COVID-19 (coronavirus) potrebbe avere un impatto sui tuoi programmi di viaggio. Qualunque sia la tua destinazione, troverai qui le indicazioni più aggiornate.

Home notizie Le 10 migliori app di mappe offline

Tutti gli articoli

Le 10 migliori app di mappe offline

Mappe offline, ovvero: come orientarsi senza internet! Se siete fuori dall'Unione Europea e non volete attivare il roaming, se avete finito il credito nel mezzo di un'isola spagnola, se vi siete persi nel cuore della Nuova Zelanda, se non c’è campo o se semplicemente volete risparmiare sull'abbonamento del vostro device, Skyscanner ha la soluzione: 10 applicazioni per tablet e smartphone per avere le mappe offline sul vostro dispositivo mobile. Grazie ai nostri consigli non vi perderete mai più!

Mappe, cartine stradali dalle mille pieghe, in ogni scala: chi ci pensa più, nell’era degli smartphone? Ormai basta prendere il telefono e Google – o qualche altra applicazione – ci mostrerà dove ci troviamo, come siamo girati e dove dobbiamo andare. Dal 15 giugno 2017 le tariffe di roaming per i cellulari in Europa sono state abolite, ma usare la connessione internet non è sempre possibile… ed è bene non fare affidamento completo sulla rete 3G, specie in zone sconosciute o lontano dalle grandi città. Come trovare allora la strada se abbiamo finito il credito? Come scaricare una mappa offline sul proprio telefono? E quali mappe offline usare? Noi di Skyscanner abbiamo scelto per voi le 10 migliori applicazioni di mappe offline per smartphone e tablet, per Android o iOS. Per non smarrire la bussola nella vostra prossima vacanza!

Se invece dovete cercare voli, autonoleggi e hotel, trovate tutto insieme nella nuovissima app di Skyscanner! Ricordate: il relax della vacanza parte dalla sua progettazione, meglio avere tutto a portata di mano sempre!

Scopri di più: Trova l’ispirazione con la funzione “Mappa” di Skyscanner

Migliori mappe offline

1. Google Maps

Google Maps è l’applicazione di mappe più nota al mondo, e una delle più complete. Quello che non tutti sanno è che… da qualche versione a questa parte, Google Maps permette anche di utilizzare le sue mappe offline! Perfetto se vi trovate all’estero! Tutto quello che vi serve è una connessione wi-fi per scaricare l’area di mappa che vi interessa, per poterla poi utilizzare in seguito… E naturalmente abbastanza spazio sul vostro dispositivo per salvarla!

Come scaricare le mappe offline da Google Maps? Aprite l’applicazione sul telefono o sul tablet (dovrete anche aver eseguito l’accesso con la vostra login di Google). Cercate il luogo che vi serve (per esempio, Roma, Boston, o Sicilia). Toccate il nome del luogo nella parte inferiore dello schermo: vi apparirà un simbolo e la scritta “scarica”. Selezionate la porzione di mappa che vi interessa, et voilà! Pronta a disposizione per la prossima volta in cui sarete senza internet, o in un’area con poca connessione.

2. Maps.me

Una delle applicazioni per mappe offline più amata dai viaggiatori, disponibile sia per iOS che per Android, è Maps.me: vanta oltre 40 milioni di utenti nel mondo, anche perché… è gratuita! Il funzionamento è davvero essenziale: cercate la destinazione che vi interessa, scaricate la mappa offline (basta avere lo spazio sufficiente sul vostro device) e… basta! Maps.me offre mappe molto dettagliate, con – naturalmente – localizzatore satellitare e itinerari turistici.

Migliori mappe offline

3. Tom Tom Go

Fra le migliori applicazioni di mappe offline non si può non citare uno dei navigatori più famosi al mondo, Tom Tom Go – ora anche in versione Mobile. Tom Tom Go offre una copertura per 150 paesi del mondo: dunque, è molto molto probabile che la destinazione dei vostri sogni sia già nella loro lista. E fra le feature migliori, c’è la visualizzazione in 3D di monumenti ed edifici. In piedi o in auto, è davvero difficile non riuscire a ritrovarsi!
Le mappe vengono scaricate in remoto sul dispositivo, ma con la connessione avrete anche informazioni sul traffico in tempo reale: utilissimo se vi muovete in macchina. L’abbonamento per un anno costa €19.99.

Navigatori e migliore mappa offline

4. Pocket Earth

Il pianeta terra in tasca: è questo che promette Pocket Earth, disponibile al momento solo per iPhone e iPad e molto amata dai viaggiatori per le mappe dettagliate offline e per l’integrazione con Wikipedia e Wikivoyage, che la rendono molto utile a chi viaggia per piacere. Le cartine offline sono molto dettagliate, e così le informazioni, le guide di viaggio e gli itinerari (in treno, auto, a piedi o in bici). La app in versione base è gratuita, e offre vari acquisti in-app.

5. Navigon

Navigon è un navigatore satellitare che sta diventando molto popolare, e che copre Europa, Nord America e Australia: non è gratis, ma si può provare con tutte le funzionalità per 7 giorni, e poi decidere liberamente se abbonarsi per un mese, un anno o per sempre! Intanto, una settimana potrebbe bastarvi, se la vostra è una vacanza breve… Da provare, insomma!

Migliori mappe offline: non perdersi mai più!

6. Navit

Navit è un sistema di navigazione open source, gratuito, installabile su vari dispositivi android e non (ma non su iPhone e iPad!). La particolarità è che funziona completamente offline, senza una connessione internet, e che le mappe sono generate dinamicamente in tempo reale. Da smanettoni? Ma no, è semplice: e avrete un’utile applicazione di mappe offline gratis a disposizione.

Mappe offline, le migliori app

7. Map Snapshot

Map Snapshot non è una app di mappe offline in senso stretto, ma fa qualcosa di altrettanto utile per i viaggiatori. Avete mai provato a salvare come immagine jpeg una mappa da Google per poterla poi stampare, o visualizzare sullo schermo di un computer o di un tablet? Come saprete, il problema è la risoluzione: non appena si zooma, tutto diventa sgranato. Map Snapshot (disponibile per iOS) risolve il problema, e permette di salvare le mappe come immagini a una risoluzione oltre 100 volte superiore quella dello schermo! Costa €4.99, ma potrete salvare tutte le cartine che vi servono e archiviarle per la prima occasione…

8. City Maps 2 Go

Oltre 20 milioni di viaggiatori in tutto il mondo utilizzano City Maps 2 Go per le loro vacanze: il punto di forza dell’applicazione sviluppata da Ulmon è la ricchezza di contenuti offline, perfetta per esplorare una città straniera, quando non si ha a disposizione runa connessione internet. È possibile salvare le proprie destinazioni preferite, condividerle con gli amici, cercare ristoranti, bar, locali… il tutto naturalmente offline! Il download è gratuito, e ci sono naturalmente funzioni acquistabili in-app a pagamento.

Migliori mappe offline: non perdersi mai più!

9. Galileo Offline Maps

Altamente personalizzabile è il servizio offerte da Galileo Offline Maps, per iOS e Android: il pacchetto tutto compreso costa €4.99, ma buona parte delle funzionalità sono disponibili anche gratuitamente. Galileo Offline Maps permette di scaricare mappe molto leggere – dunque di salvare spazio sul dispositivo – ma comunque molto dettagliate e rapide da usare.

migliori mappe offline

10. Triposo

E per chiudere la nostra carrellata fra le migliori applicazioni di mappe offline, ecco a voi Triposo. Triposo offre la possibilità di scaricare e salvare cartine sul proprio dispositivo, e di utilizzarle offline anche cercando itinerari a piedi o in macchina. E in più, garantisce una vera e propria serie di servizi da guida di viaggio, con informazioni su locali, ristoranti, alberghi e quant’altro per oltre 50.000 destinazioni in tutto il mondo. Ah: ed è gratuita!

Mappe offline, le migliori

––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––
Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni nel mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca Ovunque di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!

Potrebbe interessarvi anche:

Transiberiana: viaggio in treno tra Russia, Mongolia e Cina

15 città da 19 euro per l’estate 2017

20 voli low cost per Ferragosto

Hydra, cosa vedere in questa splendida isola della Grecia

Le 10 spiagge più belle del Salento

I 20 Paesi più economici del 2017

California: cosa vedere e cosa fare

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso