Mappa

Voli Torino Parigi

Informazioni sul volo da Torino a Parigi

prezzo andata e ritorno più economico da Torino a Parigi del mese scorso

4

compagnie aeree con voli diretti da Torino a Parigi

31

voli a settimana da Torino a Parigi

1h 15min

durata media del volo da Torino a Parigi, distanza totale 588 km

Air France

è stata la compagnia aerea più richiesta con voli da Torino a Parigi del mese scorso

3 aeroporti

Parigi Charles de Gaulle, Parigi Orly e Parigi Beauvais

Voli Torino Parigi

La tratta aerea Torino Parigi è garantita giornalmente con voli diretti dalle compagnie Air France e Alitalia, e con scalo da Vueling e Alitalia operata da Air France o City Liner, con scalo rispettivamente a Barcellona e Roma-Fiumicino. Per tutti la destinazione è Parigi-Charles de Gaulle.

L'aeroporto di Torino-Caselle, distante16 km dalla città, è raggiungibile in auto tramite il raccordo autostradale Torino-Caselle connesso alla tangenziale nord della città. Dalla sua stazione ferroviaria Caselle Aeroporto, si raggiunge Torino con la linea A del servizio ferroviario metropolitano (sito www.aeroportoditorino.it/it/tomove/trasporti-e-parcheggi/in-treno).

I bus Sadem collegano l'aeroporto al centro con fermate presso la stazione ferroviaria Porta Nuova e Porta Susa (Numero verde 800 801600 da fisso e 011.3000611 da cellulare). I collegamenti con Torino-Caselle sono effettuati anche dal servizio bus Terravision (www.terravision.eu), oltre che dai taxi: Pronto Taxi telefono 011.5737, Radio Taxi telefono 0115730-011.3399. L'aeroporto dispone di un parcheggio multipiano e più aree adibite a parking scoperti (www.aeroportoditorino.it/it/tomove/trasporti-e-parcheggi/in-bus).

Ai controlli i cittadini della UE esibiranno la carta d'identità valida, i cittadini extra comunitari il passaporto. È bene essere in aeroporto almeno due ore prima dell'imbarco.

Prima di partire si possono trascorrere piacevoli momenti tra tante strutture commerciali: punti ristoro, snack bar, caffetterie, croissanterie, dove oltre a un ottimo caffè si può consumare un pranzo squisito ma nel contempo veloce, e chi vuole gustare un gelato artigianale vada al Yoyogurt o da Venchi! Non sono da meno, in quanto a qualità i tanti negozi di pelletteria, abbigliamento, camiceria, calzature, design e occhiali senza dimenticare il Duty Free sempre aperto con prodotti internazionali, dal cibo e vini ai profumi e accessori.

L'aeroporto Charles de Gaulle è collegato al centro di Parigi distante 25 km con il treno RER B (stazioni Denfert-Rochereau, Saint-Michel-Notre-Dame, Gare du Nord) al quale si arriva dal Terminal 2F percorribile a piedi, col tapis roulant o con la navetta, e dalla metropolitana CDGval ininterrottamente.

I bus sono Roissybus per Place de l'Opera dai terminal T1-T2BD-T2AC-T2EF-T3, i numeri 350, 351, 19 per Gare de l'Est e altre direzioni, oppure Les Cars AirFrance e i notturni Noctilien (140-143). Con l'auto vi è il servizio taxi pubblici o privati quando si ha l'hotel prenotato, oppure i shuttle minibus.

Chi sceglierà il volo con scalo ingannerà l'attesa tra tanti servizi utili, punti ristoro, negozi di gran lusso degli aeroporti “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino e El Pratt di Barcellona,

L'inverno parigino alterna periodi miti piovosi a periodi rigidi e nevosi, estati molto variabili, primavere piovose. I periodi consigliati per visitare la capitale francese sono maggio, settembre, inizio ottobre.

A Parigi tutto costa generalmente di più, ristoranti, bibite, birra locale e d'importazione, fast food, trasporti pubblici, cinema. Si risparmia leggermente nei ristoranti di medio livello e per il taxi.

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 15 giorni.