Home notizie Viaggio in Bolivia: i posti più belli da vedere

Tutti gli articoli

Viaggio in Bolivia: i posti più belli da vedere

Un viaggio in Bolivia è un viaggio che regala esperienze incredibili, le gemme naturali del paese sono tante e molto diverse e non potrete che rimanerne affascinati. Le vette aguzze delle Ande (che qui superano i 6000 metri!), le surreali distese di sale, le giungle soffocanti,i laghi d’alta quota, le città coloniali e le antiche tradizioni indigene: la Bolivia è tutto questo. Pur essendo sulle rotte turistiche da diverso tempo, la Bolivia è un paese ancora da scoprire; molti viaggiatori si limitano a seguire gli itinerari più battuti ma i più curiosi e gli amanti dell’avventura troveranno numerosi stimoli ad avventurarsi al di fuori dei circuiti noti. Skyscanner vi guida nella pianificazione di un viaggio in Bolivia: ecco tutte le informazioni necessarie per esplorare al meglio questo magnifico paese del Sud America!

La Bolivia, insieme al Paraguay, è l’unico stato del Sud America che non ha uno sbocco sul mare ed è la nazione più elevata del continente americano. Per rimanere sempre sui primati, la Bolivia è anche uno dei paesi più poveri di tutta l’America Latina, ma allo stesso tempo uno dei più ricchi in termini di risorse naturali. Vi basti solo pensare che nel salar de Uyuni (sotto la sua superficie) si trova il 50% dei giacimenti mondiali di litio! Questa terra piena di contrasti vi affascinerà per la varietà e la ricchezza delle culture, per l’incredibile biodiversità, per gli straordinari paesaggi naturali, per non parlare delle persone e delle esperienze che incontrerete lungo il vostro viaggio.

Scopri di più: Il Salar de Uyuni: la perla della Bolivia

Bolivia cosa vedere- donne boliviane sul lago Titikaka

Trova tutti i voli economici per la Bolivia

Quando andare in Bolivia

I continui cambiamenti di altitudine (si va dai 100 metri sul livello del mare della giungla del bacino amazzonico ai 6540 metri delle Ande) fanno sì che in Bolivia si incontrino praticamente tutti i tipi di clima. Si va dall’afa soffocante al gelo artico. Come per gli altri paesi sudamericani, in Bolivia le stagioni sono invertite rispetto alle nostre: l’estate (da novembre ad aprile) è la stagione delle piogge e l’inverno (da maggio ad ottobre) è la stagione secca. Il periodo migliore per visitare la Bolivia è sicuramente quest’ultimo, quando le giornate sono limpide e asciutte. Fa molto freddo sugli altipiani del sud (incluso il salar de Uyuni), ma il cielo è sempre azzurro e terso.

Bolivia cosa vedere: Lago Titicaca

Come raggiungere la Bolivia e come spostarsi

Non ci sono voli diretti dall’Italia per la Bolivia. ll modo più comodo per raggiungere La Paz è quello di volare sul Perù o sul Cile (per cui esistono voli diretti) e da lì prendere un secondo volo per la Bolivia o proseguire in autobus. I mezzi più comodi per spostarsi poi all’interno sono gli aerei (i voli interni sono tanti ed economici) e gli autobus (da preferire se volete apprezzare di più i panorami).

Viaggio in Bolivia

I costi di un viaggio in Bolivia

La Bolivia è un paese abbastanza economico: mediamente i costi sono più bassi rispetto a quelli dei paesi confinanti. Un letto in ostello con colazione costa sui 7/10 euro e un pranzo basic sui 3/4 euro. Un variabile importante sono le attività che deciderete di fare. Non essendoci il mare in Bolivia, è un paese in cui principalmente si fanno attività e il prezzo delle diverse gite e tour è quello che maggiormente inciderà sui costi del vostro viaggio.

Bolivia- donne in costume a La Paz

Cosa vedere: La Paz e l’Huayna Potosi

La capitale della Bolivia si trova ad un’altitudine di 3660 metri e il vostro fisico avrà bisogno di un periodo di acclimatamento per poterla esplorare. La città è piena di salite che vanno affrontate con calma, soprattutto il primo giorno. Le zone commerciali e i quartieri più ricchi con le case coloniali e vicoli fatti di ciottoli si trovano nella parte bassa della città. Perdetevi intorno a Calle Jean e Calle Sucre per assaporare uno scorcio dell’antica Paz: qui si trovano le chiese (come la Iglesia di San Francisco) e le case coloniali meglio conservate.

Ma l’esperienza da non perdere a La Paz sono i mercati! iniziate dal curioso Mercado de Hachiceria (mercato della Stregoneria) e proseguite tra i diversi mercati che si allargano per molti isolati nel centro cittadino. Vedere le contrattazioni e gustare il cibo locale è assolutamente un must.

Viaggio in Bolivia: La Paz

Se siete amanti del trekking non potrete perdervi la scalata alla famosa Huayna Potosi, la vetta più famosa della Bolivia (6088 mt) che si trova proprio alle porte della capitale boliviana, nella Cordillera Real. È una vetta dal facile accesso che può essere affrontata anche dai principianti purchè in buona forma fisica (camminare a quelle altitudini non è affatto banale). Si può scalare in tre giorni con un’escursione organizzata da La Paz (il costo è di circa 180 euro).

Bolivia - donne al mercato

Coroico e la Via degli Yungas

A sole 2 ore di autobus da La Paz, Coroico è un sonnolento villaggio in cima a una collina molto amato dai pacenos (gli abitanti di La Paz) per passare il fine settimana e dai turisti, che vengono più per la famosa Via degli Yungas (anche detta carrettera mas peligrosa del mundo). Le Yungas sono il luogo di transizione fra gli aridi altipiani e le umide pianure intorno al Rio delle Amazzoni e il percorso (quasi verticale) che scende dai 3600 della Cordillera fino alle Yungas è il più battuto e famoso della Bolivia, nonché il più ambito dagli amanti della mountain bike. Percorrendo questa discesa stretta e sterrata (per di più a strapiombo) si attraversa un’incredibile varietà di paesaggi, si parte dai picchi innevati delle Ande per arrivare alle pianure amazzoniche. Coroico pullula di agenzie che organizzano questa escursione in bici (costa circa 45 euro), un must del vostro viaggio in Bolivia.

Bolivia - via degli Yungas

Rurrenabaque e l’Amazzonia

La deliziosa cittadina di Rurrenabaque è molto frequentata dai viaggiatori zaino in spalla, ed è la base perfetta per visitare l’Amazzonia boliviana. Da qui si possono fare diverse escursioni che permettono di vedere due tipi di ecosistemi: la selva nel Parque Nacional Madidi (con la sua magnifica foresta, dove gli animali sono più difficili da vedere) e la pampa nella Reserva Biosferica del Beni, ricchissima di fauna acquatica (se siete fortunati qui potrete veder nuotare i famosi delfini rosa di fiume!). Entrambe le escursioni sono di grande interesse e complementari, piuttosto che alternative. A Rurrenbaque avrete ampia scelta di agenzie in cui trovare diversi tour da uno a tre/quattro giorni per entrambi i parchi. Calcolate di spendere all’incirca 100 euro per un tour di tre giorni.

Viaggio in Bolivia: Amazzonia

Bolivia: coccodrillo

Lago Titicaca: Isla del Sol e Copacabana

Pochi laghi possono vantare di essere il luogo di nascita di un’intera civiltà. Gli Inca credevano che fosse dalle acque in alta quota del Titicaca che il dio-creatore Viracocha avesse generato il sole, la luna e l’uomo stesso. Due degli oltre 40 atolli del lago, l’Isla del Sol e l’Isla de la Luna, mostrano ancora le rovine dei santuari precolombiani e tutta la zona è ancora sacra per le popolazioni andine. Questo affascinante lago si trova ad un’altitudine di 3808 mt (è il più alto del mondo) ed è diviso tra Bolivia e Perù. La porta d’accesso principale è l’incantevole cittadina di Copacabana, una cittadina vivace famosa anche per le sue fiestas religiose. Da qui potete fare un’escursione all’Isla del Sol e all’Isla de la Luna per godervi le spettacolari vedute sul lago, le antiche rovine e i bei paesaggi che ricordano un po’ alcune isole del Mediterraneo.

Viaggio in Bolivia: Lago Titicaca

Bolivia - vista sul lago Titicaca

Salar de Uyuni

Il deserto di sale più grande del mondo, una distesa di quasi 12000 kmq, è una delle attrattive principali della Bolivia, e di sicuro la più fotografata. In alcuni punti lo strato di sale ha uno spessore che può superare i 10 metri e durante la stagione delle piogge la salina è ricoperta da un sottile velo d’acqua. Per visitarla dovrete partecipare ad un tour in 4×4 partendo dalla cittadina di Uyuni, nel dipartimento di Potosi. Per informazioni più dettagliate fate riferimento all’articolo Il salar de Uyuni: la perla della Bolivia

Bolivia - salar de uyuni

Potosi, Sucre e le miniere d’argento

Gli altipiani centrali si trovano proprio nel cuore della Bolivia e rappresentano, per molti, la sua anima. Qui si trova Sucre, la città bianca, la città più bella della Bolivia con le sue case eleganti, le sue chiese e i suoi magnifici cortili. È il cuore simbolico della Bolivia ed è stata dichiarata patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO nel 1991. Tantissime le chiese di epoca coloniale e tanti i musei; su tutti, non perdetevi il Museo de la Recoleta che domina la città dall’alto, e il Museo Textil Indigena con la sua collezione di tessuti ricca di fascino.

A sud di Sucre sorge la città di Potosì, famosa per le sue bellissime chiese coloniali (ce ne sono più di 80!), ma soprattutto per le miniere d’argento nel vicino Cerro Rico (attive ormai da più di 500 anni). La visita di queste ultime sarà probabilmente una delle esperienze più forti del vostro viaggio in Bolivia. Osserverete da vicino cosa significhi lavorare all’inferno. La visita non è agevole e in sicurezza: camminerete nelle viscere della terra e sarete esposti ad agenti chimici e gas nocivi, ma avrete la possibilità di parlare con i minatori e sarà sicuramente un’esperienza unica e toccante.

Bolivia - piazza di Sucre

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– Per tenere d’occhio l’andamento dei prezzi di tutti i voli per la Bolivia potete usare la funzione Avvisi di Prezzo di Skyscanner, e risparmiare comprando il biglietto al prezzo migliore! Potrebbe interessarvi anche:

Le 5 ragioni che mi hanno fatto innamorare di Londra

Dove e quando: 19 esperienze di viaggio da fare nella vita

I 20 Paesi più economici del 2017

50 Capitali del mondo da vedere almeno una volta nella vita

I 15 Paesi consigliati per donne che viaggiano sole

30 Viaggi da fare prima dei 30 anni

15 Città italiane per gli amanti della musica

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa