Home notizie Le 15 Pizzerie migliori di Napoli!

Tutti gli articoli

Le 15 Pizzerie migliori di Napoli!

Dopo tante attesa, arriva la conferma: La Pizza Napoletana è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO! Accanto ai bellissimi Patrimoni UNESCO d'Italia e alle infinite bellezze del nostro Bel Paese, anche l'"Arte del Pizzaiuolo Napoletano" e la Pizza di Napoli, alta e soffice e impastata a mestiere, guadagnano il prestigiosissimo riconoscimento dell'UNESCO. Se vi state chiedendo dove assaggiare la Migliore Pizza napoletana e state organizzando un viaggio in Campania per scoprire quale sia la Pizza più buona di Napoli, Skyscanner ha stilato la classifica delle 15 Pizzerie migliori di Napoli, da segnare in agenda. __

LA PIZZA PIÙ BUONA DI NAPOLI

Sale, farina, lievito e acqua: bastano questi 4 elementi per realizzare uno dei piatti più buoni del mondo e quello a cui si resta affezionati per la vita. Margherita o Marinara… Il profumo della Pizza di Napoli sa come conquistare anche il più scettico passante. Morbida e fragrante, dai cornicioni alti, magari riempiti di ricotta, tonda e cotta al forno a legna, a una temperatura media di 485 °C: la Pizza Napoletana è uno dei vanti dello Stivale. Se siete in visita nella città partenopea, capitale mondiale della Pizza, e volete gustare una Capricciosa o una Diavola da capogiro, date un’occhiata qui.

 

Voli economici per Napoli

 

DA MICHELE

SITO WEB – via Cesare Sersale, 1/3

Orari: aperta tutti i giorni dalle 11:00 alle 22:30, tranne la domenica.

Metro: Stazione centrale

Nel film “Mangia, Prega, Ama”, Julia Roberts si ‘innamora’ di una Margherita di Michele, sul Rettifilo. Anzi, “la” Margherita, quella per antonomaisa. Si può preferire la rossa con doppia mozzarella o scegliere la classica e profumatissima Marinara, ma tutti gli altri tipi di pizze sono banditi. Qui resiste la tradizione e non esistono divisioni: si mangia tutti assieme su lunghi tavoli!

LOMBARDI

 

Sito web – Via Foria, 12/14. Orari: da mezzogiorno alle 15:30 e dalle 19:00 alle 01:00. Chiuso il lunedì

Era il lontano 1892 quando, in un basso di Vico Limoncelli, Errico Lombardi iniziava a friggere le sue pizzette con ciccioli e ricotta. Da allora i Lombardi, una delle tre famiglie storiche della Pizza Napoletana ancora in attività a Napoli, hanno avuto tanto successo e riconoscimenti, riuscendo a “sbancare” persino a New York. Gli aneddoti legati a questa storia di famiglia sono così tanti e incredibili, che andrebbero ascoltati direttamente tra quelle mura… una buona scusa per darci sotto con una pizza fumante!

GORIZIA 

SITO WEB- via Albino Albini, 18/20

Orari: dalle 12:00 alle 16:00, e dalle 19:30 a mezzanotte, tutti i giorni

La pizza qui è davvero ottima (del resto, siamo o no a Napoli?). Una tradizione che va avanti dal 1962, quella del Ristorante Gorizia, e che mette in tavola ogni giorno il meglio dei prodotti nostrani, abbinati al gusto e al genio dell’estro campano: connubio più che perfetto!

BRANDI

SITO WEB  – Salita Sant’Anna di Palazzo, 1/2. Orari: Dal lunedì al sabato, dalle 12:30 alle 15:30 e dalle 19:30 a mezzanotte. Chiuso la domenica.

Sin dal 1790 le pizze vengono sfornate col grido “Pronto c’a pala!”. Qui, nel Dicembre 1997, si fermò Luciano Pavarotti con Lucio Dalla ed Edoardo Bennato. Per sfuggire alla dieta ferrea imposta da Nicoletta, che si era allontanata per una telefonata, il Maestro mangiò quella della futura moglie chiedendo al titolare Eduardo Pagnani di prepararne una uguale per non farsi scoprire: lo ‘scherzo’ riuscì alla perfezione! Fate un salto qui e canterete anche voi come usignoli!

DI MATTEO

via Tribunali, 94.Orari: dalle 9:00 a mezzanotte, dal lunedì al sabato

Ottimi gli stuzzichini, che possono essere serviti “al volo al volo” dal bancone che affaccia sulla strada: dagli arancini ai crocchè, fino alla pizza fritta. Nell’attesa di uno spuntino più che goloso da Di Matteo, si può visitare la vicina discesa dei pastori di San Gregorio Armeno., non male, no?

STARITA

Via Materdei, 27/28. Orari: Dal lunedì al sabato, dalle 12:00 alle 15:30 e dalle 19:00 a mezzanotte. La domenica dalle 19:00 a mezzanotte.

È questo il posto dove nel film del 1954 “L’oro di Napoli” la bella Sofia Loren perde l’anello nell’episodio “pizze a credito”. Con oltre 750 pizze al giorno da un solo forno, Starita è una delle pizzerie più apprezzate di Napoli, e non solo. Il suo nome è diventato segno di qualità e marchio riconoscibile in tutto il mondo: volete perdervi l’occasione di assaggiarne un pezzetto?

DI NAPOLI

Via Marc’Antonio, 31. Orari: dalle 13:00 alle 15:00, e dalle 19:00 a mezzanotte, tranne il martedì

A Fuorigrotta, questa poco conosciuta pizzeria vanta “una delle pizze più buone della città, e dunque del mondo”. Grande attenzione alle materie prime, dalla qualità della farina agli ingredienti utilizzati per la farcitura, come la ricotta: così morbida da fondersi con l’impasto per dar vita a bocconi divini di cui non pentirsi mai: abolita la dieta!

LA NOTIZIA

Via Caravaggio, 53. Orari: Da domenica a giovedì dalle 19:30 alle 00:30.venerdì e sabato dalle 19:30 alle 01:00. Chiuso il lunedì 

Un piccolo locale, che ricrea l’ambiente intimo e socievole delle case napoletane, aperte a tutti, ma inviolabili nella loro sacralità familiare: questa è la “Pizzaria La Notizia”. Il titolare, Enzo Coccia, spesso si ferma a mangiare con i suoi ospiti e condivide con loro tutta la sua passione e la sua maestria. Qui troverete creazioni uniche dal sapore incredibile… vi conviene fare un salto!

PELLONE

Via Nazionale, 93. Orari: Dal lunedì al sabato, dalle 19:00 a mezzanotte. Chiuso la domenica

Da Pellone, l’impasto della pizza viene fatto lievitare almeno otto ore, ed il panetto usato è più grande del normale: il risultato è una pizza alta, morbida, “enorme”, che non può che strappare un sorriso appena servita in tavola. Mettetvi alla prova e vediamo un po’ se riuscite a finirne una!

UMBERTO

Via Alabardieri, 30. Orari: Tutti i giorni, dalle 12:30 alle 15:30 e dalle 19:30 a mezzanotte. Lunedì dalle 19:00 a mezzanotte.

Nata come una piccola trattoria nel lontanissimo 1916, La Pizzeria Umberto è oggi un punto di riferimento per gli amanti della buona cucina, che si recano qui numerosi non solo dalla città partenopea, ma anche dai comuni limitrofi. Da non perdere i numerosi appuntamenti eno-gastronomici e culturali in programma: tenete d’occhio il calendario!

SORBILLO

 

Via dei Tribunali, 32. Orari: Dal lunedì al sabato, dalle 12:30 alle 15:30 e dalle 19:30 a mezzanotte. Chiuso la domenica.

Un nome una garanzia! Forse la Pizzeria più famosa di Napoli e sicuramente una delle più apprezzate ed amate della città. Il padre di Gino, il titolare, era il diciannovesimo di ventuno figli… tutti pizzaioli! Il fratello Antonio è il braccio destro, e che braccio: nel tempo libero è un pugile agonista. La pizza di Sorbillo vi mette al tappeto e vi conquista con il suo gusto “imbattibie”!

 

CAFASSO

 

Via Giulio Cesare, 156.  Orari: Dal lunedì al sabato, dalle 12:30 alle 15:30 e dalle 19:30 a mezzanotte. Chiuso la domenica.

Cornicione alto, un impasto “segreto” e una lievitazione naturale “lentissima”: così nasce la pizza di Cafasso, vicino alla Mostra d’Oltremare. Con una piccola maggiorazione di prezzo, potrete gustarla nella invitante versione “maxi”: difficile resistere alla tentazione!

 

LA FIGLIA DEL PRESIDENTE

Via del Grande Archivio, 23. Orari: dalle 12:00 alle 16:00, e dalle 19:30 a mezzanotte, tutti i giorni

Maria Cacialli ha inventato una delle pizze che sanno far come girar la testa e far innamorare i clienti al primo assaggio! La sua creazione raccoglie le eccellenze di tutto il Sud Italia, dai pomodori secchi della Puglia, al formaggio ‘sfingione’ della Sicilia, dalla mozzarella di bufala della Campania, alla ‘nduja della Calabria, fino ai peperoni ‘cruschi’ della Basilicata… che dire, un giro d’Italia dal sapore unico, che non dovete perdervi per nulla al mondo!

 

TRIANON

Via Pietro Colletta, 44/46. Orari: tutti i giorni dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 23:00

Meta obbligata per tutti gli amanti della pizza più autentica, della città campana e non solo. Dal 1923 Trianon ha servito clienti illustri come Totò e Nino Taranto. Qui si gusta la pizza napoletana verace, quella “a ruota di carretto”, famosa in tutto il mondo e che non vorrete perdervi per tutto l’oro… di Napoli!

 

DELL’ANGELO

Piazzetta Nilo, 16. Orari: tutti i giorni dalle 11:00 a mezzanotte. Chiuso il lunedì.

Incastonata nel cuore di Napoli, la specialità della Pizzeria Dell’Angelo è la pizza con il cornicione ripieno: sarà difficile scegliere tra ricotta passata, mousse di prosciutto e crema ai quattro formaggi… beh, voi potete provarci!

 

MATTOZZI 

via Piazza della Carità, 2 – Napoli. Orari: tutti i giorni dalle 20:00 alle 02:00. Chiuso la domenica

Una delle più antiche famiglie di pizzaioli napoletani, un locale con una storia che risale al 1883 e che vedeva tra i clienti intellettuali come Francesco De Sanctis, continua a sfornare ancora oggi le pizze della tradizione. Dalle mani di Lello a quelle del figlio Paolo Surace, tutti gli insegnamenti e la passione di una vita tramandati e messi in tavola con l’amore di una volta.
____________________________________

Avete mai assaggiato la vera Pizza napoletana? Avete altre pizzerie da suggerirci in città? Qual è la vostra preferita? Lasciate un commento qui sotto e fatecelo sapere!

Mappa