Home notizie Vaggio in BIRMANIA: le 10 attrazioni più importanti

Tutti gli articoli

Vaggio in BIRMANIA: le 10 attrazioni più importanti

Da Mandalay a Mingun, fino al volo in mongolfiera, sorvolando Bagan: 10 cose da non perdere durante un viaggio in Birmania!

Ci sono luoghi che fanno bene all’anima, oltre che al corpo e, se siete alla ricerca di una vacanza spirituale e rigenerante, la Birmania, o Myanmar, è il posto giusto. Contraddittorio e affascinante, questo paese è in grado di regalare scenari mozzafiato e di portarvi a contatto con culture antichissime: perfetto per chi desidera staccarsi per qualche tempo dalla frenesia del mondo occidentale. Non è di certo un paese facile, lo ammettiamo, e ci sarà tanto da camminare, pedalare e navigare, ma vi assicuriamo emozioni indimenticabili. Vi abbiamo convinto? Non vi resta che prenotare un volo e dare un’occhiata ai 10 luoghi assolutamente da vedere in Birmania!

1. SHWEDAGON PAYA – YANGON

Costruita più di 2500 anni fa, con i suoi 98 metri e circondata da una miriade di piccoli templi, questa pagoda è uno dei simboli dellla Birmania. Visitatela al tramonto e avrete già conservato uno tra i ricordi più belli del vostro viaggio: gli ultimi raggi del sole fanno brillare il tempio rendendo questo luogo magico. Perfetto per distendere l’anima, pregare e, perchè no, scatenare il vostro romanticismo.

Costo dell’entrata: circa 6 euro

Aperta dalle 04:00 alle 22:00

2. COLLINA DI MANDALAY

Massima priorità alle escursioni mattutine tra i mercati di prodotti locali: Mandalay è la seconda città del paese e vi conquisterà. Dall’alto della sua collina domina sulle altre città, offrendo, soprattutto al calare del sole, una vista mozzafiato. D’obbligo perdersi tra i piccoli santuari, statue e scalinate che si incontrano salendo fino in cima e spiare tra le casette in cui si consuma la tipica vita familiare birmana. Vi sentirete dei piccoli esploratori!

Consigliato utilizzare la scala mobile, che collega la collina fino alla cima.

3. MINGUN

Famosa per l‘immensa pagoda rimasta incompiuta, Mingun è l’antica città reale, accessibile unicamente grazie ad una traversata sul fiume Ayeyarwady. Dopo un’ora di navigazione (e tolte le scarpe, mi raccomando!) sarà possibile raggiungere la cima, seguendo un percorso di gradini di pietra. Fidatevi, vale la pena: la vista è di quelle da restare per sempre nel cuore!

Partenza in barca da Mandalay alle ore 9:00 e alle 13:00.

È possibile acquistare i biglietti direttamente al molo al costo di 4 euro.

Prezzo per l’ingresso a Mingun, circa 2 euro.

4. VOLO IN MONGOLFIERA SUI TEMPLI DI BAGAN

Con i suoi oltre 2000 templi, disseminati in un’area poi non così vasta, Bagan è uno dei luoghi più straordinari al mondo! Che sia a piedi, in tuk-tuk (taxi a tre ruote), o in bicicletta, è possibile creare numerosi itinerari personalizzati e vivere la scoperta della città nel migliore dei modi. Per godere di una visuale davvero spettacolare, optate per un volo in mongolfiera: partenza all’alba per un’ora indimenticabile, sospesi nell’aria tra sogno e realtà.

Il "Sunrise champagne flight" opera tutti i giorni da ottobre a fine marzo.

Prezzo dell’escursione: circa 150 euro.

5. LAGO INLE

Splendidamente circondato da montagne lussureggianti, il lago Inle è il posto perfetto per visitare i giardini galleggianti e immortalare i tipici villaggi su palafitte, utilizzando motolance locali. Rimarrete affascinati dai pescatori del posto, che per spostare le loro imbarcazioni, remano in acqua utilizzando una sola gamba, restando in perfetto equilibrio e pescando con enormi reti. I più romantici di voi apprezzeranno il lago soprattutto di sera, quando è illuminato da piccole fiammelle suggestive. Uno spettacolo che non potete perdevi, durante il vostro viaggio in Myanmar.

È possibile affittare motolancie a Nyaung Shwe per l’intera giornata.

Prezzo per un giro completo: circa 20 euro.

6. PONTE U BEIN

Il Ponte di U Bein è il più lungo ponte al mondo di questo tipo e rappresenta la via di accesso all’antica capitale di Amarapura. Consigliamo di visitarlo all’alba o al tramonto. Oltre 1 km di passeggiata per questo ponte in teak, costruito 250 anni fa, per voi sarà un’esperienza unica. Per essere così vecchiotto si mantiene in forma smagliante, ve lo assicuriamo!

Shutterstock.com Photo credit @ Seqoya

7. NGAPALI BEACH

Sabbia chiara e mare cristallino, fanno di questo luogo un paradiso terrestre. che gli amanti del mare non potranno perdersi. La spiaggia incontaminata e l’atmosfera di pace è intervallata da una serie di caratteristici ristoranti locali, dove sarà possibile rifocillarsi a prezzi irrisori e tornare per poco alla realtà, anche perché… un mare così da favola rischia di farvi perdere la cognizione dello spazio e del tempo!

8. KYAIKTIYO

Pochi giri di parole: questo straordinario monte sfida ogni legge fisica e naturale e vi lascerà a bocca aperta. Su di esso troneggia una roccia completamente ricoperta da foglie dorate: uno dei siti buddisti più sacri del mondo! Eh sì, questo luogo così speciale dà su un precipizio. Vorrete soffrire di vertigini proprio adesso? La fatica per arrivare qui vale almeno una foto!

9. CROCIERA LUNGO IL FIUME AYEYARWADDY

Prenotate in largo anticipo (i battelli che offrono buone sistemazioni hanno un numero limitato di cabine) e godetevi l’esperienza di una crociera lungo il fiume Ayeyarwaddy, elemento unificatore del paese. Potrete scegliere itinerari di più giorni, visitando alcune tra le città più importanti e ammirando il fluire di paesaggi, pagode e villaggi tradizionali lungo la via. Le compagnie di navigazione sono numerose e offrono escursioni a prezzi vantaggiosissimi, avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Shutterstock.com Photo credit @ Viet

10. PAGODA E SHWETHALYAUNG BUDDHA A BAGO

Una volta arrivati a Bago non potete perdervi la Pagoda Shwemawdaw, anche se la priorità assoluta dovrete darla al Shwethalyaung Buddha, la famosa statua del Buddha sdraiato. Con i suoi 55 metri di lunghezza, questo enorme Buddha non sarà forse tra i più belli della Birmania, ma è sicuramente il più antico e venerato (e restaurato!). Anche lui si mantiene alla grande, per l’età che ha: ha già superato i 1000 anni!

POTRESTE ANCHE ESSERE INTERESSATI A:

I 15 PAESI DELL’ASIA DA VEDERE ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA

THAILANDIA: IL PAESE AMATO DAGLI ITALIANI

PASSAPORTO: ADDIO PER SEMPRE ALLA MARCA DA BOLLO

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa