Mappa

Voli low cost Milano - Tel Aviv

Informazioni sul volo da Milano a Tel Aviv

Prezzo di andata e ritorno più economico il mese scorso

€ 65

Voli diretti

5

Voli settimanali

22

Durata media del volo, distanza totale 2663 chilometri

3h 40min

Compagnia aerea più popolare del mese scorso

EL AL Israel Airlines

Ben Gurion Intl e Tel Aviv-Yafo Sde Dov

2 aeroporti

Voli Milano Tel Aviv

Informazioni aggiornate a Gennaio 2016

Stai pensando di organizzare il tuo volo da Milano a Tel Aviv? T’interessa sapere quali compagnie effettuano voli diretti, e da quale aeroporto partono? Sei nel posto giusto! Su questa pagina potrai trovare tutte le informazioni utili per meglio gestire la tua trasferta.

Linee aeree da Milano a Tel Aviv

Diverse sono le compagnie che offrono voli diretti da Milano a Tel Aviv:

·         EasyJet: offre un volo diretto quasi tutti i giorni da Milano Malpensa a Tel Aviv.

·         El Al: offre uno due voli diretti tutti i giorni da Milano Malpensa a Tel Aviv (Escluso il sabato in alcuni mesi dell’anno).

Ci sono diverse opzioni con uno scalo. Gli aerei possono partire sia da Milano Malpensa che da Milano Linate. Puoi volare con: Aeroflot, Air Serbia, Vueling, Aegean, KLM, Ukraine, Brussels, Air France, Lufthansa. Gli scali sono a Mosca, Belgrado, Barcellona, Parigi, Atene, Kiev, Bruxelles, Amsterdam. Non sempre le opzioni con uno scalo sono convenienti, sia come prezzi ma in particolar modo come durata.

Terminal di partenza da Milano

Tieni conto che a Malpensa i due Terminal non sono per niente vicini tra di loro, per cui controlla il biglietto prima di partire in modo di non andare nel terminal sbagliato! Invece l’aeroporto di Linate ha un solo terminal.

Ricordati anche che è consigliato arrivare inaeroporto almeno un’ora e mezza prima della partenza, soprattutto se devi imbarcare delle valigie. Ti conviene anche controllare prima di partire la situazione del traffico, specialmente se vai a Malpensa.

Cosa potrai trovare negli aeroporti di partenza?

Una volta arrivato aMilano Malpensa, in entrambi i terminal, potrai trovare: negozi di ogni genere, ristoranti, bar, edicola, bancomat e un duty free. Il Wi-Fi è presente in entrambi i terminal sia nella versione gratuita che in quella a pagamento.

L’aeroporto diMilano Linate ha il vantaggiodi essere molto vicino a Milano città. Anche qui potrai trovare tutti i servizi al passeggero di un moderno aeroporto: diversi ristoranti, bar, servizi bancari, negozi di ogni genere, e un’edicola. Il Wi-Fi è gratuito.

In arrivo a Tel Aviv

Nell’aeroporto di Tel Aviv ci sono due Terminal funzionanti, il Terminal 1 e il Terminal 3. Il terminal 2 è in disuso. I Voli da Milano atterrano in genere al Terminal 3. Una volta arrivato potrai trovare diversi bar, ristoranti, un centro commerciale con numerosi negozi, servizi bancari. Il Wi-Fi presente e gratuito.

Per raggiungere Tel Aviv hai diverse possibilità:

·         Noleggiare un’automobile.All’interno dell’aeroporto Troverai i banchi delle maggiori compagnie di autonoleggio.

·         Prendere un Taxi. I taxi vanno prenotati presso il “post dispatcher”, lo trovi al Terminal 3 livello G, all’uscita 03, oppure al Terminal 1 vicino alla porta 03.

·         Autobus – La compagnia Egged effettua il servizio da e per Tel Aviv e nelle località vicine. Per orari, prezzi e itinerari vai sul sito: Egged.co.il.

Documenti necessari

Per andare in Israele è necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Il visto non è necessario per soggiorni di meno di 90 giorni.

·         Se pensi di dover guidare o noleggiare un’auto devi portare con te la patente italiana.

·         Il nostro servizio sanitario nazionale Italiano, purtroppo, non copre le spese sanitarie sostenute in Israele, quindi è meglio che prima di partire stipuli una polizza assicurativa che copra tutte le spese, compreso il rimpatrio in aereo.

Informazioni su Tel Aviv

·         Le condizioni meteo di Tel Aviv sono abbastanza buone e fa moto più caldo rispetto a Milano. Nel mese di Agosto, che è più caldo dell’anno, la temperatura media è di 27°C, mentre nel mese di Gennaio, che è il più freddo, la temperatura media è di 13,5°C.

·         Il fuso orarioè un’ora in più che Italia.

·         La valuta è il New Israeli Shekel (NIS). Una volta atterrato e sbrigate le formalità ti conviene cambiare un po’ di Euro. Se usi la carta bancomat, o la carta di credito, prima di partire abbi l’accortezza di avvisare la tua banca che vai in Israele, in modo di evitare che ti vengano bloccate le carte per attività sospette.

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 45 giorni.