Home notizie Il Postale: una spettacolare crociera nel Nord della Norvegia

Tutti gli articoli

Il Postale: una spettacolare crociera nel Nord della Norvegia

Un viaggio straordinario alla scoperta della Norvegia più selvaggia è solo a bordo dell’Hurtigruten, la nave postale che dal 1893 naviga lungo la meravigliosa costa norvegese. Sul Postale conoscerete i villaggi più belli della Scandinavia e approderete nei porti più estremi del mondo, per un'esplorazione dal mare del Grande Nord, quello dei fiordi impervi e dei ghiacci eterni. Tutti a bordo del Postale!

Un viaggio con Hurtigruten – ovvero il Postale – si traduce nella più autentica esperienza norvegese. Dal 1893, il Postale fa parte della vita costiera della Norvegia, trasportando prima le merci poi i passeggeri tra i porti del Nord. La nave, che scivolando lungo i fiordi della Norvegia attraversa la linea del Circolo Polare Artico fino a toccare il confine con la Russia, regala un viaggio "slow" senza fronzoli, dove l’animazione non esiste e l’unica attrazione è sua Maestà la Natura, quella più autentica e selvaggia. Non chiamatela quindi crociera, ma esperienza. Per un’avventura che unisce "due porte", quella dei fiordi, Bergen, e quella d’Oriente, Kirkenes. Il bello sta nell’adattare i propri ritmi a quelli della nave, che non accetta ritardi e viaggia di porto in porto attraversando isolotti e arcipelaghi talvolta irraggiungibili con altri mezzi.

In questo articolo vi raccontiamo la crociera classica sul Postale, quando partire e cosa mettere in valigia, i tour operator più sicuri e le esperienze da fare su questa che è una nave degna di viaggiatori e non di semplici turisti! Fate vostro il motto del Postale: Hunting the light, andando a caccia dell’Aurora Boreale e del Sole di Mezzanotte più incredibili della vostra vita!

Scopri di più: Viaggio in Lapponia: quando andare, cosa fare, cosa vedere

Norvegia, Hurtigruten, il Postale
Foto di Andrea Giubelli/Visitnorway.com © Innovation Norway

Trova tutti i voli più economici per la Norvegia

Il Postale: quando andare

Non c’è giorno dell’anno in cui le navi Hurtigruten non assicurino il loro magico servizio verso il Nord del mondo, ragion per cui ogni mese è perfetto per un viaggio sul Postale. Ovviamente a seconda della scelta del periodo si incontrerà una Norvegia diversa, mite e verde in estate, gelida e bianca in inverno – un lungo inverno che però regala grandi emozioni, tra queste l’Aurora Boreale, uno spettacolo terrestre da ammirare al meglio da novembre a marzo, anche e soprattutto a bordo del Postale, circondati da placide acque illuminate dalle cosiddette Northern Lights o Luci del Nord.

Luglio e agosto sono i mesi più caldi e meno ventilati, ideali per un incontro estivo con la Norvegia, che in questo momento dell’anno è caratterizzato da un altro fenomeno raro: il Sole di Mezzanotte! C’è da dire che però, nonostante l’estrema latitudine, la stessa di Alaska, Groenlandia e Siberia, la Norvegia ha un clima molto più piacevole rispetto a questi luoghi e quindi perfetto per l’esplorazione. Il merito va tutto alla Corrente del Golfo, che riscalda la terra dei Vichinghi.

Il postale: Norvegia

Cosa portare sul Postale?

Ma cosa mettere in valigia in un viaggio sul Postale? Se si decide di partire sul Postale in inverno sarà necessario portare vestiti tecnici molto caldi per stare fuori dalle cabine o per le escursioni a terra, invece per le cene e i pranzi un abbigliamento casual e comodo. Se invece si opta per l’estate sarà bene scegliere capi più freschi senza mai dimenticare una giacca a vento, un maglione caldo, un pantalone da neve e, ovviamente, occhiali da sole e crema solare per riparare occhi e pelle dai forti raggi dell’Artico!

Scopri di più: Crociere in Nord Europa tra i bellissimi Fiordi della Norvegia

Hurtigruten, il Postale
Foto di Andrea Giubelli/Visitnorway.com © Innovation Norway

Il Postale: organizzare il viaggio

Una volta scelto il periodo dell’anno in cui partire e il giusto compagno di viaggio per esplorare il Grande Nord in nave (questa è una vacanza perfetta per tutti: grandi e piccini, coppie e single), sarà bene capire come prenotare un viaggio sul Postale. Se non volete affidarvi all’agenzia di viaggi potete fare tutto da soli, via internet, sul sito ufficiale dell’Hurtigruten. Il portale è facile e sicuro e vi mostra tutte le soluzioni per il vostro viaggio sul Postale, con una miriade di crociere entusiasmanti e la possibilità di "cucirle su misura" a seconda delle proprie necessità.

Inoltre sono diversi i tour operator che si occupano dell’organizzazione di una crociera sul Postale, tra questi Giver Viaggi, tour operator leader in Italia per crociere fluviali in Europa e viaggi in Scandinavia. Scegliere un tour operator nostrano significa partire con una guida in lingua italiana che vi accompagnerà dal primo all’ultimo giorno, trasformandosi nel vostro principale punto di riferimento in Norvegia e garantendovi, così, spiegazioni chiare e dettagliate su tutti i luoghi visitati. I prezzi partono da circa 1.500 € a persona per il tour breve di 5 giorni con accompagnatore italiano; compresi nel prezzo i voli, i transfer da/per l’aeroporto e la pensione completa sulla nave. Le tariffe variano a seconda del periodo scelto, della lunghezza della crociera e del numero dei partecipanti.

Norvegia: Geirangerfjord con il Postale
Foto di C.H/Visitnorway.com © Innovation Norway

La crociera classica con il Postale: Bergen-Kirkenes-Bergen

La tortuosa e misteriosa costa norvegese non avrà più segreti dopo un viaggio sul Postale. Sì perché questa nave storica percorre notte e giorno la famosa "strada statale numero 1", una via d’acqua di circa 1.250 miglia marine fatta di fiordi, isole e porti, senza temere ghiacci e tempeste. Sono tante le varianti che si possono scegliere, dalle crociere di 5 giorni a quelle di 12, con la possibilità di decidere in quali scali approdare e quali villaggi scoprire, ma la crociera classica di andata e ritorno ha solo un itinerario: Bergen-Kirkenes-Bergen. Tra questi due poli, tante cittadine e infinite escursioni, che portano al superamento della linea del Circolo Polare Artico, toccando le Isole Lofoten e arrivando al Polo Nord.

Scopri di più: 10 cose da fare a Oslo

Il Postale: cosa vedere

Bergen

La crociera classica con il Postale parte da Bergen, la seconda città più grande della Norvegia, dopo la capitale Oslo, definita come “la Porta dei Fiordi. Dopo una visita al pittoresco Bryggen “il molo anseatico” si parte verso le regioni artiche, per toccare 34 porti e vivere oltre 60 escursioni.

Norvegia, Il Postale: Bergen
Foto di joaquinaristii/Foap/Visitnorway.com © Innovation Norway

Tromsø e Capo Nord

Tra le tappe più significative, la famigerata città di Tromsø, famosa per le prime spedizioni artiche e l’aurora boreale, che qui splende come in nessun altro luogo al mondo. E ancora Capo Nord, un luogo romantico dove il sole non cala mai da maggio a luglio e dove si possono godere i tramonti rossi sul Mare di Barent.

Il Postale: Tromsø
Foto di Bjørn Jørgensen/Visitnorway.com © Innovation Norway

Kirkenes

Ultimo approdo Kirkenes, conosciuta come la Porta d’Oriente, vista la sua vicinanza del confine con la Russia. Qui, è possibile esplorare l’inverno artico in inverno, il giorno infinito in estate, e partire per un curioso safari al granchio reale o un’avventurosa escursione a bordo di fiammanti quad!

Il Postale: Kirkenes
Foto di Terje Rakke/Nordic Life/Visitnorway.com © Innovation Norway

La cucina norvegese a bordo del Postale

A bordo del Postale degusterete il meglio della cucina norvegese, dopotutto la tradizione gastronomica locale ha molto a che fare con i sapori della costa! Basti pensare che nel 2016, Hurtigruten si è guadagnata il blasonato premio Matmerk per la cucina norvegese: nessun altro grande operatore turistico è riuscito come il Postale a creare un menu 100% norvegese. A trionfare sulla tavola il pesce appena tirato su dalle acque gelide, come lo skrei (merluzzo artico), il salmone, e ancora cozze, capesante, gamberi, granchio reale e salmerino alpino, rigorosamente affumicato. Vi leccherete i baffi e resterete a bocca aperta di fronte alle maestrie semplici ma uniche degli chef della nave.

Il Postale: Cucina norvegese a bordo
Foto di C.H/Visitnorway.com © Innovation Norway

Il Postale: A tu per tu con lo chef
Foto di C.H/Visitnorway.com © Innovation Norway

Il Postale: incontri ravvicinati

Ma le esperienze da fare a bordo del Postale non si esauriscono con l’Aurora Boreale e il Sole di Mezzanotte. Nel mare di Norvegia è possibile conoscere da vicino, molto vicino, le incredibili creature del Nord, da incontrare con un divertente boat safari. Vi potrà capitare facilmente di ammirare immense pinne danzare nelle acque blu cobalto o lunghe ali svolazzare nei bianchi cieli. Sono la balena e l’aquila di mare (Haliaetus albicilla), quella con la coda bianca e ben due metri e mezzo di apertura alare… questa è la più bella delle aquile europee!

Il Postale: Aquila
Foto di C.H/Visitnorway.com © Innovation Norway

Il Postale: Balena
Foto di Asgeir Helgestad/Artic Light AS/Visitnorway.com © Innovation Norway

Per maggiori info sul Postale consultate il sito turistico ufficiale della Norvegia: VisitNorway


Per conoscere i prezzi di tutte le destinazioni del mondo, in ordine dalla più economica alla più costosa, potete utilizzare l’opzione di ricerca Ovunque di Skyscanner e organizzare viaggi fantastici ai prezzi migliori!

Scandinavia: Tradizione, Design e Aurora Boreale

10 Cose bellissime da fare ad Oslo

20 Posti spettacolari in Italia con la neve

I 7 Fenomeni naturali più rari del Mondo

6 Posti per vedere l’Aurora Boreale

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso.

Mappa