Travel Trends Italia 2020

Usi e costumi dei viaggiatori italiani: un nuovo modo di esplorare  il mondo

Qual è il Paese più amato dagli Italiani? E la città più ricercata o più economica? Quali sono le destinazioni emergenti che hanno fatto il “boom” nel 2019? Skyscanner ha passato al setaccio le preferenze degli italiani, analizzando i loro usi e costumi quando sono in giro per il mondo, e ha raccolto i dati in questi 3 articoli sulle Destinazioni Emergenti, sulle Destinazioni più Trendy e sulle Destinazioni più economiche. Siete curiosi di vedere cosa è uscito fuori??

Come sono stati raccolti i dati

I dati che troverete in questi articoli si basano sulle ricerche e sulle prenotazioni che gli utenti di tutto il mondo hanno effettuato dal sito di Skyscanner. Quando si parla di “prenotazioni” ci si riferisce al redirect effettuato dalla piattaforma di Skyscanner (es. quando un viaggiatore seleziona un’opzione di volo e viene reindirizzato sul sito della compagnia). Le destinazioni emergenti per il prossimo anno vengono predette sulla base dell’incremento di popolarità di alcune destinazioni dal 2018 al 2019. Per gli studi di comparazione sono stati selezionati, in particolare, i periodi tra il 01.10.2017 – 10.09.2018 e tra il 01.10.2018 – 10.09.2019.

Rispetto alle destinazioni più trendy, le variazioni di interesse si basano sui dati normalizzati e mostrano il cambiamento di interesse rispetto ad una destinazione nei due periodi analizzati. I cambiamenti di prezzo sono stati invece calcolati sull’incremento o il decremento del prezzo medio dei voli nel 2019 rispetto al prezzo medio dei voli nel 2018 (se non diversamente specificato).

Due parole su Skyscanner Travel Insight

Questa ricerca è stata fatta utilizzando Travel Insight, un data tool di Skyscanner molto potente. Questo strumento analizza il comportamento di 100 milioni di utenti di Skyscanner ogni mese per sviscerare il comportamento attuale e futuro del viaggiatore contemporaneo. Travel Insight sta aiutando le compagnie aeree a pianificare le rotte e i piani di revenue, gli aeroporti a creare nuove opportunità e nuove aree, e gli enti del turismo a lavorare meglio sulla domanda. Per saperne di più richiedi una prova gratuita.