Mappa

Voli Bologna Olbia

Informazioni sul volo da Bologna International a Olbia

Prezzo di andata e ritorno più economico il mese scorso

€ 96

Voli diretti

2

Voli settimanali

2

Durata media del volo, distanza totale 429 chilometri

1h 5min

Compagnia aerea più popolare del mese scorso

AIRITALY

Olbia

1 aeroporto

Quando è più economico prenotare un volo per Olbia

 

Il periodo da Febbraio a Maggio è quello migliore per volare da Bologna a Olbia, quando i prezzi dei biglietti aerei sono più bassi e, se prenotati con un certo anticipo, possono costare anche solo 95 euro.

 

Come trovare le migliori Offerte voli da Bologna a Olbia

 

Se sei alla caccia del prezzo più basso e non hai date fisse di viaggio, puoi usare la ricerca “tutto il mese” o “tutto l’anno”, per trovare le date più economiche per volare da Bologna a Olbia.

Se hai date di viaggio fisse puoi invece attivare un Avviso di Prezzo ed essere continuamente aggiornato sui cambiamenti di prezzo del volo che ti interessa.

Tutti i trucchi per trovare i prezzi migliori sulla guida “come usare Skyscanner”!

 

Linee aeree con voli da Bologna per Olbia

 

La compagnia aerea Meridiana offre ogni settimana diversi voli diretti Bologna Olbia.

 

Informazioni sull'aeroporto di Bologna

 

L’aeroporto Bologna Borgo Panigale si trova a dieci chilometri da Bologna. Per arrivarci hai diverse possibilità:

 

  • In auto: se provieni da Bologna devi prendere la tangenziale e poi uscire al casello 4 bis. Da Padova devi prendere l’Autostrada A13 ed uscire a Bologna Arcoveggio. Da Ancona devi prendere l’Autostrada A14 ed uscire a Bologna San Lazzaro.

 

  • In autobus: la Linea BLQ parte dalla Stazione Centrale di Bologna e ti porta rapidamente in aeroporto. Il biglietto costa 6 euro. La corsa dura circa 30 minuti. Dalle città di Ravenna, Ferrara, Ascoli Piceno, Cervia, Firenze e Modena partono varie linee di Autobus con destinazione l’aeroporto.

 

  • In Taxi: sul sito della compagnia Cotabo puoi avere tutte le informazioni o prenotare il tuo taxi.

 

Una volta arrivato all’aeroporto di Bologna al suo interno potrai trovare tutti i servizi indispensabili: diversi negozi in cui fare shopping, bar, ristoranti, Vip Lounge, Area Meeting e servizi bancari. Inoltre in tutto l’aeroporto è presente e gratuita la connessione Wi-Fi.

 

In arrivo all’Aeroporto di Olbia

L’aeroporto di Olbia Costa Smeralda dista soli chilometri dal centro. Per raggiungere la città ci sono diverse opzioni:

 

 

  • In Autobus: le linee urbane 2 e 10 della A.S.P.O partono dall’aeroporto e ti conducono rapidamente in centro a Olbia. Corse ogni 20 minuti fino alle 20; dopo le 20 e la domenica ogni 40 minuti.

 

  • In Taxi: all’esterno del terminal trovi parcheggiati i taxi. Quindici Euro è il costo minimo per la corsa verso il centro di Olbia.

 

Quello di Olbia è un aeroporto di piccole dimensioni, però al suo interno avrai a disposizione tutti i servizi essenziali: bar, edicola, libreria, parafarmacia, ristoranti, vendita di prodotti tipici sardi, negozi di abbigliamento, intimo e fashion, outlet, profumeria, bancomat e cambiavalute, info point, Business Center, pronto soccorso, bike point, biglietteria. All’interno dell’aeroporto troverai 12 access point del servizio Hot spot Tiscali "Wi-Fi Olbia Airport". Sono anche presenti colonnine per la ricarica gratuita di cellulari, smartphone e tablet.

 

Informazioni sui documenti di viaggio

 

Per volare da Bologna a Olbia basta avere con se la carta d'identità in corso di validità.

Se sei un cittadino originario di un paese non appartenente all’Unione Europea è indispensabile che tu abbia con te il Passaporto.

 

Con quanto anticipo arrivare in Aeroporto

 

Il volo Bologna Olbia è un volo nazionale, quindi basta che arrivi in aeroporto almeno un’ora e mezza prima dell’orario d’imbarco.

 

Meteo Olbia

 

La città di Olbia gode di un clima caldo e temperato. Il tempo è buono e le temperature sono ottime tutto l’anno. Nel periodo invernale le temperature medie scendono fino ai 9°C. Invece nel periodo estivo la temperatura media è di 24°C. I mesi in cui piove di più sono Ottobre, Novembre e Dicembre, invece Giugno, Luglio e Agosto sono i mesi in cui piove meno.

 

Cosa fare e cosa vedere a Olbia

 

Grazie alla vicinanza con la Costa Smeralda e con l’esclusivo borgo di Porto Rotondo, la città di Olbia è uno dei centri turistici più importanti della Sardegna. Diverse sono le località da visitare e gli eventi e le manifestazioni a cui partecipare, specialmente durante l’estate. Ecco alcune cose assolutamente da non perdere:

 

  • Un giro tra la natura a Capo Ceras.
  • Prendere il sole al Lido di Pittulongu.
  • Una visita in barca all’Isola di Tavolara, notevole e bellissima area marina protetta.
  • Da non perdere l’importante Museo Archeologico.
  • Visita il Pozzo Sacro “nuragico” di Sa Testa.
  • Una gita a Cabu Abbas con la sua vista fantastica sul Nuraghe Riu Mulinu.
  • Una gita a Porto Rotondo, l’esclusivo borgo.
  • Una passeggiata al Castello di Pedres.
  • Da vedere la Basilica di San Simplicio e la Chiesa di San Paolo.

 

Cosa mangiare a Olbia: i piatti tipici

 

Primi piatti:

  • Bottarga:sono uova essiccate di muggine o di tonno, e viene usata per condire la pasta.
  • Su mazzamurru: semplicemente pane raffermo al pomodoro.
  • Angiulottus: ravioli ripieni di ricotta.
  • Malloreddus: gnocchetti sardi conditi con zafferano e verdure.
  • Culurgioni:ravioli di semola ripieni di ricotta e spinaci o formaggio.
  • Pane carasau: dischi di pane molto sottili e croccanti.
  • Pane guttiau:è pane carasau, ma condito con olio e sale.
  • Succu: una minestra di semola.
  • Le impanadas: farcite con verdura e carne.

 

Secondi di Pesce:

  • Le cocciula e cozzas a schiscionera: vongole e cozze.
  • Sa cassola: una zuppa di pesce con tonno, bottarga, uova di muggine e cefalo.
  • Sa burridae: il pesce gatto fatto in salsa.
  • Cozze del golfo:una zuppa di cozze con pasta e salse verdi. Oppure vengono usate come ripieno delle frittelle calde. Una specialità di Olbia.
  • La fregula cun cocciula: cous cous con le vongole.
  • Su scabbecciu: pesce fritto e speziato, fatto in salsa agrodolce.

 

Secondi di carne:

  • Porceddu: il maialino arrosto.
  • Capretto arrosto.
  • Cordula; intestini di agnello o capretto, ripieni con la carne dell’animale e cotti alla brace.
  • L’agnello in umido o fatto arrosto.

 

Formaggi: Fiore sardo, Pecorino Sardo.

Dolci: i pabassinas i candelaus, le pardulas, i seadas.

Vini: il Girò, il Nuragus, il Malvasia, il Nasco, il Monica, e il Moscato.

 

Dove dormire a Olbia

 

 

Lasciati ispirare

 

 

 

Informazioni aggiornate a Dicembre 2016

 

 

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 45 giorni.