Home notizie Visto per Dubai: come e quando richiederlo

Tutti gli articoli

Visto per Dubai: come e quando richiederlo

Avete deciso di visitare gli Emirati Arabi e cercate informazioni sul visto per Dubai, così da organizzare la vostra vacanza in maniera perfetta? Viaggiate a Dubai per lavoro? Allora continuate a leggere questo articolo, in cui vi diamo tutte le indicazioni più aggiornate sul visto per Dubai: come richiederlo, a cosa e a chi serve, e tutte le informazioni per godere al meglio di una delle città più affascinanti del mondo.

Scarica la app di Skyscanner

Dubai è una delle destinazioni più gettonate degli ultimi anni, con un incremento del turismo dovuto all’enorme offerta di attrazioni negli Emirati Arabi, tra ristoranti e hotel di lusso. Dubai è un luogo unico nel suo genere, dove ogni cosa sembra parlare di futuro, innovazione e, soprattutto, sfarzo.

Se avete deciso di regalarvi una vacanza a Dubai, in estate o in inverno, per salire sul Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, per sciare nonostante fuori sia estate allo Ski Dubai del Mall of the Emirates, o per vivere da vicino il deserto degli Emirati Arabi, ci sono alcune cose che vi servirà sapere, a partire dalla questione del visto per Dubai. Skyscanner ha raccolto tutte le informazioni utili per visitare Dubai e gli Emirati Arabi.

Scopri di più: Le 10 attrazioni più importanti di Dubai

Mappa

Serve il visto per visitare Dubai?

In linea di massima, il visto può essere necessario in relazione al motivo per il quale si visita Dubai. Esistono infatti diversi tipi di visti rilasciati ai visitatori di Dubai:

  • Visto turistico classico
  • Employment Residence Visa
  • Property residence visa
  • Investor Residence Visa

Se avete deciso di visitare Dubai come turisti, vi basterà leggere le informazioni riportate di seguito per avere maggiori delucidazioni sui passi da compiere per evitare problemi.

Se invece la vostra visita ha uno scopo diverso dal semplice turismo, vi consigliamo di continuare a leggere l’articolo per trovare tutto ciò di cui avete bisogno.

Visto per Dubai: il visto turistico classico

Un normale turista italiano non ha bisogno del visto per Dubai: infatti ogni visitatore può restare sul territorio degli Emirati Arabi per 90 giorni ogni 6 mesi senza bisogno di un permesso speciale. Trascorsi i 90 giorni, dovrà uscire dal Paese in quanto il visto turistico base non è prorogabile ma è rinnovabile.

È necessario che all’arrivo in aeroporto a Dubai chi vuole ottenere questo “visto” turistico abbia con sé un passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di arrivo. La particolarità di questo tipo di visto/non visto è che può essere utilizzato entro 180 giorni dall’ingresso nel Paese, e viene rilasciato a fronte della presentazione di un indirizzo presso il quale si risiederà durante la propria permanenza a Dubai, di una richiesta da parte di un’azienda o di una persona che risiede a Dubai.

Questo visto non permette di lavorare a Dubai ma permette di partecipare a meeting, riunioni, eventi che si svolgono in città oltre ovviamente di visitare la città e le zone circostanti.

Visto di transito da Dubai

Dubai è spesso città di transito per chi si reca in altre zone (per esempio le Maldive). Anche in questo caso, i cittadini italiani ed europei non hanno bisogno di un visto apposito e sono autorizzati ad uscire dall’aeroporto. Infatti, il transito viene considerato esattamente alla stregua del visto turistico classico ed emesso direttamente in aeroporto all’arrivo.

Tutti i voli più economici per Dubai
Visto per Dubai

Visto per Dubai per lavoratori

Un Employment Residence Visa è un visto apposito che dura tre anni e viene rilasciato a coloro che lavorano per aziende con sede a Dubai. Viene rinnovato in relazione al rinnovo del contratto ed è l’azienda che assume a seguire le pratiche, interfacciandosi direttamente con il Ministero delle Risorse Umane e dell’Emiratizzazione (MoHRE) degli Emirati Arabi Uniti. Il richiedente deve essere in possesso di passaporto valido per almeno sei mesi dalla data di richiesta del visto di lavoro e di una fototessera a colori.

Tra gli altri vincoli per ottenere un Employment Residence Visa: non avere più di 50 anni, e non lasciare Dubai durante i primi sei mesi. Contestualmente al visto di residenza per motivi lavorativi, viene anche rilasciata una Labour Card che diventa a tutti gli effetti la carta di identità del lavoratore.

Il Property Residence Visa

Famosa per essere una zona ad alta densità immobiliare, Dubai offre la possibilità a chi vuole di acquistare un immobile e ottenere un visto speciale. Il Property Residence Visa viene infatti concesso a coloro che acquistano una casa a Dubai, comprensiva di terreno, per una cifra minima di 1 milione di AED. Anche questo visto non permette di lavorare a Dubai e negli Emirati, ma permette di risiedere nel Paese per quanto tempo si vuole e senza vincoli.

Visto Dubai per investire

Dedicato a chi vuole investire almeno 70.000 AED in un’azienda di Dubai, l’Investor Residence Visa per Dubai permette di restare nel Paese per 3 anni senza alcun problema.

Prenota un hotel a Dubai
Visto per Dubai

La sicurezza a Dubai

Dubai è una città che si basa quasi del tutto su turismo e imprese, e per questo motivo è abbastanza sicura, almeno nella parte nuova. La parte vecchia non è esente da microcriminalità, in special modo a scapito dei turisti, per cui è bene sempre fare attenzione quando si è per la strada, in special modo se si è in gruppo.

Detto ciò, le leggi sono severe e anche la microcriminalità è punita severamente, cosa che rende Dubai una città estremamente sicura.

Consigliamo però di stipulare sempre un’assicurazione sanitaria prima di recarsi a Dubai e in generale negli Emirati Arabi: i costi dell’assistenza medica per stranieri possono essere davvero molto alti, e l’assicurazione completa evita di sostenere spese non previste in caso di malattia o problemi.

Le cose da sapere per godersi al meglio Dubai

Oltre alla questione dei visti per Dubai, è bene ricordare che Dubai (e gli Emirati Arabi) sono Paesi musulmani e che dunque seguono un codice morale diverso da quello italiano e occidentale. Essere preparati vi permetterà di affrontare al meglio un viaggio a Dubai e di godersi al meglio la città. Ecco alcune regole da tenere presente:

  • È vietato introdurre a Dubai e negli Emirati Arabi materiale che potrebbe offendere la morale islamica (attenzione ai magazine di gossip, per esempio);
  • È consigliabile non esporre troppo il proprio corpo in pubblico;
  • È vietato consumare alcol in luoghi pubblici, ma lo si può fare nei luoghi appositi (per esempio hotel o bar a vocazione turistica);
  • Fotografare persone del luogo e passanti può essere pericoloso ed è altamente sconsigliato;
  • Fotografare siti militari, ambasciate, siti governativi può portare all’arresto;
  • È bene consultare, prima di partire, la lista dei farmaci consentiti a Dubai e negli Emirati Arabi, in quanto alcuni dei farmaci e degli ingredienti comunemente utilizzati in Europa sono considerati illegali.
Visto per Dubai
Trova tutti i voli per Dubai

Contatti utili a Dubai, per ottenere il visto o informazioni

Ambasciata d’Italia ad ABU DHABI
Al Rawda Area – Mubarak bin Mohammed street (12th street)-Villa 715
P.O. Box 46752 – Abu Dhabi, U.A.E.
Tel.: 00971 2 4435622
Fax: 00971 2 4453673
E-mail: italianembassy.abudhabi@esteri.it

Consolato Generale d’Italia a Dubai
World Trade Center
P.O. Box 9250 Dubai
Tel. 00971 4 3314167
Fax Sede: 00971 4 3317469
E-mail consolare: consular.dubai@esteri.it


Risolte le questioni del visto, volete partire per Dubai ma non sapete qual è il periodo più economico per viaggiare? Nessun problema, con la funzione Avvisi di prezzo di Skyscanner potete rimanere sempre aggiornati sui prezzi dei voli che vi interessano e potrete acquistarli al momento più conveniente!


Potreste anche essere interessati a:

30 viaggi da fare prima dei 30 anni

Viaggio in Asia: 15 Paesi da vedere almeno una volta nella vita

Mare d’inverno: 15 Paesi caldi per vacanze in spiaggia da favola


Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.