Home notizie Vacanze in Grecia ad Amorgos, la perla nascosta delle Cicladi

Tutti gli articoli

Vacanze in Grecia ad Amorgos, la perla nascosta delle Cicladi

Amorgos è l’isola più orientale delle Cicladi, in Grecia, e si trova molto vicina alle coste turche. È rimasta fuori dai circuiti turistici fino agli anni Novanta e non è stata intaccata dal turismo di massa come le vicine, e più famose, Santorini e Naxos. Skyscanner vi guida alla scoperta di Amorgos, magnifica isola delle Cicladi tutta da esplorare: vi porta tra i suoi borghi, tra gli antichi monasteri e – naturalmente - tra le sue baie dalle acque turchesi, per una vacanza di relax e natura... Pronti per scoprire Amorgos?

Amorgos è perfetta se volete uscire dal cliché delle Cicladi e delle isole della Grecia scoprire un’isola più autentica rispetto alle solite Santorini, Mikonos o Paros. Amorgos non è particolarmente comoda da raggiungere, ma vedrete che le ore di traghetto che impiegherete per raggiungerla varranno il viaggio.

L’isola di Amorgos è lunga 33 chilometri e larga tra i 2 e i 6 chilometri e mezzo. È attraversata da un’unica strada che la percorre da nord a sud toccando tutti i centri abitati; pensate che questa strada è stata asfaltata solo negli anni Novanta! Fino ad allora ad Amorgos c’erano solo strade sterrate e mulattiere, che ora sono state riconvertite in sentieri da trekking. Amorgos infatti è un’isola perfetta per gli amanti delle camminate; è montuosa, e tutta la catena di montagne che la attraversa può essere percorsa a piedi. Anche la strada principale è fatta di continui sali-scendi e tornanti che offrono delle viste magnifiche sulle baie e sul mare.

Scopri di più: Le isole più belle della Grecia in foto

Amorgos, cosa vedere - panorama della costa orientale

Trova tutti i voli economici per la Grecia

Amorgos: come raggiungerla e come spostarsi

Amorgos non ha un aeroporto ed è raggiungibile solo via mare. Esistono diversi traghetti che partono dal Pireo (Atene); si impiegano tra le 5 ore e mezza e le 9 ore a seconda della compagnia e del tipo di traghetto. Ci sono due porti, entrambi sulla costa nord-occidentale: Katapola, ad ovest, e Aegiali ad est. Un’alternativa (che si limita ai soli mesi estivi) è quella di volare su Naxos o Santorini e poi prendere un traghetto da lì.
Per muoversi sull’isola la cosa migliore da fare è affittare una macchina o un motorino. Potrete farlo a prezzi abbastanza contenuti sia a Katapola che ad Aegiali; in questo modo sarete liberi di muovervi a tutte le ore. In alternativa, esiste anche un servizio di autobus che collega le principali attrazioni con orari abbastanza frequenti, e che viaggia fino a sera inoltrata.

Amorgos, cosa vedere

Scopri di più: 10 incredibili isole segrete in Europa

Trova tutte le offerte di hotel ad Amorgos

Cosa vedere ad Amorgos: Katapola

Il villaggio di Katapola è il porto principale dell’isola. Ha diversi caffè affacciati sulla banchina e una manciata di taverne. Camminate sul lungomare fino a raggiungere il piccolo “quartiere” di Xilokeratidi con le case bianche dei pescatori e le taverne di pesce più buone dell’isola, con i tavolini che si affacciano sulla baia (su tutte provate Almiriki Ouzo Fish). Se siete buoni camminatori, da qui potete raggiungere Chora a piedi; il sentiero è tutto in salita, ma godrete di magnifici panorami della baia e delle piccole isole di fronte Amorgos.

Viaggio ad Amorgos - taverna di pesce a Katapola

Chora

Chora è la capitale di Amorgos ed è un vero gioiello. Aggrappata in alto attorno ad una rocca, questa cittadina di origine medievale si è sviluppata intorno ad un dente di roccia su cui i veneziani costruirono il Kastro (o castello). Ai suoi piedi si sviluppa il borgo, con un dedalo di vicoli bianchi, i classici tetti dipinti di azzurro, le bougainville in fiore, le botteghe artigiane, i ristorantini e le piccole terrazze panoramiche. In cima al paese non mancano i mulini tipici delle Cicladi. Salite qui su per vedere il tramonto; da qui si vede quasi tutta l’isola e il panorama vi toglierà il fiato.

Grecia, Amorgos - tramonto dai mulini di Chora

Aegiali

A Aegiali c’è il secondo porto dell’isola e, dopo Chora, è sicuramente il villaggio più vivo. Il paesino è carino, pieno di ristorantini e locali che si affacciano sulla baia o sulla spiaggia bianca di Ormos (la più estesa dell’isola). Qui si trova l’unico grande albergo (e l’unico di lusso) di Amorgos, l’Agialis Hotel & Spa da cui si ha una vista magnifica sul mare e sulle isole intorno. Nelle montagne sopra Aegiali ci sono poi tre borghi rurali molto carini e interessanti. C’è Langada, con la distilleria di erbe aromatiche, Potamos da cui si riesce a vedere il profilo dell’isola di Naxos e infine Tholaria, con una bella chiesa bizantina e diverse taverne rustiche.

Amorgos, Cicladi, cosa vedere: il borgo di tholaria

Il monastero di Panagia Chozoviotissa

Il pezzo forte di Amorgos è sicuramente lui, il monastero di Panagia Chozoviotissa, praticamente appeso alla roccia nuda da più di mille anni e costruito in onore di un’icona della Madonna portata da un naufragio sull’isola. Ci si arriva da una scalinata che parte sopra la spiaggia di Agia Anna, o, per i più sportivi, da una mulattiera che parte da Chora. Per entrare a visitarla bisogna avere gambe e braccia coperte (e questo vale sia per gli uomini che per le donne); se non avete qualcosa per coprirvi non disperate! Troverete lì delle gonne e dei parei che potrete utilizzare. All’interno sarete accolti dai due pope che ci vivono, vi offriranno il liquore tipico e vi mostreranno i diversi ambienti (tutti molto piccoli) del monastero. Non dimenticare di salire sulla terrazza!

Viaggio nelle Cicladi, Amorgos, monastero di Panagia Chozoviotissa

Le spiagge di Amorgos

La maggior parte delle spiagge si trovano sulla costa occidentale (quella di Katapola e Aegiali per intenderci); la costa orientale, al contrario, è più selvaggia ma ha delle scogliere spettacolari a strapiombo sul mare che vi faranno innamorare.

Spiaggia di Agia Anna

Una piccola spiaggiadi sassi che si trova proprio sotto al monastero di Panagia Chozoviotissa. Protetta da una chiesetta, è lunga poche decine di metri e ha una vista magnifica sul monastero e su tutta la costa. È diventata famosa da quando Luc Besson ha girato qui molte scene del film “Le Grand Bleu”. Non ha bar o locali vicini, quindi se decidete si passare qui qualche ora, portatevi dell’acqua.

Amorgos, Grecia, Spiaggia di agia anna

Spiaggia di Mouros

Una spiaggia di sassi isolata e selvaggia, fatta di formazioni rocciose affioranti dal mare e ciottoli color argento. Si raggiunge a piedi tramite un sentiero tra le rocce. Una chicca! Anche qui non ci sono bar o ristoranti nei paraggi.

Amorgos, cosa vedere, Spiaggia di Mouros

Spiaggia di Agios Pavlos

Una bella spiaggia di sabbia bianca protetta dall’isolotto di Nikouria, dove l’acqua è sempre calma e abbastanza bassa. Da qui potete esplorare in barca anche le calette deserte di Nikouria.

Vacanza ad Amorgos, Spiaggia di agios pavlos

Spiaggia di Aegiali

La spiaggia di sabbia fine davanti Aegiali è la più grande dell’isola ed è orlata dai tamerici. Qui potrete trovare sdraio, lettini e ombrelloni e diversi ristorantini per un buon pranzo a base di pesce. L’acqua è di un turchese abbagliante.

Viaggio ad Amorgos, spiaggia di aegiali

Spiaggia di Paradeisia

Una bella spiaggia dell’estremo nord dell’isola, vicino al villaggio di Agia Paraskevi. Non è indicata quando soffia il meltemi (il vento che arriva da nord) perchè il mare diventa decisamente mosso. Non lontano da qui, non perdetevi l’affascinante relitto della nave Olympia incagliato nell’insenatura di Ormos Limeros.

Amorgos, Grecia, Cicladi, spiaggia di paradeisia

Amorgos, cosa vedere: nave affondata

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– Per tenere d’occhio l’andamento dei prezzi di tutti i voli per la Grecia potete usare la funzione Avvisi di Prezzo di Skyscanner, e risparmiare comprando il biglietto al prezzo migliore! Potrebbe interessarvi anche:

Le 10 destinazioni più colorate per la primavera da 23 euro

I 20 paesi più belli d’Italia nel 2016

Le 5 ragioni che mi hanno fatto innamorare di Londra

Dove e quando: 19 esperienze di viaggio da fare nella vita

I 20 Paesi più economici del 2017

50 Capitali del mondo da vedere almeno una volta nella vita

I 15 Paesi consigliati per donne che viaggiano sole

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa