Mappa

Voli Low Cost per Isola di Pasqua

Voli per l’Isola di Pasqua

Se la tua meta è Rapa Nui …armati di molta pazienza! I costi dei voli sono tutto sommato abbordabili (1300-1400 euro per i voli low cost, 2600 per i voli di linea), ma tempi di percorrenza sono notevoli (da 2 a 3 giorni e più).

La sua posizione geografica, a 3600 chilometri dal Cile, la rende uno dei luoghi abitati più isolati al mondo, ma sarai estasiato di essere arrivato a questa sperduta, affascinante, misteriosa e poco fortunata isola!

L’ Isola di Pasqua deve avere qualcosa di speciale: in tempi relativamente brevi è riuscita a produrre la civiltà degli spettacolari Moai, un disastro ecologico notevole, la civiltà dell’uomo-uccello, attirare esploratori e mercanti di schiavi. La prima colonizzazione da parte dei polinesiani è avvenuta intorno al 1000 d.c. e a loro si deve la costruzione dei Moai, statue di tufo disseminate lungo le coste e scolpite nel tufo del cratere del vulcano Rano Raraku, dove si trovano quasi 400 statue incomplete. I copricapi (Pukao) sono invece stati ricavati da un tufo rossastro proveniente dal piccolo cratere di Puna Pau, (foto ricordo obbligatoria!).  Il trasporto dei Moai con i tronchi di palma, l’aumento della popolazione e ulteriori ondate migratorie hanno portato al grande disastro ecologico della deforestazione. È nato poi, da queste nuove ondate migratorie, il culto dell’uomo-uccello, che ha lasciato nelle grotte vulcaniche affreschi e tante leggende. Non dimenticare di dare un’occhiata ai pollai di pietra (i polli non ci sono più, li hanno mangiati tutti!). All’andata o al ritorno potresti anche fare una sosta e visitare Santiago del Cile.

L'Aeroporto Internazionale di Mataveri, si trova ad Hanga Roa, ed è l'aeroporto più remoto del mondo: si trova a 3.759 chilometri dall'aeroporto di Santiago del Cile col quale si scambia regolari voli di linea con la compagnia di bandiera cilena LAN Airlines. La pista inizia nell'entroterra della costa sud-orientale dell'isola, raggiungendo quasi la costa nord-occidentale, e quasi separando la montagna di Rano Kau dal resto dell'isola. L'aeroporto è il principale punto d’ingresso per migliaia di turisti che ogni anno visitano l'Isola di Pasqua. L'aeroporto viene anche utilizzato come scalo sulla rotta per Papeete, sull'isola di Tahiti.

Non avrai nessun problema per l’alloggio, i collegamenti telefonici e il collegamento internet …anche se c’è da dire che il soggiorno sull’isola è un po’ caro.

Per andare sull’Isola di Pasqua ti serve il passaporto con 6 mesi validità residua, e non è necessario un visto se visiti per turismo. Anche se sull’isola c’è un piccolo ospedale per le emergenze e una farmacia, è sicuramente meglio portarti una scorta di farmaci e fare un’assicurazione sanitaria. La moneta è il peso Cileno.

 

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 45 giorni.