Home notizie In vacanza con Robin Hood: Skyscanner mostra i luoghi dell’arciere leggendario

Tutti gli articoli

In vacanza con Robin Hood: Skyscanner mostra i luoghi dell’arciere leggendario

Skyscanner rivela cinque luoghi intriganti che i fans possono visitare

Sulle tracce del noto fuorilegge, Skyscanner rivela cinque luoghi intriganti che i fans possono visitare.

RobinHood1.JPG

Scoppia la febbre da Robin Hood, da domani (14 maggio) nelle sale e Skyscanner fa una previsione sulle destinazioni che potrebbero beneficiare della rinnovata popolarità del più famoso dei ladri.

La Foresta di Sherwood
Da secoli il nome di Robin Hood riecheggia nella foresta del Nottinghamshire. Oltre ad una festa annuale con spade, arco e frecce, i turisti possono vedere dove sono state girate le parti del nuovo film.

Nottingham
Tra i siti collegati a Robin Hood c’è Nottingham, patria del crudele sceriffo. Grazie al castello e a Universal è stata realizzata una mostra di oggetti del nuovo film aperta fino a ottobre 2010.

Freshwater West, Galles
Questa parte del Pembrokeshire ha già ospitato film come Harry Potter e Deathly Hallows. La spiaggia è stata utilizzata per una battaglia con 600 guerrieri e 200 cavalli. Luogo solitamente popolare tra surfisti ed escursionisti, con la bassa marea rivela una preistorica foresta pietrificata.

Carcassonne Castel
Imponente roccaforte con cinquantadue torri è stata utilizzata per scene di battaglia esterne al Castello di Nottingham nel “Principe dei ladri” (1990). Durante l’anno Carcassonne Castel ospita tornei di giostre e spettacoli rinascimentali.

Le cascate di Aysgarth, Yorkshire Dales National Park
Set della scena in cui Robin Hood combatte Little John per attraversare il fiume nel Principe dei Ladri, Le cascate sono una delle più famose località dello Yorkshire, un’attrazione per gli appassionati di Hood e gli amanti della natura.

Yara Paoli, Country Manager italiana, commenta: "come probabilmente accadrà con Robin Hood, i film possono avere un impatto positivo sul turismo. Ad esempio, film come La vita è bella hanno ancora effetto sulla ricerca di voli per Roma, come è stato per Il codice Da Vinci rispetto ai voli per Parigi o per chi ha cercato voli Cuba dopo aver visto Che-L’argentino".

Mappa