Home notizie Viaggio a Mosca: 10 cose da fare nella capitale russa

Tutti gli articoli

Viaggio a Mosca: 10 cose da fare nella capitale russa

Avete in programma un viaggio a Mosca? Skyscanner ha scelto per voi le 10 cose da fare assolutamente nella capitale della Russia: dalla visita al meraviglioso Cremlino al balletto del leggendario teatro Bol’shoj... Seguiteci e scoprite con noi l’affascinante Mosca, e tutto quello che c'è da fare per vivere al meglio questa coloratissima città russa!

Fondata all’inizio dell’anno Mille dai Principi della Moscovia, Mosca venne poi eclissata in epoca zarista dall’elegante Pietroburgo. La città tornò a essere la capitale della Russia durante il periodo sovietico, e divenne anche capitale di tutta l’Unione Sovietica. Oggi Mosca è una metropoli cosmopolita dove etnie, culture e religioni convivono in un’atmosfera stimolante e dinamica. Se vi preoccupa il meteo perché ve la immaginate come una città fredda e coperta di neve, scegliete di visitare Mosca in primavera o in estate quando le temperature sono più miti. Ma sappiate che il fascino del Cremlino sotto la neve è un’emozione che vale la pena di vivere una volta nella vita… anche solo per i pochi minuti che riuscirete a resistere all’aperto nel freddo inverno russo!

Skyscanner ha scelto per voi le 10 cose da fare assolutamente a Mosca. Prima di partire non dimenticatevi di richiedere il visto necessario per l’ingresso in Russia all’Ambasciata Russa in Italia.

Mosca, cosa vedere in inverno

Mosca, come arrivare e come muoversi in città

Mosca è ben collegata con l’Italia con diversi voli diretti. Sono quattro gli aeroporti della capitale russa: Vnukovo, Bykovo, Domodedovo e Sheremetyevo. Gran parte dei voli internazionali atterra a Mosca Sheremetyevo o a Mosca Domodedovo, ma tutti e quattro gli aeroporti si trovano a breve distanza dalla città.

Per spostarvi a Mosca, dovete assolutamente utilizzare la metro che non solo è molto economica (poco più di 1 euro a tratta) e veloce (così da permettervi di fare tante cose in poco tempo), ma è anche una vera e propria opera d’arte: ogni fermata è riccamente decorata con stucchi, bassorilievi e sculture… non per niente è entrata nella classifica delle 15 metro più belle del mondo!

Scopri di più: Transiberiana: viaggio in treno tra Russia, Mongolia e Cina

Cosa vedere a Mosca: Metropolitana

Mosca cosa vedere: metro di Mosca

Trova tutti i voli economici per Mosca

1. Visitare il Cremlino

Sicuramente si tratta della primissima cosa che viene in mente di fare a Mosca, il Cremlino con le sue possenti mura rosse rappresenta nell’immaginario collettivo il simbolo della capitale russa. Al suo interno, potete visitare le quattro cattedrali e il Museo dell’Armeria; inoltre nella piazza principale della Fortezza si trovano anche la Campana dello Zar, che secondo la leggenda è la più grande del mondo, e il cannone dello Zar: questi ultimi due monumenti sono la gioia della maggior parte dei turisti internazionali a Mosca, che le scelgono come sfondo per le loro foto ricordo!

Cosa fare a Mosca: Cremlino

2. Vedere la Cattedrale di San Basilio

La coloratissima Cattedrale di San Basilio fu fatta costruire nel Cinquecento da Ivan Il Terribile nel centro di Mosca, allora capitale, e nel 1990 è stata dichiarata Patrimonio dell’UNESCO: visitarla interamente è una di quelle cose che non si può non fare se si è a Mosca. Al suo interno, tra mosaici e icone, si snodano diversi corridoi che dal primo piano portano al campanile: il biglietto per tutta la visita costa circa 8 euro, ma se viaggiate con dei bambini ricordatevi che non è possibile entrare con il passeggino!

Cosa fare a Mosca: Cattedrale di San Basilio

3. Camminare sulla Piazza Rossa

Se visitate il Cremlino e la Cattedrale di San Basilio, dovrete per forza camminare sul ciottolato della Piazza Rossa, il cuore pulsante di Mosca, nonché teatro di tutte le parate militari e dei principali eventi della capitale, come ad esempio il Capodanno. Sulla Piazza Rossa si affacciano anche il museo di Storia Naturale, il Mausoleo di Lenin e i grandi magazzini Gum. Tutti in piazza!

Scopri di più: le 20 piazze più belle del Mondo

Mosca cosa vedere: Piazza Rossa

Mosca cosa vedere: Piazza Rossa

4. Visitare la Cattedrale di Cristo Salvatore

Di solito pensiamo alle cattedrali ortodosse come a edifici riccamente decorati e molto colorati, ma la Cattedrale di Cristo Salvatore di Mosca si discosta da questo stile: completamente intonacata di bianco brillante e con le sue meravigliose guglie ricoperte in oro, risulta davvero elegantissima, come un gioiello prezioso nel cuore della capitale. Ha una storia davvero particolare: fu fatta costruire in onore della vittoria su Napoleone nel 1812 e fu distrutta su ordine di Stalin nel 1931, che voleva costruire al suo posto una gigantesca torre con il busto di Lenin. Dopo la caduta dell’Unione Sovietica la Cattedrale fu completamente ricostruita, ed oggi è la chiesa più grande e più importante di tutta la Russia. Come in tutte le cattedrali ortodosse, per accedervi è richiesto alle donne di coprirsi il capo con un foulard o una sciarpa.

Cosa fare a Mosca: Cattedrale di Cristo Salvatore

5. Perdersi nella galleria Tret’yakov

Le opere più importanti dell’arte russa si trovano alla galleria Tret’yakov di Mosca: Malevich, Kandinskij, ma anche antiche icone russe, come ad esempio la Madonna di Vladimir. Perdersi in questo museo è una delle cose da fare assolutamente a Mosca, perché – attraverso le opere dei grandi artisti – permette davvero di entrare in armonia con la vera anima russa, che si contraddistingue per una riflessività e una profondità di pensiero incredibili.

Cosa fare a Mosca: Galleria Tretyakov

6. Vedere il panorama di Mosca dalla Collina dei Passeri

Volete vedere Mosca dall’alto? Salire sulla Collina dei Passeri allora è una delle cose da fare assolutamente! Dall’altura si può ammirare il panorama della capitale russa e sbirciare la nuovissima Moscow City e i suoi altissimi grattacieli. Proprio sulla collina, si trova anche l’Università Statale Lomonosov, che ha sede in una delle Sette Sorelle, enormi palazzi fatti costruire da Stalin come simbolo dell’ideologia socialista.

Scopri di più: 10 città dell’Europa dell’Est da visitare

Cosa fare a Mosca: panorama di Mosca

7. Vedere il balletto al teatro Bol’shoj

Il mitico Teatro Bol’shoj si trova proprio nel centro di Mosca, e accoglie i turisti che escono dalla fermata della metro Teatranlnaya con la sua immensa piazza e con la sua elegante facciata neoclassica. Si tratta di uno dei teatri più prestigiosi del mondo, la cui scuola di danza è considerata la migliore esistente. Se siete in città e non sapete cosa fare la sera, non potete assolutamente perdervi un balletto classico russo tra le pareti riccamente decorate del Grande Teatro (bol’shoj in russo significa grande, appunto): potete consultare il calendario degli spettacoli ed acquistare il biglietto direttamente online, sul sito del teatro.

Cosa fare a Mosca: Teatro Bol'shoj

8. Cenare al ristorante Pushkin

Questo ristorante nel cuore di Mosca è stato aperto nel 1999, ma sembra di ritrovarsi in un cafè ottocentesco, nel quale non sarebbe strano nemmeno incontrare Pushkin in persona. Tra boiserie in legno massello, libri antichi e mappamondi vintage, potete cenare gustando alcune delle più famose prelibatezze russe: dal borsch, una zuppa a base di barbabietole, al manzo alla Strogonov, uno spezzatino di carne, funghi e panna. Se invece ci passate davanti durante l’inverno in una giornata di neve, non potete non fermarvi a prendere una cioccolata calda, come suggerisce il cantante Gilbert Bécaud nella canzone "Nathalie", dalla quale nasce il nome di questo ristorante.

Scopri di più: I 10 ristoranti più strani dove cenare

Cosa fare a Mosca: Cafè Pushkin

9. Passeggiare nel Parco di Kolomenskoe

Nella periferia sud di Mosca – e comodamente raggiungibile in metropolitana – trovate il Parco del palazzo di Kolomenskoe: un’immensa area verde dove moscoviti e turisti si rilassano dalla vita frenetica della capitale. Se volete fare qualcosa all’aria aperta a Mosca, questo parco è il posto perfetto per stare a contatto con la natura, e inoltre ospita anche anche la casetta originale dove visse per un periodo Pietro il Grande, che è stata trasportata lì direttamente da Arkhangelsk, nell’estremo nord della Russia. Non dovete assolutamente perdervi, inoltre, la chiesa dell’Ascensione, che fu fatta costruire in occasione della nascita di Ivan il Terribile. Insomma, se volete trascorrere una giornata alternativa alla dinamicità di Mosca, Kolomenskoe è il posto perfetto, ottimo anche per una passeggiata con i bambini!

Scopri di più: 27 posti bellissimi visti dall’alto

Cosa fare a Mosca: Parco di Kolomenskoe

10. Visitare il monastero Novodevicij

Pur essendo fuori dal centro di Mosca, il Monastero di Novodevicij è piuttosto famoso grazie alla sua popolarità come luogo da romanzo: non solo infatti all’interno delle sue mura si respira un’aria d’altri tempi, ma è anche stato citato in alcuni dei libri più famosi della letteratura russa, come ad esempio Guerra e Pace e Anna Karenina. All’interno del monastero la cattedrale più famosa è senza dubbio quella di Nostra Signora di Smolensk, costruita nel Cinquecento per celebrare la riconquista della città, che era stata occupata dai Lituani. Abbiamo dovuto inserirlo nella lista delle 10 cose da fare a Mosca anche perché nel cimitero del monastero sono sepolte alcune delle più importanti personalità russe, dagli scrittori Čechov, Gogol’ e Bulgakov, a Kruscev e Prokofiev.

Scopri di più: i 10 cimiteri monumentali più belli del mondo

Cosa fare a Mosca: Monastero Novodevicij

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni nel mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca Ovunque di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori! Potrebbe interessarvi anche:

Transiberiana: viaggio in treno tra Russia, Mongolia e Cina

15 bellissime opere d’arte italiane all’estero

10 Città per bambini che hanno grandi passioni

Hydra, cosa vedere in questa splendida isola della Grecia

Isole Lofoten: il paradiso incontaminato della Norvegia

Il salar de Uyuni: la perla della Bolivia

I 20 Paesi più economici del 2017

Galles: cosa vedere e cosa fare

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa