Home notizie Mangiare a Londra: pubs e ristoranti da segnare in agenda

Tutti gli articoli

Mangiare a Londra: pubs e ristoranti da segnare in agenda

Pubs, ristoranti, trattorie e locali tipici dove mangiare durante la vostra vacanza a Londra

Come si mangia in Italia, da nessun’altra parte! Alzi la mano chi non ha mai pensato una cosa del genere, alle prese con la cucina locale di un posto nuovo da ersplorare, e magari a migliaia di km da casa e dalla “lasagna di mamma”. Beh, nulla da eccepire. Ma ci sono posti deliziosi in cui poter gustare cucine diverse e lasciarsi conquistare da sapori intensi, senza restare delusi. Londra è la patria del cibo, la città in cui si contano migliaia di ristoranti e centinaia di cucine diverse.

Skyscanner ha stilato una lista con 10 Ristoranti e pubs altamente consigliati. Dai piatti dell’India alle specialità della Nuova Zelanda, fino alle proposte tipiche della cucina britannica. Fate un salto con noi alla scoperta dei sapori e degli odori che profumano ogni giorno questa magnifica città e fate posto… nella pancia!

1. NANDO’S

Il regno del pollo, cotto a fuoco alto sulla griglia. Quello servito qui ha la particolarità di essere marinato un giorno ed una notte nella famosa salsa “peri peri” (si pronuncia “piri piri”), un condimento a base di una potentissima variante di peperoncino sudafricano, con varie spezie e limone. Dal primo ristorante aperto alla fine degli anni Ottanta in Sudafrica, oggi Nando’s è una catena presente in tutto il mondo: nella sola Londra se ne contano più di cento! Le sue origini sudafricane si riflettono non solo nel piatto, ma anche sulle pareti: oltre tremila pezzi d’arte arredano i diversi punti vendita. Imperdibile quello vicino al London Bridge, con una magnifica vista sul Tamigi.

225-227 Clink Street, London SE1 9DG.

Aperto tutti i giorni dalle 11.30 alle 23.00

venerdì e sabato fino a mezzanotte.

Stazione più vicina: London Bridge.

![](http://content.skyscnr.com/20bcdd80d066e285ebdaea7d900a1b14/1nandos.jpg)

2. GOURMET BURGER KITCHEN

Il solito hamburger? Ma per niente! Come il nome della catena suggerisce, questa è una “cucina per intenditori”. Si va dal “classico” con maionese della casa fino al Kiwiburger: barbabietola, uova, ananas, formaggio Cheddar maturo, insalata, radicchio e maionese. Sapori un po’ distanti da quelli italiani, ma è normale, vengono direttamente dall’altra parte del mondo: dalla Nuova Zelanda! Il punto vendita consigliato è quello nei famosi mercati di Spitalfields, dove magari fare shopping vintage dopo pranzo!

5 Horner Square, London E16 EW.

Aperto tutti i giorni dalle 11.30 alle 22.00

domenica fino alle 20.00.

Stazione più vicina: Liverpool street.

3. DELHI GRILL

Se si chiudono per un attimo gli occhi, sembra di essere stati catapultati nel bel mezzo dell’India, tra musiche provenienti da Bollywood e odori pungenti di spezie di ogni tipo. Ma anche aprendoli, l’illusione è perfetta: le pareti sono tappezzate di giornali indiani e locandine dei musical più famosi in patria, mentre ci si appoggia a tavoli piuttosto spartani. Questo ristorante si ispira alle “dhabas”, una sorta di trattorie all’aperto molto popolari in India. I piatti sono cucinati lentamente e spesso gli ingredienti vengono lasciati marinare per tutta la notte: consigliato a chi non ha paura dei sapori forti.

21 Chapel Market, London N1 9EZ.

Aperto tutti i giorni da mezzogiorno alle 2.45, e dalle 6.00 alle 10.30.

Stazione più vicina: Angel.

4. PORTERS

Va bene viaggiare con le cucine di tutto il mondo, ma siamo pur sempre in Inghilterra! E allora, perché non fare un salto nella cucina della “working class” inglese e provare una bella bistecca? Per rendere il tutto più invitante, accompagnate il vostro pasto con una delle tipiche “pies”, una specie di torta salata imbottita di salsa di funghi e pomodori. E non dimenticate di annaffiare tutto con la mitica birra scura Guinness. Non mancano le verdure, e il dessert tipico: lo “spotted dick”, un pudding fatto di frutta secca e ricoperto con crema inglese.

17 Henrietta Street, London WC2E 8QH.

Aperto tutti i giorni da mezzogiorno fino alle 22.30.

Stazione più vicina: Covent Garden

5. BELGO

Sul loro menu scrivono di essere “il più grande ristorante belga del mondo”. Non sappiamo se sia vero, ma di certo pranzare da Belgo è un’esperienza unica. I piatti sono semplici, ma molto saporiti, come le “moules-frites”: cozze bollite accompagnate da patatine fritte ben due volte. Per i vegetariani, consigliato il “that one”: formaggio Pont-l’Évêque sciolto al forno in cui intingere asparagi, cicorie e pezzi di bruschetta. Immancabili, ovviamente, le famose birre belghe che accompagnano alla perfezione questo tripudio di burro, patate e frutti di mare.

50 Earlham Street, London WC2H 9LJ.

Aperto tutti i giorni da mezzogiorno fino alle 23.00.

Stazione più vicina: Covent Garden

_

_

6. HK DINER

Perdersi a Chinatown tra gli oltre ottanta ristoranti della zona è davvero facile: si spazia dall’economicissimo “buffet” fino a vere e proprie chicche per intenditori, purtroppo con prezzi quasi inarrivabili. Fa storia a sé HK Diner, dove è possibile trovare ottimi piatti della tradizione cinese e cantonese a prezzi più che ragionevoli. Non si può non provare i magnifici “noodles”, simili agli spaghetti solo nella forma, ma molto più corposi, e l’anatra laccata alla pechinese, esposta in vetrina come tradizione vuole. Occhio alle porzioni, davvero abbondanti!

22 Wardour Street London, W1D 6QQ.

Aperto tutti i giorni dalle 11.00 alle 4 del mattino.

Stazione più vicina: Leicester square.

7. THE REAL GREEK

Altro che la solita pita ripiena da mangiare al volo! In un ambiente molto curato ci si può lasciar trascinare da tanti “meze”, piccoli piatti accompagnati da pane caldo o verdure crude: tra questi l’usuale salsa tzatziki (fatta con yoghurt, cetriolo e aglio), l’hummus (a base di ceci) e la “tiropitakia” (piccola torta salata riempita con crema di porri, spinaci e formaggio feta). Molto tipici i “souvlaki”, simili ai kebabs turchi, e le “dolmades”, involtini di riso avvolti nelle foglie di vite. Il vino consigliato è il “retzina”, un bianco a cui viene aggiunta la resina di pino.

Riverside House, 2A Southwark Bridge Road, London SE1 9HA.

_Aperto tutti i giorni da mezzogiorno alle 23.00 (22.30 la domenica)._

Stazione più vicina: London bridge.

8. THE BREAKFAST CLUB

E chi l’ha detto che la colazione si fa solo al mattino? Quando è ottima, è un piacere da assaporare tutto il giorno. Queste sono le premesse del “club della colazione” (con un riferimento al film del 1985), nato nella trendy Soho e diventato subito molto popolare, tanto da essere un punto di riferimento per gli hipster londinesi. Da provare senza dubbio la tipica colazione all’inglese: pancetta, salsiccia, uova, patate fritte, funghi, fagioli, pomodoro grigliato e pane tostato. E se ancora non basta, nel pomeriggio consigliatissimo il tipico “sausage and mash”: salsiccia su un letto di purè, con una spessa salsa alle cipolle.

33D Arblay street, London W1F 8EU.

Aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 22.00 (domenica fino alle 19.00).

Stazione più vicina: Oxford circus

_

_

9. BURGER AND LOBSTER

Hamburger o aragoste? Una strana combinazione, che però ha molto successo in questo ristorante russo, con un punto anche nella zona chic di Mayfair. Grazie al prezzo fisso, per 20 sterline (25 euro) si può scegliere tra le due combinazioni di piatti: l’hamburger è eccellente, ma è super-consigliata l’aragosta. Che può essere bollita, grigliata, o con pane e maionese e accompagnata da ottime patatine fritte e insalata.

29 Clarges street, London W1J 7EF.

Aperto tutti i giorni da mezzogiorno alle 23.00 (fino alle 18.00 la domenica), ma chiuso durante le “Bank Holidays”.

Stazione più vicina: Green park.

10. YE OLDE CHESHIRE CHEESE

Semplicemente, uno dei pubs più antichi della città. Ricostruito subito dopo il “Grande incendio” che distrusse Londra nel 1666, si dice addirittura che tra i suoi clienti abituali ci fosse sir Arthur Conan Doyle! È un vero e proprio labirinto sotterraneo di sale dove perdersi immaginando le fumose sale dell’epoca, magari provando “ye famous steak and kidney pudding”, il famoso spezzatino di bistecca e fegato di manzo, servito con patate al forno.

145 Fleet St, London EC4A 2BU. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 11.30 alle 23.00.

Stazione più vicina: Blackfriars (o City Thames link)

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.

Mappa