COVID-19 (coronavirus) potrebbe avere un impatto sui tuoi programmi di viaggio. Qualunque sia la tua destinazione, troverai qui le indicazioni più aggiornate.

Home notizie La natura incontaminata a casa tua

Tutti gli articoli

La natura incontaminata a casa tua

Sappiamo che per poter viaggiare e scoprire il mondo là fuori bisogna avere ancora un po’ di pazienza. Non preoccuparti, le cose cambieranno: nell’attesa che possa vivere altre mille avventure, vogliamo offrirti una serie di guide virtuali per portare il mondo a casa tua. Magari non riusciranno a sostituire l’esperienza dal vivo, ma ti daranno un assaggio delle meraviglie che presto esplorerai.

Nelle nostre ultime guide, ti abbiamo consigliato i migliori musei del mondo da visitare da casa e alcuni spettacoli incredibili a cui assistere direttamente dal tuo salotto. Questa volta, invece, è arrivato il momento di tirare fuori il tuo lato selvaggio. Beh… almeno ci proviamo! E se ti dicessimo che è possibile raggiungere le profondità oceaniche o le vette più alte senza scomodarti dal divano? Se l’idea ti ispira, ottimo! Preparati a partire in compagnia di webcam e video naturalistici.

Un’escursione sulle Ande: Machu Picchu, Perù

Chi non ha sognato, almeno una volta nella vita, di visitare l’antica cittadella inca arroccata sulle Ande? Certo, non puoi andarci subito, ma con queste immagini ad alta definizione ti sembrerà di trovarti lì in prima persona. Avrai anche a disposizione un’audioguida che ti aiuterà a scoprire tutti i segreti di questa meraviglia del mondo.

Il portale online ti permetterà di visitare le rovine a 360 gradi, ammirandone le antiche strutture e immergendoti nella loro storia ricca di fascino. E poi, vogliamo parlare del fatto che non c’è bisogno di fare 4 giorni di trekking su un aspro sentiero di montagna? Le nostre gambe ringraziano.

A piedi nella foresta: Sol Duc Falls, Stati Uniti

I giapponesi lo sostengono da secoli, e ormai è comprovato: il forest bathing, l’antica pratica di immergersi completamente nella natura, riduce lo stress, aumenta la felicità e stimola la creatività. E anche se il mondo reale è off limits, questa escursione di quattro ore nella foresta ci permette di dimenticarcene, almeno per un poco.

Indossa le tue scarpe da trekking preferite per calarti nella parte, o mettiti comodo sul divano: qualunque sia il tuo approccio, l’importante è godersi questa passeggiata all’insegna della calma e della meditazione alle Sol Duc Falls, nel verde del Parco nazionale di Olympic. Se il video ti è piaciuto, 4K Relaxation Channel è una fonte pressoché infinita di risorse: ci sono ben altri 59 sentieri fra cui scegliere, come Cedar Butte, Kaena Point e Sunset Beach.

In treno da Trondheim a Bodø, Norvegia

Scordiamoci dei viaggi in treno a cui siamo abituati: la Arctic Nordland Line è tutta un’altra storia. Non solo è la linea ferroviaria più lunga di tutta la Norvegia, ma è anche quella che offre i panorami più spettacolari. Questo epico viaggio di 10 ore ha inizio nella città universitaria di Trondheim e si conclude a 729 chilometri di distanza, ben oltre i confini del Circolo polare artico norvegese.

Grazie a questo video in tempo reale, potrai percorrere la Nordland Line in tutta la sua interezza, dalla stazione di Trondheim alla città costiera di Bodø. Nessun altro treno in Norvegia ti porta così a nord, ma non solo: è l’unica linea ferroviaria al mondo ad avventurarsi oltre il Circolo polare artico.

Nelle acque di Robson Bight, Canada

Ormai è un dato di fatto: mentre noi umani ce ne stiamo chiusi in casa, la natura ne approfitta per rifiorire in tutto il suo splendore. Nei porti della Sicilia sono apparsi i delfini, a Barcellona i cinghiali, a Nara i cervi Sika giapponesi. Per non parlare delle strade di Kerala, in India, dove sono stati avvistati degli elefanti.

Le orche, invece, sono sempre state di casa in questa pittoresca riserva naturale sulla costa nord-orientale di Vancouver Island. E grazie a questa webcam in diretta, anche tu potrai vivere l’emozione di avvistare questo maestoso animale nel suo habitat. Non è una cosa da tutti i giorni, no?

I parchi nazionali degli Stati Uniti

Sono centinaia le telecamere che il National Parks Service (NPS) ha installato nei parchi nazionali degli Stati Uniti. Il loro scopo principale è monitorare la qualità dell’aria in queste riserve protette, ma ci permettono anche di ammirare panorami mozzafiato dalla East alla West Coast: Yosemite, Joshua Tree, Great Smoky Mountains e tanti altri.

Se invece ti stuzzica l’idea di trascorrere qualche momento in compagnia ravvicinata della fauna locale, sei nel posto giusto. Grazie alle webcam, potrai avventurarti nelle tane degli orsi e osservare da vicino i nidi delle aquile di mare testabianca.

Fra gli alberi di Loch of Lowes, Scozia

Sono migliaia gli animali selvatici che popolano questa riserva naturale vicino a Dunkeld, nella regione di Perth e Kinross, ma le vere celebrità locali sono senza dubbio i falchi pescatori. E come ogni VIP che si rispetti, abitano in un attico con vista: le cime degli alberi a picco sulle acque del lago.

Qualche amante del rischio si è arrampicato fino ai rami più alti, per installare una webcam che ci permettesse di osservare questi uccelli nel loro habitat naturale. E noi possiamo approfittarne senza nemmeno alzarci dalla sedia. Non capita tutti i giorni di vedere da vicino un falco che nidifica, o una mamma falco che porta un pesce appena pescato alla prole in attesa! Oppure, ecco una valida alternativa: lascia il video aperto in background e immergiti nei suoni della fauna e della natura scozzese mentre ti dedichi a qualcos’altro. Il relax è assicurato.

Un safari a Laikipia, Kenya

Explore è un sito dedicato alle webcam naturalistiche dell’Africa. Con oltre 12 telecamere installate in punti strategici come savana, sottoboschi e pozze d’acqua, ci permette di visitare Paesi come Kenya, Sud Africa e Repubblica Democratica del Congo. Basta passare da una webcam all’altra per avvistare gorilla, giraffe, ippopotami ed elefanti che si fanno serenamente i fatti loro, ignari dei nostri sguardi indiscreti.

Grazie alle telecamere di Explore, potrai arrampicarti sugli alberi della contea di Laikipia dove regnano le scimmie o ammirare da vicino un bisonte che bruca in santa pace. Un vero e proprio safari casalingo!

Fra le foreste di kelp delle Channel Islands, Stati Uniti

Eccoci qua. È stato un lungo viaggio, niente da dire. Saltando da una webcam all’altra, siamo passati dalle Ande peruviane alla savana africana, e dai fiordi norvegesi alle foreste dell’America settentrionale. Ma non è finita qui: ci attende un’ultima live webcam, che ci porterà nientemeno che sott’acqua.

La nostra destinazione finale è Landing Cove ad Anapaca, una delle cinque isole del parco nazionale delle Channel Islands. E se questa zona è stata classificata come area di interesse biologico speciale, un motivo ci sarà. Pinne e muta non servono per ammirare la fauna subacquea che vive fra i riflessi ambrati delle foreste di kelp. Ma le vere star dello spettacolo sono i leoni marini: sarai abbastanza fortunato da avvistarne uno fra i banchi di pesci?