luoghi esotici e sconosciuti, con tanto di caravelle al seguito.

Aperta tutti i giorni.

Da ottobre a maggio: 10:00-17.30.

Da maggio a settembre: 10:00-18.30.

Biglietto intero: 5 euro. Gratis la domenica e i festivi fino alle 14:00.

4. MONASTERO DOS JERONIMOS

Poco lontano da Belem si trova un altro sito UNESCO, altrettanto spettacolare. In questo enorme monastero del 1500 troverete infatti la tomba di Vasco de Gama, sale immense con volte e colonne a non finire, decorazioni che sembrano fatte di sabbia e i chiostri più belli del mondo. No, non di Lisbona. Del mondo. Ve l’avevamo detto che era imperdibile!

Aperta tutti i giorni.

Da ottobre a maggio: 10:00-17.30.

Da maggio a settembre: 10:00-18.30.

Biglietto intero: 7 euro.

Gratis la domenica e i festivi fino alle 14:00.

5. CASTELLO DI SAO JORGE

Il vero guardiano di Lisbona, questo imponente e antichissimo castello fortificato, sovrasta la città dalla cima di una collina, e non passa mai inosservato. Essendo lì da circa 2000 anni le avrà viste davvero tutte: barbari, guerre di religione, famiglie reali e, naturalmente, grandi scoperte. All’interno c’è un museo archeologico e dalle torri godrete di una vista pazzesca su tutta la città, quindi: tenete pronta la macchina fotografica e… scatenatevi!

Da novembre a febbraio aperto tutti i giorni, 9:00-18:00.

Da marzo a ottobre aperto tutti i giorni, 9:00-21:00.

Biglietto intero: 7,50 euro.

6. ALFAMA

Il cuore storico di Lisbona, pieno di stradine ripide, torri di pietra, giardini nascosti e piccoli bar, dove regna il Fado e i turisti sono pochi (o ben integrati tra i locali). Perdetevi nella sua atmosfera sospesa nel tempo, entrate in una delle tante chiese, o arrampicatevi più in alto possibile per ammirare i suoi tetti rossi affacciati sul mare. O ancora, andateci a giugno durante le feste dei santi, quando tutto il quartiere diventa una grande festa a cielo aperto. Davvero difficile non innamorarsene.

7. MUSEO GULBENKIAN

Poco famoso nel resto d’Europa, questo bellissimo museo ospita una collezione di arte internazionale antica e moderna davvero sorprendente: da mummie egizie e tappeti persiani fino a Rembrandt, Degas e Turner, una sfilza di capolavori da far invidia ai colleghi parigini. Il tutto in un edificio che è una vera pace dei sensi, circondato da un parco verdissimo (attenzione, ci sono opere anche qui!) in cui rilassarsi al sole dopo la visita.

Chiuso il lunedì.

Aperto da martedì a domenica, 10:00-18:00.

Biglietto intero: 5 euro. Gratis la domenica.

8. CASCAIS

La Coney Island di Lisbona, nonché paradiso per surfisti, amanti della natura o semplici cittadini in cerca di una pausa rilassante a pochi chilometri da casa. Era la residenza estiva dei Reali portoghesi, e tutti sanno che i Reali si trattavano parecchio bene. Cascais infatti vanta un bel centro storico, parchi e montagne sullo sfondo, ma soprattutto spiagge da sogno. Fatevi questo tuffo nell’oceano e godetevi una giornata di completo relax!

9. OCEANARIO

Non dimenticate di visitare l’acquario più grande d’Europa, con circa 8000 specie di animali marini che nuoteranno letteralmente OVUNQUE intorno a voi! Passeggerete tra squali enormi e cavallucci fluorescenti, esplorerete ricostruzioni perfette di barriere coralline e foreste pluviali, vedrete animali tanto strani da sembrare inventati. Insomma, se siete amanti delle immersioni, ma avete dimenticato a casa la muta, l’Oceanario è quello che fa per voi.

Aperto tutti i giorni.

Inverno: 10:00-19:00. Estate: 10:00-20:00.

Biglietto intero: 13 euro.

10. UNA NOTTE AL BAIRRO ALTO

Per concludere in bellezza le vostre giornate lisboete non vi resta che lanciarvi nella pazza nightlife del Bairro Alto, il quartiere centrale e ripidissimo proprio sopra il nucleo storico dell’Alfama. Di giorno tranquillo e residenziale, passato il tramonto accoglie personaggi di ogni tipo e promette di far divertire tutti. Assaggiate i mojtos più buoni della città e perdetevi in allegre conversazioni con locali e stranieri, prima di prendere il buon vecchio tram che vi riporterà a casa sani e salvi!

 

Come trovare un volo low cost per Lisbona?

Ora che la lista delle cose imperdibili per la vostra vacanza a Lisbona è fatta, pensiamo a come farvi raggiungere questa straordinaria città!

Se puntate al risparmio, meglio che iniziate a cercare il volo con anticipo: se prenotate 19 settimane prima della data di partenza, il biglietto potrebbe costarvi oltre il 25% in meno rispetto al prezzo medio.

Per volare a Lisbona, i mesi più convenienti sono novembre, febbraio e gennaio quando i prezzi dei voli dall’Italia sono rispettivamente del 28,3%, 27% e 23,4% più bassi.

Siete mai stati a Lisbona? Avete altri posti incredibili da suggerire ai nostri lettori? Lasciate il vostro commento qui sotto.

 

Se siete ancora indecisi sulla vostra destinazione?

Date un’occhiata alle guida di BARCELLONA

Potete anche fare un salto a ISTANBUL

Oppure visitare la bellissima STOCCOLMA

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa