Home notizie Piacenza, cosa vedere in città e nei dintorni

Tutti gli articoli

Piacenza, cosa vedere in città e nei dintorni

Cosa vedere a Piacenza? La città emiliana è la meta perfetta se state cercando una città d'arte italiana bellissima e dove si mangi bene: scoprite con noi cosa vedere, dove mangiare e cosa fare nella vostra gita a Piacenza, e nei dintorni – dalla splendida Bobbio ai castelli dell'Emilia... Piacenza e i suoi dintorni non sono solo meravigliosi e con tante attrazioni da vedere, ma sono anche perfetti per chi ama l'enogastronomia: tra piatti deliziosi e palazzi bellissimi, Piacenza è il posto ideale per un weekend o per una gita di un giorno! Inoltre, trovandosi in Emilia, può essere una piacevole tappa prima di partire alla scoperta delle altre città della regione!

Piacenza si trova al confine tra la Lombardia e l’Emilia Romagna, sulla confluenza tra il fiume Po e il Trebbia: per questo motivo è una città piuttosto umida, e l’ideale è visitarla in autunno o in primavera, così da godersi appieno tutti i luoghi della nostra lista di cosa vedere a Piacenza! Quasi tutte le attrazioni da vedere sono legate alla storia antichissima della città: Piacenza infatti fu fondata dai Romani nel 218 a.C. e fu una delle prime colonie nell’Italia Settentrionale. Anche in epoca medioevale Piacenza ebbe grande importanza, perché si trovava sulla Via Francigena, ma fu durante il Rinascimento che divenne un centro nevralgico: sotto la guida della famiglia Farnese divenne la capitale del Ducato di Parma e Piacenza, fiorì grazie al lavoro degli artisti e in breve tempo divenne una delle più importanti città italiane!

Scopri di più: Un weekend in Emilia Romagna sulle tracce della Via Emilia

Piacenza, come arrivare

Raggiungere Piacenza e tutte le sue cose da vedere in auto è molto semplice: basta seguire l’A1 Milano-Napoli, oppure la A21 Torino-Brescia. Si può raggiungere la città facilmente anche in treno oppure in aereo, scegliendo gli aeroporti di Milano Linate o di Parma, che si trovano entrambi a circa 50 minuti da Piacenza!

Piacenza cosa vedere: Grazzano Visconti

Trova tutti i voli economici per Milano

Trova tutti i voli economici per Parma

Cosa mangiare a Piacenza

Cosa mangiare a Piacenza? Beh, c’è l’imbarazzo della scelta. Sicuramente i salumi: se siete a Piacenza non potete perdervi la coppa, la pancetta, il salame e il culatello. Sono perfetti se accompagnati dalla torta di patate e da un ottimo bicchiere di Gutturnio, un vino rosso DOC prodotto sui colli piacentini! Parlando della cucina piacentina, inoltre, non possiamo dimenticarci gli anolini di carne ed i tortellini di zucca da gustare rigorosamente in una delle tante osterie tipiche che popolano il centro e le campagne attorno a Piacenza, in una pausa dalle passeggiate attorno alle cose da vedere!

Cosa vedere a Piacenza

Piacenza fa parte del Circuito delle Città d’Arte della Pianura Padana ed offre tantissime cose da vedere sia per gli appassionati d’arte, sia per chi viaggia con i bambini.

1. Palazzo Farnese

Tra le cose da vedere a Piacenza, non può mancare Palazzo Farnese: la residenza della famiglia che guidò la città durante il Rinascimento. Il Palazzo cambiò più volte destinazione d’uso, da corte a fortezza difensiva a caserma militare; oggi ospita il Museo Archeologico, il Museo delle Carrozze, il Museo del Risorgimento, la Pinacoteca, la Cappella Ducale e l’Archivio di Stato.

2. Duomo di Piacenza

Il Duomo è un’altra delle cose da vedere assolutamente a Piacenza: è stato costruito all’inizio del XI secolo in stile romanico e si trova proprio nel cuore della città. La facciata esterna è rivestita in marmo rosa veronese ed in arenaria, mentre l’interno è riccamente decorato con affreschi di Procaccini e di Caracci.

Scopri di più: le 15 cattedrali più belle d’Italia

3. Palazzo Gotico

Il Palazzo Gotico è la sede del Comune di Piacenza e domina Piazza Cavalli, una delle piazze più belle di Piacenza! Può essere visitato solo esternamente, ma merita comunque di essere inserito nella lista delle cose da vedere a Piacenza per via della sua bellissima facciata in stile gotico, suddivisa orizzontalmente da due tipi di rivestimento diverso, una parte è in laterizio ed una in cotto.

4. Palazzo del Governatore

Se siete a Piacenza tra le cose da vedere non potete perdervi il Palazzo del Governatore, affacciato anch’esso su Piazza Cavalli. Oggi è la sede della Camera di Commercio, ma in passato era uno dei più importanti centri di potere della zona. La sua bellissima facciata neoclassica saprà farvi innamorare, soprattutto se ammirata in contrasto con quella gotica del Palazzo Gotico.

Scopri di più: le 17 città italiane da vedere nel 2017

5. Chiesa di San Francesco

La Chiesa di San Francesco è un’altra delle attrazioni da vedere a Piacenza e si trova anch’essa in Piazza Cavalli, la piazza centrale della città. L’intera costruzione è realizzata in stile gotico lombardo, con un immenso rosone che illumina l’interno della chiesa. Fu proprio in questa chiesa che nel 1848 la città di Piacenza si dichiarò parte del nascente Regno d’Italia, guadagnandosi così il titolo di Primogenita.

Scopri di più: 10 destinazioni per chi ama la storia

6. Basilica di Sant’Antonino

Sant’Antonino è il patrono di Piacenza e tra le cose da vedere in città non potevamo scordarci della Basilica a lui dedicata. La sua particolarità è quella di avere una torre campanaria a forma ottagonale e può vantare tra gli ospiti illustri che l’hanno visitata anche Federico Barbarossa, che si incontrò qui con i delegati della Lega Lombarda per stendere gli accordi preliminari alla pace di Costanza. La festa patronale di Sant’Antonino ricorre il 4 luglio e proprio in quell’occasione nella piazza antistante la cattedrale c’è la tradizionale Fiera di Sant’Antonino.

7. Teatro Municipale

Il Teatro Municipale di Piacenza è una delle cose assolutamente da vedere perché fu il primo ad essere costruito in Emilia: fu progettato nel 1803 e completato nel 1804 dall’architetto Lotario Tomba, lo stesso del Palazzo del Governatore. Fu definito da Stendhal come "il teatro più bello d’Italia" per via dei meravigliosi affreschi e del prezioso fondale che impreziosiscono gli interni.

8. Casa di Giuseppe Verdi a Sant’Agata

A circa 40 minuti d’auto dal centro, nel borgo di Sant’Agata, troviamo la splendida Villa Verdi, una delle dimore del celebre compositore Giuseppe Verdi. Non poteva certo mancare nella nostra lista delle cose da vedere a Piacenza anche la dimora del musicista: oltre alla casa museo, nella quale si possono vedere molti oggetti appartenuti a Verdi ed alla sua famiglia, c’è un bellissimo parco con statue, alberi e fontane. Oltre che per gli appassionati di musica, è una meta meravigliosa per i bambini, che possono giocare nel fantastico giardino.

9. Grazzano Visconti

Grazzano Visconti è un bellissimo borgo da vedere assolutamente nei dintorni di Piacenza: dista circa mezz’ora d’auto dalla città ed è il luogo perfetto per gli appassionati di castelli e di storia medievale. Il borgo, infatti, oltre al bellissimo castello, ha conservato l’architettura tipica del Medioevo e ne ha fatto il suo biglietto da visita: all’inizio del Novecento, Giuseppe Visconti restaurò completamente il villaggio attorno al castello con l’aiuto dell’architetto Alfredo Campanini per ricreare un vero e proprio villaggio medioevale.

10. Bobbio

Nei dintorni di Piacenza le sorprese per gli appassionati di storia medievale non finiscono mai: a circa un’ora d’auto dalla città c’è la cittadina di Bobbio. Anch’essa ha conservato il suo fascino di antico borgo, grazie al suo castello, alle stradine strette, ai palazzi signorili… Inoltre, è molto conosciuta anche per il suo famoso Ponte Gobbo, che attraversa il Trebbia e porta direttamente nel cuore del borgo!

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni nel mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca Ovunque di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori! Potrebbe interessarvi anche:

Transiberiana: viaggio in treno tra Russia, Mongolia e Cina

15 bellissime opere d’arte italiane all’estero

10 Città per bambini che hanno grandi passioni

Hydra, cosa vedere in questa splendida isola della Grecia

Isole Lofoten: il paradiso incontaminato della Norvegia

Il salar de Uyuni: la perla della Bolivia

I 20 Paesi più economici del 2017

Galles: cosa vedere e cosa fare

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa