Visitare Amsterdam

Non molte città del mondo hanno cos' tanti livelli come Amsterdam, con il suo lato selvaggio in superficie e il suo lato più profondo e più sofisticato, che offrono moltissime cose interessanti da fare per ogni tipo di visitatore. In quanto capitale dei Paesi Bassi, Amsterdam è un centro per l'arte e la cultura ed ha una storia scintillante che ... Maggiori informazioni
molti ignorano. Nonostante il Distretto a Luci Rosse sia vivo (nel suo modo particolare), gli appassionati di cultura cercano il Van Gogh Museum, l'Anne Frank House, Il Rijksmuseum, (o National Gallery), e i famosi canali che formano alcune delle strade transitabili tradizionali della città. Per godervi la città come fa la gente del posto noleggiate una bici e pedalate attraverso le strette strade. I ristoranti sono sempre di più, servono dei nuovi tipi di cibo olandese che ha dato una ventata di aria fresca alla cucina olandese tradizionale. In più, influenze internazionali hanno sempre più importanza e non dovreste essere sorpresi di trovare un buon ristorante di sushi o anche indonesiano. Alla sera andate in uno dei tanti bar o nightclub ed unitevi alla festa - Amsterdam sa davvero come festeggiare! La città ha la reputazione di essere selvaggia dato che sono riconosciuti legalmente la vendita di droga e di sesso, ma Amsterdam ha anche attrazioni più tranquille ed allo stesso modo interessanti.

_x000D__x000D_Ottieni la Trip by Skyscanner Amsterdam Travel Guide per Android

Hotel a Amsterdam

Cosa vedere a Amsterdam

  • Amsterdam Canals
    (279)
    Luoghi d'interesse e musei, Aria aperta, Luogo storico
    In voga conCampestriStoria
  • Museo Van Gogh
    (231)
    Luoghi d'interesse e musei, Museo, Museo di storia
    In voga conArte e DesignStoria
  • Casa di Anna Frank
    (215)
    Luoghi d'interesse e musei, Museo di storia, Sito storico
    In voga conStoriaFamiglia
  • Quartiere a luci rosse
    (239)
    Luoghi d'interesse e musei, Intrattenimento, Quartiere
    In voga conNightlifeAvventura

Foto di Amsterdam

Amsterdam

Quando andare a Amsterdam

Amsterdam si riempie di turisti armati di fotocamera in primavera quando le temperature sono miti e i tulipani stanno sbocciando. L'estate, che ha come temperature massima circa 75F (24C) ossia molto mite, è ... Maggiori informazioni
allo stesso modo affollata con gite scolastiche e vacanze familiari. Durante l'inverno relativamente mite di Amsterdam quando le temperature sono nella parte bassa dei 40 (6C) le stanze sono più economiche e non dovrete combattere contro l'affollamento, ma sarebbe sicuramente un peccato perdere la possibilità di vedere i fiori in tutta la loro gloria o pedalare intorno alla città, un'altra esperienza imperdibile da fare ad Amsterdam

Temperatura media( / )

Partecipazione media (mm)

Dove mangiare a Amsterdam

  • The Pancake Bakery
    (27)
    €€€€
    Colazione e brunch, Crepe, Panetteria
    In voga conFoodVegetariani
  • Foodhallen
    (25)
    Cibo da strada
    In voga conFood Trendy
  • Winkel 43
    (34)
    €€€
    Colazione e brunch, Bar, Caffetteria
    In voga conFoodFamiglia
  • Burgermeester
    (17)
    €€€€
    Hamburger
    In voga conAvventuraBackpackers
Amsterdam

Mostra luoghi vicini

Sto caricando...
52.37021574.8951679

Review dei viaggiatori

  • 9.8
    Nightlife
  • 8.8
    Avventura
  • 8.4
    Appassionati di Storia
  • 8.4
    Viaggi per amanti di Arte e Design
  • 8.3
    Zaino in spalla

Recensioni dei membri(866)

Ocho Rios

questo e il posto che ame piace di piu

Utile
Segnala
Honolulu

uno sballo!

Utile
Segnala
Roma

Amsterdam una delle più affascinanti capitali europpe, meta turistica insolita e divertente...destinazione da sogno!!!! Se altre città sono sontuose, monumentali,imponenti ecc. ecc. Amsterdam è accessibile si npuò girare a piedi o in bicicletta e visitarla tutta in mezz'ora, la cosa più bella è percorrerla a piedi trovando i propri angoli..e gustando i particolari e capirete perchè la gente torna ad Amsterdam aldilà dei luoghi comuni e banali!!!!!!! Una volta lì impossibile non visitare il Van Gogh MUseum, seguito dalla casa di Anna Frank,l'Amsterdam Historical Museum e dopo queste visite abbastanza impegnative rilassatevi davanti ad una buona birra in un caffè marrone lungo i canali...e poi una buona dormita pronti per ripartire per un nuovo giorno alla scoperta di Amsterdam..buon divertimentooo!!!

Utile
Segnala
Lodi

un viaggetto in questa città va fatto almeno una volta.... io ho acquistato una bicicletta ! eh eh eh

Utile
Segnala

cosa dire? semplicemente meravigliosa...

Utile
Segnala

Hieno kaupunki.

Utile
Segnala
Roma

Amsterdam è una città che merita di essere visitata almeno una volta nella vita, sorprendente sotto ogni aspetto. Anche se non è molto estesa ogni angolo della città offre interessanti sorprese che soddisfaranno qualsiasi esigenza o gusto personale. Adatta soprattutto a chi ama la calma, la cortesia e la perfetta organizzazione della città. Tutto risulta estremamente facile, anche organizzare escursioni e percorsi personalizzati poichè le indicazioni sono chiarissime, esaurienti e precise, basta saper leggere. Particolarmente vivace la vita notturna, ricca di locali ed attrazioni, non mancano anche spettacoli improvvisati da artisti di strada e per chi ama l'arte e i musei c'è una vastissima scelta. Consiglio di pianificare il viaggio scegliendo i posti da visitare secondo i propri gusti, le escursioni programmate oltre ad essere più costose consentono di visitare solo i luoghi di maggior interesse turistico escludendo angoli comunque interessanti di Amsterdam. Da non perdere assolutamente la visita ai paesini nelle vicinanze di Amsterdam che sono incantevoli e mostrano il vero aspetto dell'Olanda e dei suoi abitanti. Un'ultima cosa che mi sembra importante comunicare è che se si organizza bene il viaggio si può spendere veramente poco, ci sono ristoranti con menu a prezzi fissi che a partire da 10 euro offrono pranzi più che soddisfacenti e di buona qualità e per gli spostamenti fuori città si possono acquistare biglietti autobus validi l'intera giornata a soli 10 euro a persona e visitare anche tre o quattro suggestivi villaggi nei dintorni.

Consigliato per:Viaggi per amanti di Arte e DesignFood TravelNightlife
Utile3
Segnala

Sono stato sempre sedentario ma il viaggio fatto ad Amsterdam mi ha svegliato. Il clima che si respira é completamente di un altro livello e la città é impregnata di meraviglia e bellezza. Vale un sacco!

Consigliato per:Food TravelNightlifeViaggi per lo SpiritoViaggi per amanti di Arte e Design
Utile
Segnala
Abitante di Amsterdam

AMSTERDAM Ho appena letto il mio primo contributo alla Gogobot su Amsterdam. E vorrei colmare alcune lacune. Io, Peter, figlio e un nipote di proprietari di negozi di biciclette (come olandese può essere) sono un vero e proprio Amsterdammer, nato e cresciuto nel quartiere con il nome di De Rivierenbuurt nella parte sud di Amsterdam, vicino alla zona di Pijp. I whas Rivierenbuurt costruire intorno al 1920 è uno stile con il nome Amsterdamseschool (Scuola di Amsterdam) uno stile in linea della nota moderna architetto americano Frank Lloyd Wright questo intorno un piano di Berlage per un nuovo e più moderno che ospita per la lavorazione e mezzo classe di gestione. Il Rivierenbuurt era anche un quartiere con un sacco di famiglie ebree, e durante la guerra molti di loro dove deportata e uccisa nei campi nazisti. Mia moglie, figlia di un frutta e verdura negoziante, è nato nella zona Oosterpark nella parte est di Amsterdam. Ma quando ci siamo incontrati lei ei suoi genitori vivevano nel quartiere Jordaan, il più zona di Amsterdam di Amsterdam. Nella casa dove viveva era un trogolo passi dal Westerkerk, quindi di notte poteva sentire lo stesso clock letto che Anna Frank ha fatto. Le persone nella Jordaan e il quartiere Jordaan sono nazione a parte, perché? Leggere quello che ho scritto prima. De Jordaan Il nome De Jordaan è probabilmente derivato dal francese "Le Jardin" corrotto nelle Olandese "De Jordaan." Quello che sappiamo è che De Jordaan è stato inteso come un orto per gli abitanti ricchi di Amsterdam. Soprattutto per la nuova ricchi residenti dei canali:. il Koningsgracht (ora Singel) l'Herengracht, Keizersgracht e Prinsengracht, che 400 anni fa sono scavate e poi costruito e abitato Tuttavia, a causa del grande afflusso di emigranti portano alla grande spiegazione della città e in 1612 De Jordaan whas costruiti con case per i lavoratori ed emigranti. Gli abitanti più antichi di questo quartiere, De Jordanezen, sono una nazione a parte. parlano la loro lingua, portare il cuore sulla lingua, sono appassionato di battute, a scherzare in olandese " .. Dollen "l'amore di una bevanda, appassionato di opera, musica fisarmonica, canto e hanno un cuore d'oro Il Jordaan è in molti brani cantati su, canzoni che sono anche popolare da non Jordaan di Amsterdam più famosi cantanti delle canzoni giordani sono: Johny Jordaan, Willy Alberti, Tante Leen e Manke Nelis. Le loro statue stare sul "Johny Jordaan Plein" a "De Elandsgracht", angolo Prinsengracht. Oltre a questo non si dovrebbe discutere con un Jordanees nel suo quartiere, perché allora si ottiene dirigere l'intero Jordaan a voi. Uno per tutti, tutti per uno divertente è che tutti chiamano l'un l'altro zio e la zia. Quindi, in pratica sembra che tutte le persone sono in relazione tra loro. Un vero peccato è che la popolarità di De Jordaan ei prezzi enormemente alti delle case non vi è quasi alcuna reale Jordanees le persone più a De Jordaan. Il loro posto è preso da nuovi, residenti più ricchi. AMSTERDAM PROBABILITÀ Dalle ultime righe si possono vedere e capire che Amsterdam sta cambiando. Come il resto del mondo. Ma ancora una cosa rimane lo stesso di Amsterdam che è il fascino della città e l'atteggiamento distese della gente che vive qui. Quindi, se vi piace sentire è quello di essere un Amsterdammers o meglio sentire come un olandese, essere aperti, essere amichevole, ridere un sacco, non prendere dal vivo troppo serio e divertirsi. Una cosa bella per i turisti è che la maggior parte abitanti olandesi parla una lingua straniera e sempre in grado di aiutare. E non essere allarmato per il modo diretto di comunicare, abbiamo i nostri cuori sulla lingua, per gli estranei si incontra piuttosto smussato. CONSIGLI da un nativo Amsterdammer alcuni suggerimenti su Amsterdam si possono trovare sul mio blog con l'apice Amsterdam Almanacco Peter Koghee. Un altro suggerimento è quello di leggere quello che ho scritto sul Gogobot per la città e in altre città nei Paesi Bassi e anche quello che ho scritto circa il ruolo importante di Amsterdam sulla città di New York. Amsterdan CANALI FOTO DOPO il mio esame AMSTERDAM BOAT COMPANY Chiudo questa recensione con una serie di foto di che ho fatto dopo il mio addestramento alla navigazione con Ron Visser ed è "Amsterdam Boat Company" e si mostrano in una serie di belle immagini canale. Spero che vi piacciano, e hanno un grande momento nella mia bella città natale Mokum (Mokum il nome Yiddish per Amsterdam). È inoltre possibile visitare il mio blog per ulteriori informazioni Amsterdam: http://amsterdamalmanac.blogspot.nl/ http://amsterdammuseuminfo.blogspot.nl/ PS Il museo dei gatti è tra i più di 60 musei che conta di Amsterdam, ancora il mio preferito . Un ringraziamento speciale a: Roy Appelboom, Greetje Kamminga, Peter Dee, Amsterdam Boat Company per il loro tributo e foto di.

Consigliato per:Viaggi per amanti di Arte e DesignViaggi in famigliaAppassionati di StoriaLGBT
Utile4
Segnala
Almere

Anche io sono nato e cresciuto qui fino al mio 11 ° anno, io ancora sto imparando sulla mia città natale o citta_nascita ogni singolo giorno. Se torno, sto vedendo con gli occhi di un turista. Anche se vorrei vedere già quando ero solo un bambino, vorrei ricordare tutto ciò a mia mamma se fossimo sul nostro modo di qualsiasi altra cosa, un mercato, un negozio, la scuola, il Vondelpark o anche in centro per fare acquisti per vestiti o le scarpe . E in questi giorni torno con la mia macchina fotografica nelle giornate belle come il sole splende, ma anche quando piove, le immagini possono essere alla ricerca scuro, ma non vi è più spazio per lo più al di fuori. Perché tutto l'anno attraverso essa è sempre Buissy piena di gente, locali, o turisti. Ora un po 'di storia da lontano prima che io nascessi. Amsterdam ha una storia lunga e ricca di eventi. Le origini della menzogna città nel 12 ° secolo, quando i pescatori che vivono lungo le rive del fiume Amstel costruito un ponte che attraversa il corso d'acqua nei pressi del IJ, che all'epoca era un grande ingresso di acqua salata. serrature di legno sotto il ponte servito da una diga protegge il paese dalle crescenti acque IJ, che spesso inondato l'insediamento. La foce del fiume Amstel, dove la Damrak è ora, formò un porto naturale, che è diventato importante per lo scambio di scambio dai koggeships più grandi nelle navi più piccole che solcavano la merce più in profondità nell'entroterra. Il documento più antico riferimento alla definizione di "Aemstelredamme" (Amsterdam) 'diga sul fiume Amstel' viene da un documento del 27 ottobre, 1275 CE. Gli abitanti del villaggio sono stati, da questo documento, esentati dal pagamento di un pedaggio ponte nella contea di Olanda dal Conte Floris V. Gli scavi tra il 2005 e il 2012 trovato prove che le origini di Amsterdam sono molto più vecchio di 'solo' del XII secolo. Durante la costruzione del "Lijn Olanda Zuid" Metro archeologi hanno scoperto, circa 30 metri sotto il livello stradale, poli-assi, un martello di pietra e alcune ceramiche, tutte risalenti al Neolitico (New Stone Age). Ciò significherebbe Amsterdam o il suo predecessore avrebbe visto insediamenti umani da circa 2600 aC.

Consigliato per:Viaggi in famigliaAppassionati di StoriaNightlifeViaggi per amanti di Arte e Design
Utile1
Segnala