Visitare Casablanca

Casablanca è il cuore cosmopolita, industriale ed economico del Marocco, e anche la città più grande, con circa quattro milioni di abitanti. Sebbene non sia così ricca d'atmosfera come altre città del Paese, Casablanca rappresenta al meglio il Marocco. Con la sua piccola medina e una ville nouvelle immersa nel traffico, i viaggiatori potrebbero non ... Maggiori informazioni
essere tentati di fermarsi, ma la spettacolare Moschea di Hassan II e la sua vita notturna valgono la pena di fare tappa per almeno un giorno e una notte. Anche se la lunga storia di Casablanca risale al X secolo, i visitatori oggi scopriranno la città più liberale e progressista del Marocco.
Mappa

Hotel a Casablanca

Cosa vedere a Casablanca

Foto di Casablanca

Casablanca

Quando andare a Casablanca

Temperatura media( / )

Partecipazione media (mm)

Dove mangiare a Casablanca

  • Rick's Cafe
    (12)
    Americana, Caffetteria
    In voga conStoriaFood
  • Organic Kitchen
    (4)
    Salutare, Vegetariana, Cibo naturale e biologico, Mercato Gastronomico
    In voga conFoodBackpackers
  • Tula Comida Latina
    (3)
    Messicana, Peruviana, Argentina, Latina
    In voga conFoodFamiglia
  • Resto zayna
    (3)
    Marocchina
    In voga conFoodNightlife
Casablanca

Mostra luoghi vicini

Sto caricando...
33.5333333-7.5833333

Review dei viaggiatori

  • 9.8
    Avventura
  • 9.0
    Viaggi in famiglia
  • 7.6
    Viaggi d'Affari
  • 7.5
    Viaggi per amanti di Arte e Design
  • 6.9
    Zaino in spalla

Recensioni dei membri(65)

Scrivi una recensione
Santa Cruz

Questo è principalmente una destinazione d'affari, non tanto una destinazione turistica, ma è sicuramente interessante, dando un serio assaggio della vita marocchina città. Il traffico è selvaggio e caotico, ma ha ovviamente proprio flusso di essa la se si sa come gestirlo. Gli hotel sono spesso al completo in quasi ogni periodo dell'anno, in modo da prenotare per tempo se si dispone di una preferenza specifica. Durante il mio soggiorno, mentre vagavano per le strade della città, c'era neppure una turista in vista, fino a quando siamo venuti per la zona costiera Corniche, con il suo club e caffè, nei pressi della Moschea Hassan II. Nonostante l'apparente mancanza di turisti occidentali, la gente del posto sa chiaramente quello che sono quando il loro vedono, quindi aspettatevi di essere amicizia e ha offerto "aiuto" da molti. Naturalmente, è previsto un risarcimento. Molti beni sono disponibili a prezzi eccellenti rispetto a ovest, ma è una buona idea di portata fuori i prezzi delle cose che si potrebbe desiderare di acquistare prima di shopping, forse chiedendo prezzi tipici al vostro hotel. Come un alimentari, mi sono divertito il campionamento le offerte dai molti carri e bancarelle nella vecchia medina - lumache piccante, sandwich di uova, pesce fritto, panino con il salame, tradizionale zuppa harira, e altro ancora - ma non è probabilmente per il 'delicato di -stomach "e deboli di cuore. Inoltre, provare l'agnello in Marocco, bene notare che la fotografia è un po 'straniero, e si consiglia di entrambi chiedere il permesso prima di sparare, o di girare sotto-copertura. in alcuni casi vale la pena di distribuire un paio di dirham come un grazie. prendere un taxi può prendere un po ', ma se c'è spazio, si potrebbe ottenere uno condiviso con voi. assicurarsi sempre l'autista accende il metro, e non lasciare che un preventivo prezzo a meno che già sai che è una fiera uno. Gli autobus non sono raccomandati di trasporto per i non residenti, a meno che non si dispone di un locale che si guida, come abbiamo fatto noi. Entro la fine del 2012, il nuovo sistema di tram dovrebbe essere in servizio, si spera alleviare una parte del traffico folle e gli autobus al sacco. Anche se questo non è un luogo turistico tipico, non c'è molto da vedere e da fare, dalla cultura di strada a hammam di fascia alta.

Consigliato per:Viaggi d'Affari
Utile
Segnala
New YORK!

Casablanca ha un po 'di più per consigliarlo di molti visitatori danno credito, ma io ci sono stato diverse volte e ancora non sono stati affascinati da essa. E 'troppo grande per andare in giro molto facilmente, il che rende difficile da affrontare. Eppure, un paio di bonus: i tassisti sono per la maggior parte onesto (sempre bello), e ora c'è un sistema di tram, quindi non vedo l'ora di tornare e utilizzando tale. Inoltre, il vecchio centro della città, con i suoi splendidi edifici Art Deco, è da vedere - il tram ora corre lungo il centro del più grande, più grandioso viale.

Consigliato per:Viaggi d'AffariAppassionati di Storia
Utile1
Segnala
Abitante di Casablanca

Casablanca è una città bellissima. ma è troppo affollato .. quindi bisogna aspettare embouteillagesde ovunque.

Utile
Segnala
Florianópolis

Non il migliore del Marocco, ma `s vale la pena di visitare. Casablanca sarà in pochi anni un buon posto per il turismo, non appena si misero la loro passerella e le belle progetti sulla spiaggia.

Utile1
Segnala
Amman

Casablanca è il luogo sono atterrato prima a Marocco. La città è tutto in colore bianco con lunghissime spiagge. Mercati, rovine e dipartimenti governativi sono lì. Famosa per il turismo, cuoio e bel tempo. Altri luoghi che ho visitato in Marocco sono Faze, Meknas, Al Mohammadia, Tangea, Rabat.

Utile1
Segnala
Giakarta

Ho avuto una più alta aspettativa di Casablanca dato il nome era molto 'popolare' - purtroppo, la città non è stata sviluppata molto negli ultimi venti anni. Alcuni edifici aspetto triste e hanno bisogno di ristrutturazione male. Se l'avessi saputo, avrei saltato pernottamento a Casablanca e potuto andare direttamente alla più allegro Rabat

Utile1
Segnala
Foster City

Casablanca è la città più grande del Marocco così come il suo porto principale. Un piccolo regno indipendente, nella zona poi chiamato Anfa, sorto volta tardo-romana, in risposta al dominio arabo musulmano, e continuò fino a quando fu conquistata dagli Almoravidi nel 1068. Nel corso del 14 ° secolo, sotto le merinidi, Anfa è aumentato in importanza come una porta. Nei primi anni del 15 ° secolo, la città divenne uno stato indipendente, ancora una volta, ed è emerso come un porto sicuro per i pirati e corsari, che conduce ad esso preso di mira dai portoghesi, che distrussero la città nel 1468. Il portoghese ha utilizzato le rovine di Anfa per costruire una fortezza militare nel 1515. La città che è cresciuta intorno ad esso è stato chiamato "casa Branca", che significa "casa bianca" in portoghese.

Utile
Segnala

Grande contrasto, grandi dettagli. Casablanca mostra il gusto, i colori, ricco e versare tutti allo stesso tempo, un mix di moderno e antico.

Utile1
Segnala
Abitante di Casablanca

se siete alla ricerca di una città che si sente vecchio, ma ha tutti i vantaggi della tecnologia, questo è il luogo da visitare

Utile
Segnala

Bellissimo

Utile
Segnala